2016-10-10

Onestà - Frasi e proverbi sulle persone Oneste

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sull'onestà e sulle persone oneste. Il termine "onesto" deriva dal latino honestus, da honos -oris "onore", per cui una persona onesta è una persona "onorata", leale, retta e di sani principi morali. Alcune citazioni fanno riferimento anche alla cosiddetta onestà intellettuale, cioè quella che riguarda in particolar modo il pensiero e le idee. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla sincerità e sulla disonestà.
L'onestà è lodata da tutti, ma muore di freddo.
(Giovenale - foto: Charlie Chaplin, La febbre dell'oro, 1925)
1. Onestà
© Aforismario

La disperazione più grave che possa impadronirsi d'una società è il dubbio che vivere rettamente sia inutile.
Corrado Alvaro, Ultimo diario, 1948-1956 (postumo 1959)

Per il commerciante, anche l'onestà è una speculazione di denaro.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo, 1887 -1908)

Si consiglia di evitare l'ostentazione dell'onestà: è un comportamento altamente offensivo nei riguardi della maggioranza.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

L'onestà fa di chi la possiede un uomo con dei limiti. I limiti della sua coscienza,
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

L'onestà non paga. Se vuoi essere onesto, devi farlo gratis.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

L'onestà è la miglior politica.
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605/15

Un uomo non può parlare onestamente che di sé e di Dio…
Emil Cioran, Il crepuscolo dei pensieri, 1940

L’onestà per essere attendibile deve essere messa frequentemente alla verifica.
Giuseppe D'Oria (Aforismi inediti su Aforismario)

L'onestà è un lusso che i ricchi non possono permettersi.
Pierre De Coubertin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Regola di onestà − essere buoni tanto da non imbrogliare alcuno, non però tanto buoni da essere da alcuno imbrogliato − Non imbrogliare alcuno né essere imbrogliato.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Che è l'onestà se non la paura della prigione?
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Per comprendere quanto il mondo sia buono basta osservare, quanto si meravigli d'ogni atto onesto.
Aristide Gabelli, Pensieri, 1886

L'onestà, come tante altre virtù, dipende dalle circostanze.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Non di rado l'onestà è fatta d'occasioni mancate di disonestà.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Un governo d'onesti è come un bordello di vergini.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Probitas laudatur et alget.
[L'onestà è lodata e muore di freddo].
Decimo Giunio Giovenale, Satire, II sec.

Non si può trattare onestamente con la gente meschina, perché essa non si sente obbligata alle leggi dell'integrità
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

L'onestà è la virtù suprema. Si può essere temporaneamente disonesti, senza danni permanenti, a causa di circostanze su cui non si ha alcun controllo, ma non c'è speranza per il disonesto che decide di esserlo. Prima o poi, le sue azioni saranno scoperte e ne soffrirà la sua reputazione, a volte fino alla perdita della libertà personale.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938
La disperazione più grave che possa impadronirsi d'una società è il dubbio
che vivere rettamente sia inutile. (Corrado Alvaro)
È difficile giudicare se un comportamento chiaro, sincero e onesto sia un effetto di probità o d’astuzia.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

L'onestà delle donne è spesso amore della propria reputazione e della propria quiete.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

L’onesta da sola vale ben poco, ci vuole anche il coraggio per difendersi da chi non lo è.
Kosta Mariano (Aforismi inediti su Aforismario)

Negli affari l'astuzia qualche volta riesce, ma in arte l'onestà è non solo la migliore, ma l'unica politica.
William Somerset Maugham, Il filo del rasoio, 1944

L'onestà squalifica chi la vanta come pregio.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Considerare l'onestà una virtù necessaria o è falso o è anacronistico: oggi l'onestà è un privilegio che
pochissimi possono permettersi.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

Il tesoro di una nazione è la sua onestà.
Ezra Pound (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L’onestà e la sincerità nelle azioni confondono i malvagi e fanno loro smarrire la via per cui pensano di pervenire ai loro fini, in quanto i malvagi credono, di solito, che nulla si faccia senza inganno.
Madeleine de Souvré de Sablé, Massime, 1678 (postumo)

Anche alla convinzione più onesta devo negare il mio rispetto se non mi sembra onesta la circostanza a cui si riferisce.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Chiunque vuol essere felice non deve riconoscere che un sol bene: l’onestà.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Tutto bisogna sopportare per l’onestà.
Lucio Anneo Seneca, ibidem

Niente è onesto di ciò che si fa contro volontà, o per costrizione. Ogni azione onesta è volontaria.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Non c’è virtù, se c’è costrizione. Non c’è azione onesta, se ad essa non prende parte viva tutto l’animo; se esso, in qualche modo, recalcitra.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Non può essere onesto ciò che non è libero.
Lucio Anneo Seneca, ibidem

Chi è onesto per caso non dà nessuna garanzia di esserlo sempre.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Un’azione non sarà onesta se non procede da una volontà onesta. A sua volta, non sarà onesta la volontà se non sarà stato onesto l’atteggiamento dello spirito da cui essa procede.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

L'uomo virtuoso farà quello che ritiene onesto anche se gli costerà fatica, anche se lo danneggerà o sarà rischioso; non compirà, invece, un'azione indegna, anche se gli procurerà denaro o piacere o potenza: niente lo distoglierà dal bene, niente lo indurrà al male. Quindi, se perseguirà sempre l'onestà, eviterà sempre la disonestà e in ogni azione della sua vita terrà presente questi due principî, non c'è altro bene che l'onestà, non c'è altro male che la disonestà.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

La paura della polizia stimola l'onestà.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

Onestà. La sola virtù che rimanga alla gente da poco.
Stendhal, Memorie di un turista, 1838

Onestà non può essere senza sincerità. Ma dond'è che nel mondo tanti sono gli onesti, e sì pochi i sinceri?
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Agisci sempre onestamente. Ciò soddisferà alcuni e stupirà gli altri.
Mark Twain, Note to the Young People's Society, 1901

Alcune persone pensano che l'onestà sia sempre la tattica migliore. È una superstizione. A volte, la mera impressione di onestà vale sei volte tanto.
Mark Twain, Seguendo l'equatore, 1897

L'onestà, che ai mediocri impedisce di raggiungere i loro fini, per gli abili è un mezzo di più per riuscire.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Bisognerebbe sempre giocare onestamente... quando si hanno le carte vincenti.
[One should always play fairly... when one has the winning cards].
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

Onestà: malattia piuttosto grave, ma per fortuna rara e non contagiosa.
Anonimo

Basta un istante per fare un eroe,
ma è necessaria una vita intera per fare un uomo onesto. (Paul Brulat)
2. Onesti
© Aforismario

Ingiuriare i farabutti, non è peccato: significa onorare gli onesti, a pensarci bene.
Aristofane, I cavalieri, 424 a.e.c. 

È tuo dovere essere onesto e dire e fare senza perder tempo ciò che richiede la natura umana e che a te sembra più giusto: ma fallo di buon animo, con discrezione e senza ipocrisia.
Marco Aurelio, Pensieri, ca. 166-179

Prova se sei capace di vivere da persona onesta e virtuosa, accontentandoti di ciò che ti assegna l’ordine naturale delle cose e nello stesso tempo ritenendoti soddisfatto di agire con giustizia
e benevolenza.
Marco Aurelio, Pensieri, ca. 166-179

La povertà è la compagna dell'uomo onesto.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Non è poi così difficile essere onesti: basta non essere visti.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Più siamo onesti e più restiamo soli.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Una montagna di ricchezza è polvere di vento al cospetto di un uomo onesto.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Il mezzo più sicuro per restar povero è quello di essere un uomo onesto.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

La povertà è il solo lusso delle persone oneste.
Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1937

Ogni uomo ha bisogno di una donna onesta, e quando l'ha trovata, allora ha bisogno di una donna meno onesta.
M. Bradbury (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Basta un istante per fare un eroe, ma è necessaria una vita intera per fare un uomo onesto.
[Il suffit d'un instant pour faire un héros, mais il faut une vie entière pour faire un homme de bien].
Paul Brulat, Pensieri, 1919

Sono (presumo d’essere) onesto. Si rischia qualcosa, di questi tempi. Oggi l’onestà è una dote losca, più assai dell’intelligenza. Abituarsi a nascondere entrambe.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Se si scopre che sono onesto, nessuno si fiderà più di me.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Se siete onesti e vi scoprono, datevi alla latitanza.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Al mondo molti sono gli onesti. Solo vengono messi in condizione di non nuocere.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Conoscere un uomo onesto è un'esperienza entusiasmante.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Non può essere veramente onesto ciò che non è anche giusto.
Marco Tullio Cicerone, Sui doveri, 44 a.e.c.

Anche i furfanti qualche volta compiono buone azioni. Si direbbe che vogliano saggiare se veramente esse diano quella gioia che pretendono di ricavarne gli onesti.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

A molti non mancano che i denari per essere onesti.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Secondo uno studio, il potere corrompe anche gli onesti. Figuriamoci i politici.
Paolo Dune, Al di qua dell'aldilà, 1998-2016

Come esistono oratori balbuzienti, umoristi tristi, parrucchieri calvi, potrebbero esistere benissimo anche dei politici onesti.
Dario Fo (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È delle donne oneste che tutti sospettano; delle altre non c'è niente da sospettare.
Antonio Fogazzaro (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È più facile esser onesti che coraggiosi.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

"L'Italia ha bisogno di uomini onesti." Perché, il Portogallo no?
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Quando sento dire che qualcuno è "profondamente onesto" mi viene il sospetto che non abbia altre virtù.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Un politico che mantiene le promesse sarà più un politico onesto che un buon politico.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Non è quasi mai la virtù a render onesta una donna, ma l'orgoglio, la presunzione, il calcolo, la mancanza di occasioni.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Una donna, per esser giudicata onesta, deve saper mentire.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

I misantropi sono onesti; per questo sono misantropi.
Delphine Gay de Girardin, Margherita, o Due amori, 1882

Ci sono fortune che gridano "Imbecille!" all'uomo onesto.
Edmond e Jules de Goncourt, Diario, 1851-96 (postumo, 1956)

Le donne oneste non si consolano degli errori che non hanno commesso.
Sacha Guitry, Le donne e l'amore, 1963

Un Dio onesto è la più nobile opera dell'uomo.
Robert Green Ingersoll, Gli dèi, 1876

Quando l'uomo onesto agisce, gli è impossibile evitare la menzogna e il tradimento. L'uomo onesto è un contemplativo.
Edmond Jaloux, La branche morte, 1923

Non temo la cattiveria dei malvagi, ma il silenzio degli onesti.
Martin Luther King (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La maggior parte delle donne oneste sono tesori nascosti al sicuro soltanto perché nessuno li cerca.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Ben poche sono le donne oneste che non siano stanche del loro ruolo.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

I falsi onesti sono quelli che camuffano i loro difetti dinanzi agli altri e a sé stessi. I veri onesti sono quelli che li conoscono perfettamente e li confessano.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

L'umanità non è perfetta in nessun genere, nel male non più che nel bene. Lo scellerato ha le sue virtù, come l'uomo onesto le sue debolezze.
Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos, Le relazioni pericolose, 1782

Gli onesti si ritengono discendenti di Abele, che è morto senza prole.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Sii ciò che sei, e l'onestà verso te stesso occupi un posto ben definito e vitale nel processo di continua crescita che ti porta a diventare un essere umano "autentico", non finto.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Non c'è uomo al mondo che, trasformandosi in briccone per mille talleri, non avrebbe preferito rimanere onesto per metà della somma.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Ci si conserva onesti il tempo necessario che basta per poter accusare gli avversari e prendergli il posto.
Leo Longanesi, Parliamo dell'elefante, 1947

Non so cosa sia la vita di un mascalzone, non lo sono mai stato; ma quella di un uomo onesto è abominevole.
Joseph de Maistre, Lettera al cavaliere di Saint-Réal, XIX sec.

− Proposta: facciamo il Governo degli Onesti.
− Già, e il pluralismo?
Manetta (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Siate onesti, fate il bene sempre e con tutti, e voi avrete fra le mani la preziosa cambiale del diritto, per la quale tutta la società avrà il dovere di esser buona, giusta, veridica, generosa con voi.
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861

la società civile non ha nutrimento né posto per le persone veracemente oneste, o come più di solito si dice, per gli imbecilli. Essa può tollerare i bricconi di media misura, ma non va più in là nella sofferenza della minchionaggine. Nel mondo civile l’unica dote apprezzabile è la capacità del male: e secondo ch’essa salga o degradi, cresce o decresce la stima e la riconoscenza degli uomini. L’uomo che si appalesa assolutamente incapace di fare il male è un miserabile e un malato, che la società può curare e avviare e incitare all'opera comune: mantenere in quello stato di infermità e di inettitudine, mai.
Concetto Marchesi, Valerio Marziale, 1914

Pochi sono così onesti da ammettere di essere disonesti.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Le anime belle, le figurine del presepe, le persone oneste... Ne ho conosciute tante, erano tutte come te. Facevano le tue domande... E con voi, il mondo diventa più fantasioso, più colorato... Ma non cambia mai!
Nanni Moretti, in Daniele Luchetti, Il portaborse, 1991

Se non siete comunque capaci di farla franca ridimensionate le vostre ambizioni morali, e siate semplicemente onesti.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

Il mondo è pieno di persone oneste. Si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine.
Charles Péguy, Il denaro, 1913

L'occasione fa l'uomo onesto.
Giuseppe Pontiggia, Le sabbie immobili, 1991

Un uomo onesto è la più nobile opera di Dio.
Alexander Pope, Saggio sull'uomo, 1734

Più onesto di lui c'è soltanto il codice civile!
Pitof, in Vidocq - La maschera senza volto, 2001

Chi non ha la malattia dello scrupolo non deve nemmeno sognare di essere onesto.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

Gli onesti non sono incorruttibili. Solo costano di più.
Dino Risi, Vorrei una ragazza, 2001

I legami derivanti dalla virtù devono essere ancor più stretti di quelli di sangue: un uomo onesto, infatti, è, per la somiglianza dei costumi, più affine a un altro onesto di quanto non lo sia un figlio al padre per la somiglianza del volto.
Madeleine de Souvré de Sablé, Massime, 1678 (postumo)

La viltà non salva nessuno dalla morte; nessun padre s’è mai augurato che i suoi figli fossero immortali, piuttosto che vivessero da uomini onesti e virtuosi.
Gaio Sallustio Crispo, Bellum Iugurthinum (La guerra giugurtina), I sec. a.e.c.

Probo bona fama maxima est bereditas.
[Per un uomo onesto una buona reputazione vale più di una grandissima eredità].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Ci sono anche persone oneste a questo mondo. Peccato che in genere coincidano con le piú vigliacche.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

In politica, l’unica cosa davvero pulita è tenersene fuori, e un politico onesto è un politico che non è stato ancora beccato – o un semplice principiante.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

La dignità dell'uomo povero e oscuro ma laborioso ed onesto, è maggiore di tutte le altre, e va innanzi a tutte le vanità della terra.
Pietro Thouar, Nuovi racconti offerti alla gioventù italiana, 1842

Se le persone viziose sono tutte quante collegate tra loro e appunto perciò costituiscono una forza, allora basterà che le persone oneste facciano anche loro altrettanto. È così semplice. 
Lev Tolstoj, Guerra e pace, 1865/69

A molti non mancano che i denari per essere onesti. (Carlo Dossi)
Autori sconosciuti
  • Non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini. Abbiamo solo bisogno di più gente onesta. [attribuito a Benedetto Croce].
  • Non ho paura della cattiveria dei malvagi ma del silenzio degli onesti. (I was not afraid of the words of the violent, but of the silence of the honest) attribuito a Martin Luther King].
  • Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero.
Proverbi sull'Onestà
  • All'onesto mancò l’occasione.
  • Anche il diavolo tratta volentieri con gli onesti.
  • Chi all'onestà crede presto si ravvede.
  • Chi non s’accontenta dell’onesto rompe il manico e perde il canestro.
  • Chi vive diritto vive afflitto.
  • I poveri non son tutti onesti, ma tutti gli onesti sono poveri.
  • L'onestà e la gentilezza valgon più della bellezza.
  • "   " è apprezzata anche dai briganti.
  • "   " è un capitale che da` poca rendita.
  • "   " morì di lode.
  • "   " non si compra.
  • L'onestà non trova lode, eppure è tanto rara.
  • L’uomo onesto non si fece scoprire.
  • Onesti e disonesti hanno tutti le stesse vesti.
  • Quando muore l’onesto nessuno dice niente.
  • Tutti onesti, ma il prosciutto è finito.
  • Tutti sono onesti a parole.
Poco con onestà è meglio di molte rendite senza giustizia.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

È più felice un povero onesto che un ricco corrotto.
Proverbio cinese

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Disonestà

Nessun commento: