Fame - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla fame e sugli affamati. La fame è una sensazione viscerale che insorge per mancanza di sostanze nutritive nell'organismo. Si manifesta con il bisogno di cibo, che può essere avvertito nella forma lieve dell'appetito o in forme sempre più acute quando questo bisogno rimane insoddisfatto per un certo periodo di tempo. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla fame nel mondo, sull'appetito, il mangiare e il cibo.
Il miglior condimento del cibo è la fame.
(Cicerone - foto: Totò, Miseria e nobiltà, 1954)
Fame
© Aforismario

Sì, più che la ragione è lo stomaco che ci guida.
Jacques-François Ancelot, L'importante, 1827

Per gli stomaci vuoti non esistono né obbedienza né timore.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

È la fame, è il ventre che fa muovere il mondo.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

Quando un politico inizia lo sciopero della fame fa un'ottima azione, solo che poi rovina tutto quando riprende a mangiare.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

La fame è la peggiore delle malattie, il corpo la più grande pena.
Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada (Versi della Legge), V sec. a.e.c.

La fame fa di ogni uomo un ladro.
[Hunger makes a thief of any man].
Pearl S. Buck, La buona terra, 1931

Qualche mese fa sono stato in Inghilterra. Il volo è stato piuttosto strano perché una delle hostess a un certo punto si è arrabbiata con me. Non avevo mangiato tutta la cena e così lei mi ha rimproverato: «Signore, non dovrebbe sprecare tutto quel cibo. C’è gente che soffre la fame sugli aerei della Air India».
Tim Cavanagh (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È meglio morire svuotandosi che riempiendosi, e meglio di fame che d'indigestione.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

La miglior salsa del mondo è la fame.
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605/15

La fame non ha scrupoli.
Charlie Chaplin, in Luci della ribalta, 1952

I poveri traggono un maggior piacere nel mangiare, e i ricchi nell’aver fame.
Malcolm de Chazal, Senso plastico, 1948

Cibi condimentum esse famem.
[Il miglior condimento del cibo è la fame].
Marco Tullio Cicerone, De finibus bonorum et malorum (Sui confini del bene e del male), 45 a.e.c.

Che è la fame? Un vizio! È tutta un’impressione!... Ah, se nun c’avessero abituati a magnà, da ragazzini.
Franco Citti, in Accattone, 1961

Il progressista vende gli inutili artefatti che fabbrica col pretesto di dare lavoro all'affamato. I poveri sono il sotterfugio dell'industrialismo per arricchire il ricco.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Alcuni uomini o hanno fame o hanno sete o hanno sonno, e quando non hanno né fame né sete né sonno si annoiano.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Ieri nell'Europa occidentale la più grande nemica dell'umanità è stata per secoli la fame. Oggi, invece, ci aiuta a vivere. La sera se non ci fossero i ristoranti non sapremmo cosa fare.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Quando hai fame pensa a chi ne ha più di te e mangia anche per lui.
Ivan Della Mea [1]

Non è vergogna aver fame, quando si è onesti.
Giuseppe Dessì, Paese d'ombre, 1972

La voce della coscienza e dell'onore è ben debole quando le budella urlano.
Denis Diderot, Il nipote di Rameau, 1862/73

Dicono che chi è sazio non può capire chi è affamato; io aggiungo che un affamato non capisce un altro affamato.
Fëdor Dostoevskij, Umiliati e offesi, 1861

Il grido della carne è: non aver fame, non aver sete, non aver freddo. Colui che abbia soddisfatto questi bisogni, o che si aspetti di poterli soddisfare, può gareggiare in felicità anche con Zeus.
Epicuro, Sentenze vaticane, IV-III sec. a.e.c.

La fame è la compagna dell'uomo inoperoso.
Esiodo, Le opere e i giorni, sec. VIII a.e.c.

Meglio la fame, piuttosto che il peso del collare.
Esopo, Favole, VI sec. a.e.c.

Chi mangia dimentica la fame altrui.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Quando l'uomo non ha più freddo, fame e paura è scontento.
Ennio Flaiano, Don't forget, 1967-1972 (postumo, 1976)

Tutto il Vangelo è basato sul calcolo delle probabilità! Chi ha fame sarà sfamato, gli ultimi saranno i primi, eccetera.
Ennio Flaiano, Frasario essenziale per passare inosservati in società, 1969 (postumo)

Colui che è affamato non ha scelta. Il suo spirito non proviene da dove lui vorrebbe, ma viene dalla fame.
Max Frisch, Diario d'antepace, 1962

L'ora in cui si parla di cultura è quella del caffè sorbito dopo il pranzo. L'uomo che patisce la fame non è certo interessato all'analogia entis, alla prosodia dantesca, alla teoria dei quanti o a quella del plusvalore.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Avevo una fame atroce. Avevo tanta fame che non sapevo dove battere la testa. Mi torcevo sulla panchina e premevo le ginocchia contro il petto. Quando fu buio mi trascinai fino al Municipio. Dio solo sa come vi potei giungere. Là sedetti sulla ringhiera della scalinata. Mi strappai una tasca dalla giacca, me la ficcai in bocca e mi misi a masticare...
Knut Hamsun, Fame, 1890

Certi sciamani pensano che essere uccisi in guerra o morire di parto, o soffrire la fame e la miseria sia meglio che non essere vissuti. Forse hanno ragione. Ma non è detto che io debba approvarlo... e non l’approvo.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

La fame è un'ottima disciplina e t'insegna molte cose.
Ernest Hemingway, Festa mobile, 1964 (postumo e incompiuto)

Uomo affamato uomo arrabbiato.
James Joyce, Ulisse, 1922

Ventre affamato non ha orecchie.
Jean de La Fontaine, Favole, 1668/79

La pancia piena non può credere che esistano cose come la fame: è qualcosa che bisogna sperimentare per capire.
Bruce Lee, Pensieri che colpiscono, 2000 (postumo)

Se gli uomini divenissero di colpo virtuosi molte migliaia di individui morirebbero di fame.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Un osso dato al cane non è carità: carità è l'osso spartito col cane quando avete fame come lui.
Jack London, La strada, 1907

Durante la guerra avevamo una tale fame che quando aprivamo la credenza c’erano dentro i topi che piangevano.
Gianni Magni [1]

Gli artisti si dividono in due categorie: quelli che hanno fama e quelli che hanno fame.
Mauroemme [1]

Tra una digestione e l’altra ho cinque minuti di lucidità. A me pare fame.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Quando fallisci a Hollywood è come se facessi la fame alle porte di una sala di banchetti con l’odore
del filet mignon che ti fa impazzire.
Marilyn Monroe (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Odio quelle che mangiano l’insalata, quelle che se ne stanno in silenzio. Sapete, quel tipo di donna che portate a cena e le dite: «Cosa vuoi mangiare, tesoro?» «Solo dell’insalata, grazie!» e sentite il suo stomaco che fa waggr, oggrr, oggrr. «Non so perché il mio stomaco fa questo rumore.» Perché hai fame, stupida!
Eddie Murphy, in Robert Townsend, Nudo e crudo, 1987

Se tutte le elemosine venissero date solo per compassione, i mendicanti sarebbero tutti quanti morti di fame.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II,  1879/80

La storia del passato / ormai ce l'ha insegnato / che un popolo affamato / fa la rivoluzion / ragion per cui affamati / abbiamo combattuto / perciò buon appetito / facciamo colazion.
Rita Pavone (testo di Lina Wertmüller), Viva la pappa col pomodoro, 1964

Chi fa un paradiso del suo pane, della sua fame fa un inferno.
Antonio Porchia, Voci, 1943

Date ragione al lupo, ma non lasciategli la fame.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

L'entusiasmo è per la vita quello che la fame è per il cibo.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

Tolta la fame – cominciano i problemi.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Ogni appagamento dei nostri desideri strappato al mondo è appena simile all'elemosina, che oggi tiene in vita il mendico perché domani ancor soffra la fame.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

La fame rende appetibili i cibi e l’affamato non disprezza nulla.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Amo gli animali come chiunque altro, però se sono affamato mangerei anche un panda.
Howard Stern [1]

Un uomo affamato non è un uomo libero.
[A hungry man is not a free man].
Adlai Stevenson, Discorso a Kasson, 1952

Il mondo, oggi, ha fame non soltanto di pane, ma è affamato soprattutto di amore
Madre Teresa di Calcutta, Meditazioni, 1996

La fame d'amore è molto più difficile da rimuovere che la fame di pane.
Madre Teresa di Calcutta (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Mi suicido per non morire di fame.
Totò (Antonio De Curtis), in Animali pazzi, 1939

Io non faccio il cascamorto, se casco, casco morto per la fame.
Totò (Antonio De Curtis), in Miseria e nobiltà, 1954

A casa nostra, nel caffellatte non ci mettiamo niente: né il caffè, né il latte.
Totò (Antonio De Curtis), in Miseria e nobiltà, 1954

A volte è difficile fare la scelta giusta perché o sei roso dai morsi della coscienza o da quelli della fame.
Totò (Antonio De Curtis), in La banda degli onesti, 1956

Hai fame? Bene, bravo, è segno di salute. Fatti una bella bevuta d'acqua fresca. L'acqua contiene calcio e vitamina A: a sta per acqua.
Totò (Antonio De Curtis), in Totò lascia o raddoppia?, 1956

La mia fame è atavica: vengo da una dinastia di morti di fame!
Totò (Antonio De Curtis), in Totò a Parigi, 1958

Se prendi un cane che muore di fame e lo ingrassi, non ti morderà. È questa la differenza principale tra un cane e un uomo.
Mark Twain (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogni morto di fame è un uomo pericoloso.
Elio Vittorini, Conversazione in Sicilia, 1941

Più fame c’è tra il popolo, meglio è. Così imparano l’abnegazione, che è una eccellente virtù.
Oscar Wilde, Vera, o i Nichilisti - 1880

Bibbia
Se offrirai il pane all'affamato, se sazierai chi è digiuno, allora brillerà fra le tenebre la tua luce, la tua tenebra sarà come il meriggio. Ti guiderà sempre il Signore, ti sazierà in terreni aridi, rinvigorirà le tue ossa; sarai come un giardino irrigato e come una sorgente le cui acque non inaridiscono.
Isaia, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

Nella pigrizia vi è povertà e miseria, perché l'ignavia è madre della fame.
Tobia, Antico Testamento, III sec. a.e.c.

Da' il tuo pane a chi ha fame e fa' parte dei tuoi vestiti agli ignudi. Da' in elemosina quanto ti sopravanza e il tuo occhio non guardi con malevolenza, quando fai l'elemosina.
Tobia, Antico Testamento, III sec. a.e.c.

Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà più fame e chi crede in me non avrà più sete.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Giovanni, I sec.
La fame non ha scrupoli. (Charlie Chaplin)
Foto: per non morire di fame, Charlot mangia una scarpa in La febbre dell'oro, 1925
Proverbi sulla Fame
  • A chi è affamato ogni cibo è grato.
  • Alla fame di una settimana pare fresco il pane di venti giorni.
  • Amore è una gran cosa, ma la fame passa ogni cosa.
  • Aver fame e non gradire, aver sonno e non dormire, aspettare e non venire, son tre cose da morire.
  • Avrà fame nel freddo chi non lavora nel caldo.
  • Cento che hanno fame sono più pericolosi di mille che hanno appetito.
  • Chi nasce bella non muore di fame.
  • Chi predica a chi ha fame la fa sempre troppo lunga.
  • L'amore, la tosse e la fame non si possono nascondere.
  • La fame abbassa la cresta.
  • La " " caccia il lupo dal bosco.
  • La fame è cattiva consigliera.
  • La " " è il condimento di tutte le vivande.
  • La " " è il miglior condimento.
  • La fame è il miglior cuoco che ci sia.
  • La " " muta le fave in mandorle.
  • La fame non conosce legge.
  • Meglio mendicare che morir di fame.
  • Quando la fame entra dalla porta l’amore se ne va dalla finestra.
  • Quando si ha fame la polenta pare salame.
  • Se non ci fossero gli stupidi i furbi morirebbero di fame.
Proverbi africani
  • Il sole brucia la schiena, la fame il ventre.
  • In una casa dove si patisce la fame il cane non entra.
  • L'abbondanza di cibo presso il tuo vicino non sazierà la tua fame.
Proverbi cinesi
  • Chi ha sempre mangiato non conosce la fame, chi è ricco non conosce le difficoltà dei poveri.
  • La fame rende squisita anche una ciotola di farina bollita.
  • Qualunque cibo soddisfi la fame è un ottimo cibo.
  • Se hai fame non essere schizzinoso con il cibo che ti viene offerto; se hai freddo non esserlo con gli abiti che ti vengono regalati.
  • Se vuoi il bene per i tuoi figli fagli patire un po' di freddo e fame.
Libro dei Proverbi
Antico Testamento, V sec. a.e.c.
  • Gola sazia disprezza il miele; per chi ha fame anche l'amaro è dolce.
  • Il giusto mangia a sazietà, ma il ventre degli empi soffre la fame.
  • Il Signore non lascia patir la fame al giusto, ma delude la cupidigia degli empi.
  • La pigrizia fa cadere in torpore, l'indolente patirà la fame.
  • Se il tuo nemico ha fame, dagli pane da mangiare, se ha sete, dagli acqua da bere; perché così ammasserai carboni ardenti sul suo capo e il Signore ti ricompenserà.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fame nel mondo - Appetito - Mangiare - Cibo e Alimenti

Nessun commento: