2016-12-08

Babbo Natale - Aforismi, frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti su Babbo Natale (in inglese: Santa Claus). Babbo Natale è un personaggio (secondo alcuni miscredenti "immaginario") presente in molte culture del mondo, la cui principale occupazione è quella di portare doni ai bambini la notte della vigilia di Natale.  Per i suoi lunghi spostamenti, Babbo Natale usa una magica slitta trainata da renne capaci di volare. Secondo i soliti miscredenti ciò non corrisponde al vero, ma ci sono centinaia di testimonianze di bambini di tutto il mondo che affermano di aver visto con i propri occhi la slitta di Babbo Natale volare sopra la propria casa la notte della vigilia di Natale. E i bambini su certe cose non mentono mai.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul Natale, il presepe, l'albero e i regali di Natale. Inoltre, nella sezione "Frasi utili" trovi una grande raccolta di frasi per fare gli auguri di natale ad amivi e parenti.
Ho smesso di credere a Babbo Natale a sei anni. Mamma mi portò a vederlo
ai grandi magazzini e lui mi chiese l'autografo. (Shirley Temple)
Babbo Natale
© Aforismario

– Non sei il Babbo Natale dell'anno scorso.
– Siamo in cassa integrazione a rotazione.
Altan [1]

C'è così tanta crisi che Babbo Natale invece delle letterine riceve curriculum.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), Spinoza. Qualcosa di completamente diverso, 2012

Certo, dire che Babbo Natale non esiste non è una bella notizia. Anzi, è una brutta notizia. D'altra parte cosa si dovrebbe dire? Che ci sono le prove scientifiche dell'esistenza di Babbo Natale? E che esistono le testimonianze di milioni di persone che hanno trovato giocattoli sotto il camino o sotto l'albero?
Piero Angela, Viaggio nel mondo del paranormale, 1986

Quando si entra in un ufficio postale e si vede come i dipendenti delle Poste trattano i pacchi, si comprende meglio perché Babbo Natale ci tenga a portare personalmente i suoi regali.
Marie-Lyse Aston [1]

Quando eri piccolo credevi in Babbo Natale e adesso credi in Dio.
Ingmar Bergman, Il posto delle fragole, 1957

Babbo Natale ha avuto una brillante idea: andare a trovare la gente una volta l'anno.
Victor Borge (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il simbolo del regalo femminile è la befana, cioè una vecchia pazza e cessa, che va in giro su una scopa! Chi incarna invece il regalo maschile? Babbo Natale: uno che a furia di fare regali a qualche befana si è rovinato economicamente. Infatti è costretto a vivere in Lapponia dove gli affitti costano niente!
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

− Fammi indovinare, eri la tipica bambina noiosa che a sei anni smette di credere a Babbo Natale perché è impossibile che viaggi più veloce della luce.
− Avevo tre anni ed era perché non avevo un camino.
Richard Castle e Kate Beckett, in Castle – Detective tra le righe, 2009-2016

A volte penso che l'amore eterno sia il Babbo natale degli adulti: sappiamo tutti che non esiste ma nessuno vuole sentirselo dire.
Alessandro Cattelan, Zone rigide, 2010

Una volta mi limitavo a ringraziare Babbo Natale per pochi soldi e qualche biscotto. Ora, lo ringrazio per le stelle e le facce in strada, e il vino e il grande mare.
Gilbert Keith Chesterton (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La cappa del camino è il passaggio sotterraneo che unisce la terra al cielo. Attraverso questo tunnel stellato Babbo Natale maneggia – come fa l'allodola – tutto quello che è affine tra il cielo e la casa degli uomini.
Gilbert Keith Chesterton, ibidem

Il cinico è un uomo che all'età di dieci anni ha scoperto che Babbo Natale non esiste, ed è ancora sconvolto.
James Gould Cozzens [1]

L’adulto non crede a Babbo Natale. Ma lo vota.
Pierre Desproges (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sono sempre stata una bambina sveglia e vivace. A soli nove anni, ho scritto una lettera a Babbo Natale: “Passa per Amsterdam… Fai tu…”.
Giovanna Donini [1]

I bambini milanesi a Natale si incazzano se Babbo Natale arriva in ritardo.
Giovanna Donini [1]

Per regalo non chiedete a Babbo Natale di portarvi qualcosa. Chiedetegli piuttosto di portarsi via qualcuno.
Ellekappa [1]

È divertente credere che ci sia Babbo Natale, c'è più magia.
Elle Fanning, citato su Vanity Fair, 2010

Il Natale è sempre stata una bella festa a casa mia, più che in qualunque altro posto. Cominciavamo a bere presto, così mentre tutti gli altri vedevano un solo Babbo Natale, noi ne vedevamo almeno sei o sette.
W. C. Fields (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La mia famiglia era così povera che ogni Natale mio padre usciva di casa e sparava qualche colpo di pistola. Poi rientrava e a noi bambini diceva che Babbo Natale si era suicidato.
Jake La Motta [1]

Per ogni bambino piccolo che crede a Babbo Natale, c’è almeno un adulto che crede nel wrestling professionale.
Doug Larson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Caro Babbo Natale, io vorrei che quest'anno per Natale tutti diventassero più buoni e io più figa.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

Caro Babbo Natale. Se non puoi passare da me, fa niente. Mi han detto che la felicità è dietro l'angolo, tu dimmi solo in quale isolato.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

La prima volta in cui un essere umano scopre che la vita è fatta di bugie. Tutti se la ricordano, la notizia bomba. La triste rivelazione. "Babbo Natale non esiste, fesso." Ahhh. Che dolore atroce. Che corazón espinado. Ma come non esiste? E i regali chi li porta? "Tuo padre, imbecille." Ahhh... seconda coltellata. Scompiglio di sentimenti. A me è successo in terza elementare per bocca di mio cugino. "Babbo Natale non esiste perché è troppo grasso per passare dal camino." Cogito ergo sum. E poi ha aggiunto: "Solo che dobbiamo crederci lo stesso perché siamo bambini ed è obbligatorio". Mammamia, come ti odio. E allora chi è Babbo Natale? "Tuo padre." Impossibile mio padre sta in negozio tutto il giorno, altro che andare in giro per il mondo a consegnare doni. E poi sono entrata in garage e non abbiamo nessuna slitta.
Luciana Littizzetto, Rivergination, 2006

Babbo Natale ce l'ha con me. Da piccolo invece dei regali mi lasciava un biglietto con su scritto: "Non esisto".
Daniele Luttazzi, Benvenuti in Italia, 2002

Non c'è nessun Babbo Natale, nessun coniglio pasquale, e nessun angelo custode che veglia su di noi. Le cose accadono così, senza un motivo. E niente ha senso. 
Veronica Mars (Kristen Bell), in Veronica Mars, 2004/...

Perché Babbo Natale è sempre contento? Perché sa dove abitano le bimbe cattive.
Dennis Miller [1]

Mi fanno molto ridere quei genitori che trattano i figli come deficienti e [...] gli fanno ancora scrivere la letterina a Babbo Natale [...] quando ormai anche i bambini più idioti sanno che è molto più pratico mandare un’e-mail.
Flavio Oreglio, Non è stato facile cadere così in basso, 2007

Invecchiare serenamente, circondati dall'affetto di grandi e piccini non è impossibile: guardate Babbo Natale.
Leo Ortolani, Rat-Man, 1989/...

− Qui si dimentica il vero significato del Natale...
− Il compleanno di Babbo Natale?
Bart Simpson, in Matt Groening, I Simpson, 1989/...

Ho smesso di credere a Babbo Natale quando avevo sei anni. Mamma mi portò a vederlo ai grandi magazzini e lui mi chiese l'autografo.
[I stopped believing in Santa Claus when I was six. Mother took me to see him in a department store and he asked for my autograph]. 
Shirley Temple, cit. in Robert Windeler, Shirley Temple, 1976

Quelli che credono che Gesù Bambino sia Babbo Natale da giovane...
Beppe Viola [1]

Quand'ero piccolo, Natale faceva schifo. Credevo in Babbo Natale. Sfortunatamente, ci credevano anche i miei. Non ho mai ricevuto un tubo.
Charlie Viracola (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sempre più violenta e intollerante si fa la cultura di babbo natale (volutamente scritto con iniziali minuscole) che […] con il Natale cristiano non ha nulla da spartire. […] Sta scippando e defenestrando il Natale cristiano per buttarlo fuori dalla scena del sociale che conta, […] in modo strategicamente vincente, poiché si avvale della potenza suasiva dei mass media di maggior audience, che puntano le carte sulla carica emotiva, e del mercato economico, per estirpare le radici cristiane rendendole innocue, alterandone i geni.
Giuseppe Zenti, su L'Azione, 2006

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Natale - Regali di Natale - Presepe e Albero di Natale - Auguri di Buon Natale

Nessun commento: