2016-11-10

Fingere - Frasi e citazioni sulla Finzione

Raccolta di aforismi e pensieri sulla finzione, sul fingere dinanzi agli altri e sul fare finta di essere ciò che non si è. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'ipocrisia, la falsità, la maschera, la simulazione e la dissimulazione.
L'uomo è un animale che finge, e non è mai tanto sé stesso come quando recita.
(William Hazlitt)
1. Fingere 
© Aforismario

Benché molti dicano: “Qui nescit fingere nescit vivere”, [1] anche da molti altri si afferma che sia meglio morire, che viver con questa condizione.
Torquato Accetto, Della dissimulazione onesta, 1641

Fingere di ignorare ciò che si sa benissimo e di sapere ciò che si ignora; fingere di capire ciò che non si capisce e di non capire ciò che si capisce benissimo; fingere di essere potenti al di là delle proprie forze; avere spesso da nascondere questo gran segreto, che non c'è nessun segreto da nascondere; sembrare profondi quando si è vuoti; darsi bene o male le arie di un personaggio importante; diffondere delle spie e stipendiare dei traditori; cercar di nobilitare la povertà dei mezzi con l'importanza dei fini: ecco che cos'è la politica.
Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais, Il matrimonio di Figaro, 1778/84

Ogni persona è migliore come è piuttosto che come finge di essere.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Nulla è più difficile del non fingere di capire.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Si può fingere qualunque emozione per cercar di nasconderne qualunque altra. Il sorriso è la maschera usata più spesso. Esso controbilancia tutta la gamma delle emozioni negative: paura, rabbia, dolore, disgusto, ecc. Spesso la si sceglie perché un'espressione di felicità è il messaggio atto a coprire molti tipi d'inganno.
Paul Ekman, I volti della menzogna, 1985

Se è vero che non è facile nascondere un'emozione, non lo è neppure fingere un'emozione che non si prova, anche quando non c'è da occultarne nessun'altra. Non basta davvero dire «Sono arrabbiato», oppure «Ho paura». Se vuol essere creduto, chi finge dovrà anche apparire arrabbiato o impaurito. Non è facile mettere insieme tutti i movimenti giusti, le particolari alterazioni della voce che sono indispensabili per falsificare un'emozione. Ci sono dei movimenti del volto, per esempio, che pochissimi sono capaci di eseguire volontariamente, ma che sono cruciali per fingere efficacemente dolore, paura o rabbia.
Paul Ekman, I volti della menzogna, 1985

Non fingere di essere saggio, ma sii saggio davvero: non abbiamo bisogno di apparire sani, ma di esserlo veramente.
Epicuro, Sentenze e frammenti, IV-III sec. a.e.c.

Molti fingono di essere stupidi per nascondere che lo sono davvero.
William Faulkner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Meglio la critica per ciò che sono, che il vanto per ciò che fingo.
Federico Mario Galli (Aforismi inediti su Aforismario)

A letto, meglio una donna che finge bene di una che fa sul serio male.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il politico è come la donna frigida: per piacere deve fingere. 
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983 

Diplomazia: l'arte di fingere di non fingere.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Ci sono donne che fingono di godere e donne che godono quando fingono.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Si può fingere di amare una donna solo se non se ne ama un'altra.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La sapienza più grande consiste a volte nel non sapere o nel fingere di non sapere.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

L'uomo è un animale che finge, e non è mai tanto sé stesso come quando recita.
William Hazlitt, Note su un viaggio attraverso la Francia e l'Italia, 1826

L'uomo va giudicato soprattutto dai suoi vizi; le virtù si possono fingere; i vizi invece sono sempre genuini.
Klaus Kinski (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quello che è terribile è fingere che non si ha bisogno dell'amore quando invece questo bisogno si sente; o fingere di apprezzare il proprio lavoro quando invece si sa benissimo di essere in grado di fare di meglio.
Doris Lessing, Il taccuino d'oro, 1962

Quando suona il campanello della loro coscienza, fingono di non essere in casa.
Leo Longanesi, La sua signora, 1957

Esistono svariati modi d'amare, ma di certo il più diffuso tra tutti questi è fingere di farlo.
Kosta Mariano (Aforismi inediti su Aforismario)

Per amore del prossimo si può giungere persino a fingere amore.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Quando non si è sinceri bisogna fingere, a forza di fingere si finisce per credere; questo è il principio di ogni fede.
Alberto Moravia, Gli indifferenti, 1929

L'amore vuole risparmiare all'altro, al quale si consacra, ogni senso di estraneità, conseguentemente è tutto un fingere e un assimilarsi, un continuo ingannare e recitare la commedia di un'eguaglianza che in verità non esiste. E questo avviene cosi istintivamente, che le donne innamorate negano questa finzione e questa costante dolcissima impostura e affermano temerariamente che l'amore rende eguali (cioè opera un miracolo) . Questo processo è semplice, quando uno dei due si lascia amare e non trova necessario fingere, piuttosto lo lascia fare all'altro, a colui che ama: ma quando entrambi sono completamente invaghiti l'uno dell'altro, e quindi ognuno rinuncia a se stesso e vuole farsi eguale all'altro e a lui solo, non c'è commedia più ingarbugliata e impenetrabile; e alla fine nessuno sa più che cosa deve imitare, a che scopo deve fingere, per chi deve spacciarsi. La bella assurdità di questo spettacolo è troppo perfetta per questo mondo e troppo sottile per occhi umani.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

In me ogni affetto si verifica in superficie, ma con sincerità. Sono stato sempre attore, e sul serio. Ogni volta che ho amato ho finto di amare, e ho finto come me stesso.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Fingiamo tutti spontaneamente, non tanto innanzi agli altri, quanto innanzi a noi stessi; crediamo sempre di noi quello che ci piace credere, e ci vediamo non quali siamo in realtà, ma quali presumiamo d'essere secondo la costruzione ideale che ci siamo fatta di noi stessi.
Luigi Pirandello, Novelle per un anno, 1922/37

Il furbo è sempre in un posto che si è meritato non per le sue capacità, ma per la sua abilità a fingere di averle.
Giuseppe Prezzolini, Codice della vita italiana, 1921

Nascondere le emozioni, fingere cortesia, frenare gli impulsi. Non è quello che facciamo ogni giorno? Inventiamo le pareti per cambiarci d'abito. Quante volte abbiamo sentito dire di qualcuno: Con me è un orco e con te un principe. L'ansia che ci divora consiste nel nostro desiderio di essere qualcun altro.
Efraim Medina Reyes, La sessualità della Pantera Rosa, 2004

Se ci preoccupassimo d’essere come dobbiamo quanto ci preoccupiamo d’ingannare gli altri dissimulando quel che siamo, potremmo mostrarci così come siamo, senza darci la pena di fingere.
Madeleine de Souvré de Sablé, Massime, 1678 (postumo)

Allo stesso modo che la natura ha armato il leone di artigli e denti, l'elefante e il cinghiale di zanne, il toro di corna e la seppia dell'inchiostro che intorbida l'acqua, così ha dotato la donna dell'arte di fingere per proteggersi e difendersi e tutta la forza, che ha dato all'uomo sotto forma di robustezza e di ragione, è stata conferita dalla natura alla donna sotto forma della suddetta qualità.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

L'odio è molto più difficile da fingere dell'amore. Si sente parlare di un amore falso, ma mai di un odio falso.
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

Noi siamo quel che facciamo finta di essere, sicché dobbiamo stare molto attenti a quel che facciamo finta di essere.
[We are what we pretend to be, so we must be careful about what we pretend to be].
Kurt Vonnegut, Madre notte, 1961 (introduzione)

È pressoché impossibile fingere d’amare se non si è già molto prossimi a essere innamorati, o almeno se non si ama in qualche modo; bisogna infatti aver lo spirito e i pensieri dell’amore per questa finzione, altrimenti come mai se ne potrebbe parlare? La verità delle passioni non si maschera tanto facilmente quanto le verità serie; per la prima ci vuole fuoco, attività e un gioco d’intelligenza naturale e pronta; le altre invece si nascondono con la lentezza e la duttilità, il che è più facile a farsi.
Anonimo, Discorso sulle passioni d'amore, XVII sex. (attribuito a Blaise Pascal)

Noi siamo quel che facciamo finta di essere, sicché dobbiamo
stare molto attenti a quel che facciamo finta di essere. (Kurt Vonnegut)
2. Finzione
© Aforismario

Gentile. Esperto nell'arte e nella pratica della finzione.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

È scoraggiante pensare quante persone sono scioccate dall'onestà e quante poche dalla finzione.
Noël Coward, Spirito allegro, 1940

Dividiamo abitualmente gli oggetti in reali e fittizi, come se non ci scontrassimo di continuo con finzioni e come se non finissimo continuamente a gambe all'aria appoggiandoci a una realtà.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

La parola ironia viene dal greco eironéia, che vuol dire "finzione". Cioè esprimere un'idea in cui non si crede, sperando che anche l'altro, quello che ci sta a sentire, capisca che stiamo dicendo una cosa in cui non crediamo. Se invece ci crede allora sono guai. Più di una amicizia è finita per colpa dell'ironia.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Ci sono donne che vogliono esser conquistate solo dalle finzioni.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Certe verità non si possono esprimere in modo veramente efficace e persuasivo se non adoperando il linguaggio della finzione.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Pur di non fare i conti con la realtà preferiamo convivere con la finzione, spacciando per autentiche le ricostruzioni ritoccate o distorte su cui basiamo la nostra visione del mondo.
Massimo Gramellini, Fai bei sogni, 2012 

Il mondo della finzione è una prigione, non un posto dove mettersi al sicuro. Non possiamo mentire a noi stessi troppo a lungo. 
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

La donna, così com'è, è una finzione. La natura ha creato la femmina e la riproduzione per il piacere; l'uomo ha creato la donna e l'amore; due belle finzioni, – senza le quali, dopo aver soddisfatto alla legge della riproduzione, noi dovremmo, come i fiori, e quasi così rapidamente com'essi, appassire e morire.
Alphonse Karr, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La realtà può essere cambiata, la finzione bisogna reinventarla.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Le finzioni sono realtà, infatti per esse si paga.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Tutte le nostre particolari finzioni formano un'unica comune realtà!
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Le nostre finzioni [...] sono come i giochi dei bambini, che riescono a fare della finzione un modo per tenere lontana la realtà dalla loro debolezza.
Doris Lessing, Memorie di una sopravvissuta, 1974

Ipocrita: assisteva tutte le domeniche alle Sacre Finzioni.
Marcello Marchesi, Diario futile di un signore di mezza età, 1963

L'essere umano ha sempre sacrificato la verità alla propria vanità, comodità e vantaggio. Vive...  di finzioni.
William Somerset Maugham, The Summing Up, 1938

Una finzione alla quale si riesce a credere è una realtà.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La donna è fisiologicamente predisposta alla finzione; l'uomo per abito mentale.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Il cinema è arte metafisica per eccellenza. Esso offre una finzione completa della vita ma, nel contempo, mostra la vita come completa finzione. Proiettato artificialmente su uno schermo, il mondo scopre la sua essenza più vera: un regno di ombre.
Mario Andrea Rigoni, Variazioni sull'impossibile, 1993

La finzione è innata nella donna, ed è propria, quasi nella stessa misura, della donna stupida come di quella intelligente.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Immaginazione e finzione occupano oltre tre quarti della nostra vita.
Simone Weil, L'ombra e la grazia, 1940/42 (postumo, 1948)
Ogni persona è migliore come è piuttosto che come finge di essere. (Pino Caruso)
Proverbi sul Fingere
  • Chi finge vince.
  • Chi non sa fingere non sa vivere.
  • Chi sa fingere sa campare.
  • Donna finta ha il rosario in mano e il rasoio alla cinta.
  • Finge chi vuol ingannare.
  • Il galantuomo deve saper fingere.
  • Saper fingere e` una virtù.
Note
  1. Qui nescit fingere nescit vivere: Chi non sa fingere, non sa vivere. (cfr. cit. di Torquato Accetto)
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Simulazione e DissimulazioneIpocrisia e Persone false - Maschera e Travestimento

Nessun commento: