2016-10-10

Coerenza e Incoerenza - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più belle sulla coerenza e sull'incoerenza. Si definisce coerente chi si mantiene fedele ai propri principi; mentre si definisce incoerente chi agisce in maniera contraddittoria rispetto al proprio modo di pensare e di essere. In genere si apprezzano le persone coerenti e si biasimano quelle incoerenti, ma leggendo alcune delle seguenti citazioni, ci si rende conto che non sempre la coerenza è una qualità così positiva come si crede.
La coerenza è l'ultimo rifugio delle persone prive d'immaginazione. (Oscar Wilde)
1. Coerenza
© Aforismario

La sola virtù della coerenza è la prevedibilità, e troppi la usano semplicemente per evitare di rischiare.
Alfred Adler, Il temperamento nervoso, 1912

Questo paese è così coerente che, un giorno sì e uno no, riescono ad aver ragione anche gli stronzi.
Altan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La coerenza richiede di essere ignoranti oggi come lo si era un anno fa.
Bernard Berenson, Notebook, 1892

L'ultima cosa che mi preoccupa è di essere coerente con me stesso.
André Breton, Passi perduti, 1924

Dobbiamo cercare la coerenza e quando questa manca dobbiamo sospettare l’inganno.
Arthur Conan Doyle, Il taccuino di Sherlock Holmes, 1927

Per essere coerenti è indispensabile o essere sinceri o godere di una memoria di ferro.
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

La coerenza autentica delle nostre idee non deriva dal ragionamento che le unisce, ma dall'impulso spirituale che le genera.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'intelligenza si inventa coerenze per dormire sonni tranquilli. Fin quando non irrompe l'assurdo.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

La coerenza di un discorso non è prova di verità ma solo di coerenza. La verità è la somma di evidenze incoerenti.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Su ogni intelligenza coerente pesa il sospetto di una certa ipocrisia.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

L'uomo scatena catastrofi quando si ostina a rendere coerenti le evidenze contraddittorie tra le quali vive.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Un uomo coerente crede nel destino, un uomo capriccioso nel caso.
Benjamin Disraeli, Vivian Grey, 1826

L'italiano è infido, bugiardo, vile, traditore, si trova più a suo agio col pugnale che con la spada, meglio col veleno che col farmaco, viscido nella trattativa, coerente solo nel cambiar bandiera a ogni vento. 
Umberto Eco, Il cimitero di Praga, 2010

L'aspirazione fondamentale degli uomini consiste nel cercare di agire con coerenza morale. Ne dipendono il nostro equilibrio interiore e persino la nostra stessa esistenza. Solo la moralità delle nostre azioni può conferire alla vita bellezza e dignità.
Albert Einstein, Lettera a un pastore di Brooklyn, 20 novembre 1950

Una stupida coerenza è l'ossessione di piccole menti, adorata da piccoli uomini politici e filosofi e teologi. Con la coerenza una grande anima non ha, semplicemente, nulla a che fare. Tanto varrebbe che si occupasse della sua ombra sul muro. Dite quello che pensate ora con parole dure, e dite domani quello che il domani penserà con parole altrettanto dure, per quanto ciò possa essere in contraddizione con qualunque cosa abbiate detto oggi.
[A foolish consistency is the hobgoblin of little minds, adored by little statesmen and philosophers and divines. With consistency a great soul has simply nothing to do. He may as well concern himself with his shadow on the wall. Speak what you think now in hard words, and to-morrow speak what to-morrow thinks in hard words again, though it contradict every thing you said to-day.].
Ralph Waldo Emerson, Fiducia in sé stessi, 1841
Una stupida coerenza è l'ossessione di piccole menti... Con la coerenza una
grande anima non ha, semplicemente, nulla a che fare. (Ralph Waldo Emerson)
Io spero che non si debba più parlare in questi giorni di conformismo e di coerenza. Che siano squalificate, queste parole, e da ora in poi ridicolizzate.
Ralph Waldo Emerson, Fiducia in sé stessi, 1841

Se in ogni circostanza non rapporterai la tua azione al fine secondo natura, ma, nella scelta o nel rifiuto, ti indirizzerai ad altro fine, le tue azioni non saranno in coerenza con le tue parole.
Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

Che specchio di coerenza! È un mascalzone in tutto.
Antonio Fogazzaro (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

«Mi contraddico? Ebbene sì». La coerenza filosofica non è affar mio.
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

Il mio scopo non è di essere coerente con le mie precedenti affermazioni su un dato problema, ma di essere coerente con la verità, quale mi si può presentare in un determinato momento.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Non mi preoccupo affatto di apparire coerente. Nella mia ricerca della verità ho ripudiato molte idee e ho imparato molte cose nuove.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

Chi cerca sempre di difendere i propri dogmi per apparire coerente si mette in una posizione falsa.
Mohandas Gandhi, ibidem

Non mi sono mai fatto un feticcio della coerenza. Sono un seguace della verità e devo dire quello che sento e penso di un problema in un determinato momento senza preoccuparmi di quello che posso aver detto prima
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

In politica, la coerenza è mancanza di fantasia.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La coerenza in politica può portare lontano: anche fuori strada.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La coerenza, in politica, nasconde spesso mancanza d'idee.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Una volta conosciuta, anche confusamente, la vocazione personale deve essere rispettata fedelmente e coerentemente obbedita.
Carlo Gnocchi, Restaurazione della persona umana, 1946

La coerenza è contraria alla natura, contraria alla vita. Le sole persone perfettamente coerenti sono i morti.
[Consistency is contrary to nature, contrary to life. The only completely consistent people are dead].
Aldous Huxley, Do What You Will, 1929
La coerenza è contraria alla natura, contraria alla vita. Le sole persone
perfettamente coerenti sono i morti. (Aldous Huxley)
È facile essere coerenti, quando si hanno poche idee; ancora più facile, se non se ne ha nessuna. 
Antonio La Penna, Aforismi e autoschediasmi, 2005

Si può inseguire coerentemente uno scopo per tutta una vita, se quello si sposta di continuo.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

La coerenza è un fardello scomodo: lascialo agli sciocchi.
Gianni Monduzzi, Il manuale della playgirl, 1985

La coerenza è l’assillo di chiunque punti, con metodo, all'insuccesso.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Negli uomini, non esiste veramente che una sola coerenza: quella delle loro contraddizioni.
Guido Morselli, Diario, 1988 (postumo)

Quando si riesce a spingere la gente a dichiararsi pubblicamente per qualche cosa, la si è per lo più anche portata a dichiararsi intimamente per la cosa ; essa vuole in avvenire essere trovata coerente.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Del nostro pensare e del nostro giudicare si fa in seguito, così sembra, la causa del nostro essere: ma in realtà è il nostro essere la causa del fatto che pensiamo e giudichiamo così e così. E che cosa ci induce a questa quasi inconscia commedia? L’indolenza e la comodità e, non da ultimo, il desiderio della vanità di essere trovati coerenti da cima a fondo, uniformi nell'essere e nel pensare; giacché ciò procura rispetto, dà fiducia e potenza.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

La vita è contraddittoria in sé, quindi la verità non può essere non-contraddittoria, solo le bugie possono essere coerenti.
Osho, Discorsi, 1953/90

Il matrimonio è coerenza applicata all'amore, e se è vero che il matrimonio è la tomba dell' amore, la coerenza è la tomba della verità.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

L'identità di un uomo consiste nella coerenza tra ciò che fa e ciò che pensa.
Charles Sanders Peirce, XIX-XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Aborro le coerenze false e la finzione delle conclusioni raggiunte.
Guido Piovene, La coda di paglia, 1962

La conoscenza non è il possesso della verità ma di un linguaggio coerente.
Antoine de Saint-Exupéry, Taccuini, 1935/40  (postumi, 1953/75)

Sapremmo assai di più della complessità della vita se ci fossimo applicati a studiare con determinazione le sue contraddizioni, invece di perdere tanto tempo con le identità e le coerenze, le quali hanno il dovere di spiegarsi da sole. 
José Saramago, La caverna, 2001 

Ci sono sistemi filosofici, come ideologie, che somigliano molto a deliri: assolutamente rigorosi e coerenti in sé stessi, ma con legami assai deboli con la realtà.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Ciò che manca a Dio sono le convinzioni, la coerenza. Dovrebbe essere presbiteriano, cattolico o qualcos'altro, non cercare di essere tutto.
Mark Twain, Taccuini, 1935 (postumo)

Saper discernere tra le varie dottrine e teorie per prendere la via giusta è certo una difficoltà, ma la maggiore è sicuramente quella di saper vivere coerentemente a ciò che si crede.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

La coerenza è la maledizione delle menti meschine.
Sigourney Weaver, in Jon Amiel, Copycat - Omicidi in serie, 1995

La coerenza è l'ultimo rifugio delle persone prive di immaginazione.
[Consistency is the last refuge of the unimaginative].
Oscar Wilde, The Relation of Dress to Art, su Pall Mall Gazette, 1885

La fedeltà è per la vita sentimentale ciò che la coerenza è per la vita intellettuale: semplicemente la confessione di un fallimento.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Chi si applica con costanza all'azione e presta costante attenzione alle parole che pronuncia, si sforza allora di colmare le proprie lacune e di eliminare i propri eccessi,cosicché le parole sono come l'azione, e l'azione corrisponde alle parole. É questa coerenza che distingue il signore.
Zisi (Kong Ji), Il giusto mezzo, V sec. a.e.c. (attribuito)

La coerenza è la virtù degli imbecilli.
Anonimo

Negli uomini, non esiste veramente che una sola coerenza:
quella delle loro contraddizioni. (Guido Morselli)
2. Incoerenza
© Aforismario

Umore instabile e incoerenza sono le maggiori debolezze della natura umana. 
Joseph Addison, su The Spectator, 1711/12

La vita è sostanzialmente incoerente e la prevedibilità dei fatti un'illusoria consolazione. 
Alessandro Baricco, Castelli di rabbia, 1991

Chi obbedisce a se stesso soffoca non meno di chi obbedisce ad altri. Soltanto l’incoerente non soffoca, colui che si dà ordini ai quali si sottrae.
Elias Canetti, Il cuore segreto dell'orologio, 1987

Il rimangiarmi le mie parole non mi ha mai dato l'indigestione.
Winston Churchill (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Beati quelli che ignorano che maturare è assistere all'aggravarsi delle proprie incoerenze e che questo è il solo progresso di cui dovrebbe essere permesso vantarsi.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

L'interlocutore incoerente è più irritante dell'interlocutore ostile.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'incoerenza di un'interpretazione del mondo non è indice di verità, ma la sua coerenza è indice di errore.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Le incoerenze, le stravaganze e le follie degli uomini potrebbero essere viste in una luce analoga alle loro perversioni, accettando le quali gli uomini riescono a evitare le rimozioni.
Sigmund Freud, Nevrosi e psicosi, 1923

Arte di evitare l'incoerenza. - Invece di adottare dei princìpi e far dipendere da essi la nostra condotta, è preferibile dedurre i princìpi dal comportamento che pratichiamo. Può darsi che i princìpi non siano eccellenti, ma il vantaggio resta.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Quando da lungo tempo abbiamo abbandonato un certo errore, i superficiali ci rimproverano proprio quell'errore e i radicali ci accusano di incoerenza.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

La coerenza è l'unità della persona nel suo dinamismo. Di un soggetto incoerente si può dire che non è uno, ma molti: accanto al suo io superiore vivono delle formazioni parassitarie, che tendono anch'esse a organizzarsi in modo simile all'io e a dargli talora «il cambio».
Mauro Laeng, F. W. Foerster - pedagogista del carattere, su Scuola Italiana Moderna, 1961

Condotte calcolate e dirette costantemente a qualche fine, sono più immaginarie che reali, perchè è natura di qualunque uomo d’essere incostante, nei suoi gusti, desideri, opinioni, in tutto; di esser contraddittorio ed incoerente nelle sue azioni, massime ec.; di operare contro i propri principi; di operare contro i propri interessi.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Gli atti coerenti sono i più vicini al suo cuore, ma un atto coerente isolato è la più grande incoerenza.
Lorenzo Milani, Esperienze pastorali, 1958

La mancanza di coerenza è il primo segno di genialità.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

È l'apparizione dell'incoerenza, e non la sua assenza, a rendere attraenti le persone. 
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

I rigori della logica non sono certo più attraenti delle incoerenze dell'amore.
Mario Vassalle, Aghi di Pino, 2009

Noi non siamo mai più fedeli a noi stessi di quando siamo incoerenti.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Contraddizione

Nessun commento: