2016-10-24

Piacersi - Frasi sul Piacere agli altri e a sé stessi

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti sul piacersi (inteso sia come piacere a sé stessi sia come piacersi reciprocamente), sul piacere agli altri e sul timore di non piacere a qualcuno. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'aspetto fisico, la bellezza interiore e l'affinità tra uomini e donne.
L'arte di piacere consiste nel piacersi. (William Hazlitt)
1. Piacersi e Piacere agli altri
© Aforismario

Da "penso dunque sono" a "ho tanti 'mi piace' quindi esisto".
Giovanni Arduino e Loredana Lipperini, Morti di fama, 2013

Ciò che vi è di inebriante nel cattivo gusto, è il piacere aristocratico di dispiacere.
Charles Baudelaire, Razzi, 1855/62 (postumo 1887/1908)

Se ti piace, non ci sta.
Arthur Bloch, Primo assioma di Baldwin, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

L'amore: un sentimento inventato. Ciò che conta è il gioco della seduzione, il rituale di piacere a qualcuno.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Uno dei miei pochi piaceri: dispiacere a chi non mi piace.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Per piacere a Dio e agli esseri umani occorre offrire loro, in sacrificio, la propria libertà di pensare, sentire, agire.
Bruno Cancellieri (Aforismi inediti su Aforismario)

A chi non piace piacere?
Camilla Cederna, De Gustibus, 1986

Un uomo innamorato è un uomo che vuol essere più piacevole di quel che può. Per questo quasi tutti gli innamorati sono ridicoli.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

In amore basta piacersi per le proprie attrattive e per le proprie bellezze; ma nel matrimonio, per essere felici, bisogna amarsi o per lo meno adattarsi ai rispettivi difetti.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Quando si vuol piacere nel mondo, bisogna risolversi a lasciarsi insegnare molte cose che si sanno da persone che le ignorano.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Piacere agli altri è già il primo passo per arrivare a persuaderli.
Philip Dormer Stanhope Chesterfield, Lettere al figlio, 1737/68

Nel mondo, tutti sono sempre pronti a difendersi, giacché vivono nella paura e nell'angoscia di non piacere al prossimo.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Essendo impossibile piacere a tutti, accontentiamoci di riuscire graditi a coloro che sanno accettarci per ciò che siamo, con i nostri pregi e con i nostri difetti.
Giuseppe D'Oria (Aforismi inediti su Aforismario)

Il mio concetto di persona piacevole è quello di una persona che è d'accordo con me.
Benjamin Disraeli (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le donne per me sono come gli elefanti. Mi piace guardarle, ma non mi piacerebbe averne una.
W. C. Fields (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per piacere ai giovani basta illuderli. Per piacere alle donne ancora non l'ho capito.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il politico è come la donna frigida: per piacere deve fingere.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Ciò che più piace nella propria amante è ciò che più dispiace nella propria moglie.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Agli uomini vogliamo piacere per ambizione; alle donne, per vanità.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Ciò che più ci piace di una donna, è sempre meglio tacerglielo. Potrebbe abusarne.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Ciò che più mi piace in una donna è che piace anche agli altri uomini.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La donna cede a un uomo o perché le piace o perché piace a un' altra. Ma per gli stessi motivi può anche resistergli.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Ciò che più mi piace in una donna è la sua disponibilità a concedermi i suoi favori. In un uomo, la buona opinione che ha di me.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Quel che più mi piace in un uomo è il carattere, cioè la volontà perfettamente educata; in una donna, il temperamento, cioè l'istinto sapientemente dosato.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Le compagnie più piacevoli sono quelle nelle quali regna, tra i componenti, un sereno rispetto reciproco.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

Se tu pretendi e ti sforzi di piacere a tutti, finirà che non piacerai a nessuno.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908
A chi non piace piacere? (Camilla Cederna)
Un uomo a cui nessuno piace è molto più infelice di quello che non piace a nessuno.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

La certezza di piacere è spesso un mezzo per dispiacere infallibilmente.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Piacere è per l'uomo solo un mezzo per avere successo, mentre per la donna è il successo stesso.
[Plaire n'est pour l'homme qu'un moyen de succès; tandis que pour la femme, c'est le succès même].
Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos, Le relazioni pericolose, 1782

Per piacere forse non occorre aver sempre ragione: c’è un modo di aver torto che è fatto per aver
successo.
Charles-Joseph de Ligne, Scritti militari, letterari e sentimentali, 1795-1811

Il piacere di dispiacere a chi si vuol far piacere.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

Per piacere, non fidiamoci sempre unicamente delle nostre qualità morali. Le donne sono così frivole! Un bel taglio d’abito esercita, ahimè, spesso su di loro più attrazione che una conversazione sostanziale. Bisogna prenderle come sono.
Francis de Miomandre, La moda, 1927

La differenza tra "piacere", "voler bene" e "amare" è la stessa differenza tra "per adesso", "per un tempo" e "per sempre".
Costanza Morchio (Aforismi inediti su Aforismario)

Gli annunci di incontri sono pieni di persone che si dichiarano intelligenti, di aspetto piacevole, atletiche e benestanti. Non si capisce come soggetti tanto dotati debbano ricorrere a simili mezzi…
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Mia moglie soffre d'insana gelosia. Una volta rientrò sbraitandomi contro perché sull'autobus aveva incontrato una ragazza che pensava potesse piacermi.
Ray Romano (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Piacere alla folla è piacere a uno solo.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1939

È facile piacere al popolo; ma non gli si piace a lungo: una nuova stupidaggine prende subito il posto
della nostra.
Stendhal, Filosofia nova, 1803/05 (postumo 1931)

Nessuno piace a tutti, e tutti piacciono almeno a qualcuno.
Yamada Takumi, Aforismario anticrisi, 2012

All'arte di piacere, ci vuol ben altro che ingegno.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

L'arte di piacere è l'arte di ingannare.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Chi non è più in grado di piacere alle donne, se ne divezza.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Se una donna vuol piacere e possiede le doti della bellezza, o almeno una parte, vi riuscirà; e anche se gli uomini non prestassero attenzione ed ella non vi s’impegnasse, riuscirebbe egualmente a farsi amare. Nel cuore degli uomini c’è un posto d’attesa, ove lei s’insedierebbe.
Anonimo, Discorso sulle passioni d'amore, XVII sex. (attribuito a Blaise Pascal)

Ci vuole solo un minuto per offendere qualcuno, un'ora per piacergli, e un giorno per amarlo, ma ci vuole una vita per dimenticarlo.
Anonimo

Piacere è per l'uomo solo un mezzo per avere successo,
per la donna è il successo stesso.  (François Choderlos de Laclos)
2. Piacere a sé stessi
© Aforismario

Perché rinunziare a piacersi? Per piacere a chi altri mai?
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Mi piace la compagnia di una persona intelligente. Per questo sto volentieri solo.
Ernst Eli (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È bello piacere agli altri, ma ancora più bello è piacere a noi stessi.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Piacersi nella propria limitatezza è una ben misera condizione; sentire la propria limitatezza in presenza del meglio è certo penoso, ma è una pena che eleva.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

L'arte di piacere consiste nel piacersi.
[The art of pleasing consists in being pleased].
William Hazlitt, Attorno alla tavola, 1817

Quasi tutti scambiano l'amarsi con il piacersi. Cosa significa piacersi? Avere in mente una figura ideale e cercare di assomigliarle, di diventare simile a lei. Quando sarò dimagrito, potrò finalmente stare bene, dicono alcuni; altri pensano che dimagriranno quando si detesteranno di meno, quando si piaceranno o si ameranno di più. Sono serpenti che si mangiano la coda. Per prima cosa dobbiamo sapere che quello che chiamano "amare noi stessi" è semplicemente il tentativo di dirci che andiamo bene così, che non proviamo un sentimento ostile verso noi stessi, come spesso accade.
Raffaele Morelli, Ama e non pensare, 2007

Non piacersi, non andarsi mai bene, essere insoddisfatti di se stessi, sentirsi degli incapaci è la conseguenza di alcuni errori-chiave che commettiamo. Col tempo diventano un'abitudine e non ce ne accorgiamo neppure più, ma sono sbagli determinanti che ripetiamo di continuo e che consumano le basi della fiducia che abbiamo in noi stessi.
Raffaele Morelli, Il sesso è amore, 2008

Le donne mentono, affermando di farsi belle solo per piacersi.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

È piacevole per noi stare in compagnia di noi stessi il più a lungo possibile, se ci siamo resi degni di godere di tale compagnia.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Guardarsi = piacersi non è un'equazione così facile.
Franca Sozzani, su Vogue, 2011

La gloria finisce per ridurci a voler piacere sufficientemente agli altri e a rinunciare a piacersi, piacere infinitamente a sé stessi.
Paul Valéry, Quaderni, 1894/1945 (postumi, 1957/61)

L'impressione di piacere può rimanere tale fino a quando non si è certi di piacere soprattutto a sé stessi.
Anonimo (attribuito a Giacomo Leopardi)

Proverbi sul Piacere agli altri e a sé stessi
  • A nessuno piace chi troppo a sé stesso piace.
  • Alla vacca piace più il toro brutto che il bue bello.
  • Chi piace a sé stesso non piace a nessuno.
  • Chi piace a sé stesso piace a uno stolto.
  • Della donna come del pollo piace la coscia e il petto.
  • Il bello piace a tutti.
  • Non è bello quel che è bello, ma è bello quel che piace.
  • Non si può piacere a tutti.
Nemo omnibus placet.
[Nessuno piace a tutti].
Detto latino

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Aspetto fisico - Bellezza - Affinità

Nessun commento: