2016-11-04

Distrazione e Distratti - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sulla distrazione e sulle persone distratte. La parola "distrazione" può indicare l'essere mentalmente "assenti" rispetto alla realtà circostante, avere cioè il pensiero rivolto altrove; o l'essere disturbati da uno stimolo esterno che impedisce di rimanere attenti a qualcosa; oppure può essere sinonimo di svago, cioè di attività piacevole che dia riposo alla mente. Le seguenti citazioni fanno riferimento alle prime due accezioni del termine; per leggere frasi sulla distrazione intesa come diversivo dalle abitudini quotidiane, vedi la raccolta dedicata allo svago.
Buona parte della felicità nostra sta nella distrazione da noi medesimi.
(Francesco Algarotti)
1. Distrazione
© Aforismario

Buona parte della felicità nostra sta nella distrazione da noi medesimi.
Francesco Algarotti, Pensieri diversi, 1765 (postumo)

Il colmo della distrazione: la mattina, svegliandosi, dimenticare di aprire gli occhi.
Alphonse Allais, Le Tintamarre, 1875-1884

La confusione è povertà, il discernimento è ricchezza. Ciò che diminuisce il discernimento è la disattenzione; e la causa della disattenzione è la volontà rammollita.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Attenzione ai mezzi di distrazione di massa!
Alessandro Bergonzoni, Noi siamo Stato!, discorso, Bologna, 2007

Se un problema necessita di assoluta concentrazione, simultaneamente interverrà una distrazione assolutamente irresistibile.
Arthur Bloch, Legge di Hutchinson, La legge di Murphy II, 1980

Gli sciocchi agiscono distrattamente. Il saggio invece custodisce l'attenzione come il suo tesoro più prezioso. 
Siddhārtha Gautama Buddha, Versi della Legge, III sec. a.e.c. 

La morte porta via l'uomo che trascorre il tempo a raccogliere fiori e la cui mente è distratta, come un'alluvione trascina via le case di un villaggio addormentato.
Siddhārtha Gautama Buddha, Versi della Legge, III sec. a.e.c.

C'è gente che se si distrae diventa cattiva; e ce n'è che diventa buona solo se si distrae; e ce n'è, infine, che non diventa buona nemmeno se si distrae.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Mi sono distratto ed eccomi vecchio; un'altra distrazione e sarò morto.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Siamo per natura così superficiali, che soltanto le distrazioni ci possono impedire davvero di morire.
Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

Per distrarre il popolo mentre lo sfruttano, i dispotismi beceri scelgono combattimenti da circo, mentre il dispotismo astuto preferisce combattimenti elettorali.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Il segreto della vita è la distrazione, ovvero il dimenticarsi che esiste la morte.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

È sempre molto dannosa quella distrazione del cuore che porta ad avere il cuore in un posto ed il dovere in un altro.
François de Sales, XVII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La donna perdona al marito quelle distrazioni che non perdonerebbe all'amante.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Mi fido di me stesso solo quando mi distraggo.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Chi guarda distrattamente, distrattamente vive.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Il fattore principale di distrazione non sono le chiacchiere della gente che ci circonda, ma quel chiacchiericcio che avviene all'interno della nostra mente. Per poter raggiungere una perfetta concentrazione è necessario mettere a tacere queste voci interiori.
Daniel Goleman, Focus, 2013

Nella nostra condizione abituale siamo distratti, come l’acqua che scorre ovunque, e disperdiamo la forza innata della mente in varie direzioni, rendendoci incapaci di percepire chiaramente la verità. Quando la mente non è focalizzata, qualunque cosa appaia ce la sottrae; rincorriamo prima un pensiero e poi un altro, fluttuanti e instabili, incapaci di focalizzarci su ciò che vogliamo prima di essere sviati da qualcos'altro, pronti a rovinarci. Come sostiene lo yogi e studioso indiano Shantideva: "Le persone che hanno una mente debole e distratta diventano preda delle zanne dei difetti mentali".
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), Conosci te stesso, 2006

Se è distratta, la tua mente è pressoché impotente.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), Conosci te stesso, 2006
Non ci consoliamo dei dolori, ce ne distraiamo. (Stendhal)
Nemica d’ogni educazione è la distrazione. La memoria suppone l’attenzione.
Immanuel Kant, Pedagogia, 1803

Le distrazioni non devono esser mai tollerate, almeno nella scuola, perché finiscono per degenerare in una certa tendenza, in un certo abito. Anche le più belle doti dell’ingegno si perdono in un uomo soggetto alla distrazione.
Immanuel Kant, Pedagogia, 1803

Per un intellettuale non è ammessa per nessuna ragione la distrazione, e se proprio vuoi praticarla devi imparare l'uso della «distrazione vigilante» che ti tiene in uno stato di continua perplessità.
Raffaele La Capria, su Corriere della Sera, 2010

Il pensiero sincero è il pensiero della concentrazione (serena consapevolezza): il pensiero di una mente distratta non può essere sincero.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Noi viviamo gran parte del tempo nella dispersione e nella distrazione. La nostra coscienza mentale tende a frammentarsi e a correre di qua e di là, incapace a smettere di pensare, tutta presa nel passato e nel futuro. Quando la coscienza mentale è in uno stato di dispersione, la consapevolezza è assente. Non siamo vivi per davvero.
Thích Nhất Hạnh, La via della trasformazione, 2004

Se sei distratto, non è possibile una vita vera. La tua presenza autentica la rende possibile.
Thích Nhất Hạnh, La via della trasformazione, 2004

Quando viviamo nella distrazione per troppo tempo i nostri sensi e la nostra percezione si fanno ottusi e il mondo intorno a noi diventa poco chiaro. Non potremo mai essere felici, vivendo in un mondo del genere: i nostri sensi e la nostra percezione hanno bisogno di una cote [1] su cui affilarsi, così che guardando un fiore possiamo realmente essere in contatto con il fiore. Quella cote è la meditazione, la consapevolezza.
Thích Nhất Hạnh, La via della trasformazione, 2004

Stupido come il cervello cerchi spesso di distrarsi da solo.
Lauren Oliver, Chaos, 2012

Sei sempre distratto dal tuo lavoro. Giungerai alla morte senza accorgertene.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Per quanti sforzi facciamo nel crudele intento di strappare, di distruggere le illusioni che la provvida natura ci aveva create a fin di bene, non ci riusciamo. Per fortuna, l'uomo si distrae facilmente.
Luigi Pirandello, Il fu Mattia Pascal, 1904

Che paese l’Italia: mi sono distratto un attimo e non è successo niente.
Pericoli e Pirella (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ho perso un'altra occasione buona stasera / è andata a casa con il negro, la troia! / Mi son distratto un attimo / colpa d'Alfredo / che con i suoi discorsi seri e inopportuni / mi fa sciupare tutte le occasioni / ma prima o poi lo uccido.
Vasco Rossi, Colpa d'Alfredo, 1980

La straordinaria intensità delle nostre impressioni nei sogni deriva certamente dal fatto che nei sogni non siamo mai distratti. Nella vita lo siamo sempre.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Distrarsi dalla vita vivendola.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Non ci consoliamo dei dolori, ce ne distraiamo.
Stendhal, Armance, 1826

L’attenzione è un veleno che ha come antidoto la distrazione.
Alfred de Vigny, Diario di un poeta, 1867 (postumo)

Una distrazione conduce talora a perdizione: bisogna sempre sorvegliare la propria vita.
Alfred de Vigny, Diario di un poeta, 1867 (postumo)

Ascoltare senza pregiudizi o distrazione è l'apprezzamento più grande che puoi dimostrare a un'altra persona.
Denis Waitley, Excerpt from Seeds of Greatness, 1983

Mi piacciono le persone distratte, è un segno che hanno delle idee
e che sono buone: i malvagi e gli sciocchi hanno sempre presenza di spirito.
(Charles Joseph de Ligne)
2. Distratti
© Aforismario

− Sono stufa degli uomini che parlano d'amore: ne parlano così tanto che si dimenticano di farlo.
− Io non sono così distratto.
Arletty e Jean Gabin, in Marcel Carné, Alba tragica, 1939

Attento fra i distratti, ben sveglio tra i dormienti, il saggio distanzia gli altri come un veloce cavallo da corsa un ronzino.
Siddhārtha Gautama Buddha, Versi della Legge, III sec. a.e.c.

È così distratto che, quando parla, vi chiede cosa sta dicendo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'importante è che la morte ci colga distratti.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Diffidate di una donna distratta: è una lince che vi osserva.
Jean-Pierre-Jacques-Auguste de Labouïsse-Rochefort, Pensieri, osservazioni e riflessioni morali, politiche e letterarie, 1810

Gli uomini distratti, poco riflessivi ec. non imparano mai nulla. Ciò non prova la lor poca memoria, come si crede, ma la lor poca o facoltà o abitudine di attendere, o la molteplicità delle loro attenzioni, il che si chiama distrazione.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Mi piacciono le persone distratte, è un segno che hanno delle idee e che sono buone: i malvagi e gli sciocchi hanno sempre presenza di spirito.
[J'aime les gens distraits; c'est une marque qu'ils ont des idées et qu'ils sont bons: car les méchants et les sots ont toujours de la présence d'esprit].
Charles Joseph de Ligne, Scritti militari, letterari e sentimentali, 1795-1811

Dio dimentica i buoni e premia i cattivi. Il minimo che si debba dire è che il buon Dio è molto distratto.
Alma Mahler-Werfel, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

E non vedi che sto piangendo / chi se ne accorge non sei tu / e il tuo sguardo distratto / e non vedi che sto fingendo / e non mi guardi già più / col tuo fare distratto.
Francesca Michielin, Distratto, 2012

Sono distratto; ho memoria solo nel cuore».
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

Un uomo distratto è un uomo sconfitto.
Mike Terry (Chiwetel Ejiofor), in David Mamet, Redbelt, 2008

Ci sono momenti in cui la vita regala attimi di bellezza inattesa. Smetti di fare una cosa e ti accorgi che attorno a te tutto è perfetto, il dono di un Dio meno distratto del solito.
Fabio Volo, Le prime luci del mattino, 2011

Sono molto distratto... Questa camicia, per esempio... Ho perso un’asola.
Steven Wright (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mio padre era talmente distratto che, quando andai da lui per dirgli che ero incinta, mi rispose: «Sei sicura che sia tuo?»
Anonimo

Proverbi sulla Distrazione
  • Chi è distratto, è matto.
  • Chi è distratto inciampa.
  • Chi è distratto torna a casa senza capo.
  • La distrazione fa sembrare minchione.
Note
  1. Cote: pietra abrasiva naturale, durissima, usata per affilare. [Cfr. citazione di Thích Nhất Hạnh].
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fantasticare e Fare castelli in aria - Attenzione

Nessun commento: