Dolore - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sul dolore, cioè la sensazione soggettiva di sofferenza provocata da un male fisico o da patimento d'animo. La raccolta comprende citazioni che fanno riferimento sia al dolore fisico sia al dolore psicologico e morale.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'alternarsi di gioia e dolore, sulla sofferenza e sull'infelicità.
Chi pretende di guarire dal dolore pretende di guarire dalla condizione umana.
(Umberto Galimberti)
Dolore
© Aforismario

Il saggio cerca di raggiungere l'assenza di dolore, non il piacere.
Aristotele, Etica Nicomachea, IV sec. a.e.c.

Ecco una delle tecniche dell'anestesia: se qualcosa ti fa male, inventati un altro dolore. Va meglio.
Margaret Atwood, Tornare a galla, 1972

Niente è più triste dell'avere come ricordo più caro il dolore più grande.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

L'uomo dovrebbe imparare ad affrontare il dolore perché non è tutto da gettare via. C'è un dolore che tormenta e uno che matura. Un dolore che distrugge e un altro che avvisa per tempo di ciò che occorre fare.
Romano Battaglia, La strada di Sin, 2004

Se un dolore viene tenuto temporaneamente lontano, non si può dire che abbia cessato di esistere; è presente persino nella cura con cui si cerca di evitarlo.
Simone de Beauvoir, La forza delle cose, 1963

Dolore. Stato d'animo particolare che può essere di origine fisiologica, se il corpo subisce qualche malanno, o psicologica, se ci tocca assistere alla fortuna di qualcun altro.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Se tutti i monti fossero libri, tutti i laghi inchiostro e tutti gli alberi penne, questo non basterebbe ancora per descrivere tutto il dolore del mondo.
Jacob Böhome (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una sola cosa è più tragica del dolore: la vita di un uomo felice.
Albert Camus, Il mito di Sisifo, 1942

Il limite di ogni dolore è un dolore più grande.
[La limite de chaque douleur est une douleur plus grande].
Emil Cioran, Lacrime e santi, 1937/86

Al contraria dei piaceri, i dolori non conducono alla sazietà. Non esistono lebbrosi annoiati.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Ben prima che fossero nate fisica e psicologia, il dolore disintegrava la materia, e la pena l’anima.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Non è Dio, è il Dolore a godere dei vantaggi dell'ubiquità.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Sul piano spirituale, ogni dolore è una fortuna; sul piano spirituale soltanto.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Che cos'è il dolore? - Una sensazione che non vuole cancellarsi, una sensazione ambiziosa.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

È proprio del dolore non avere vergogna di ripetersi.
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

Il miglior antidoto al dolore è il lavoro.
Arthur Conan Doyle, Il ritorno di Sherlock Holmes, 1905

Il dolore fisico è stato uno dei doni avuti da Dio. Senza il dolore, infatti, molti mali verrebbero scoperti quando non si è più in tempo per curarli.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Un dolore autentico, indiscutibile, è capace di rendere talvolta serio e forte, sia pure per poco tempo, anche un uomo fenomenalmente leggero; non solo, ma per un dolore vero, sincero, anche gli imbecilli son diventati qualche volta intelligenti, pure, ben inteso, per qualche tempo.
Fëdor Dostoevskij, I demoni, 1871

Il dolore è il gran maestro degli uomini. Sotto il suo soffio si sviluppano le anime.
Marie von Ebner-Eschenbach, Aforismi, 1880

Il limite estremo della grandezza dei piaceri è la rimozione di tutto il dolore. Dove sia il piacere, e per tutto il tempo che vi sia, non vi è posto per dolore fisico, o dell'anima, o per l'uno e l'altro insieme.
Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

Non dura ininterrottamente il dolore della carne; il suo culmine dura anzi un tempo brevissimo; e ciò che di esso appena oltrepassa il piacere non si protrae molti giorni nella nostra carne. Le lunghe malattie poi arrecano alla carne più piacere che dolore.
Epicuro, Massime capitali, IV-III sec. a.e.c.

Facile a disprezzare è ogni dolore: giacché quello che ha intenso il travaglio, ha breve la durata, e quello che nella carne perdura, ha temperato il travaglio.
Epicuro, Sentenze e frammenti, IV-III sec. a.e.c.

Il dolore è un gran ricostituente dell'uomo, credete; e in certi casi è un confortante indizio di vitalità morale, perché dove non vi è dolore, vi è cancrena.
Antonio Fogazzaro, Malombra, 1881

Chi pretende di guarire dal dolore pretende di guarire dalla condizione umana.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

I grandi dolori non sono lacrimosi. Quando si è affranti dal dolore non si spande lacrime, ma sangue.
Philippe Gerfaut (Dardenne de La Grangerie), Pensieri di uno scettico, 1885

Il nostro dolore c'insegna a soffrire; quello altrui, a capire.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Per sentire e conoscere quel che abbiamo dentro, dobbiamo soffrire. Senza dolore la vita sarebbe stupida, anche se troppo dolore può renderla insopportabile.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

I dolori degli uomini sarebbero minori se essi − Dio sa perché siamo fatti così! − non si affaticassero con tanta forza di immaginazione a risuscitare i ricordi del male passato, piuttosto che sopportare un presente privo di cure.
Johann Wolfgang Goethe, I dolori del giovane Werther, 1774

È destino dell'uomo di sottostare al dolore; vanto il non lasciarsi vincere e atterrare da esso.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Può dire di non essere mai andato a scuola chi non fu alla scuola del dolore.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Forse ci piace il dolore. Forse gli siamo legati. Perché senza di esso non capiremmo ciò che è reale.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

Il più piccolo dolore nel nostro mignolo ci preoccupa e c'infastidisce di più della distruzione di milioni di nostri simili.
William Hazlitt, su Edinburgh Review, 1829

I dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e dignità, ma per maturarci.
Hermann Hesse, Peter Camenzind, 1904
La vita oscilla come un pendolo, di qua e di là, tra il dolore e la noia.
(Arthur Schopenhauer)
Dico del mio dolore come l'inglese della sua casa: il mio dolore is my castle. Molti uomini considerano l'aver del dolore come una delle comodità della vita.
Søren Kierkegaard, Aut-Aut, 1843

L'uomo non possiede che due certezze assolute: il piacere e il dolore. Esse orientano tutta la sua vita individuale e sociale.
Gustave Le Bon, Aforismi dei tempi presenti, 1913

Il dolore inerisce alla vita come contrappunto che dà pienezza al fervore d'esistere.
David Le Breton, Antropologia del dolore, 1995

Tutti gli uomini assomigliano al loro stesso dolore.
André Malraux, La condizione umana, 1933

La morte non è una cosa così grave; il dolore, sì.
André Malraux, La speranza, 1937

Dopo millenni di odi e di guerre per lo meno dovremmo avere imparato questo: che il dolore non ha bandiera.
Dacia Maraini, Dentro le parole (a cura di Gioconda Marinelli), 2006

È sincero il dolore di chi piange in segreto.
Marziale, I sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quanta retorica sulle virtù del dolore. L'esperienza vissuta non lascia dubbi: il dolore annienta.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Una volta che il dolore è penetrato con la cieca ferocia di un roditore nel cuore, non ne esce mai più.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Non mandare via il dolore. Quando tentiamo di mandare via un dolore, lo rendiamo più forte.
Raffaele Morelli, Aforismi, 2004

L'uomo è uno scolaro e il dolore è il suo maestro; nessuno si conosce finché non ha sofferto.
Alfred de Musset, La notte d'ottobre, 1837

Uno dei vantaggi del piacere sul dolore è che al piacere puoi dire basta, al dolore non puoi.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Chi conosce il dolore conosce la vita.
Gabriele Palombo (Aforismi inediti su Aforismario)

Il dolore non è affatto un privilegio, un segno di nobiltà, un ricordo di Dio. Il dolore è una cosa bestiale e feroce, banale e gratuita, naturale come l'aria.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Ogni tanto il dolore si deposita sul fondo, poi riaffiora per uno stimolo occasionale ma prepotente, poi torna sul fondo. Va su e giù ma non si altera né quando viene in superficie né quando scende in profondità. È il caso di ripetere che il tempo non è un medico sapiente ma un puntiglioso aguzzino che non risana ma infetta.
Luigi Pintor, Il nespolo, 2001

Un'ora breve di dolore c'impressiona lungamente; un giorno sereno passa e non lascia traccia.
Luigi Pirandello, L'esclusa, 1908

La felicità è benefica al corpo, ma è il dolore quello che sviluppa le facoltà dello spirito.
Marcel Proust, Il tempo ritrovato, 1927 (postumo)

La vita oscilla come un pendolo, di qua e di là, tra il dolore e la noia.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

Se lo scopo prossimo e immediato della nostra vita non è il dolore, allora la nostra esistenza è la cosa più contraria allo scopo del mondo.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Cuivis dolori remedium est patientia.
[Rimedio ad ogni dolore è la pazienza].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Ci sono pochi dolori, per quanto strazianti, ai quali una buona rendita non arrechi un certo sollievo.
Logan Pearsall Smith, Ripensamenti, 1931

Il nostro dovrebbe essere una sorta di lavoro da ostriche: fare di ogni dolore una perla.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

A volte, pur senza essere dei masochisti integrali, capita di rivoltolarsi nel proprio dolore come maiali nel fango.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Non ci consoliamo dei dolori, ce ne distraiamo.
Stendhal, Armance, 1826

Uomo non educato dal dolore rimane sempre bambino.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Il dolore, a chi satrarne profitto, è scuola salutare, perché rende più sensitivi ai mali altrui: ma sovente accade che gli uomini stati disgraziati, quando son giunti a miglior condizione, non credono e non curano i dolori altrui.
Niccolò Tommaseo, Dizionarietto morale, 1867

In una visione laica della vita, la decisione di concludere l’esistenza con un atto che abbia luogo in modo umanitario ma razionale, è una soluzione comprensibile quando il dolore fisico e morale non permettono più di onorare la vita pienamente.
Umberto Veronesi, in Serena Foglia, Il posto delle fragole (prefazione), 1999

Ci vuole proprio il dolore per arrivare alla perfezione, tanto spirituale che morale.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

L'esperienza del dolore vale più di ogni altra a maturare l'uomo.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), ibidem

Comprendere sul piano profondo che non si è soli ad essere colpiti dal dolore, che la sventura è di tutti gli esseri umani, poiché la vita stessa è tutta una scuola d'apprendimento e di progresso attraverso il dolore, è quietare in sé la sofferenza.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Il dolore è una ferita che sanguina quando una mano la tocca, tranne quella dell'amore, e anche premuta da una carezza buona essa fa sangue, quantunque non la strazi più la sofferenza.
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)
Il nostro dovrebbe essere una sorta di lavoro da ostriche:
fare di ogni dolore una perla. (Giovanni Soriano)
Proverbi sul Dolore
  • Chi racconta il suo dolore perde mezzo onore.
  • Di dolore non si muore, ma si muore di felicità.
  • Di dolore non si muore.
  • Di dolore si strilla.
  • Dove ti duole, mal ti darà.
  • Forte dolore porta malore.
  • I grandi dolori sono muti.
  • Il dolore ammazza un cavallo.
  • Il dolore e` un gran maestro.
  • Il tedesco beve il dolore, il francese lo mangia, l’italiano lo dorme e lo spagnolo lo canta.
  • Meglio dolore di borsa che di cuore.
  • Nessuno dice "Ohimè!" se non gli duole.
  • Ognuno sente dolere il suo.
  • Per ogni dolore non si corre dal medico.
  • Quel che duole lega.
  • Quel che non duole non si fascia.
  • Un dolore fa dimenticare l’altro.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Sofferenza - Infelicità - Gioia e Dolore

Nessun commento: