2016-07-07

Masturbazione - Frasi e battute divertenti sull'Autoerotismo

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti sulla masturbazione e l'autoerotismo, pratica sessuale che tende a provocare l’orgasmo mediante l’eccitamento manuale degli organi genitali. Nel Dizionario di psicologia (UTET 1992), Umberto Galimberti definisce la masturbazione come "una manipolazione dei genitali, che può essere accompagnata da fantasie di natura erotica, diretta al raggiungimento dell'orgasmo. [...] Considerata una normale tappa dello sviluppo sessuale, la masturbazione non causa alterazioni fisiche ο psichiche se non nella misura in cui viene inadeguatamente repressa ο accompagnata da sensi di colpa ο di inadeguatezza per l'incapacità di stabilire rapporti sessuali completi. Diventa patologica quando è pratica esclusiva ο preferita ai normali rapporti sessuali. In questi casi, quando non è una condotta conseguente a stati frenastenici, schizofrenici ο nevrotici, è interpretata come sintomo di regressione ο fissazione a stadi antecedenti dello sviluppo psicosessuale".
In alcune delle seguenti citazioni, così come avviene anche nel linguaggio comune, è utilizzato il termine "onanismo" come sinonimo di masturbazione; ma tale uso è improprio, in quanto il termine deriva dal nome di Onan, personaggio biblico che, avendo sposato la vedova di suo fratello, evitò la nascita di figli perché non avrebbero portato il suo nome, disperdendo il suo seme mediante la pratica del coito interrotto (non vi è dunque alcun riferimento alla masturbazione).
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul sesso e sul fare l'amore.
Non denigrare la masturbazione, è fare sesso con qualcuno che ami. (Woody Allen)
Masturbazione
© Aforismario

− Sei il più grande amatore che ho avuto.
− Beh, io mi esercito tanto da solo…
Olga Georges-Picot e Woody Allen, in Amore e guerra, 1975

La cosa più carina della masturbazione è il dopo, cioè le coccole.
Woody Allen, in Hollywood Ending, 2002

Non denigrare la masturbazione, è fare sesso con qualcuno che ami.
[Don't knock masturbation, it's sex with someone I love].
Woody Allen, Io e Annie, 1977

Non è controllabile la vita, e non finisce in modo perfetto. Solo l'arte puoi controllare, l'arte e la masturbazione: due campi in cui sono un'indiscussa autorità.
Woody Allen, Stardust Memories, 1980

Certo che sono un medico... Anzi devo proprio andare. Sai, tengo un corso sulla masturbazione... Se no cominciano senza di me...
Woody Allen, in Zelig, 1983

Ti masturbi? Io lo preferisco a fare sesso. Ieri sera mi sono messo su una cosetta a tre: io, Marilyn Monroe e Sophia Loren. Credo, tra l'altro, che fosse la prima volta che le due grandi attrici apparissero insieme.
Woody Allen, in Anything else, 2003

Anche le donne si masturbano, ma utilizzano un termine diverso. Lo chiamano "un lungo bagno caldo".
Dave Attell [1]

Masturbarsi. Fare sesso con qualcuno che sa farlo.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

La pratica della masturbazione è una vera e propria fabbrica di fantasie, un potente generatore di particelle mentali erotiche.
Henri Barte, Perché gli uomini e le donne non si intendono più?, 1998

La differenza tra dirigere sé stessi ed essere diretti da altri è la differenza tra la masturbazione e fare l'amore.
Warren Beatty [1]

Sul sesso si cambia opinione continuamente. La masturbazione, per esempio, fino a trent'anni fa era considerata una malattia. Ora la danno come cura: - Dottore, mi sento un po' giù, mi sento male. - Ma si faccia un bel raspone e bell'è festa finita.
Roberto Benigni, E l'alluce fu, 1996 [cfr. citazione di Thomas Szasz].

Personalmente, non ho niente contro la masturbazione… L’unica cosa è che a scopare si conosce più gente.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Mio padre mi diceva: «Mike, se ti masturbi diventi cieco». E io: «Papà... sono qui.»
Mike Binder [1]

L'autoerotismo praticato da uomini sopra i cinquant'anni. Mogli imbruttite, scarsa capacità di tentare avventure, stimolazioni sessuali provenienti da un ambiente eccitante. Quello che un tempo era il problema dell'adolescenza divenuto il problema della maturità.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Fare sesso è facilissimo. È come masturbarsi, ma in movimento.
Paolo Burini [2]

Confessare a una donna di essersi masturbati pensandola è uno dei complimenti più belli che esistono.
Franco Califano, Cuore nel sesso, 2006

Il bello della masturbazione è che non sei obbligato a metterti elegante.
[The good thing about masturbation is that you don't have to dress up for it].
Truman Capote (attribuito)

Se Dio avesse voluto impedirci la masturbazione, ci avrebbe fatto le braccia più corte.
[If God had intended us not to masturbate, he would've made our arms shorter].
George Carlin, cit. in Strean Jokes, 1993

In realtà, è vero che le donne non si masturbano; loro si toccano.
Dario Cassini, Tranne mia madre e mia sorella, 2003

Con le pippe non ti devi telefonare, stai già là! «Facciamo?» «Facciamo!»
Dario Cassini, Tranne mia madre e mia sorella, 2003

Con le pippe, dopo, non sei costretto a parlare quando vorresti soltanto dormire.
ibidem

Con le pippe non esiste ansia da prestazione sessuale. Non c'è nessuno a parte te a giudicarti e se dovesse capitare un piccolissimo incidente di percorso e la tua erezione dovesse venire meno, non saresti costretto a dire «Non mi era mai successo prima», oppure «Forse sono stressato», o anche «È che ti amo troppo e mi emoziono». Niente di tutto questo, con le pippe è più facile. Te la cavi con Houston, abbiamo un problema, ma intanto andiamo a dormire.
Dario Cassini, Tranne mia madre e mia sorella, 2003
− Sei il più grande amatore che ho avuto. − Beh, io mi esercito tanto da solo…
(Olga Georges-Picot e Woody Allen © Amore e guerra, 1975)
Quando una donna ha avuto un'esperienza amorosa soddisfacente, è raro che preferisca masturbarsi. La masturbazione è sesso puro - senza calore, sentimento, comunicazione o armonia di Yin e Yang. Analogamente, quando un uomo fa l'amore con una donna, non dovrebbe comportarsi come se si stesse masturbando.
Jolan Chang, Il Tao dell'amore, 1977

Gli amanti del «fai da te» prediligono la masturbazione, una pratica che offre effettivamente molti vantaggi e molte comodità in più rispetto al rapporto a due. Prima di tutto puoi farlo con chi ti pare: dalle attrici americane alle commesse della Coin, dalle mogli degli amici alle sorelle dei colleghi. In secondo luogo è tutto molto più informale: non devi cominciare da lontano con frasi tipo «Di che segno sei?», non ti devi vestire elegante e, cosa importantissima, dopo non devi intrattenerle. Inoltre hai sempre tutto a portata di mano e non esiste al mondo una persona che lo faccia bene come te. Insomma: è una delle pratiche più rilassanti che esista e ti addormenti col sorriso sulle labbra.
Giobbe Covatta, Sesso? Fai da te!, 1996

Altro dono avuto da Nostro Signore è la masturbazione. Se non esistesse, non so come avrei fatto tra i quindici e i diciassette anni non ho fatto altro. All'epoca credo di non aver saltato una sola sera.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Quando avevo quindici anni don Attanasio non impiegava più di due minuti per confessarmi. "Quante volte ti sei toccato in questa settimana?" mi chiedeva. "Sei volte." "Fetente! Sei per sette, quarantadue! Quarantadue paternostri e non farti più vedere!"
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Una mia amica ha ammesso che si masturba. Ha detto che usa un tubetto di dentifricio. Vi rendete conto con che cosa dobbiamo competere? Non solo le dobbiamo far godere, ma dobbiamo anche combattere la placca.
Nick DiPaolo [2]

Chi pratica l'autoerotismo non fa che applicare il noto proverbio: "Chi si accontenta gode".
Paolo Dune, Al di qua dell'aldilà, 1998-2016

Se la Chiesa insegnasse ai ragazzi che non si diventa ciechi facendosi le seghe normali ma solo quelle mentali staremmo tutti meglio.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

Masturbazione. In teoria è perfetta, perché non costa fatica, non vuole umidicci contatti, ripugnanti intimità mentre offre il massimo spazio all'immaginazione. L'oggetto del desiderio si presta a ogni fantasia, si apre alle più spettacolari divaricazioni, si piega a ogni ordine. Ma in questa assenza di limiti sta il suo limite. Manca l'ostacolo, la resistenza, il rischio e quindi l'emozione.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Masturbazione femminile. È meno frequente di quella maschile, si dice. In apparenza. È solo più nascosta e segreta come tutta la natura della donna. Lei lo può fare anche stringendo le gambe o appoggiando il ventre allo spigolo di un tavolo o di un calorifero.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

In una donna che si accarezza c'è qualcosa di delicato, di commovente, una tenerezza verso se stessa estranea alla rabbiosa masturbazione del maschio. Sia perché la donna si ama di più, ama di più il proprio corpo e lo conosce meglio (è il punto a favore dell'amore saffico rispetto alle goffe intrusioni maschili), sia perché in lei non c'è il senso di spreco che prende l'uomo, quando, come Onan, si corrompe a terra, per aver sparso quel seme che è la vita e anche, più concretamente e cinicamente, per aver sparato a vuoto un colpo che era forse meglio tenere in canna.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Chi rifiuta il sogno deve masturbarsi con la realtà.
Ennio Flaiano, Autobiografia del Blu di Prussia, 1974 (postumo)

La masturbazione è il segno esteriore di un profondo isolamento interiore, la forma per eccellenza della vita sessuale della persona isolata.
Viktor Frankl, Il medico e l'anima, 1955

Molte persone che si vantano di essere riuscite a conservare l’astinenza, sono state in grado di farlo soltanto con l’aiuto della masturbazione e di soddisfacimenti consimili, che si riallacciano alle attività sessuali autoerotiche della seconda infanzia.
Sigmund Freud, La morale sessuale “civile”e il nervosismo moderno, 1908

I dati psicoanalitici forniscono ampie prove che le tendenze nevrotiche e le stranezze sessuali, come il voyeurismo, la masturbazione ossessiva o un bisogno coatto di rapporto sessuale, sono spesso il risultato di antiche proibizioni. Sembra quasi che questo passaggio coatto dal ruolo passivo a quello attivo sia un tentativo, anche se destinato all'insuccesso, di guarire ferite ancora aperte.
Erich Fromm, Anatomia della distruttività umana, 1973

Il desiderio sessuale è una manifestazione di indipendenza che si esprime assai precocemente sotto forma di masturbazione. L'aperta condanna della masturbazione ha per effetto di spezzare la volontà del bambino e di indurlo a un sentimento di colpa, rendendolo così più sottomesso. In larga misura, l'impulso a infrangere i tabù sessuali è sostanzialmente un tentativo di ribellione intesa a riaffermare la propria libertà. Ma l'infrazione di tabù sessuali di per sé non conduce a una maggiore libertà; la ribellione viene per così dire annegata nella soddisfazione sessuale - e nel sentimento di colpa che ne deriva.
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976
Se Dio avesse voluto impedirci la masturbazione,
ci avrebbe fatto le braccia più corte. (George Carlin)
Il cybersesso, vera e propria dipendenza da sesso virtuale, dove la masturbazione individuale si arricchisce di una rappresentazione condivisa. La possibilità di poter parlare senza censura, offerta dall'anonimato, consente di liberare tutte quelle fantasie, vissute fino ad allora in privato e talvolta con un senso di colpa, da cui la possibilità di condividerle ci libera. Accade, però, che giocando con la perversione e l'allucinazione del desiderio ci si allontana dai rapporti sessuali reali che, rispetto a quelli virtuali, appaiono troppo insignificanti o troppo limitati dall'opacità della materia.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Il vizio solitario ha questo di bello: fa risparmiare tempo e denaro.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Ci si masturba anche per non dover poi dire: "ti amo".
Roberto Gervaso, L'amore è eterno finché dura, 2004

Come si può avere il coraggio di considerare nociva la masturbazione, se nella vita umana essa è una cosa ovvia e inevitabile? Si può ugualmente considerare cosa perversa il camminare, o innaturale il mangiare, o dire che l’uomo che si soffia il naso è condannato alla perdizione.
Georg Groddeck, Il libro dell'Es, 1923

La masturbazione è gratuita, pulita, comoda, e non presenta il pericolo di fare torti ad altri... e poi non devi tornare a casa al freddo. Ma è solitaria.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

E chi se frega se la masturbazione fa diventare ciechi. Tanto me lo trovo lo stesso.
Franco Kappa [2]

Tra tutti i tipi di attività sessuale, la masturbazione è quella in cui la donna raggiunge più frequentemente l'orgasmo.
Alfred Kinsey, Il comportamento sessuale della donna, 1953

Talvolta la donna è un utile surrogato della masturbazione. Naturalmente ci vuole un sovrappiù di fantasia.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909
Talvolta la donna è un utile surrogato della masturbazione.
Naturalmente ci vuole un sovrappiù di fantasia. (Karl Kraus)
Non si ha ogni momento sottomano un bordello o una bigotta, ma l'uccello c'è sempre per menarselo.
Jean-Charles Gervaise de Latouche, Histoire de Dom Bougre, portier des Chartreux, 1740

Onanismo. Il piccolo sporco segreto.
David Herbert Lawrence, Pornografia e oscenità, 1929

C'e' chi non distingue l'onanismo dalla fedeltà a sé stesso.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Le persone che si masturbano ossessivamente sono quelle cui manca riconoscimento e certezza per il proprio esistere.
Elisabetta Leslie Leonelli, Coccole e carezze, 1989

Quando sono da solo, cerco di farla finita con la masturbazione. Chiedo a me stesso: ma perché non mi posso essere soltanto amico?
Richard Lewis [1]

Dopo esservi masturbata sotto il banco, non asciugate il dito bagnato sui capelli della vostra compagna, a meno che non sia lei a chiedervelo.
Pierre Louÿs, Piccolo galateo erotico per le fanciulle, 1927 (postumo)

Non masturbate mai un giovane davanti alla finestra. Non si può mai sapere chi potrebbe colpire.
Pierre Louÿs, Piccolo galateo erotico per le fanciulle, 1927 (postumo)

Non vi masturbate nel confessionale per farvi assolvere un istante dopo.
ibidem

Se masturbate il vostro vicino dentro al suo tovagliolo, fatelo con discrezione affinché nessuno se ne accorga.
Pierre Louÿs, Piccolo galateo erotico per le fanciulle, 1927 (postumo)

Se non vi siete masturbate abbastanza al mattino, non finite poi durante la messa.
ibidem

La sera, quando vostra madre viene a rimboccarvi le coperte, aspettate che abbia lasciato la stanza prima di incominciare a masturbarvi.
Pierre Louÿs, Piccolo galateo erotico per le fanciulle, 1927 (postumo)

Ogni mattina vado in edicola e compro Penthouse e Avvenire. Avvenire lo uso per masturbarmi.
Daniele Luttazzi [1]

Tutti gli esseri umani si masturbano. Non tutti gli animali. Ad esempio, le tartarughe. Non si masturbano. Ma ci pensano continuamente.
Daniele Luttazzi, Bollito misto con mostarda, 2005

Volevo salire in camera, fare una doccia, mangiare un tramezzino, guardare un porno in tv, masturbarmi e dormire. Classica routine dei comici dopo uno spettacolo. Rigorosamente in questo ordine. Perché dormire, mangiare un tramezzino, fare una doccia, masturbarsi e guardare un porno, non ha senso.
Daniele Luttazzi, Bollito misto con mostarda, 2005

− Caro Dott. Luttazzi, masturbarsi è normale?
− Sì, se la mano è adulta e consenziente.
Daniele Luttazzi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La filosofia sta al mondo reale come la masturbazione sta al sesso.
Karl Marx (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

C'è chi si masturba per non perdere l'orientamento.
Alda Merini, Se gli angeli sono inquieti, 1993

Il problema di internet è che sta rimpiazzando la masturbazione come attività di svago.
Patrick Murray [1]
Il bello della masturbazione è che non sei obbligato a metterti elegante. (Truman Capote)
Ai belli si perdona assolutamente tutto e con ragione: se non fosse per loro, la masturbazione sarebbe molto noiosa per tutti.
P. J. O’Rourke [1]

La masturbazione per certi versi è un’arte. Si consideri che siamo nel terzo millennio e ancora è prevalentemente fatta a mano.
Furio Ombri [2]

La masturbazione può anche arricchire il dialogo intimo della coppia. In un'unione affiatata può essere infatti un preliminare o un'alternativa al rapporto completo, come spesso succede durante l'adolescenza o la terza età.
Willy Pasini, A che cosa serve la coppia?, 1995

L’onanista è abietto, ma, a dire il vero, l’onanista è la perfetta logica espressione dell’amante. È l’unico che non finge e non si inganna.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Il sesso è come il bridge: se non hai un buon partner, è meglio che tu abbia una buona mano.
Charles Pierce [1]

Qualche volta fai pensieri strani / e con una mano, una mano ti sfiori / tu sola dentro una stanza, / e tutto il mondo fuori.
Vasco Rossi, Albachiara, 1979

Meno male che c’e’ la sesso-autonomia / che è come i blue jeans: non passa mai de moda.
Stefano Rosso, ...e allora senti cosa fò, 1978

Quando uno è giovane si fa le seghe, poi va a scuola e comincia a masturbarsi.
Maurizio Sangalli [1]

Mi vergognavo di fare l'avvocato, così adesso mi occupo di inseminazione artificiale: masturbo manualmente animali in cattività.
Virginia Smith (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Masturbazione: il sesso a portata di mano.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

La masturbazione: la primaria attività sessuale del genere umano. Nel XIX secolo era una malattia; nel XX una cura.
Thomas Szasz, Il secondo peccato, 1973

“Ti leggo la mano… Ah, vedo un’annata molto intensa da un punto di vista sessuale.” “Ah sì? E con chi?” “Mah, io qui vedo solo la mano…”
Renato Trinca [2]

Ci pensi mai che le donne non lo immaginano neanche che un sacco di uomini si masturbano pensando a loro? Uomini di cui non sanno nemmeno l’esistenza.
Fabio Volo, La strada verso casa, 2013

Masturbarsi è come pregare, c'è la stessa partecipazione dell'anima.
Zucchero, su la Repubblica, 1995

Il mondo sarebbe un posto migliore se gli uomini ammettessero di piangere e le donne di masturbarsi.
Anonimo

Masturbarsi. Fare l'amore con dei fantasmi.
Anonimo

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele, Anche le formiche nel loro piccolo s'incazzano. Opera omnia, Baldini e Castoldi, 1995
  2. Battuta tratta da Gino e Michele con Paolo Borraccetti, Le cicale 2010, Kowalski, 2009
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Sesso - Fare l'Amore - Orgasmo

Nessun commento: