2016-09-19

Amore Materno e Maternità - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più belle sull'amore materno, sulla maternità e sull'istinto materno. In fondo alla pagina sono riportate anche alcune citazioni sui cosiddetti "mammoni", cioè quegli individui che, anche in età adolescenziale o adulta, mostrano un attaccamento e una dipendenza eccessivi alla propria madre. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla mamma e l'essere madre, sulla gravidanza e sul rapporto tra genitori e figli. Inoltre, nella sezione "Frasi utili" trovi anche una raccolta di frasi di auguri per la Festa della Mamma.
La madre ha inventato l’amore sulla terra. (Edmond Haraucourt)
1. Amore materno
© Aforismario

L'amore materno è solo un sentimento umano. E come tutti i sentimenti è incerto, fragile e imperfetto. Contrariamente a quanto si crede, forse non è inciso profondamente nella natura femminile.
Elisabeth Badinter, L'amore in più, 1980

Non ci sono madri «snaturate» poiché l'amore materno non ha niente di naturale: ma, appunto per questo, ci sono delle cattive madri.
Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, 1949

È essenziale per la salute mentale dell'infante e del bambino in tenera età sperimentare un caldo, intimo e continuo rapporto con la madre (o un sostituto permanente di essa), in cui entrambi trovino soddisfazione e gioia.
John Bowlby, Report for World Health Organisation to advise on the mental health of homeless children, 1951

Può succedere che ci consoliamo di un cattivo rapporto matrimoniale con un altro partner: per qualche giorno, per qualche mese, talvolta per molto più tempo. Ma non è possibile consolare un amore materno infelice con un altro bambino o con un bambino in più.
Christiane Collange, lo, tua madre, 1985

Non una sola madre dirà di sé stessa che ama il suo bambino. Perché il suo è più che amore. Lei "è" il suo bambino.
Marina Cvetaeva, Indizi terrestri, 1917/19

Il rapporto tra madre e figlio è paradossale e, per un senso, tragico. Richiede il più intenso amore da parte della madre, e tuttavia questo stesso amore deve aiutare il figlio a staccarsi dalla madre e a diventare indipendente.
Erich Fromm, Psicoanalisi della società contemporanea, 1955

In contrasto con l'amore fraterno e con l'amore erotico, che sono amori sullo stesso piano, i rapporti della madre col bambino sono, per la loro stessa natura, su un piano diverso, in cui uno ha bisogno di aiuto, e l'altro lo dà. È per questo carattere altruistico che l'amore materno è stato considerato la più alta forma d'amore e il più sacro dei vincoli affettivi.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

L'amore materno è incondizionato. Tutto ciò che devo fare, è essere - essere il suo bambino. L’amore materno è beatitudine, pace, non ha bisogno di essere conquistato né di essere meritato. Però c'è un lato negativo alla qualità incondizionata di questo amore materno. Non solo non ha bisogno di essere meritato, ma non può essere conquistato, suscitato, controllato. Se c'è, è come una benedizione; se non c'è, è come se tutta la sua bellezza fosse uscita dalla vita, e non c'è niente ch'io possa fare per crearlo.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

L’amore è premura soprattutto nell'amore della madre per il bambino. Noi non avremmo nessuna prova di questo amore se la vedessimo trascurare il suo piccolo, se lei tralasciasse di nutrirlo, lavarlo, curarlo; e restiamo colpiti dal suo amore se la vediamo assistere il suo bambino.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

Il principio materno è quello dell'amore incondizionato; la madre ama i propri figli non perché essi le piacciono, ma perché sono i suoi figli (o quelli di un'altra donna). Per tale motivo, non ci si può assicurare l'amore materno comportandosi bene né, al contrario, lo si può perdere peccando. L'amore materno è misericordia e compassione
Erich Fromm, Avere o essere?, 1976

L'amore di tua madre non devi meritarlo, mentre devi meritarti quello di tuo padre.
Robert Frost, Intervista a Writers at Work, 1963

L'amore materno è più profondo di quello paterno, ma anche più egoistico.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La madre ha inventato l'amore sulla terra.
Edmond Haraucourt, Daâh, le premier homme, 1914
Nessun affetto nella vita uguaglia quello della madre. (Elsa Morante)
Nella scelta del compagno, la donna guarda piuttosto alle doti morali che fisiche, e una volta madre, divide il suo amore fra il bambino e il marito. Di fronte all’amore materno, la sensualità scompare, e negli ulteriori rapporti sessuali la moglie trova piuttosto che un appagamento dei sensi, una prova dell’amore e dell’affezione del marito.
Richard von Krafft-Ebing, Psicopatia sessuale, 1886

L'amore materno è spesso considerato un istinto, un'inclinazione che si manifesta nella donna per la sola ragione di essere diventata madre. Ci può essere qualcosa di vero in tutto questo, ma [...] non è solo "l'istinto" che è in gioco. Di solito la gente ama coloro per i quali deve compiere dei sacrifici, e i bambini richiedono sacrifici. Non solo "l'istinto" ma molti altri tipi di pressione − i costumi sociali, le aspettative della famiglia che lei si comporti da madre, l'orgoglio del marito per la sua maternità, la compassione per il bambino indifeso − concorrono a formare quel complesso di sentimenti e azioni che noi riconosciamo come amore materno.
Paul V. Lemkau  (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se un uomo potesse nell'età della ragione rammentare l'ardore di un sol bacio materno, non potrebbe avere il coraggio di commettere la più piccola ingiustizia verso chi lo ha baciato in quel modo.
Paolo Mantegazza, Fisiologia del piacere, 1880

Nascere è passare traverso un dolore ostile e altrui che ci conservava, per andare dove il nostro proprio dolore ci attrae, che ci consumerà. Per questo dunque l'amore materno è una forza sempre lacerata.
Paola Masino, Nascita e morte della massaia, 1970

Dalle altre femmine, un o può salvarsi, può scoraggiare il loro "amore"; ma dalla madre chi ti salva? Essa ha il vizio della santità... non si sazia mai di espiare la "colpa" di averti fatto, e, finché è viva, non ti lascia vivere, col suo amore.
Elsa Morante, L'isola di Arturo, 1957

Nessun affetto nella vita uguaglia quello della madre.
Elsa Morante, L'isola di Arturo, 1957

Certe madri hanno bisogno di figli felici, onorati; altre di figli infelici: altrimenti la loro bontà materna non può manifestarsi.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

In ogni specie di amore femminile viene in luce anche qualcosa dell’amore materno.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

L'amore materno, il solo sentimento casto che possa essere appassionato.
George Sand, Storia della mia vita, 1855

Ogni amore materno esagerato è già sospetto: può essere la copertura di una deplorevole mancanza di amore. Le madri che tremano per i loro bambini in maniera eccessiva sono spesso delle isteriche, la cui vita affettiva oscilla tra l’odio e l’amore, e che in preda a delle tendenze bipolari ora amano freneticamente i loro figli, ora li odiano ardentemente. Quest’odio represso nel loro subconscio, estromesso dall'orizzonte spirituale, crea le condizioni per un amore scimmiesco, incapace di ricusare al bambino qualsiasi cosa e nello stesso tempo rendendolo angosciato e nevrotico.
Wilhelm Stekel, La donna frigida, 1927

La forma più sublime dell'egoismo si chiama amore materno.
Heinrich Wolfgang Seidel (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogni madre possiede tanto amore materno che nessun bambino, anche il più affettuoso, sarà mai in grado di restituirle, comunque non ora durante il periodo dell'attesa. La madre conserva questa eccedenza d'amore sempre disponibile sia per il figlio che per i suoi giorni a venire, belli o brutti che siano.
Adrienne von Speyr, L'ancella del Signore, 1948

Ogni amore materno esagerato è già sospetto: può essere la copertura di una deplorevole mancanza di amore. Le madri che tremano per i loro bambini in maniera eccessiva sono spesso delle isteriche, la cui vita affettiva oscilla tra l’odio e l’amore, e che in preda a delle tendenze bipolari ora amano freneticamente i loro figli, ora li odiano ardentemente.
Wilhelm Stekel, La donna frigida, 1927

Una madre che nutre il figlio, dà immediatamente se stessa, il proprio corpo come cibo per i suoi figli, i quali senza ciò non sarebbero vivi. E questo è amore. 
Lev Tolstoj, Della vita, 1888

Non hanno ostacoli le madri, non paura del pericolo, non paura del rischio e del sacrificio: esse fanno, costruiscono in silenzio, giorno per giorno, il grande miracolo dell'amore.
David Maria Turoldo, Non hanno più vino, 1979

Soltanto una madre sa che cosa vuol dire amare ed essere felice. (Adalbert von Chamisso)
2. Maternità
© Aforismario

La maternità rivela a tutte le donne il loro istinto di espansione.
Sibilla Aleramo, La donna e il femminismo, Scritti 1897-1910

Perché nella maternità adoriamo il sacrificio? Donde è scesa a noi questa inumana idea dell'immolazione materna?
Sibilla Aleramo, Una donna, 1906

Ciascuno deve dare di se stesso tutto quanto possiede: c'è la madre che si immola, perché così soltanto esprime se stessa, e c'è un'altra che sente di avere in sé forze che trascendono il compito materno.
Sibilla Aleramo, lettera a Benedetto Croce, 1913

Finché la famiglia e il mito della famiglia e il mito della maternità e l'istinto materno non saranno soppressi, le donne saranno oppresse.
Simone de Beauvoir,  Sesso, società e condizione femminile. Un dialogo tra Simone de Beauvoir e Betty Friedan, 1975

Maternità: la seconda più antica professione.
Erma Bombeck, Motherhood, 1983

Amorevolezza e maternità quasi si escludono a vicenda. La vera maternità è coraggio virile.
Marina Cvetaeva, Indizi terrestri, 1917/19

Amorevolezza e maternità quasi si escludono a vicenda. La vera maternità è coraggio virile.
Marina Cvetaeva, Indizi terrestri, 1917/19

Quanti baci materni vanno a finire su teste non infantili e quanti non materni su quelle infantili.
Marina Cvetaeva, Indizi terrestri, 1917

La maternità non è la paternità. Nella maternità la donna abbandona il proprio corpo al bambino. E i bambini, le stanno sopra come su una collina, come in un giardino, la mangiano, la picchiano, ci dormono sopra e lei si lascia divorare e qualche volta dorme mentre loro le stanno addosso. Niente di simile avverrà mai nella paternità.
Marguerite Duras, La vita materiale, 1987

L'istinto materno − nel senso in cui questa espressione è utilizzata in genere per giustificare l'asservimento delle donne e solo delle donne alla loro prole − è un fenomeno acquisito, inculcato alle ragazze dall'educazione che è loro di continuo impartita e dai modelli di realizzazione personale che vengono loro proposti.
Françoise Héritier (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Maternità non è solo partorirli i figli: è crescerli, soffrire con loro, vivere insieme.
Nilde lotti, in Enzo Biagi, Italia, 1975

La maternità non è né una necessità né una maledizione. È un'esperienza straordinaria che permette alla donna, nel momento in cui decide di diventare madre, di ricomporre la famosa divisione tra corpo e anima, senza che per questo il desiderio femminile si identifichi con il desiderio di maternità.
Michela Marzano, Sii Bella e Stai Zitta, 2010

Per certi aspetti, non esistono parole che suonino vere per descrivere la maternità. Non si tratta di una condizione naturale, né di un bisogno socialmente indotto. Se, per secoli, la maternità è stata un «destino», ora è diventata una scelta.
Michela Marzano, Sii Bella e Stai Zitta, 2010

È difficile uscire, per una donna, dall'atavico ruolo materno e far accettare, agli uomini, ma anche a molte donne, che la maternità non rappresenta il cardine della femminilità. Per secoli, il fatto di essere madre ha giustificato e magnificato l'esistenza della donna.
Michela Marzano, Sii bella e stai zitta, 2010

La maternità, in ordine di tempo, è la seconda tra le più antiche professioni del mondo.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

La maternità è un gioco cui si deve partecipare con energia, volontà e felicità al massimo grado.
Caitlin Moran, Ci vogliono le palle per essere una donna, 2011

Per quanto la maternità sia una vocazione incredibile, non ha più valore di quanto ne abbia una donna senza figli al top delle proprie capacità e dei propri talenti. Pensarla diversamente tradisce la convinzione che essere una donna pensante, creativa, produttiva e soddisfatta non basti, e che nessuna azione equivarrà mai al dare alla luce un bambino.
Caitlin Moran, Ci vogliono le palle per essere una donna, 2011

«Il sacrificio è la sola, vera perversione umana.» Non mi piace, a me, il sacrificio. E i sacrifici materni... Aaah!
Elsa Morante, L'isola di Arturo, 1957

La strada della donna porta sempre al figlio, prima della maternità e dopo.
Rainer Maria Rilke (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci sono su questa terra mille cose che valgono di più del talento: la maternità, l'amore, l'amicizia.
George Sand, Lettere, XIX sec.

La centralità della nostra vita di donne è lo spirito della maternità. Ripartire da lì. La maternità. Questa maternità, però, va intesa in senso nuovo, ben al di là della mera capacità fisica di procreare. Si può infatti non aver generato ed essere colme di maternità, come si può essere madri biologiche ed esserne totalmente prive.
Susanna Tamaro, Donne che uccidono i figli, il senso (perduto) della maternità, su Corriere della sera, 2010

Senza spirito materno, ogni forza è perduta, perché è vero che le donne hanno una forza straordinaria, ma questa forza discende direttamente dalla capacità di accogliere e far crescere la vita.
Susanna Tamaro, Donne che uccidono i figli, il senso (perduto) della maternità, su Corriere della sera, 2010

La maternità e l'infanzia hanno diritto a speciali cure ed assistenza. Tutti i bambini, nati nel matrimonio o fuori di esso, devono godere della stessa protezione sociale.
AA. VV., Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (Articolo 25), 1948 

Quando una donna ha indole di bambina e istinto materno sarà una buona moglie.
Proverbio cinese

3. Mammoni
© Aforismario

Il concetto di mammismo è un'assurdità maschile. È il rifugio dell'uomo che cerca scuse per la propria mancanza di virilità.
Pearl S. Buck, Alle mie figlie con amore, 1967

Sono nato nel paese dei mammoni. Prima ancora d’imparare a camminare e cadere ho imparato a dire «Ahia!»; a protestare e dare la colpa agli altri.
Diego Cugia (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Voi, i giovani d'oggi, al contrario di noi, siete soli, disincantati, disinteressati a tutto. Sì, siete dei mammoni, proprio dei gran mammoni, se è questo che volete sapere.
Mario Monicelli, Gioventù sprecata, 2010

Temo che mi manchino alcune sostanze chimiche, e questo è il motivo per cui ho questa tendenza a essere più mammone. Credo che mi manchi qualche sostanza chimica della responsabilità e qualcuna della riproduzione.
Andy Warhol (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Mamma - Genitori e Figli - Frasi di Auguri per la Festa della Mamma

Nessun commento: