Alba - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi, delle frasi più "luminose" sull'alba (dal latino albus "bianco"). L'alba (in inglese sunrise) è la fase di passaggio dalla notte al giorno, in cui, per effetto della rifrazione e della diffusione dei raggi solari nell'atmosfera, si manifesta il primo chiarore del mattino, che precede l'aurora e il sorgere del sole sull'orizzonte. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'aurora, il sorgere del sole e il mattino.
Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.
(Kahlil Gibran)
Alba
© Aforismario

In ogni alba c'è un momento in cui la luce appare come sospesa, un momento magico, irripetibile, durante il quale tutto il Creato trattiene il fiato.
Douglas Adams, La vita, l'universo e tutto quanto, 1982

La notte non è mai così nera come prima dell'alba ma poi l'alba sorge sempre a cancellare il buio della notte.
Romano Battaglia, Notte infinita, 1989

I sogni muoiono all'alba, specialmente il giorno in cui dobbiamo pagare le tasse.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Il mio maestro mi insegnò com'è difficile trovare l'alba dentro l'imbrunire.
Franco Battiato, Prospettiva Nevsky, 1980

Alba. L'ora di andare a letto per gli uomini ragionevoli. Certi vecchi invece preferiscono alzarsi a quell'ora, fare un bagno freddo e una lunga passeggiata a stomaco vuoto e mortificare la carne in altro modo. Essi attribuiscono con orgoglio a queste sane abitudini il loro vigore e l'età raggiunta. In realtà sono ancora vivi e vegeti non in virtù, ma a dispetto delle loro abitudini. La ragione per cui si trovano soltanto persone molto robuste che abbiano adottato tale linea di condotta è che tutti gli altri che ci hanno provato sono morti.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

− È l'alba, tra poco...
− Perché la luce è strana e bianca?
− Perché qui siamo a Broadway, dove l'alba l'accende un elettricista.
Marlon Brando e Jean Simmons, in Bulli e pupe, 1955

Per chi ha vegliato la notte, anche l'aria purissima dell'alba è avvelenata.
Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

L'alba è il momento in cui nulla respira, l'ora del silenzio. Tutto è paralizzato, solo la luce si muove.
Leonora Carrington (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mentre stava lottando con tali parole e tali pensieri, qualche cosa avvenne intorno a lui; qualche cosa che egli aveva descritto molte volte e che aveva letto in mille libri, ma che non aveva mai visto. Attraverso il fitto fogliame occhieggiò una debole, pallida luce, più misteriosa ancora del chiarore lunare. Entrò attraverso le innumerevoli porte e finestre del bosco, timida e silente, ma fiduciosa. La sua bianca veste si rigò d'oro e porpora; il suo nome era: alba.
Gilbert Keith Chesterton, L'osteria volante, 1914

«A che è dovuta la sua aria di sufficienza?». «Sono riuscito a sopravvivere a molte notti durante le quali mi chiedevo: mi ucciderò all'alba?».
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

A mano a mano che si allontana dall'alba e avanza nella giornata, la luce si prostituisce, e si riscatta − etica del crepuscolo − solo al momento di scomparire.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

L’alba è il germoglio dell’oggi.
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

Non sapendo quando l'alba verrà lascio aperta ogni porta.
[Not knowing when the Dawn will come, I open every Door],
Emily Dickinson, Poesie, 1850/86

È sempre più buio appena prima dell'alba.
Thomas Fuller, Pisgah Sight, 1650

Quando un'alba o un tramonto non ci danno più emozioni, significa che l'anima è malata.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Nel cuore di ogni inverno c’è il fremito di una primavera, e dietro il velo di ogni notte c’è il sorriso di un’alba.
Kahlil Gibran, lettera a May Ziadeh, 1920

Destarsi all'alba con un cuore alato e rendere grazie per un nuovo giorno d’amore.
Kahlil Gibran, Il profeta, 1923

Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926 [1]

Quando le tenebre vi avvolgono, dite: “Questa oscurità è alba non ancora nata; e benché sia su di me, pienamente, il travaglio della notte, tuttavia l’alba nascerà per me così come per le colline”.
Kahlil Gibran, Il giardino del profeta, 1933 (postumo)

Sorgi, mio cuore. Sorgi e muovi insieme con l’alba. Giacché la notte è trascorsa e i timori della notte sono svaniti coi loro neri segni. Sorgi, mio cuore, e solleva la tua voce in un canto; giacché chi non si unisce, cantando, con l’alba non è che un figlio delle tenebre.
Kahlil Gibran, Il mio giorno di nascita, Poesie in prosa, 1934 (postumo)

La vita ci bacia su tutt’e due le guance giorno e mattina, ma ride delle nostre opere la sera e all’alba.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)
Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni più belli e li conduca alla realtà.
Alba. Pochissimi sanno ancora che esiste, perché moltissimi vanno a letto lodevolmente poco prima che spunti. Essa era cantata una volta, da quegli antichi poeti oleografici che la chiamavano «Aurora dalle rosee dita»; ma i terribili poeti attuali delle parole in libertà, abbandonate simili fregnacce, cantan fra l'altro i vari voltaggi delle lampade ad arco adibite a surrogare il sole durante la notte, la quale è il giorno veramente adatto ai bipedi implumi dei nostri felicissimi giorni. Esiste, però ancora «l'alba della gloria»; ma anch'essa, uniformandosi ai tempi essenzialmente rapidi e dinamici, è in uno stesso istante alba e tramonto; e ciò è giusto, perché tutte l'albe della gloria non restino oscurate dalla gloria che oltrepassa l'alba.
Domenico Giuliotti e Giovanni Papini, Dizionario dell'omo salvatico, 1923

Il tempo appena prima dell'alba contiene più energia di tutte le ore del giorno. Questo mi ha aiutato a diventare un tipo mattiniero e un uomo d'azione precoce. [...] Quando mi sveglio e vedo che fuori c'è già luce, sento che il mondo è partito senza di me.
Terri Guillemets (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Vivere ogni giorno come se dovessi morire all'alba del giorno dopo. E poi affrontare ogni nuova alba come se fosse una creazione nuova, e vivere per essa gioiosamente.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

L'alba ha una sua misteriosa grandezza che si compone d'un residuo di sogno e d'un principio di pensiero.
Victor Hugo, I lavoratori del mare, 1866

Le albe non sono che l'illusione della bellezza del mondo. Quando il mondo apre gli occhi, la realtà riprende i suoi diritti. E riappare il merdaio.
Jean-Claude Izzo, Casino Totale, 1995

"Anche l'alba proietta ombra" − sibilò il crepuscolo. "Ma da un'altra parte" − spiegò l'alba.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Non ogni notte termina con l'alba.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

L'alba e il crepuscolo − due ore decisive, e l'uomo di solito sbadiglia.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

È questa l'ora che pare possibile / ogni speranza umana.
Carlo Martini, I miei amici dell'alba, in L'allegro racconto dei viventi, 1952

Ogni alba ha i suoi dubbi.
Alda Merini, Se gli angeli sono inquieti, 1993

Non credete ai “ti pensavo ma…” o ai “avrei voluto ma...”. Credete ai gesti! Credete a una carezza! Credete ai fatti, alle dita che digitano un numero, alle braccia che vi stringono, alle mani che si incastrano nelle vostre! Credete solo a quegli occhi che attendono l’alba per aprirsi assieme ai vostri!
Selene Pascasi, In attesa di me, 2015

Non c'è cosa più amara che l'alba di un giorno in cui nulla accadrà.
Cesare Pavese, Lo steddazzu, 1936

La lentezza dell’ora / è spietata, per chi non aspetta più nulla. / Val la pena che il sole si levi dal mare / e la lunga giornata cominci? Domani / tornerà l’alba tiepida con la diafana luce / e sarà come ieri e mai nulla accadrà.
Cesare Pavese, Lo steddazzu, 1936

I lavori cominciano all'alba. Ma noi cominciamo / un po’ prima dell’alba a incontrare noi stessi / nella gente che va per la strada. Ciascuno ricorda / di esser solo e aver sonno, scoprendo i passanti / radi – ognuno trasogna fra sé, / tanto sa che nell'alba spalancherà gli occhi.
Cesare Pavese, Disciplina, Lavorare stanca, 1936

Respiri piano per non far rumore, / ti addormenti di sera e ti risvegli col sole / sei chiara come l'alba, / sei fresca come l'aria.
Vasco Rossi, Albachiara, 1979

Che poesia preistorica: ammirare l'alba.
Homer Simpson, in Matt Groening, I Simpson, 1989/...

Che impostori siamo, che pretendiamo di vivere per la bellezza, e non vediamo l'alba!
[What humbugs we are, who pretend to live for beauty, and never see the dawn!].
Logan Pearsall Smith, Ripensamenti, 1931

In India si dice che l'ora più bella è quella dell'alba, quando la notte aleggia ancora nell'aria e il giorno non è ancora pieno, quando la distinzione fra tenebra e luce non è ancora netta e per qualche momento l'uomo, se vuole, se sa fare attenzione, può intuire che tutto ciò che nella vita gli appare in contrasto, il buio e la luce, il falso e il vero non sono che due aspetti della stessa cosa. Sono diversi, ma non facilmente separabili, sono distinti, ma «non sono due». Come un uomo e una donna, che sono sì meravigliosamente differenti, ma che nell'amore diventano Uno.
Tiziano Terzani, Un altro giro di giostra, 2004

Questo è un altro aspetto rasserenante della natura: la sua immensa bellezza è lì per tutti. Nessuno può pensare di portarsi a casa un'alba o un tramonto.
Tiziano Terzani, Un altro giro di giostra, 2004

Dobbiamo imparare a risvegliarci e a mantenerci desti, non con aiuti meccanici ma con una infinita speranza nell'alba, che non ci abbandona neppure nel sonno più profondo.
Henry David Thoreau, Walden o Vita nei boschi, 1854

L’alba è una luce di speranza con cui il sole apre un giorno nuovo alle aspirazioni dell’anima.
Mario Vassalle, Polvere di stelle, 2015

Un sognatore è uno che può solo trovare la sua strada al chiaro di luna, e la sua punizione è che scorge l’alba prima del resto del mondo.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Non esiste notte o problema capace di sconfiggere l'alba o la speranza.
[There was never a night or a problem that could defeat sunrise or hope].
Bernard Williams (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Dolce è l'alba che illumina gli amanti.
Anonimo

Proverbi sull'Alba
  • All'alba comincia il giorno.
  • Chi si alza all'alba dei granchi trova il sole in mezzo ai campi.
  • Un’alba fa un giorno.
Ogni raggio dell'alba prenda per mano i tuoi sogni notturni, i più belli e li conduca alla realtà.
Proverbio tibetano (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il sentiero dei giusti è come la luce dell'alba, che va vieppiù risplendendo, finché il giorno è perfetto.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

Cesare Pavese - Lo steddazzu - AforismarioTube

Lo steddazzu
Cesare Pavese, Lavorare stanca, 1936 © Einaudi
"Steddazzu" in dialetto calabrese (più correttamente stiddazzu) indica la cosiddetta "stella di Venere", che brilla in cielo poco prima dell'alba.

L’uomo solo si leva che il mare è ancor buio / e le stelle vacillano. Un tepore di fiato / sale su dalla riva, dov'è il letto del mare, / e addolcisce il respiro. Quest’è l’ora in cui nulla / può accadere. Perfino la pipa tra i denti / pende spenta. Notturno è il sommesso sciacquío. / L’uomo solo ha già acceso un gran fuoco di rami / e lo guarda arrossare il terreno. Anche il mare / tra non molto sarà come il fuoco, avvampante. / Non c’è cosa piú amara che l’alba di un giorno / in cui nulla accadrà. Non c’è cosa piú amara / che l’inutilità. Pende stanca nel cielo / una stella verdognola, sorpresa dall'alba. / Vede il mare ancor buio e la macchia di fuoco / a cui l’uomo, per fare qualcosa, si scalda; / vede, e cade dal sonno tra le fosche montagne / dov’è un letto di neve. La lentezza dell’ora / è spietata, per chi non aspetta piú nulla. / Val la pena che il sole si levi dal mare / e la lunga giornata cominci? Domani / tornerà l’alba tiepida con la diafana luce / e sarà come ieri e mai nulla accadrà. / L’uomo solo vorrebbe soltanto dormire. / Quando l’ultima stella si spegne nel cielo, l’uomo adagio prepara la pipa e l’accende.

Note
  1. L'aforisma di Kahlil Gibran si trova tradotto anche così: "Per arrivare all'alba non c'è altra via che la notte".
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Aurora - Mattino - Frasi per augurare Buongiorno

Nessun commento: