2016-09-19

Mamma - Le frasi più belle sulla Madre

Raccolta degli aforismi più emozionanti, delle frasi più belle e dei proverbi più celebri sulla mamma e l'essere madre. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa, sull'amore materno e la maternità, sulla gravidanza e sul rapporto tra genitori e figli. Inoltre, nella sezione "Frasi utili" trovi una bellissima raccolta di frasi di auguri per la Festa della Mamma.
Il capolavoro di Dio è il cuore di una madre. (André Grétry)
1. Mamma / Madre
© Aforismario

C’è un solo bambino bello al mondo, e ogni mamma ce l’ha.
Anonimo

La mamma tiene la mano dei suoi bambini per un po', i loro cuori per sempre.
Anonimo

Una madre dovrebbe essere come una trapunta: tenere i figli al caldo ma senza soffocarli.
Anonimo

− È in momenti come questo che mi pento di non aver ascoltato quel che mia madre mi diceva sempre...
− Che cosa ti diceva?
− E che ne so? Non ascoltavo.
Douglas Adams (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Madre. La prima forma per l'individuo dell'esperienza dell'anima.
G. Adler (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La buona madre non deve essere, come la mia, una semplice creatura di sacrificio: deve essere una donna, una persona umana.
Sibilla Aleramo, Una donna, 1906

Lo spirito che domina, la mano che governa, l'influenza regnante in una casa, è lo spirito, la mano e l'influenza della madre.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Nonostante gli uomini si eccitino di più con le donne indipendenti che non possono avere, cercheranno sempre di trasformarvi nella loro mamma. Vorranno che cuciniate, puliate e laviate la biancheria.
Sherry Argov, Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze, 2002

Il cuore di una madre è un abisso in fondo al quale si trova sempre un perdono.
Honoré de Balzac, La donna di trent'anni, 1842

C'è una strana malafede nel conciliare il disprezzo per le donne con il rispetto di cui si circondano le madri. 
Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, 1949

Rispetto al modello di madre idealizzata, forse le donne stanno diventando pessime madri. Ma per la prima volta nella storia stanno diventando autentiche e reali, perché prima di essere madri vogliono essere persone. 
Elena Gianini Belotti, Le nuove madri e i nuovi padri, in Ritratto di famiglia degli anni '80, 1981

La mamma è la parte più femminile dei genitori.
Roberto Benigni, E l'alluce fu, 1996

Viva la mamma / affezionata a quella gonna un po' lunga / così elegantemente anni '50 / sempre così sincera. / Viva la mamma / viva le donne con i piedi per terra / le sorridenti miss del dopoguerra / pettinate come lei.
Edoardo Bennato, Viva la mamma, 1989

Se l'evoluzione funziona davvero, come mai le madri hanno soltanto due mani?
Milton Berle (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le verità che contano, i grandi principi, alla fine, restano due o tre. Sono quelli che ti ha insegnato tua madre da bambino. 
Enzo Biagi, Strettamente personale, 1977

Si può fregare tutti per un certo periodo, o qualcuno per sempre, ma non si può fregare la mamma.
Arthur Bloch, Legge del capitano Penny, La legge di Murphy, 1977

Quando una donna ha vent'anni, un figlio la deforma; quando ne ha trenta, la conserva; quando ne ha quaranta la ringiovanisce.
Léon Blum, Del matrimonio, 1907

Gli uomini reggono il mondo. Le Madri reggono l'eterno, che regge il mondo e gli uomini.
Christian Bobin, Francesco e l'infinitamente piccolo, 1992

Quando tua madre ti chiede: "'Vuoi un consiglio?'" si tratta di una pura formalità. Non importa se rispondi sì o no, te lo darà comunque.
Erma Bombeck, cit. su The Week, 2002

La madre è orgogliosa del figlio che è salito in alto, ma darebbe la vita per l'altro: per il figlio senza fortuna. 
Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1937

Una bambina a cui fu chiesto dove fosse casa sua rispose: "Dove c'è la mamma".
Keith L. Brooks, cit. in Stories for the Family's Heart, 1998

Ci sono mamme che baciano e mamme che rimproverano, ma l'amore è lo stesso, e la maggior parte delle mamme bacia e rimprovera nello stesso tempo.
Pearl S. Buck, Alle mie figlie, con amore, 1967

Una madre fa tutto per il figlio, ma non deve fare anche il figlio e la parte del figlio.
Aldo Busi, Manuale della perfetta Mamma, 2000

Le madri dimenticano volentieri che il cordone ombelicale viene tagliato al momento del parto.
Vera Caspar (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se i figli possono confessare francamente di annoiarsi coi genitori, una madre non può mai confessare di annoiarsi coi figli senza sembrare snaturata.
Alba de Céspedes, Quaderno Proibito, 1952

Soltanto una madre sa che cosa vuol dire amare ed essere felice.
Adalbert von Chamisso, Gedichte, 1831

Non esiste un modo per essere una madre perfetta, ma ci sono milioni di modi per essere una  buona madre.
Jill Churchill, cit. in Kate Rowinski, The Quotable Mom, 2002

Non ho mai pensato che si dovesse essere premiati per il più grande privilegio della vita.
Mary Roper Coker (Madre dell'anno, USA, 1958)

Il modello di sogno: la madre autonoma, che ha il coraggio di dimostrare un certo distacco dalla cucciolata, la cui condizione di madre non ostacola le sue ambizioni, non turba il suo ego, non intralcia la sua «seconda giovinezza».
Christiane Collange, Io, tua madre, 1985

Visto che non puoi cambiare i tuoi figli, proponi loro un'altra madre.
Christiane Collange, Io, tua madre, 1985

La figlia, a cui hanno ucciso il padre − è orfana. / La moglie, a cui hanno ucciso il marito − è vedova. / E la madre a cui hanno ucciso il figlio?
Marina Cvetaeva, Indizi terrestri, 1917/19

Io la mamma se non ci sarebbe la inventassi perché sennò come faccio a sapere da chi sono nato?
Marcello D'Orta, Io speriamo che me la cavo, 1990

La mamma è una cosa seria. Essa si sacrifica da quando noi nasciamo. Essa produce il latte per noi. Quando siamo piccoli produce il latte, perché è un mammifero: per ciò si chiama mamma.
Marcello D'Orta, Io speriamo che me la cavo, 1990

Se di tutti gli affetti gentili e di tutte le azioni oneste e generose di cui andiamo superbi si potesse scoprire il primo e vero germe, noi lo scopriremmo quasi sempre nel cuore di nostra madre.
Edmondo De Amicis, La vita militare, 1868

Immagina pure che ti siano destinati nella vita molti giorni terribili; il più terribile di tutti sarà il giorno in cui perderai tua madre. 
Edmondo De Amicis, Cuore, 1886

Non sperar serenità nella tua vita, se avrai contristato tua madre. 
Edmondo De Amicis, Cuore, 1886

L'assassino che rispetta sua madre ha ancora qualcosa di onesto e di gentile nel cuore, il più glorioso degli uomini, che l'addolori e l'offenda, non è che una vile creatura.
Edmondo De Amicis, Cuore, 1886

Sono l'impiegata dei miei figli.
Doris Dorrie, Amore, dolore e tutto il resto, 1987

L'uomo che dice male delle donne dice male di sua madre. (Carlo Dossi)
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Madre è l'altro nome di Dio sulle labbra e sui cuori di tutti i nostri figli.
Eric Draven (Brandon Lee), Il corvo, 1994 

Le madri perdonano sempre... è  per questo che sono venute al mondo.
Alexandre Dumas (padre), Louise Bernard, 1843 [cfr. citazione di Honoré de Balzac]

Più un figlio è costato lacrime agli occhi della madre, e più caro è al suo cuore. 
Alexandre Dumas (padre), Le Gentilhomme de la Montagne, 1855

Per quanto si sia giovani, il giorno in cui si perde la propria madre, si diventa vecchi di colpo.
Alexandre Dumas (figlio), su Demi-monde, 1855

La piena utilizzazione della vita è raggiunta dalle donne che hanno figli. Quella è la loro certezza.
Marguerite Duras, La vita materiale, 1987

Essere mamma non è un mestiere. Non è nemmeno un dovere. È solo un diritto fra tanti diritti.
Oriana Fallaci, Lettera a un bambino mai nato, 1975

Felpa: maglioncino indossato dal bambino quando la mamma ha freddo.
Leopold Fechtner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I russi sul Don per demoralizzare i soldati italiani diffondevano con gli altoparlanti la canzone "Mamma". E non c'era ancora la TV.
Beno Fignon, Mille e un respiro, 2003

Anche la foto ai bambini fatta dalla mamma è diversa da quella del papà.
Beno Fignon, Mille e un respiro, 2003

Una madre non è una persona alla quale appoggiarsi, ma una persona che mette in condizione di non aver bisogno di appoggiarsi.
Dorothy Canfield Fisher, La moglie di suo figlio, 1926

La donna è in primo luogo, al tempo dell'infanzia, la madre, la madre che è una veste, una gonna tra le cui pieghe ci siamo rifugiati da bambini, per cercarvi un angolo caldo dove addormentarci. 
Alain-Fournier, Il corpo della donna, 1907

Perché non riesco ad abbandonare i miei figli come loro hanno abbandonato me? Perché non riesco a trovare un coltello della misura adatta per sradicarli dal mio cuore?
Marilyn French, Mia madre non mi ha mai spazzolato i capelli, 1987

Molte donne della mia generazione hanno sempre saputo che non avrebbero voluto essere come le loro madri, anche quando le amavano.
Betty Naomi Friedan, Mistica e femminilità, 1963

Un uomo che è stato l'indiscusso favorito di sua madre mantiene per tutta la vita l'atteggiamento interiore di un conquistatore, quella fiducia nel successo che di frequente porta al successo effettivo.
Sigmund Freud, Un ricordo d'infanzia tratto da "Poesia e verità" di Goethe, 1917

Rispetto alle generazioni che ci hanno preceduto, la condizione della madre è mutata in corrispondenza alle trasformazioni subite dalla famiglia, che oggi si presenta in una forma troppo nucleare, troppo isolata, troppo racchiusa nelle pareti di casa che, divenute più spesse, la recingono e la secretano, creando l'ambiente adatto alla disperazione.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Alla mamma non si mente mai, legge nella nostra anima anima come dentro sé stessa.
Jean Gastaldi, Il piccolo libro della mamma, 2003

Le lacrime di una madre sono le uniche che ti fanno venir voglia di morire di dolore.
Jean Gastaldi, Il piccolo libro della mamma, 2003

Una madre è una montagna di comprensione.
Jean Gastaldi, ibidem

Una mamma è una persona che aiuta il suo bambino a crescere per tutta la vita.
Jean Gastaldi, Il piccolo libro della mamma, 2003

Le donne sono abbastanza ipocrite perché tutti i figli possano dire con convinzione della propria madre: "Era una santa".
Rémy de Gourmont, Les pas sur la sable, 1919

Il capolavoro di Dio è il cuore di una madre.
André Grétry, Dissertazioni o saggi sulla musica, 1797

Mamma diceva sempre: la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita.
Tom Hanks, in Forrest Gump, 1994

La vera religione del mondo proviene assai più dalla donne che dagli uomini, − e soprattutto dalle madri, che portano la chiave delle nostre anime nei loro cuori. 
Oliver Wendell Holmes (senior), Il professore alla prima colazione, 1860

La giovinezza svanisce, l'amore si attenua, le foglie dell'amicizia cadono; / ma la speranza segreta di una madre sopravvive a tutto.
Oliver Wendell Holmes (senior), Poesie, 1862

La madre è sublime perché è tutta istinto. L'istinto materno è divinamente animale. La madre non è donna, ma femmina.
Victor Hugo, Il Novantatré, 1874 

Un padre può voltare le spalle a suo figlio, fratelli e sorelle possono diventare nemici accaniti, i mariti possono abbandonare le loro mogli, le mogli i loro mariti. Ma l'amore di una madre dura per sempre.
Washington Irving, cit. in Frank Leslie's Sunday Magazine, 1880

Il passato non è passato, nel cuore delle madri: è presente.
Alberto Jacometti, Mia Madre, 1960

Non si finisce mai di essere bambini fino a quando si ha una mamma da andare a trovare.
Sarah Orne Jewett, Il paese degli abeti aguzzi, 1896

Se le donne hanno una debolezza, è che mettono i figli innanzi a sé stesse.
Erica Jong, Serenissima, 1987

La mamma è quel tipo di persona che accorgendosi che ci sono soltanto quattro fette di torta e ci si ritrova in cinque, dice subito che la torta non le è mai piaciuta più di tanto.
Tenneva Jordan, cit. in Ellen Sue Stern, I'm a Mom, 1993

Il primo oggetto di invidia è il seno che nutre, in quanto il bambino sente che il seno possiede tutto quello che egli desidera, ha una quantità illimitata li latte e di amore ma che lo tiene per suo godimento. Questa sensazione aumenta il risentimento e l'odio del bambino, e di conseguenza disturba la sua relazione con la madre. 
Melanie Klein, Invidia e gratitudine, 1957

Son tutte belle le mamme del mondo / quando un bambino si stringono al cuor. / Son le bellezze di un bene profondo / fatto di sogni, rinunce ed amor. 
Gino Latilla e Giorgio Consolini, Tutte le mamme, 1954

Son tutte belle le mamme del mondo / grandi tesori di luce e bontà, / che custodiscono un bene profondo, / il più sincero dell'umanità. 
Gino Latilla e Giorgio Consolini, Tutte le mamme, 1954

Mia madre è il vento d'alto mare, che non si andrà mai a ingolfare in un pantano.
Violette Leduc, La bastarda, 1964

La madre è quaggiù, l'unico Dio senza atei.
Ernest Legouvé, Il piccolo libro dell'amore, 1854

Madri e casalinghe sono gli unici lavoratori che non hanno mai vacanze.
Anne Morrow Lindbergh, Dono dal mare, 1955

− Mamma, ho scelto di stare vicino a Dio.
− Per te c'è stato sempre qualcuno più importante di tua madre.
Giuliana Lojodice e Margherita Buy, in Fuori dal mondo, 1999

Mia madre rompe le scatole a tutti quanti coi nostri album di famiglia. Figuriamoci, ne ha persino uno etichettato come «Foto scattate solo per terminare il rullino».
Penelope Lombard (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Tutte le mamme sono ricche quando amano i loro figli. Non ci sono madri povere, né brutte, né vecchie. Il loro amore è sempre la più bella delle gioie.
Maurice Maeterlinck, L'uccellino azzurro, 1908

La madre più fortunata con le figlie è forse quella che ha solo figli maschi.
Françoise d'Aubigné de Maintenon, Sentenze, XVIII sec.

La donna che non ha figli può esser madre nel cuore e nel pensiero, anzi lo è sempre. Essa ama i figli degli altri, ama gli infelici, ama i deboli, gli orfani, i derelitti; ama sempre qualcuno che possa chiamar creatura.
Paolo Mantegazza, Le estasi umane, 1887

La donna madre è la donna completa: la donna giovane, bella, ricca, invidiata da tutte le donne e desiderata da tutti gli uomini, regina del mondo e dei cuori, non è ne può essere felice se in lei non palpita la maternità.
Paolo Mantegazza, Le estasi umane, 1887

Il Paradiso si stende ai piedi delle madri.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Ci fosse almeno una madre in tutto il mondo [...] che sapesse essere soltanto una culla e una bara, senza accorgimenti, senza scopi, senza previdenze: Un punto fisso verso cui dirigerci quando la nostra anima intraprende i viaggi sconosciuti.
Paola Masino, Nascita e morte della massaia, 1945

Una madre non può che nuocere ai suoi figli se fa di loro l'unico scopo della sua vita. 
William Somerset Maugham, Il filo del rasoio, 1944

Si ama la propria madre quasi senza saperlo, senza comprenderlo, perché è naturale come vivere; e avvertiamo la profondità delle radici di tale amore solo al momento della separazione finale. 
Guy de Maupassant, Forte come la morte, 1889

Una buona madre vale cento maestri, perchè questi vi istruiscono, mentre la mamma vi educa il cuore col sentimento. 
Angelo Mazzoleni, Il carattere nella vita Italiana, 1878 

Questa continua dicotomia interiore, questa duplice polarità, questa alternante sensazione di dovere incompiuto, oggi nei confronti della famiglia, domani nei confronti del lavoro, questo è il fardello della madre lavoratrice.
Golda Meir, in Marie Syrkin, Golda Meir, 1963 

Al primo genetliaco il bambino, per il padre, compie il suo primo anno di vita. Ma la madre vi aggiunge i nove mesi in cui egli era soltanto suo. E così per il resto della vita.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

Credere nella mamma vuol dire fidarsi della prima donna che incontri.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

La mamma è il braccio operativo della Genesi.
Gianni Monduzzi, ibidem

«Mi raccomando, vai piano...» «Ma mamma, vado in aereo!» «Be’, vai piano lo stesso!»
Gianni Monduzzi, ibidem

Per la mamma il triciclo è già un primo passo verso il suicidio. Per non parlare della bici o dell’auto. Per la mamma il mezzo di trasporto ideale è il girello.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Nessun uomo salva la dignità agli occhi del suo domestico. Nessun domestico salva la dignità agli occhi della sua mamma.
Gianni Monduzzi, ibidem

Mai che la mamma butti via un abito vecchio. Poi si giustifica: «Pensa se li avessero quelli del terzo mondo...». Ma non le viene mai il sospetto che mezzo mondo è senza vestiti proprio perché le mamme dell’altra metà ne hanno gli armadi pieni?
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Dopo la Chiesa cattolica, la mamma è la maggiore produttrice di sensi di colpa.
Gianni Monduzzi, ibidem

Com’è possibile che quelle scocomerate incoscienti siano diventate creature perfette per il solo fatto di essere mamme? Un tale prodigio è poco credibile. La transustanziazione della squinzia non è prevista nemmeno dalla religione cristiana.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

La mamma ti amerà non tanto per ciò che le farai, quanto per ciò che le permetterai di fare a te.
Gianni Monduzzi, ibidem

Per la mamma sei sempre bambino. Quando telefona, se ti sente un po’ sbrigativo, sospetta che tu bluffi per darti un tono: non è vero che sei con un cliente, la mamma lo sa che stai giocando col Lego.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Quando siamo incazzati col mondo, è giusto che ce la prendiamo con la mamma: in fondo, non è lei il concessionario che ci ha bidonati?
Gianni Monduzzi, ibidem

Riflettiamoci bene: chi avevamo accanto tutte le volte che ci è capitato qualche disastro? Quando siamo caduti dal seggiolone? Dal triciclo? Dalla bici? Chi era lì con l’aria di aspettarselo da un momento all’altro? Non sarà che la mamma porti un po’ sfiga?
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Se non è certa l’esistenza di un Dio Padre, Creatore Invisibile, è certa quella della mamma: e la si vede fin troppo.
Gianni Monduzzi, ibidem

Quando leggo di una madre che ha strozzato il figlio che strillava, mi meraviglio di tutte quelle che hanno resistito alla tentazione.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Se una madre non chiede nulla ai figli, significa che si è già ripagata.
Gianni Monduzzi, ibidem

Una donna assennata ci pensa due volte prima di fare un figlio. Peccato, ci sarebbe davvero bisogno di mamme assennate.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997
Una buona madre vale cento maestri. (Proverbio)
La madre difende la carne sua, il cuore del corpo suo. Soffre di più la Madonna ai piedi della croce, che il Figlio crocefisso.
Elsa Morante, Menzogna e sortilegio, 1948

Un pensiero comune a tutte le donne, popolane o signore: [...] per la madre un figlio è sempre bambino.
Elsa Morante, Menzogna e sortilegio, 1948

Ognuno porta in sé un'immagine della donna derivata dalla madre: da essa ognuno viene determinato a rispettare o a disprezzare le donne in genere, o a essere generalmente indifferente verso di loro.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Le madri sono facilmente gelose degli amici dei loro figli, quando questi conseguono successi particolari. Una madre ama di solito in suo figlio più sé che il figlio stesso.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Tutti vorrebbero salvare il pianeta. Nessuno vorrebbe aiutare la mamma a lavare i piatti.
Patrick Jake O'Rourke, All the Trouble in the World, 1994

Le donne sembrano molto appagate e quando diventano mamme, irradiano un appagamento ancora maggiore perché, in un certo senso, sono diventate un veicolo per il divino.
Osho, Discorsi, 1953/90

Tutte le madri sono madri di grandi uomini, e non è colpa loro se poi la vita le delude.
Boris Pasternak, Il dottor Živago, 1957

La missione delle madri non è la procreazione, quanto la preoccupazione. Anche le amebe partoriscono, ma, per quanto ne so, se ne fregano. 
Andrea G. Pinketts, Lazzaro, vieni fuori, 1992 

La mia unica consolazione, quando salivo a coricarmi, era che la mamma sarebbe venuta a darmi un bacio non appena fossi stato a letto. Ma quella buonanotte durava così poco.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

Un bambino senza madre è come un nido senza piume, senza calore.
Arthur Rimbaud, Les Étrennes des orphelins, 1870

Quella delle madri è l'unica razza che parla la stessa lingua. Una madre della Manciuria potrebbe conversare con una madre del Nebraska senza perdere una sola parola.
Will Rogers, Radio broadcasts of Will Rogers, 1983 (postumo)

Mamme - Servizio permanente effettivo.
Antonio Romano, Sedotto e abbottonato, 2004

La mamma italiana non insegna ai figli il principio di responsabilità: semmai, suggerisce loro che se le cose vanno male la colpa è degli altri, o della sfortuna, o dell'invidia; che c'è sempre un modo di farla franca, almeno finché restano in famiglia. 
Fabrizio Rondolino, L'Italia non esiste, 2011

La maggior parte degli uomini è ancora furiosa con la madre perché buttò via i loro albi a fumetti che oggi varrebbero una fortuna.
Rita Rudner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo lavora nella sua generazione, la madre nella futura.
Fulton John Sheen, La Madonna, 1952

Una moglie è una creatura essenzialmente legata al tempo, giacché anche viva può diventare vedova; una madre è all'infuori del tempo.
Fulton John Sheen, La Madonna, 1952

Cosa pensa mia figlia di me? Me l’ha detto: per lei sono una stronza. Però ha detto che mi vuole bene. Ma non le piaccio. Ha paura di me. La intimidisco. Dice che mi rispetta, ma non vorrebbe mai diventare come me. Insomma abbiamo un normalissimo rapporto madre-figlia...
Neil Simon (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per la madre i figli sono ancore della vita.
Sofocle, Fedra, V sec. a.e.c.

Il bambino chiama la mamma e domanda: / "Da dove sono venuto? / Dove mi hai raccolto?" / La mamma piange e sorride, / stringe al petto il suo bambino e dice: / "Eri un desiderio dentro al cuore."
[Where have I come from, where did you pick me up?" the baby asked its mother. She answered, half crying, half laughing, and clasping the baby to her breast: "You were hidden in my heart as its desire, my darling].
Rabindranath Tagore, L'inizio, Poesie, XX sec.

È più facile far uscire un bambino dalla mamma che la mamma dal bambino.
Oliviero Toscani, Non sono obiettivo, 2001 

Non ho ancora capito se la mamma è un'istituzione utile all'umanità o se è stata inventata dal Padreterno per far guadagnare gli psicoanalisti.
Oliviero Toscani, Non sono obiettivo, 2001 

Non c'è niente di più incantevole al mondo di una giovane e bella madre con in braccio un bambino sano.
Ivan Turgenev, Padri e figli, 1862

La mano che fa dondolare la culla è la mano che regge il mondo.
William Ross Wallace, What Rules The World, 1865

Ogni donna diventa come sua madre. Questa è la sua tragedia. Nessun uomo diventa come sua madre. Questa è la sua tragedia.
Oscar Wilde, L'importanza di essere Onesto, 1895

Una madre sana ha molto da insegnare agli psicologi.
Donald Winnicott (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Perché il lavoro della madre non è inserito nel calcolo del Prodotto Nazionale Lordo? «Perché non sappiamo come quantificarlo» rispondono gli economisti.
Jeanette Winterson, Scritto sul corpo, 1992

Se anche solo per un istante pensavo di essere strana, gli occhi di mia madre mi guardavano da sopra gli occhiali, e come due puntine da disegno mi fissavano saldamente al mio posto nel mondo.
Banana Yoshimoto, High & dry primo amore, 2004

Ogni uomo senza saperlo, cerca nella donna soprattutto il ricordo del tempo in cui lo abbracciava sua madre.
Marguerite Yourcenar, Alexis o il trattato della lotta vana, 1928 

Il ventre della madre è la sede biopsichica originaria della speranza umana.
Roberto Zavalloni, Psicologia della speranza, 1991

Mia madre non aveva mai tempo per me. Insomma, quando si è il figlio di mezzo in una famiglia di 5 milioni non ricevi nessuna attenzione.
Zeta la formica, 1998
Di mamma ce n'è una sola. (Proverbio)
Proverbi sulla Madre
  • Chi non ubbidisce alla buona madre, ubbidirà alla cattiva matrigna.
  • Chi dice mamma, non s'inganna.
  • Chi è buona madre, è anche buona moglie.
  • Di mamma ce n'è una sola.
  • È un cattivo figlio quello che fa piangere sua madre.
  • La buona madre non dice: "volete?", ma dà.
  • La collera di una madre non dura più di una notte.
  • Le lacrime che un fanciullo fa piangere alla madre, lui solo può asciugarle.
  • La madre del prudente di rado piange.
  • La madre misera fa la figlia valente.
  • Madre vuol dir martire.
  • Mamma, mamma, chi l'ha la chiama, e chi non l'ha la brama.
  • Quando la madre non è in casa, la figlia si affaccia alla finestra.
  • Qual la madre, tal la figlia.
  • Quando un fanciullo è ammalato, la miglior medicina è la mano della madre.
  • Se la madre non è casta, non lo saranno le figliole.
  • Tre cose poco valgono: un mulino che non va, un forno che non scalda, e una madre che non sta in casa.
  • Un uomo andò da Maometto e disse: «Oh, profeta, a chi devo la mia amicizia più sincera?» Il profeta rispose: «A tua madre.» L'uomo lo incalzò: «E poi a chi?» Il profeta ripeté: «A tua madre.» L'uomo insistette: «E poi a chi?» Il profeta ancora una volta rispose: «A tua madre.» L'uomo domandò ancora: «E poi a chi?» E il profeta disse: «E poi a tuo padre.»
  • Una buona madre vale cento maestri. (attribuito a George Herbert e altri - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)
  • Una mamma non si arrabbia mai: con una mano punisce il figlio, con l'altra lo carezza.
  • Vede più una buona madre con un occhio, che il padre con dieci.
Scopo e fine della donna sono l'essere bella e diventare madre.
Detto rabbinico

Un figlio non sa quanti problemi ha dato a sua madre.
Proverbio cinese

Dio non poteva essere ovunque: è per questo che ha creato le madri.
Proverbio ebraico (spesso attribuito a Leopold Kompert)

Ogni scimpanzé è una gazzella agli occhi della madre.
Proverbio moresco

Ogne scarrafone è bello a mamma soja.
[Ogni scarafaggio è bello per sua mamma].
Proverbio napoletano

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Amore maternoGenitori e Figli - Frasi di Auguri per la Festa della Mamma

Nessun commento: