2016-07-22

Specchio - Frasi e proverbi sullo Specchiarsi

Raccolta di aforismi, frasi celebri, battute divertenti e proverbi famosi sullo specchio (dal latino specŭlum, da specĕre "guardare"). In alcune citazioni, lo specchio è considerato in senso figurato, come per esempio nel famoso proverbio: "Gli occhi sono lo specchio dell'anima". Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla vanità e l'apparenza.
Per l'uomo lo specchio serve solo alla sua vanità;
la donna ne ha bisogno per assicurarsi della propria personalità. (Karl Kraus)
Specchio
© Aforismario

Io consiglierei alle donne, quando arrivano all'età in cui si domandano che effetto hanno avuto gli anni sul loro charme, di interrogare più che lo specchio, il viso dei loro coetanei.
Marie d'Agoult, Lettere, XIX sec.

Il grande seduttore fa sentire la donna come si senta davanti allo specchio, quando si ammira, quando si scopre, quando fantastica. La fa cadere in adorazione della propria bellezza e del proprio fascino.
Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986

Non credo di essere bello. Ma che valore ha la mia umile opinione contro quella che invece dichiara lo specchio?
Muhammad Ali [1]

Basta guardare qualcuno in faccia un po' di più, per avere la sensazione alla fine di guardarti in uno specchio.
Paul Auster, Mr Vertigo, 1994

Lo specchio non capta altro se non altri specchi, e questo infinito riflettere è il vuoto stesso. 
Roland Barthes, L'impero dei segni, 1970

La prima immagine che incontriamo al mattino riflessa nello specchio è la nostra. È l’esame di coscienza più vero della giornata in cui ci rendiamo conto di tutti i difetti che spesso ci accompagnano: una vita di insoddisfazioni, vuota, priva di valori, arida di sentimenti. Dovremmo sempre compiere ogni sforzo per tornare alla spontaneità, per provare ancora le emozioni di un tempo. Solo quando torneremo ad essere autentici nel modo di vivere e di pensare, anche la nostra immagine sarà diversa.
Romano Battaglia, Com’è dolce sapere che esisti, 2006

C'è un metodo per migliorare la nostra vita. Consiste nel passare meno tempo a osservare noi stessi davanti allo specchio e un po' di più ad ascoltare la nostra coscienza.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

Quando ti guardi allo specchio, ti illudi di essere sempre lo stesso e di portare bene gli anni. La realtà è che con il tempo ti si è abbassata la vista.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011 [cfr. citazione di Helen Hayes].

Il dandy deve aspirare a essere sublime, senza interruzione. Deve vivere e dormire davanti a uno specchio.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859-66 (postumo, 1887-1908)

Il dandy deve essere celibe, claustrale; è di fatto un monaco con uno specchio al posto del breviario e del rosario.
Max Beerbohm, Zuleika Dobson, 1911

Be', confessiamolo. A noi donne cosiddette mature, è molto difficile uccidere l'adolescente che è dentro di noi. Ci guardiamo allo specchio, poco, per la verità, e sappiamo che la faccia che vi scorgiamo non ha quasi niente a che vedere con quello che siamo dentro.
Elena Gianini Belotti, Prima le donne e i bambini, 1980

Guardati allo specchio: se ti appari bello, devi anche fare belle cose; se ti appari brutto, devi colmare la mancanza della natura con il tuo nobile agire.
Biante, Frammenti, VII-VI sec. a.e.c.

Gli specchi, e la copula, sono abominevoli, perché moltiplicano il numero degli uomini. 
Jorge Luis Borges, Finzioni, 1944

Sarò forse presuntuoso ma il mio specchio mi calunnia.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Viaggiare dentro una donna come Alice dentro lo specchio.
ibidem

Perché non si deve credere che uno specchio trattenga le immagini che ha riflesso, se d'una stella estinta ci giunge tuttora la luce?
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

L’essere più spregevole, se lo penso mentre rincasa solo alle tre di notte e si guarda il viso disfatto nello specchio dell’ascensore, come lo sento fratello e socio in miseria, innocenza, desolazione, pietà!
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Non so oggi ma una volta pochi momenti erano di così dolorosa e commovente gravità quanto, in una fanciulla, l’atto di guardarsi nuda la prima volta, a fianco d’un uomo nudo, in uno specchio.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Quando non c’erano specchi ci si specchiava negli altri.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Lei si meraviglia di come riesca ad apparire tanto desiderabile quando nello specchio si trova con mille difetti.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

L'unica persona che può scegliere di toglierci il sorriso è la stessa che vedi guardandoti allo specchio.
Giuseppe Caputo (Aforismi inediti su Aforismario)

Da vecchi, lo stato d'animo dipende anche dagli specchi.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Quando lo specchio ti vuole bene sa chiudere anche un occhio.
Alberto Casiraghy, Gli occhi non sanno tacere, 2010

La memoria: specchio in cui guardiamo gli assenti.
Antonio Castronuovo, Se mi guardo fuori, 2008 [cfr. citazione di Joseph Joubert].

Chi guarda un vero amico, in realtà, è come se si guardasse in uno specchio.
Marco Tullio Cicerone, Sull'amicizia, 44 a.e.c.

Gli specchi farebbero bene a riflettere un po' di più prima di rinviarci le immagini.
[Les miroirs feraient bien de réfléchir un peu plus avant de renvoyer les images].
Jean Cocteau, Il sangue si un poeta, 1930

Sono a un’età in cui il cibo ha preso il posto del sesso, nella mia vita. Infatti, ho fatto mettere uno specchio sulla tavola della cucina.
Rodney Dangerfield [1]

«Dignità dell'uomo», «grandezza dell'uomo», «diritti dell'uomo» eccetera: emorragia verbale che la semplice visione mattutina della nostra faccia allo specchio, mentre ci radiamo, dovrebbe fermare.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Il tempo è lo specchio dell'eternità. 
Diogene di Sinope, ca. IV sec. a.e.c.

Come tutte le mattine si alzò, si guardò allo specchio e si vide bruttissima: ci mise un'ora a farsi
brutta.
Ennio Flaiano (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perché l'occhio possa vedere sé stesso ha bisogno di uno specchio. Anche la coscienza ne ha bisogno. Noi vediamo e conosciamo noi stessi solo guardandoci negli altri.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Far l'amore con la propria donna davanti allo specchio allevia il sacrificio della fedeltà.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il permaloso guarda con diffidenza allo specchio anche se stesso.
Roberto Gervaso, Io la penso così, 2009

La bellezza è l’eternità che si mira in uno specchio. E noi siamo l’eternità e lo specchio.
Kahlil Gibran (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il comportamento è uno specchio in cui ognuno rivela la propria immagine.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Niente viene riprodotto con perfetta imparzialità. Si potrebbe dire che lo specchio faccia eccezione a
ciò. Ma noi non vediamo neanche la nostra immagine riprodotta in esso con tutta esattezza. Perché lo specchio inverte la nostra figura e fa della mano sinistra la mano destra. Ciò valga come simbolo per tutte le considerazioni che facciamo su noi stessi.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Il saggio sa farsi dell'avversione altrui uno specchio più fedele che quello dell'affetto.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Quando invecchiamo, Dio fa in modo che la nostra vista s'indebolisca così che guardandoci allo specchio possiamo dire: "Non sono cambiata affatto". 
Helen Hayes (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

− Sei un lupo solitario, eh?
− Io non sopporto neanche la mia immagine allo specchio.
− Ah, beh, questo lo posso capire.
Terence Hill e Bud Spencer, in Nati con la camicia, 1983

La memoria è lo specchio in cui noi rivediamo gli assenti.
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)

Nelle gioie e nei dolori, fuori e dentro, in ogni situazione, la donna ha bisogno dello specchio.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Per l'uomo lo specchio serve solo alla sua vanità; la donna ne ha bisogno per assicurarsi della propria personalità.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Per il narcisista il mondo è uno specchio.
Christopher Lasch, La cultura del narcisismo, 1979
Per il narcisista il mondo è uno specchio. (Christopher Lasch)
Il bambino cerca sempre dall'altro lato dello specchio, solo noi adulti accettiamo la nostra piattezza.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Quando la scimmia ha riso della propria immagine nello specchio, è nato l'uomo.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Un libro è uno specchio. Se ci si guarda una scimmia, quella che compare non è evidentemente l'immagine di un apostolo.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Mai guardarsi allo specchio la mattina. È sempre un gesto di cui potresti pentirti.
Luciana Littizzetto, La Jolanda furiosa, 2008

Un buon metodo per dimagrire è spogliarsi nudi e mangiare davanti a uno specchio. Funziona sempre perché quasi subito vi sbattono fuori dal ristorante.
Makaresko-Trani [1]

Ero un disadattato. Un bruscolo nell'occhio del mondo. Un intoppo nell'ingranaggio dell'universo. Non potevo neanche guardarmi in faccia. Non avevo i soldi per comprarmi uno specchio.
Groucho Marx, cit. in Michael Barson, I Fratelli Marx, legali da legare!, 1996

In una sala di specchi non c'è modo di voltare le spalle a te stesso.
Henry Miller, Tropico del Capricorno, 1939

La verità ai più non piace, come lo specchio alle persone brutte.
Mogol, Le ciliegie di Mogol, 2006

Ogni volta che mi guardo allo specchio mi convinco sempre più che Dio ha un ottimo senso dell’umorismo.
Matteo Molinari [1]

L'unico incoraggiamento che posso dare ai giovani, e che regolarmente gli do, è questo: "Battetevi sempre per le cose in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Una sola potete vincerne: quella che s'ingaggia ogni mattina, quando ci si fa la barba, davanti allo specchio. Se vi ci potete guardare senza arrossire, contentatevi". 
Indro Montanelli, su Corriere della Sera, 1996

Un tipo di contemplazione ferocemente istruttiva è scrutarsi lungamente allo specchio meditando su se stesso.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Secondo certi negromanti, gli specchi sarebbero delle voragini senza fondo, che inghiottono, per non consumarle mai, le luci del passato (e forse anche del futuro).
Elsa Morante, Aracoeli, 1982

Sì, la coscienza è uno specchio. Almeno stesse fermo. Più lo fissi, invece, e più trema.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Mai credere né agli specchi né ai giornali.
John Osborne, Albergo ad Amsterdam, 1968

Il segreto dello specchio è anche nel suo silenzio: se non tacesse, non potrebbe riflettere.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

L’uomo non deve potersi guardare in faccia. È la cosa più terribile. La Natura gli ha fatto dono di non poterla vedere, così come di non poter fissare i propri occhi. Soltanto nell’acqua dei fiumi e dei laghi poteva scrutare il suo volto. E la postura che doveva assumere era peraltro simbolica. Doveva piegarsi, abbassarsi, per commettere l’ignominia di vedersi. Chi ha inventato lo specchio ha avvelenato l’anima dell’uomo.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Non c’è specchio che ci rimandi a noi come persone viste dal di fuori, perché non c’è specchio che ci tiri fuori da noi stessi. Sarebbe stata necessaria un’altra anima, un altro punto di vista e un altro modo di pensare.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

− Questo è uno dei tuoi soliti stupidi dipinti astratti?
− No, quello è uno specchio!
Bob Phillips [1]

Quasi sempre è la paura di essere noi ciò che ci porta davanti allo specchio.
Antonio Porchia, Voci, 1943

Una donna non si guarda allo specchio soltanto per vedersi, ma anche per vedere come è vista.
Henri de Régnier, Lui o Le donne e l'amore, 1928

Lei gli chiese di portarla a vedere una tragedia. Lui la portò in camera, davanti allo specchio.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Specchio. Oggetto amatissimo dalle giovani donne; il più odiato dalle altre.
ibidem

Lo specchio è l’unico oracolo in grado di svelare visioni nitide e inconfutabili in un solo istante di riflessione.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Donne ignude allo specchio a osservarsi con occhi maschili.
ibidem

L’aforisma è uno specchio che non riflette immagini. Le evoca.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

La migliore forma di suicidio è quella di sparare nello specchio.
Robert Sabatier, Il libro dell'irragionevolezza sorridente, 1991

Tutti gli uomini sono pazzi, e chi non vuole vedere dei pazzi deve restare in camera sua e rompere lo specchio.
Donatien-Alphonse-François de Sade (attribuito)

Se volete sapere come sarete tra dieci anni, guardatevi allo specchio dopo una gara di maratona.
Jeff Scaff (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando due persone vogliono comprendersi fino in fondo è esattamente come se due specchi posti di fronte si rinviassero di continuo le loro stesse immagini da una distanza sempre più vasta, con una specie di disperata curiosità, fino a perderle nel grigiore di un'irrimediabile lontananza.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d'arte per guardare la propria anima.
George Bernard Shaw (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A volte mente persino lo specchio.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Il mondo come tu lo vedi è specchio fedele del tuo mondo interiore. In tutto ciò che ti circonda non vedrai altro che te stesso.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Maledetta longevità! Lo sproporzionato allungamento della vita umana ci costringe, piú del dovuto, alla sgradita presenza di persone insopportabili che non vogliono decidersi a crepare e di cui ci tocca subire la faccia ovunque; a volte, anche allo specchio.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

È impressionante quanti politici cerchino la testa migliore del paese davanti allo specchio.
Saul Steinberg (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La satira è una sorta di specchio, e chi ci guarda dentro generalmente vi scopre qualunque faccia tranne che la propria.
Jonathan Swift, La battaglia dei libri, 1697

Ci sono due modi di diffondere luce: essere la candela oppure essere lo specchio che la riflette.
Edith Wharton, Vesalius in Zante, su North American Review, 1902

Non bisognerebbe guardare né le cose né le persone. Soltanto gli specchi bisognerebbe guardare, perché gli specchi non riflettono che delle maschere.
Oscar Wilde, Salomé, 1896

Per tutti questi secoli le donne hanno svolto la funzione di specchi, dotati della magica e deliziosa proprietà di riflettere la figura dell'uomo a grandezza doppia del naturale.
Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé, 1929

Ho rotto uno specchio a casa mia, il che significa sette anni di guai, ma il mio avvocato pensa che potrei beccarmene solo cinque.
Steven Wright (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La cosa peggiore che si possa fare a una donna è chiuderla in una stanza con mille cappelli e neanche uno specchio.
Henny Youngman [1]

I libri sono specchi: riflettono ciò che abbiamo dentro.
Carlos Ruiz Zafón, L'ombra del vento, 2001

− Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?
− Bella, tu sei bella, o mia regina. Ma attenta, al mondo una fanciulla c'è, vestita di soli stracci poverina, ma, ahimè, assai più bella di te!
La Regina e lo specchio incantato, in Biancaneve e i sette nani, 1937

Autori sconosciuti
  • Il mio migliore amico è lo specchio, perché quando piango non ride mai.
  • Non essere così triste e pensieroso, ricorda che la vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo.
  • Tutto è relativo. Prendi un ultracentenario che rompe uno specchio: sarà ben lieto di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie. [attribuito ad Albert Einstein].
Quando invecchiamo, Dio fa in modo che la nostra vista s'indebolisca,così che
guardandoci allo specchio possiamo dire: "Però, non sono cambiata affatto!". (Helen Hayes)
Proverbi sullo Specchio
  • Allo specchio non c’è brutto e non c’è vecchio.
  • Anche gli specchi nuovi non cancellano le vecchie rughe.
  • C’è chi a forza di guardarsi nello specchio crede di diventar più bello.
  • Chi rompe uno specchio ha sette anni di guai.
  • Chi vuol dire degli altri si guardi prima nello specchio.
  • Donna che guarda lo specchio non guarda la casa.
  • Ferro e specchio sono i primi ruffiani.
  • Gli occhi sono lo specchio dell'anima.
  • Il miglior specchio è l’amico vecchio.
  • Il pazzo ride allo specchio e lo specchio ride a lui.
  • Le vedove giovani con un occhio piangono e con l’altro si guardano allo specchio.
  • Lo specchio dello stomaco è la lingua.
  • Mentre la bella si specchia la brutta si sposa.
  • Non c’è miglior specchio dell’amico vecchio.
  • Non c’è specchio che possa ringiovanir chi è vecchio.
  • Non può dire di conoscersi chi s'è visto in uno specchio solo.
  • Quattro occhiate dà una donna nello specchio: la prima è per sé stessa, la seconda è per il marito, la terza è per chi sa lei e l’ultima è per le rivali.
  • Se l'invidia si guardasse allo specchio arrossirebbe.
  • Specchio rotto, sette anni di disgrazie.
Senza un buono specchio una donna non può conoscere il suo vero aspetto, così come senza un vero amico un uomo non può conoscere i propri errori.
Proverbio cinese

Note
  1. Battuta tratta da Gino e Michele con Paolo Borraccetti, Le cicale 2010, Kowalski, 2009
  2. La frase di Cocteau si trova con diverse traduzioni non del tutto fedeli all'originale, come per esempio: "Gli specchi farebbero bene a riflettere un po' prima di rispecchiare un viso". "Gli specchi dovrebbero pensare più a lungo prima di riflettere". "Gli specchi farebbero bene a riflettere prima di riflettere le immagini".
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Vanità - Apparenza

Nessun commento: