2016-09-30

Eterosessualità - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti sull'eterosessualità e gli eterosessuali. Il termine "eterosessualità" (composto da etero-, dal greco heteros, "differente" e sessualità) indica l'attrazione sessuale verso individui del sesso opposto (maschio verso femmina, e viceversa). Si contrappone, pertanto, all'omosessualità, che indica l'attrazione erotica tra individui dello stesso sesso. Entrambi i termini sono stati coniati nel 1868 dall'intellettuale ungherese Karl-Maria Kertbeny. È curioso notare che il termine "eterosessuale" fu inserito per la prima volta nel Nuovo Dizionario Internazionale della Merriam-Webster del 1923, per designare una "passione sessuale morbosa per una persona del sesso opposto". Soltanto un decennio dopo, nel 1934, la parola "eterosessuale" fu pubblicata nella seconda edizione dello stesso dizionario per indicare un comportamento "normale", dunque come semplice: "manifestazione di passione sessuale per una persona del sesso opposto". Qualcosa di simile è accaduto anche per il termine "omosessualità", che fino a pochi anni fa designava una perversione sessuale, mentre oggi indica semplicemente un tipo di orientamento sessuale.
Come si potrà notare, molte delle seguenti citazioni fanno riferimento anche all'omosessualità; la cosa non è voluta, ma evidentemente quando si parla di eterosessualità è difficile non fare riferimento, anche per contrapposizione, all'omosessualità.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'omosessualità, il lesbismo, la bisessualità e la transessualità.
Ci sono uomini eterosessuali e uomini bisessuali e uomini che non pensano affatto
al sesso e allora fanno l'avvocato. (Woody Allen - foto: con Scarlett Johansson)
Eterosessualità
© Aforismario

Ci sono uomini eterosessuali... e uomini bisessuali e... uomini che non pensano affatto al sesso e allora fanno l'avvocato.
[You know, some men are heterosexual and some men are bisexual and some men don't think about sex at all, you know... they become lawyers].
Woody Allen, in Amore e guerra, 1975

Il discorso amoroso non ha più rapporto con l'omosessualità che con l'eterosessualità.
Roland Barthes, Frammenti di un discorso amoroso, 1977

L'etero-gay è una nuova razza di maschi eterosessuali generatasi a Manhattan a causa di eccessiva esposizione a moda, cucina esotica, musical e antiquariato.
Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker), in Sex and the City, 1998-2004

L'omosessualità è la sublimazione empirica del nulla fine a se stesso, l'eterosessualità la sublimazione astratta del nulla a procedere.
Aldo Busi, Sodomie in corpo 11, 1988

Se i gay non lottassero per i propri diritti ma per quelli degli eterosessuali e viceversa, be', in questo caso avremmo una vera e propria Rivelazione.
Aldo Busi, Per un'Apocalisse più svelta, 1999

L'amore eterosessuale è rapporto con il diverso. [...] L'eros eterosessuale ci apre una prospettiva su questo diverso orizzonte d'esperienza, ed è così che, illuminando l'altra metà del cielo, esso rende il mondo trasparente.
Aldo Carotenuto, Amare tradire, 1991

L'unione con ciò che è completamente "altro da noi" significa che noi siamo la metà del simbolo che può ricomporsi solo nell'incontro con un compagno dell'altro sesso. Tale diversità non è solo fisica ma anche psichica, poiché uomo e donna sono psicologicamente complementari.
Aldo Carotenuto, Amare tradire, 1991

Quando i due partner sono di sesso diverso il rapporto è detto eterosessuale e tutti sono tranquilli, quando invece sono dello stesso sesso si parla di OMOSESSUALITÀ e tutti gridano allo scandalo.
Giobbe Covatta, Sesso? Fai da te!, 1996

L'omosessuale maschile è detto anche "gay", ovvero gaio, forse perché ottimista, visto che in Cina gli fanno l'elettroshock e da noi nella migliore delle ipotesi lo sfottono. In paesi con più larghe vedute della Cina lo arrestano e lo chiudono in prigione con una serie di altri uomini. Da questo punto di vista la prigione non fa bene neanche agli eterosessuali: provate infatti a chiudere per vent'anni in una pasticceria uno che non ama i dolci: può capitare che prima o poi un bignè lo assaggia.
Giobbe Covatta, Sesso? Fai da te!, 1996

Trovare un eterosessuale di sana e robusta costituzione dotato di cervello sembra diventata una missione impossibile.
Giuliana De Sio, intervista di Nicoletta Brambilla, La mia triste vita senza amore, su Sorrisi e Canzoni TV, 2003
Trovare un eterosessuale di sana e robusta costituzione dotato di cervello
sembra diventata una missione impossibile. (Giuliana De Sio)
Se la famiglia nucleare eterosessuale è così meravigliosa / perché tutti la fuggono / o spendono i risparmi di una vita / per piangerci sopra chiusi in una stanza con uno sconosciuto? 
Eve Ensler, Io sono Emozione, 2010

La società moderna ha cercato di ridurre la sessualità alla coppia, − alla coppia eterosessuale e per quanto possibile legittima.
Michel Foucault, La volontà di sapere, 1976

Bene, sono contento di questa chiacchierata. Ora vai pure a giocare a football come un eterosessuale. 
Mr. Garrison, in South Park, 1997/...

Credo che il riconoscersi omosessuali o eterosessuali non derivi in linea retta da un orientamento sessuale originario, ma nasca lungo un percorso a zig-zag, per un gioco di spinte tra le quali il desiderio gay o etero a volte svolge addirittura un ruolo accessorio.
Tommaso Giartosio, Perché non possiamo non dirci, 2004

Tutti gli uomini sono omosessuali, qualcuno diventa etero. Deve essere molto strano essere un uomo etero, perché la vostra sessualità è disperatamente difensiva. È come un ideale di purezza della razza.
Derek Jarman, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un omosessuale con una certa esperienza può senza dubbio trovare un numero maggiore di partner tra maschi di quanti un eterosessuale maschio con una certa esperienza non ne trovi tra femmine.
Alfred Kinsey, Il comportamento sessuale dell'uomo, 1948

Voglio che mia figlia sappia che essere gay è altrettanto auspicabile che essere eterosessuali. Il problema non è l'idea che l'omosessualità sia una scelta, ma l'idea che l'eterosessualità dovrebbe essere obbligatoria.
Sally Kohn, su Washington Post, 2015

La Bibbia contiene sei ammonimenti agli omosessuali e 362 ammonimenti agli eterosessuali. Ciò non significa che Dio non ama gli eterosessuali. È solo che hanno bisogno di più controllo.
Lynn Lavner, Butch Fatale, 1992

L'«identità» eterosessuale viene «assegnata» prima ancora che l'individuo sia al mondo, lo spazio per le sessualità viene occupato da un'eterosessualità «data per scontata».
Vittorio Lingiardi e Nicla Vassallo, prefazione a Martha Nussbaum, Disgusto e umanità, 2010

Se innaturale significa «fuori dell'ordinario», «inconsueto» in senso statistico, ammesso che sia reale la prevalenza statistica delle eterosessualità sulle omosessualità, non dimentichiamo che, per esempio, risultano più numerosi gli spermatozoi incapaci di fecondare un uovo: diremmo che questi spermatozoi sono naturali, mentre è innaturale lo spermatozoo che vi riesce?
Vittorio Lingiardi e Nicla Vassallo, prefazione a Martha Nussbaum, Disgusto e umanità, 2010

Il maschio omosessuale è molto più in sintonia con la femmina. Vibra nello stesso modo e questo può essere un problema, perché tu fanciulla ti crei un modello di uomo molto femminile che ha poco a che fare col maschio eterosessuale. Per cui finisci per cercare quella sensibilità, affabilità e gusto per l’arte nel tuo fidanzato. Ovviamente, non li trovi e ti sembra di avere a che fare con un orangotango.
Luciana Littizzetto e Franca Valeri, L’educazione delle fanciulle, 2011

Non esiste probabilmente eterosessuale sensibile a questo mondo che non sia preoccupato della sua omosessualità latente.
Norman Mailer, Pubblicità per me stesso, 1959
Quando i due partner sono di sesso diverso il rapporto è detto eterosessuale
e tutti sono tranquilli, quando invece sono dello stesso sesso si parla di
OMOSESSUALITÀ e tutti gridano allo scandalo. (Giobbe Covatta)
La società repressiva e la morale dominante considerano «normale» soltanto l’eterosessualità − e, in particolare, la genitalità eterosessuale.
Mario Mieli, Elementi di critica omosessuale, 1977 [1]

Evidentemente, il fallo nel cervello impedisce al maschio eterosessuale di vedere oltre il proprio uccello: per questo, l’attuale società è retta da coglioni.
Mario Mieli, Elementi di critica omosessuale, 1977

La società agisce repressivamente sui bambini, tramite l'educastrazione, allo scopo di costringerli a rimuovere le tendenze sessuali congenite che essa giudica «perverse» [...] L'educastrazione ha come obiettivo la trasformazione del bimbo, tendenzialmente polimorfo e «perverso», in adulto eterosessuale, eroticamente mutilato ma conforme alla Norma.
Mario Mieli, Elementi di critica omosessuale, 1977

L’ambiente in cui viviamo (in primo luogo la famiglia, cellula del tessuto sociale) è eterosessuale: in quanto tale costringe il bambino, colpevolizzandolo, a rinunciare alla soddisfazione dei propri desideri auto- e omoerotici e lo obbliga a identificarsi con un modello monosessuale di tipo eterosessuale mutilato. Ma non sempre ci riesce, evidentemente.
Mario Mieli, Elementi di critica omosessuale, 1977

Di fronte all'abile seduzione da parte di un gay, non v’è rimozione del desiderio omosessuale che regga: gli eterosessuali, prima o poi, in un modo o nell'altro, ci stanno tutti. Sono tutti checche latenti.
Mario Mieli, Elementi di critica omosessuale, 1977
Non esiste probabilmente eterosessuale sensibile a questo mondo che non sia
preoccupato della sua omosessualità latente. (Norman Mailer)
Ci sono troppo pochi uomini al mondo. In giro si muore di depressione eterosessuale!
Lorrie Moore, Anagrammi, 1986

Se l’omosessualità ottenesse anche solo in teoria una parvenza di approvazione, se le si permettesse di uscire anche solo parzialmente dal quadro della patologia, si arriverebbe presto all'abolizione della coppia eterosessuale e della famiglia, che sono le basi della società occidentale nella quale viviamo.
André Morali-Daninos, Sociologia delle relazioni sessuali, 1963

Le origini dell’omosessualità, argomento che ancora oggi continua a stuzzicare giornalisti e studiosi eterosessuali, i quali evidentemente non prendono neppure in considerazione l’idea di interrogarsi sulle origini della propria sessualità.
Andrea Pini, Quando eravamo froci, 2010

Il mondo non si divide in gay ed etero, ma in quelli che scelgono tra la felicità e l'infelicità. Siamo tutti gay e latin lover, la questione è su ciò che uno preferisce. Io preferisco le donne.
Rocco Siffredi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È incredibile come una relazione eterosessuale possa trasformare un uomo in un gay. 
Barney Stinson (Neil Patrick Harris), in How I Met Your Mother, 2005-2014

Il problema non è consentire il matrimonio alle coppie omosessuali ma impedirlo a quelle eterosessuali.
Daniele Trombetta (Aforismi inediti su Aforismario)

Non ricordo se la mia prima esperienza fu omosessuale o eterosessuale: sono sempre stato troppo educato per fare domande.
Gore Vidal, Intervista a David Frost, 1971

Note
  1. Mario Mieli, Elementi di critica omosessuale © Einaudi 1977
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Omosessualità - Lesbismo - Bisessualità e Transessualità

Nessun commento: