2016-09-18

Obbedienza - Frasi e citazionie sull'Ubbidire

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sull'obbedienza. Ubbidire (dal latino oboedire, composto di ob e audire, "ascoltare") significa agire in modo conforme a quanto è comandato o disposto, consigliato o richiesto da qualcun altro. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul comandare e l'ubbidire, e sulla disobbedienza.
Chi fosse nato per obbedire, obbedirebbe perfino sul trono. (Vauvenargues)
Obbedienza
© Aforismario

L'obbedienza è il sale della vita morale.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Se l'obbedienza è il risultato dell'istinto delle masse, la rivolta è quello della loro riflessione.
Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838 

Lo schiavo che obbedisce, sceglie l'obbedire.
Simone de Beauvoir, Pyrrhus et Cinéas, 1944

Per gli stomaci vuoti non esistono né obbedienza né timore.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

Assai sa chi non sa, se sa obbedire.
Tommaso Campanella, Canzon del sommo bene, oggetto d'amor naturale, XVII sec.

Chi obbedisce a sé stesso soffoca non meno di chi obbedisce ad altri. Soltanto l’incoerente non soffoca, colui che si dà ordini ai quali si sottrae.
Elias Canetti, Il cuore segreto dell'orologio, 1987

L'unica trasgressione possibile nel nostro paese è l'obbedienza alle regole.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Chi dichiara con orgoglio di obbedire alla propria coscienza è agli antipodi di chi dice con umiltà che è la propria coscienza a obbedire.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L’eccellenza non deriva dalle norme cui si obbedisce, ma dal modo con cui si obbedisce a una norma qualsiasi.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Obbedire alla legge che dipende dalla volontà maggioritaria è obbedire al capriccio, obbedire a un uomo che riconosce norme oggettive è obbedire alla legge.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'obbedienza consiste nell'obbedire anche quando non comprendiamo bene l'utilità e l'equità degli ordini che ci son dati.
Dumouchel (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'obbedienza è sicurezza.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Uno sventurato genitore che pretenda obbedienza dai figli senza aver prima adempiuto al proprio dovere non suscita in essi che disprezzo.
Mohandas Gandhi, su Harijan, 1932/48

Sono fedele soltanto alla verità e non devo ubbidienza a nessuno salvo che alla verità.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Obbedisco.
Giuseppe Garibaldi [telegramma del 1866 in risposta al Generale Alfonso La Marmora, che gli aveva intimato di fermare l'avanzata verso Trento contro gli austriaci durante la terza guerra di indipendenza].

Una ragazza che sposa un militare prende sempre un buon partito. Poiché un soldato sa cucinare, cucire, deve essere sano e, la cosa più importante, è abituato all'obbedienza assoluta.
Charles de Gaulle (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

"Credere, obbedire, combattere": lo slogan imposto a un popolo che non crede in niente, non sa obbedire, e non vuol combattere.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983 

L'obbedienza è quasi sempre .una necessità.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Di tutte le forme d'obbedienza, quella alla nostra coscienza è la più scomoda.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Siamo un popolo di servi, che obbedisce mugugnando.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Non basta saper ubbidire: bisogna anche volerlo.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il grado supremo dell’anima è obbedire persino a ciò a cui la mente si ribella. Il grado più infimo è ribellarsi a ciò a cui obbedisce l’anima.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Perfino le leggi della Vita obbediscono alle leggi della Vita.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Ci sono due maniero di farsi obbedire: per amore e per forza: e chi non sa farsi obbedire altrimenti che per forza, bisogna si rassegni a essere obbedito assai men bene che chi sa farsi obbedire per amore.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Degno veramente del nome di uomo è colui che obbedisce a una sua legge interiore alla quale nessuna logge esteriore potrebbe mai accrescere o scemare autorità e forza.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Tutti sono sottomessi, tutti desiderano obbedire e pensare meno che si può: bambini sono gli uomini. 
Hermann Hesse, Siddharta, 1922

Nella maggior parte di noi esiste un desiderio potente di considerarci strumenti nelle mani di altri, ritenendoci perciò liberi dalla responsabilità di azioni che sono in realtà ispirate dalle nostre discutibili inclinazioni e impulsi. Sia i forti che i deboli si aggrappano a questo alibi: i secondi nascondono il proprio malcontento dietro la virtù dell'obbedienza, e quindi giustificano un'azione disonorevole con il pretesto di aver obbedito agli ordini; i forti, d'altro canto, reclamano l'assoluzione proclamandosi strumenti d'elezione di un potere più alto: Dio, la storia, il fato, la nazione o l'umanità.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

L'obbedienza a chi sa più di noi non è bassezza, ma giustizia.
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861

È pericoloso dire al popolo che le leggi non sono giuste, perché obbedisce proprio per il fatto che le crede giuste. Perciò bisogna dirgli al tempo stesso che deve obbedire loro perché sono leggi, così come deve obbedire ai superiori non perché sono giusti, ma perché sono superiori.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Che differenza c’è fra un soldato e un certosino, riguardo all'obbedienza? Sono egualmente ubbidienti e dipendenti, e in esercizi egualmente penosi. Ma il soldato spera sempre di diventare un padrone e non lo diventa mai, perché i capitani e i prìncipi stessi sono sempre schiavi e dipendenti, ma lo spera sempre e sempre si dà da fare per riuscirvi, mentre il certosino fa voto di esser sempre e soltanto dipendente. Così, non differiscono nella perpetua servitù in cui entrambi sempre vivono, bensì nella speranza, che l’uno nutre sempre e l’altro mai.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Chi ha fatto la legge deve essere il primo a ubbidire alla legge. 
Pittaco, VII-VI sec. a.e.c.

La malattia è il medico più ascoltato: alla bontà, alla scienza si fanno solo promesse; alla sofferenza si obbedisce.
Marcel Proust, Sodoma e Gomorra, 1921/22

Tutto mi ubbidisce ed io a nessuno. Superiore a ogni desiderio, sono sereno. Conosco il mio potere: quello che ho mi basta.
Aleksandr Puškin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il più forte non è mai tanto forte da poter essere sempre il padrone, a meno che trasformi la sua forza in diritto e l'obbedienza in dovere.
Jean-Jacques Rousseau, Il contratto sociale, 1762

Essere figli di un Dio paterno, creatore dell'universo e cose del genere, riduce la complessità della nostra carne a una semplice questione di obbedienza e disobbedienza. Ciò non significa niente di morale, ma tutto il contrario: in realtà, acquistiamo la prospettiva etica proprio quando comprendiamo che per orientare la valutazione delle nostre azioni non basta obbedire o disobbedire.
Fernando Savater, Dizionario filosofico, 1999

Che la donna, per natura, sia stata destinata all'obbedire, si può riconoscere dal fatto che ogni donna, che venga messa nella posizione per lei innaturale di completa indipendenza subito si unisce a un uomo, dal quale si lascia guidare e dominare, perché ha bisogno di un padrone. Se è giovane sarà un amante; se è vecchia, un confessore. 
Arthur Schopenhauer, Parerga e Paralipomena, 1851

L'obbedienza stimola la subordinazione come la paura della polizia stimola l'onestà.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

Roganti melius quam imperanti pareas.
[È preferibile ubbidire a chi chiede che a chi ordina]
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Le cose nel mondo continueranno ad andar male, malissimo, fin quando ci sarà sempre uno smidollato pronto a sparare, sgozzare, torturare, decapitare, bombardare, corrompere, rubare, manganellare, incendiare, vivisezionare, impalare, impiccare, ecc., per obbedire a un ordine – per dovere.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

L'obbedienza trasforma le piccole cose e le occupazioni di tutti i giorni in atti di viva fede e la fede in un atto di amore.
Madre Teresa di Calcutta, Meditazioni, 1996

L'obbedienza è una grazia speciale, che genera infallibilmente pace, gioia interiore e una salda unione con Dio.
Madre Teresa di Calcutta, Meditazioni, 1996

Una obbedienza vissuta bene ci libera dall'egoismo e dall'orgoglio e ci aiuta così a trovare Dio e in Lui l'umanità intera.
Madre Teresa di Calcutta, Meditazioni, 1996

L'ubbidienza troppo zelante e precipitosa, è disubbidienza.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

L'uomo ubbidisce volentieri a chi gli comanda disubbidire.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Chi fosse nato per obbedire, obbedirebbe perfino sul trono.
[Celui qui serait né pour obéir, obéirait jusque sur le trône].
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746
L'obbedienza a chi sa più di noi non è bassezza, ma giustizia. (Paolo Mantegazza)
Proverbi sull'Ubbidire
  • A chi si ama si ubbidisce volentieri.
  • A ogni altezza e potenza è dovuta ubbidienza.
  • A tre bisogna ubbidire: a Dio, ai genitori e alla legge.
  • Chi obbedisce alla parola, non ha da temere la verga.
  • Chi ubbidisce non sbaglia mai.
  • Ciascuno deve sapere a chi, come e quando obbedire.
  • Dove comincia il peccato, cessa l'obbedienza.
  • È buona ubbidienza quella che viene dall'amore e non dal timore.
  • È meglio ubbidire che santificare.
  • Il figlio ubbidiente è la gioia del padre.
  • La perfetta obbedienza d'ogni bene è la semenza.
  • L'ubbidienza è cosa santa.
  • L'ubbidienza è il fondamento dell'ordine.
  • L'ubbidienza è il primo dovere del soldato.
  • L'ubbidienza per paura, poco vale e poco dura.
  • L'ubbidienza val più del sacrificio.
  • Quando ubbidisci ai tuoi superiori, ammaestri i tuoi inferiori.
  • Quello che non può la forza, l'ottiene l'obbedienza.
  • Tutte le membra ubbidiscono alla testa.
  • Ubbidisci al maestro se vuoi imparare.
Un bambino obbediente non muore di fame.
Proverbio africano

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Disobbedienza

Nessun commento: