2016-12-19

Equilibrio - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sull'equilibrio, dal latino aequilibrium, composto di aequus "uguale" e libra "bilancia". La raccolta è suddivisa in tre paragrafi: il primo riguarda l'equilibrio inteso in senso generico, sia figurato sia concreto (equilibrio nella vita, equilibrio di coppia, ecc.); il secondo paragrafo riguarda, invece, l'equilibrio interiore, l'equilibrio mentale e psicologico; il terzo paragrafo, infine, fa riferimento allo stare in bilico, cioè all'equilibrio instabile o precario.
Come introduzione, riportiamo una brano del Dalai Lama Tenzin Gyatso sull'equilibrio nella vita qutidiana: "Un approccio equilibrato e saggio all'esistenza, alieno dagli estremi, è un fattore cruciale nella gestione della vita quotidiana. E' importante sotto tutti i profili. Quando per esempio si semina una piantina o un arboscello, ai primi stadi della crescita bisogna usare cautela e delicatezza. La troppa umidità o il troppo sole la ucciderebbero; e altrettanto farebbero la troppo poca umidità o il troppo poco sole. E' dunque necessario un ambiente molto equilibrato, nel quale la pianta possa svilupparsi nella maniera migliore. Anche sulla salute fisica di una persona il troppo e il troppo poco possono avere effetti distruttivi. [...] Tale approccio delicato e saggio, alieno dagli estremi, giova sia alla salute fisica sia a quella mentale. Se ci rendiamo conto che stiamo diventando arroganti, che ci gonfiamo di boria per i nostri veri o presunti successi e qualità, l'antidoto sarà pensare di più ai problemi e alle sofferenze, riflettere sugli aspetti insoddisfacenti della nostra esistenza. In questo modo diminuiremo il livello di presunzione e staremo un po' più con i piedi per terra. Se, viceversa, ci rendiamo conto che riflettere sulla natura insoddisfacente dell'esistenza, sulle sue sofferenze e le sue pene ci fa sentire sopraffatti e annichiliti, ancora una volta corriamo il rischio di toccare un estremo, benchè opposto a quello dell'esempio precedente; potremmo scoraggiarci molto e sentirci così inermi e depressi da pensare: "Mah, non so fare niente, non valgo niente". In quel caso è importante che ci tiriamo su di morale riflettendo sui nostri successi, sui progressi compiuti e sulle altre nostre qualità positive, così da risollevarci e uscire dallo stato mentale di scoraggiamento e sconforto. Nell'uno e nell'altro esempio, occorre un approccio assai saggio ed equilibrato". [L'arte della felicità, 1998].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull''equilibrismo, la salute mentale e la follia.
La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti.
(Albert Einstein)
1. Equilibrio
© Aforismario

Dall'equilibrio fra sapere e ignoranza dipende quanto si è saggi.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Poiché la morte è l'equilibrio stesso, vita e squilibrio sono indistinguibili: un esempio unico di sinonimi perfetti.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Apparterremo l'uno all'altra, un legame che ci è mancato terribilmente, e ci faremo il dono reciproco dell'equilibrio e di una visione felice del mondo.
Albert Einstein, Lettera a Elsa Löwenthal, 1913 [1]

La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti.
[Life is like riding a bicycle. To keep your balance, you must keep moving].
Albert Einstein, Lettera al figlio Eduard, 1930

Quando il corso normale della vita quotidiana viene spezzato, ci rendiamo conto che siamo come dei naufraghi che cercano di tenersi in equilibrio su un pezzo di legno in mare aperto, dimentichi di dove sono venuti e senza sapere dove vanno.
Albert Einstein, Lettera, 1945

La perfezione è il più grave errore del burocrate e dell'uomo: la ricerca dell'equilibrio diventa fede in una verità dogmatica.
Angelo Fiore, Un caso di coscienza, 1963

Bilancio. Mai in equilibrio
Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1913 (postumo)

Anche l'uomo più modesto può essere completo, se si muove entro i limiti delle sue capacità e abilità. Ma anche i più bei pregi vengono offuscati, annullati e distrutti quando manca quell'indispensabile equilibrio.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Da quando si è messo in piedi sugli arti posteriori, l'uomo non sa più riacquistare l'equilibrio.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Bisogna cercare l'equilibrio muovendosi, non stando fermi.
Bruce Lee, Jeet Kune Do, 1975 (postumo)

Spesso chi predica l'equilibrio pratica l'eccesso.
Menotti Lerro (Aforismi inediti su Aforismario)
La vita è un brivido che vola via / è tutto un equilibrio sopra la follia.
(Vasco Rossi)
La vita non è altro che la costante ricerca dell'equilibrio.
Kosta Mariano (Aforismi inediti su Aforismario)

Spesso nei rapporti tra noi e un'altra persona il giusto equilibrio dell'amicizia ritorna, se poniamo qualche granello di torto nel nostro piatto della bilancia.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Situato su qualche lontana nebulosa faccio ciò che faccio, affinché l'universale equilibrio di cui sono parte non perda l'equilibrio. 
Antonio Porchia, Voci, 1943

La vita è un brivido che vola via / è tutto un equilibrio sopra la follia.
Vasco Rossi, Sally, 1996

Esagerare, ma con equilibrio.
Alberto Schön, Infallibili errori, 2006

Voi avete una vita perfettamente equilibrata quando la maggior parte di ciò che temete ha la palpitante prospettiva dell'avventura.
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

La conoscenza risultante dall'equilibrio si chiama natura. L’equilibrio che risulta dalla conoscenza si chiama educazione. Quando esiste equilibrio esiste la conoscenza, equando esiste la conoscenza esiste l'equilibrio.
Zisi (Kong Ji), Il costante mezzo, V sec. a.e.c. (attribuito)

Ogni potenzialità deve essere equilibrata. Quando è equilibrata può assumere forma. Assumendo forma, si manifesta. Quando si manifesta, risplende. Risplendendo, comincerà a muoversi. Quando si muove causa delle trasformazioni. Causando delle trasformazioni eserciterà un'influenza. Colui che raggiunge il vertice dell'equilibrio può esercitare un'influenza su ogni cosa che esiste sotto il cielo.
Zisi (Kong Ji), Il costante mezzo, V sec. a.e.c. (attribuito)

Soltanto i migliori di ogni cosa che esiste sotto il cielo sono equilibrati e possono, pertanto, manifestare la loro natura in tutta la sua pienezza. Potendo manifestare in tutta la sua pienezza la loro natura, possono manifestare la natura degli uomini. Potendo manifestare la natura degli uomini, possono manifestare la natura di ogni cosa vivente. Potendo manifestare la natura di ogni cosa vivente possono secondare il Cielo e la Terra quando fanno nascere e quando trasformano. Potendo secondare il Cielo e la Terra quando fanno nascere e quando trasformano, possono partecipare pienamente al Cielo e alla Terra.
Zisi (Kong Ji), Il costante mezzo, V sec. a.e.c. (attribuito)

L'individuo ben equilibrato è un pazzo. (Charles Bukowski)
2. Equilibrio interiore
© Aforismario

Ho notato un fenomeno consolante: quando tendiamo a chiuderci una prospettiva, a diventare incompleti, esclusivi, dimenticando qualche aspetto della verità, qualche elemento della vita vera, quasi sempre una lettura o una circostanza fortuite vengono a riaprire questo senso assopito e a ricondurre all'armonia interiore; – fortuite, dicevo, ma non si deve forse dire provvidenziali? La natura morale, come la natura fisica, tende all'equilibrio.
Henri-Frédéric Amiel, Grani di miglio, 1854

L'individuo ben equilibrato è un pazzo.
[The well balanced individual is insane]. 
Charles Bukowski, Taccuino di un vecchio sporcaccione, 1969

Nessun essere che abbia a cuore il proprio equilibrio dovrebbe oltrepassare un certo grado di lucidità e di analisi.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

Vengono ingiustamente detti immaginari mali che sono invece fin troppo reali, dato che procedono dalla nostra mente, unico regolatore del nostro equilibrio e della nostra salute.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Se l'equilibrio, in tutte le sue forme, soffoca lo spirito, la salute lo estingue decisamente.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Un animo forte è quello che anche nelle più forti emozioni non perde il proprio equilibrio interiore.
Carl von Clausewitz, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Qualunque stato mentale, anche la pazzia, ha il suo equilibrio, fondato sulla stima di noi stessi.
Joseph Conrad (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'aspirazione fondamentale degli uomini consiste nel cercare di agire con coerenza morale. Ne dipendono il nostro equilibrio interiore e persino la nostra stessa esistenza. Solo la moralità delle nostre azioni può conferire alla vita bellezza e dignità.
Albert Einstein, Lettera a un pastore di Brooklyn, 1950

Bisogna trovarsi in uno stato di equilibrio perfetto per non lasciarsi squilibrare dagli squilibri. 
Romain Gary, Cane Bianco, 1970

Chi non riesce a trovare in sé stesso le ragioni e i modi dell'equilibrio morale, non isperi di trovarli intorno a sé.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Calma ed equilibrio sono elementi essenziali in tutte le cose
Daisaku Ikeda, La nuova rivoluzione umana, 1995

Si vendeva a entrambe le parti. "Per l'equilibrio dello spirito!" - diceva.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Equilibra i pensieri con l'azione. - Se passi troppo tempo a pensare a una cosa, non riuscirai mai a portarla a compimento.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Solo una controllata moderazione perdura e persiste nel tempo. Soltanto il giusto mezzo viene preservato, perché il pendolo della vita deve trovarsi in equilibrio, e 1'equilibrio si trova nel mezzo.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

La vita è come una bilancia: da una parte vi è la ragione, dall'altra il cuore. Sta a noi cercare di non perdere l'equilibrio.
Gabriele Martufi (Aforismi inediti su Aforismario)

Per un costante equilibrio frequentare da giovani i vecchi, da vecchi i giovani.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Quando si è perduto l'equilibrio interiore non c'è acrobazia che lo faccia recuperare.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Di due cose assai alte, misura ed equilibrio, è meglio non parlare mai. Alcuni pochi ne conoscono le forze e i segni dai misteriosi sentieri di esperienze e rivolgimenti interiori: essi venerano in ciò qualcosa di divino e rifuggono dal parlarne a voce alta.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Tre cose sono fondamentali: devi essere centrato, radicato, equilibrato, vale a dire, sempre nel mezzo… ovviamente, senza alcuno sforzo. Se c’è uno sforzo non sei in equilibrio.
Osho, Discorsi, 1953/90

La beatitudine è equilibrio.
Osho, Discorsi, 1953/90

Il peccato è agire contro il proprio solito. È una rottura d'equilibrio.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Io sono un orologio il cui pendolo oscilla senza stancarsi dall'orgoglio all'umiltà: ma, solido sulle mie gambe mantengo l'equilibrio e resto in piedi.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

Ogni esistenza, ogni fenomeno, ogni cosa sono equilibri di forze in perenne conflitto ed evoluzione. Ho sempre avuto la sensazione che anche la mente cosciente sia un delicato e precario equilibrio sopra la follia.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Come i brani musicali più belli sono i più difficili da cogliere e sono solo per chi è esercitato, perché sono fatti di fraseggi lunghi, e solo dopo lunghi giri ritornano alla tonalità fondamentale, così grandi spiriti pervengono all'equilibrio solo dopo grande dissidio, gravi dubbi, grandi errori, lungo meditare e oscillare; così pendoli lunghi descrivono grandi semicerchi. I piccoli spiriti sono presto in pace con se stessi e con il mondo, e si fossilizzano; ma i primi verdeggiano, vivono, si muovono in eterno.
Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75)

Tu non vai qua e là, né ti agiti cambiando continuamente luogo. Quest’irrequietezza è propria di uno spirito malato; e io considero come primo indizio di un animo equilibrato il sapere restar fermo e raccolto in sé stesso.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Non dobbiamo essere né briganti né agnellini, né pietosi né crudeli; troppo tenero è il carattere degli uni, troppo duro quello degli altri; il saggio deve essere equilibrato
Lucio Anneo Seneca, L'ira, I sec.

Un certo equilibrio interiore si può – e si dovrebbe – trovare da soli, ma poi per mantenerlo è bene essere in due.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Per mantenere il proprio equilibrio è bene che molti non si guardino dentro.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Quando si è giovani e insicuri, tormentati dal dubbio e in balia dell’incertezza, ci si può consolare pensando che da adulti, guadagnate posizioni piú stabili e con una maggiore esperienza alle spalle, si raggiungerà un certo grado di serenità e un relativo equilibrio esistenziale. Quando poi, in età matura, si giunge finalmente alla posizione tanto agognata, il piú delle volte accade di diventare soltanto piú consapevoli della grande precarietà di tutto ciò che ci circonda, come di noi stessi, e del fatto che, alla fine, non c’è proprio nulla di stabile da raggiungere.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Ogni giorno, ogni momento, l'uomo ha bisogno di riconquistare il proprio equilibrio, continuamente turbato dalle disarmonie del mondo esterno e dalle sollecitazioni di quello interno. Ogni mattina, alzandosi, deve ritrovare il punto giusto intorno al quale deve muoversi la giornata da vivere.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Se saprò mantenere il mio equilibrio, la mia pace interiore e far sì che tutto ciò che mi circonda sia in armonia con il tutto, potrò dire che una pace perfetta domina la mia mente creando ordine e armonia in tutto ciò che mi riguarda.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Bisogna cercare l'equilibrio muovendosi, non stando fermi. (Bruce Lee)
3. Bilico
© Aforismario

A volte, siamo come anime in pena: ci agitiamo per situazioni di poco conto, siamo ripetitivi, noiosi e fuori dalla realtà. Immaginiamo un mondo migliore e sogniamo castelli in aria che ci accolgano dopo la nostra fine. Vaghiamo in un mondo sfuocato e spesso ci rifugiamo nel dubbio del "dopo". È il nostro destino di uomini, in bilico fra la realtà di questa terra e il dopo.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

Come un nano in bilico sull'orlo di un orinale, dovevo muovermi in punta di piedi. 
Frank Drebin (Leslie Nielsen), in Una pallottola spuntata 33⅓, 1994 

Certe volte saper restare in bilico, cioè non precipitare né di qua ne di là, non solo è utile, ma anche doveroso ed onesto. Parlo, s'intende, metaforicamente ed alludo a tutti coloro che camminano (per così dire) sui precipizi delle idee.
Domenico Giuliotti e Giovanni Papini, Dizionario dell'omo salvatico, 1923

Amore è se non hai niente più da odiare / restare in bilico è meglio che cadere. 
Negramaro, Ti è mai successo, 2012

Tutta una vita può ritrovarsi in bilico.
Peter Petrelli (Milo Ventimiglia), in Heroes, 2006/10

Se si potesse mettere in un piatto di bilancia tutto il dolore del mondo, e tutta la colpa del mondo nell'altra, la bilancia starebbe sicuramente in bilico.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

Nessuno è tanto pavido da preferire di stare sempre in bilico, piuttosto che di cadere una volta per tutte.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Non tutto quel che ciondola cade.
Proverbio

Note
  1. Elsa Einstein Löwenthal, cugina di Albert, e sua seconda moglie dal 1919.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Funambolismo ed Equilibrismo

Nessun commento: