2016-08-25

Conforto - Frasi e citazioni sul Confortare

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sul conforto e sul confortare (o essere confortati) in momenti di afflizione. In appendice a questa raccolta, sono riportati anche alcuni proverbi confortanti. Il termine "confortare" deriva dal latino, e letteralmente significa "rendere forte", cioè infondere fiducia per sopportare un dolore o sostenere una fatica; oppure incoraggiare con parole affettuose e ragioni convincenti.
Come introduzione, riportiamo un brano del Dalai Lama Tenzin Gyatso, tratto da I consigli del cuore [2001], in cui sono illustrati alcuni modi possibili per trovare conforto nel dolore a seconda della propria fede (o della mancanza di questa): "Sono rari i casi in cui abbiamo solo ragioni per soffrire, senza la possibilità di alcun conforto. Di fronte alla sofferenza fisica pensate agli aspetti positivi, teneteli presenti, e di certo riuscirete ad alleviare un po’ la vostra pena. Anche se avete una malattia grave e lunga, esiste di sicuro un sistema per non essere sopraffatti dalla disperazione. Se siete buddhisti, dite a voi stessi: “Possa questa malattia purificarmi dai miei atti nocivi passati! Possano i dolori degli altri aggiungersi ai miei e colpire me al loro posto!”. Pensate pure che innumerevoli esseri soffrono come voi, e pregate affinché le vostre sofferenze abbiano l’effetto di alleviare le loro. Supponendo che non abbiate la forza di riflettere in questo modo, il semplice fatto di prendere coscienza che non siete soli e che molti altri sono nella stessa situazione vi aiuterà a sopportare il vostro male. Se siete cristiani e credete in Dio in quanto creatore dell’universo, confortatevi pensando: “Questa sofferenza non l’ho desiderata, ma deve certamente avere una ragione, poiché è Dio che nella sua compassione mi ha dato la vita”. Se non avete religione, pensate che la vostra disgrazia, per quanto terribile, non colpisce soltanto voi. Anche se non credete in niente, cercate di immaginare al di sopra del punto che vi fa soffrire una luce che impregna e dissolve il vostro dolore, e vedete se questo vi dà sollievo. Ci sono disgrazie improvvise e ineluttabili, come la morte di un essere caro. In questo caso ovviamente non c’è più modo di influire sulla causa. Ma proprio perché non c’è niente da fare riflettete sul fatto che la disperazione è inutile e serve solo ad aggravare il dolore".
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla consolazione e sulla compassione.
Il più grande privilegio, sollievo e conforto dell’amicizia
è quello di non dover mai spiegare nulla. (Katherine Mansfield)
Conforto
© Aforismario

Incontrare un vero amico è il più grande dono che possiamo ricevere in questa vita spesso attraversata da incertezze. È il conforto di sentirci al sicuro con una persona con cui poterci aprire, non dover misurare le parole e andare oltre la superficialità quotidiana. 
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Conforto. Stato d'animo provocato dalla contemplazione delle difficoltà del nostro vicino.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La gente entra nella tua vita e poi ne esce, ma è confortante sapere che coloro che ami rimangono per sempre impressi nel tuo cuore. 
Carrie Bradshaw, in Sex and the City, 1998-2004

Nessuno, che non l'abbia provato, può immaginare il conforto che vi dà un animale quando viene a tenervi compagnia, se gli dèi vi hanno voltato le spalle.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Troviamo conforto grazie a coloro che sono d'accordo con noi e cresciamo grazie a coloro che non lo sono.
Frank A. Clark (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Evita come il peccato coloro che ti stanno vicino solo nei tuoi momenti di tristezza, offrendoti parole di conforto. In realtà, vogliono soltanto sentirsi superiori - ripetono a se stessi: "Io sono più tenace. Io sono più saggio. Io non avrei mai compiuto un simile gesto". Prediligi quelli che scelgono di starti accanto nelle ore di gioia. Nel loro animo non alligna né la gelosia né l'invidia, ma esiste solo la felicità che nasce dal fatto di vederti contento.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Una leggera carezza può donare maggior conforto di quello che potrebbe provenire da mille parole!
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

Rimane un sogno inutile, anche se può essere di conforto, immaginare una vita priva di stress e di problemi vissuta in un mondo libero da preoccupazioni. L'uomo non può sperare di trovare sulla terra il Paradiso, perché il concetto di paradiso è statico, mentre la vita umana è un processo dinamico. 
René Dubos, Il miraggio della salute, 1959

Non ho mai pietà dei presuntuosi, perché penso che portano con sé il loro conforto.
George Eliot, Il mulino sulla Floss, 1860

Non c'è miglior medicina, per chi è nel dolore, della parola di conforto di un amico sincero.
Euripide, V sec. a.e.c.

Il mondo è ingiusto e imperfetto: per questo l'uomo ha bisogno della speranza. E un autoinganno, che però ci conforta o ci induce alla ribellione, cioè a un altro conforto.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Dio, pur non avendo bisogno di amare nessuno, ama tutti. L'uomo ha bisogno di Lui, anche se di Lui si ricorda solo quando soffre. E non per amarlo, ma per riceverne conforto e aiuto.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Amore sarà il mio solo conforto, e io berrò amore come vino e lo indosserò come un abito.
Kahlil Gibran, Le ali spezzate, 1912

Esistono degli uomini che non possono avere più nessun conforto, tranne l'illusione. 
Maksim Gorkij, L'eremita, 1922/24

Non esiste affanno che non ammetta conforto.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Il cibo è la forma più primitiva di conforto.
[Food is the most primitive form of comfort].
Sheila Graham, Uno stato di calore, 1972

Sono rari i casi in cui abbiamo solo ragioni per soffrire, senza la possibilità di alcun conforto. Di fronte alla sofferenza fisica pensate agli aspetti positivi, teneteli presenti, e di certo riuscirete ad alleviare un po’ la vostra pena.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), I consigli del cuore, 2001

Il fatto che le cose cambino da un momento all'altro apre la via alla possibilità di sviluppi positivi. Se le situazioni non cambiassero, manterrebbero per sempre il loro aspetto di sofferenza. Avendo capito che le cose mutano in continuazione, se stai attraversando un momento difficile puoi trovare conforto nella consapevolezza che non sarà così per sempre.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), Conosci te stesso, 2006

Nulla conforta un cuore che soffre quanto la vista della sofferenza altrui; e nulla toglie la speranza quanto il pensiero che solo pochi privilegiati hanno diritto a essa.
Gustaw Herling-Grudziński, Un mondo a parte, 1951

La credenza di un ente senza misura più savio e più conoscente di noi, il quale dispone e conduce di continuo tutti gli avvenimenti, e tutti a fin di bene, eziandio quelli che hanno maggior sembianza di mali per noi, e che veglia sulla nostra sorte; e tutto ciò con ragioni e modi a noi sconosciuti, e che noi non possiamo in guisa alcuna scoprire né intendere, di maniera che non dobbiamo darcene pensiero veruno; questa credenza è agli uomini universalmente, e massime ai deboli ed infelici, un conforto maggior d’ogni altro possibile: il qual conforto non da altro procede, né consiste in altro, che un riposo, uno acquetamento, ed una confidenza cieca nell'autorità, nel senno, e nel provvedimento altrui.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Nel mondo è più facile trovare consigli che conforto. 
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Ho sempre ritenuto che il più grande privilegio, sollievo e conforto dell’amicizia fosse quello di non dover mai spiegare nulla.
[I always felt that the great high privilege, relief and comfort of friendship was that one had to explain nothing].
Katherine Mansfield, cit. in Antony Alpers, Katherine Mansfield: A Biography, 1953 [1]

Quando visitate un malato, confortate la sua pena, e dite: «Presto starai bene e vivrai a lungo», perché, sebbene questo non evita quello a cui siamo destinati, tuttavia allevia la sua anima.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Quando si sta male non si ha bisogno di qualcuno che ci consigli, piuttosto di qualcuno che ci conforti.
Kosta Mariano (Aforismi inediti su Aforismario)

Coloro che si rivolgono a Dio per averne conforto, possono trovare conforto, ma non credo che troveranno Dio.
Mignon McLaughlin, Taccuino del nevrotico, 1963

In un caso di morte si ha bisogno per lo più di motivi di conforto, non tanto per mitigare la violenza del dolore, quanto per avere una scusa di sentirsi così facilmente consolati.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Chi desidera elargire conforto, a infelici, malfattori, ipocondriaci, morenti, si ricordi delle due espressioni tranquillizzanti di Epicuro, che si possono applicare a moltissime questioni. Nella forma più semplice esse suonerebbero all'incirca: primo : posto che la cosa stia così, non ce ne importa niente; secondo: può essere così, ma può essere anche diversamente.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Di tutti i mezzi di conforto niente fa tanto bene ai bisognosi di consolazione quanto affermare che per il loro caso non esiste alcun conforto. C'è in questo una tale distinzione che essi risollevano il capo.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Il pensiero del suicidio è un energico mezzo di conforto: con esso si arriva a capo di molte cattive notti.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

Per un animo tormentato, credo che non vi sia niente di più irritante delle parole di conforto. [...] A parte ogni altra considerazione, implicano spesso un atteggiamento di superiore saggezza in chi le offre.
Patrick O'Brian, Doppia missione, 1995

La massima sventura è la solitudine; tant'è vero che il supremo conforto − la religione − consiste nel trovare una compagnia che non falla, Dio. La preghiera è lo sfogo come con un amico.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Ci sono pochi dolori, per quanto penosi, ai quali una buona rendita annuale non arrechi un certo conforto.
Logan Pearsall Smith, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La filosofia è come la religione: conforta sempre anche quando è disperata, perché nasce dal bisogno di superare un tormento, e anche quando non lo superi, il porselo davanti, questo tormento, è già un sollievo per il fatto che, almeno per un poco, non ce lo sentiamo più dentro.
Luigi Pirandello, I vecchi e i giovani, 1913

La certezza della morte è l'unico vero conforto nella sopportazione della vita.
Paola Poli (Aforismi inediti su Aforismario)

I buoni conforti hanno anche efficacia curativa, e tutto ciò che solleva lo spirito fa bene anche al corpo.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Tutti sanno dare consigli e conforto al dolore che non provano.
William Shakespeare (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Spes inopem, res avarum, mors miserum levat.
[La speranza conforta il povero, le ricchezze l'avaro, la morte il misero].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Le disgrazie altrui sono il breve conforto degli infelici.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Dimostra di possedere saldezza d’animo non chi è capace di sorreggere e confortare gli altri, ma chi, nei momenti più difficili, è capace di sorreggere e confortare sé stesso.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Per sapere se un libro è bello: leggerlo reca conforto?
Voltaire, Quaderni, XVIII sec. (postumo, 1952)
Nel mondo è più facile trovare consigli che conforto. (Georg Lichtenberg)
Proverbi confortanti
  • Anche tra le spine nascono le rose.
  • Chi è morto è morto e chi vive trova conforto.
  • Dietro al monte c'è la china.
  • Dietro al nuvolo vien sempre il sereno.
  • Dopo il cattivo viene il buono.
  • È più facile confortare che essere confortato.
  • Molte cose il tempo cura che la ragion non sana.
  • Ogni domani porta i suoi pani.
  • Quando Dio chiude una finestra, apre una porta.
  • Quando il caso è disperato, la provvidenza è vicina.
  • Non tutto il male vien per nuocere.
  • Più grande è la necessità, più vicino è l'aiuto.
  • Quanto più la matassa è arruffata e tanto meglio si accomoda.
  • Tutto si accomoda fuorché l'osso del collo.
Note
  1. La frase attribuita a Katherine Mansfield ricorda molto un pensiero che Anaïs Nin scrisse nel suo Diario nel 1938: "Considero uno dei massimi privilegi dell'amicizia, e una grande consolazione, il fatto che tra amici spesso non c'è bisogno di nessuna spiegazione".
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Consolazione

Nessun commento: