2016-08-09

Grano - Citazioni e proverbi sul Frumento

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sul grano e il frumento. I due termini sono sinonimi: "grano" deriva dal latino granum "chicco"; "frumento" deriva dal latino frumentum, affine a frui "godere". Con il termine "grano" si indica sia la pianta erbacea della famiglia delle Graminacee (Triticum), sia il frutto di tale pianta, cioè il chicco di grano, dalla cui macinazione si ottiene la farina alimentare. A seconda della difficoltà di macinazione, si distingue un grano duro, che produce una farina ad alto tenore di glutine, usata nella preparazione della pasta alimentare, e un grano tenero, da cui si ottiene una farina usata in panificazione e nel settore dolciario.
Su Aforismario trovi anche una raccolta di citazioni correlata a questa sull'agricoltura e il pane.
La terra produce il grano. Ma l'uomo produce il sogno del grano,
ed è il sogno che consente il realizzarsi delle cose. (Proverbio indiano)
Grano
© Aforismario

Per crescere bisogna rinchiudersi come un chicco di grano nel buio della terra, promettendo a noi stessi di agire in modo tale che niente possa disturbare la nostra pace mentale.
Romano Battaglia, Silenzio, 2005

Chi non rischia niente non ottiene niente, chi non fa niente è assolutamente un niente. Nelle loro madie il grano non si moltiplica perché hanno paura a seminarlo: i temporali potrebbero rovinare i raccolti.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

La nostra esistenza è come la macina di un mulino che trasforma i chicchi di grano in farina. Sta a noi separarla dalla crusca e impastarla affinché diventi il pane della vita.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Semina il grano della speranza e ogni chicco arricchirà anche il più piccolo angolo della terra.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

La falce non fa più pensare al grano, il grano invece fa pensare ai soldi. 
Franco Battiato, Magic Shop, 1979

È una fortuna vivere in questo mondo, osservare un fiore, una nuvola vagante, ascoltare un uccello, il sussurro delle spighe in un campo di grano, ammirare i tratti delle persone, le loro tendenze, il loro respiro segreto.
Ingmar Bergman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Di solito il grano è meno alto dell'uomo. L'uomo, comunque, resta sempre il signore del grano, anche se questo cresce alto più del suo capo.
Elias Canetti, Massa e potere, 1960

Non mi abbracciare, sono fatto di chicchi di grano e rischio di disfarmi.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Le cornacchie sul grano maturo: nulla gli dà un senso più impetuoso della vita.
Elias Canetti, La tortura delle mosche, 1992

E stavamo in silenzio anche per ore / dopo avere giocato tra le lenzuola / bianchi e distesi nel buio i nostri corpi / mentre le anime unite andavano su. / Poi come foglie d'autunno / un colpo di vento ci ha portati via / come chicchi di grano / una mano ci ha presi e ci ha buttati lontano.
Luca Carboni, Chicchi di grano, 1987

Quando c'è silenzio. A notte tarda. D'estate. Col caldo. La calma. Puoi sentire il grano crescere. Muoversi. Steli torcersi lentamente. Allungarsi verso il cielo buio, sempre più in alto. Frusciando. La scintilla di magia che è la vita scorre su per gli steli per esplodere nella spiga. Il grande mistero.
Ronald Anthony Cross, Il negozio di campagna, 1990

Per chi adora, la pioggia è benedizione che cade sul miracolo del grano.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Cadesti a terra senza un lamento / e ti accorgesti in un solo momento / che la tua vita finiva quel giorno / e non ci sarebbe stato ritorno. / «Ninetta mia, crepare di Maggio / ci vuole tanto troppo coraggio. / Ninetta bella, dritto all'inferno / avrei preferito andarci in inverno.» / E mentre il grano ti stava a sentire / dentro le mani stringevi il fucile, / dentro la bocca stringevi parole  / troppo gelate per sciogliersi al sole. / Dormi sepolto in un campo di grano / non è la rosa non è il tulipano / che ti fan veglia dall'ombra dei fossi / ma sono mille papaveri rossi.
Fabrizio De André, La guerra di Piero, 1964

Per quanto il grande universo sia buono e generoso, nemmeno un chicco di nutriente grano può giungerti se non attraverso la fatica prodigata su quel pezzo di terra che ti è stato dato da dissodare.
Ralph Waldo Emerson, Fiducia in sé stessi, Saggi, 1841/44

A mezzogiorno il sole è rimasto a guardare fissamente dall'alto deserto la terra, che gira sotto il suo sguardo. Un campo di grano, che muta la veste verde nella veste d'oro, crede d'averlo per sé solo e ne gode. 
Giuseppe Fanciulli, Creature, 1955

Il regno dei cieli si può paragonare a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. Ma mentre tutti dormivano venne il suo nemico, seminò zizzania in mezzo al grano e se ne andò. Quando poi la messe fiorì e fece frutto, ecco apparve anche la zizzania. Allora i servi andarono dal padrone di casa e gli dissero: Padrone, non hai seminato del buon seme nel tuo campo? Da dove viene dunque la zizzania? Ed egli rispose loro: Un nemico ha fatto questo. E i servi gli dissero: Vuoi dunque che andiamo a raccoglierla? No, rispose, perché non succeda che, cogliendo la zizzania, con essa sradichiate anche il grano. Lasciate che l'una e l'altro crescano insieme fino alla mietitura e al momento della mietitura dirò ai mietitori: Cogliete prima la zizzania e legatela in fastelli per bruciarla; il grano invece riponetelo nel mio granaio.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

In verità, in verità vi dico: se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Giovanni, I sec.

Il mugnaio pensa che il frumento non cresca se non per far andare il suo mulino.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Il fiore tra il grano è inutile, eppure / non si neghi, dà splendore al frumento.
Constantijn Huygens, XVII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In città si cresce in una grossolana indifferenza per le cose rurali e campestri; a malapena si distingue la pianta da canapa da quella che produce il lino, il frumento dalla segale, e l’uno o l’altra dal grano segalato: ci si accontenta di nutrirsi e vestirsi.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Accade agli uomini veramente sapienti ciò che accade alle spighe di grano: si elevano e si innalzano, la testa dritta e fiera, finché sono vuote; ma quando sono colme e pregne di grano nella loro maturità, cominciano a diventar umili e ad abbassare il capo.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

L'erba maligna vuoi passare per grano
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Gli amori sono come spighe di grano: hanno bisogno del sole e della pioggia. E di ondeggiare nel vento.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Cresci, tu grano, e sii campo di spighe, / poi lasciati mietere nel giorno della falce; / fatti nel forno ardente pane al mondo, / lascia lieto la terra e sarai stella.
Gialal al-Din Rumi, XIII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mi trovai davanti a una breccia aperta da un piede irriguardoso in un campo di grano maturo. Vidi allora, fra gli steli innumerevoli, tutti somiglianti fra loro e dritti, che portavano la piena e pesante spiga, una grande varietà di fiori turchini, rossi e violetti, che, nella loro naturalezza, con i loro petali erano uno spettacolo veramente bello. Ma, pensai, essi sono inutili, non sono fruttiferi e. a dir la verità, non sono che erbe cattive, che qui sono tollerate soltanto perché non si riesce a sbarazzarsene. Tuttavia, sono soltanto quei fiori che conferiscono bellezza e incanto a questo spettacolo. Quindi, da ogni punto di vista, la loro parte è la medesima di quella della poesia e delle arti belle nella seria, utile e fruttifera vita borghese: perciò quei fiori possono esserne considerati il simbolo.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Così come non esiste il grano senza paglia, non esistono sogni che non contengano sciocchezze. 
Isaac Bashevis Singer, Racconti, 1982

Si può invero dubitare che la carne sia un genere di necessità. Si sa per esperienza che il grano e gli altri vegetali, insieme con latte, formaggio e burro o olio dove non c'è burro, possono fornire anche senza carne la più ricca, sana, nutriente ed energetica delle diete. 
Adam Smith, La ricchezza delle nazioni, 1776

Chiunque faccia crescere cinque pannocchie di grano o due fili d'erba là dove prima ne cresceva uno solo, fa un miglior servizio al suo paese che tutta la razza dei politici messa assieme.
Jonathan Swift, I viaggi di Gulliver, 1726

Non ventilare il grano a qualsiasi vento e non camminare su qualsiasi sentiero.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.
Il grano e la riconoscenza non crescono che in buona terra. (Proverbio indiano)
Proverbi sul Grano
  • Chi semina buon grano, ha poi buon pane.
  • Chi semina buon grano avrà buon pane; chi semina lupino non avrà né pan né vino. 
  • Chi vuol ingrassare il granturco gli dia da bere.
  • Grano in erba e donna al ballo mal si giudicano.
  • Il cuore umano è come una macina: se vi mettete sotto del grano lo riduce in farina; se non vi mettete del grano, macina sé stesso.
  • Il grano di due padroni restò da mietere.
  • Il grano rado non fa vergogna all'aia.
  • Il grano si netta al vento, e i vizi si nettano al tormento.
  • Il mulino senza grano macina sé stesso.
  • La pioggia di maggio fa crescere l'erba e fa calare il grano.
  • Mercante di grano ricco come un sovrano.
  • Molta paglia, poco grano.
  • Nel grano altrui non mettere falce.
  • Non c’è grano senza paglia.
  • Non ogni uccello conosce il buon grano.
  • Non tutto il grano va al granaio.
  • Poca uva, molto vino; poco grano, manco pane.
  • Ognuno tira l'acqua al suo mulino quando c'è di mezzo il grano. 
  • Quando il grano va a male, bisogna ringraziare Dio per la paglia. 
  • Quando il grano si corica il contadino si rizza.
  • Quando il grano è nei campi è di Dio e dei santi.
  • Quando il mugnaio sogna, sogna grano e farina.
  • Se ogni uccello conoscesse il miglior grano, poco da mietere resterebbe al villano.
  • Terra negra buon grano mena.
Un grano di mais ha sempre torto davanti a una gallina.
Proverbio africano

La terra produce il grano. Ma l'uomo produce il sogno del grano, ed è il sogno che consente il realizzarsi delle cose. 
Proverbio indiano

Il grano e la riconoscenza non crescono che in buona terra. 
Proverbio indiano

Proverbi sul Frumento
  • Acqua e vento fanno frumento.
  • Frumento, fava e fieno non si vollero mai bene.
  • Né ferro né denti si metton tra i frumenti.
Proverbi sulla Mietitura
  • Altri mieteranno dove hai seminato.
  • Cattivo mietitore non trova buona falce.
  • Chi non ha da mietere vada a spigolare.
  • Chi vuol mietere deve seminare.
  • Il mietitore non conta le ore.
  • Mietere a tempo e spulare col vento.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Agricoltura - Pane

Nessun commento: