Regalo - Frasi e battute divertenti sul Regalare

Raccolta di aforismi, frasi celebri, proverbi e battute divertenti sui regali e sul regalare, con un paragrafo dedicato ai regali di Natale. Il termine "regalo" deriva probabilmente dalla lingua spagnola, in cui anticamente indicava i doni che i sudditi facevano al re. [cfr. Vocabolario Treccani].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui doni, il donare e il Natale.
Non dire che vuoi regalare: regala. Non riuscirai mai a soddisfare un'attesa.
(Johann Wolfgang Goethe)
1. Regalo
© Aforismario

Se puoi fare un solo regalo ai tuoi figli, fa' che sia l'entusiasmo.
[If you can give your child only one gift, let it be enthusiasm].
Bruce Barton, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'amore richiede tempo ed energia. Ma oggi ascoltare chi amiamo, dedicare il nostro tempo ad aiutare l'altro nei momenti difficili, andare incontro ai suoi bisogni e desideri più che ai nostri, è diventato superfluo: comprare regali in un negozio è più che sufficiente a ricompensare la nostra mancanza di compassione, amicizia e attenzione.
Zygmunt Bauman, intervista di Raffaella De Santis, su la Repubblica, 2012

La gente ricca riceve molti più regali di quella povera; e quello che deve proprio comprare, lo ha sempre molto più a buon prezzo.
Heinrich Böll, Opinioni di un clown, 1963

I regali che fai a tua moglie non sono mai azzeccati quanto i regali che fa il tuo vicino a tua moglie.
Arthur Bloch, Seconda legge di Murphy per i mariti, Legge di Murphy sull'Amore, 1982

Se le regali dei cioccolatini, è a dieta. Se le regali dei fiori, è allergica.
Arthur Bloch, Legge dei regali, Legge di Murphy sull'Amore, 1982

A una certa età diventa complicato il rapporto con i regali. Il "basta il pensiero" nella testa di una donna significa passare davanti al concessionario e pensare: "Questa macchina sarebbe perfetta per il mio ragazzo, questo è il mio pensiero!". E basta. Questa è la versione femminile di "basta il pensiero". Per un uomo, "basta il pensiero" significa: ti faccio quello che posso! Se sei fortunato da ricordarti le date importanti, la scena classica è la seguente: tu le dai uno scatolino, mentre lei lo apre, immagina quello che voleva lei, vede quello che le hai preso tu e ti guarda malissimo. Tu fai: «Amore, basta il pensiero!». Lei ti guarda: «Ah bello, e basta col pensiero: la prossima volta mettici pure i soldi!».
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

Quando una donna ti vuole, non vede l'ora di scartare il tuo pacco regalo; quando non ti vuole più, non vede l'ora di scartare il pacco di un altro!
Dario Cassini, In caso d’amore scappa, 2011

Non ho mai odiato un uomo a tal punto da restituirgli i gioielli ricevuti in regalo.
Zsa Zsa Gabor, su The Observer, 1957
Non ho mai odiato un uomo a tal punto da restituirgli i gioielli ricevuti in regalo.
(Zsa Zsa Gabor)
Più è la fatica che hai fatto per aprire un pacco, meno alla fine ti importa di che cosa ci trovi dentro.
Stephen King, La storia di Lisey, 2006

Nei regali che si fanno e in tutti i piaceri che si procurano agli altri, occorre distinguere tra fare bene e fare seguendo il loro gusto: la seconda possibilità è preferibile.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Tutti gli uomini hanno un prezzo. Per le donne basta un regalo.
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

Della vita apprezzo soprattutto i regali. Quello che mi sono guadagnato è solo commercio.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Un regalo che non sia anche una sorpresa perde il suo bouquet.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Nulla si paga più caro dei regali.
Eugen Roth [1]

Un regalo, specie se fatto a una donna, non deve essere mai tale che porti a farne un altro.
John Steinbeck, Pian della Tortilla, 1935

Diffidate di vostro marito se, dopo lunghi anni di astinenza da regalo, si presenta a voi con un prezioso importante; gli uomini, anche alle soglie del duemila, usano il gioiello per farsi perdonare un tradimento.
Maria Venturini, Dizionario delle felicità, 1998

Non avrai riguardi personali e non accetterai regali, perché il regalo acceca gli occhi dei saggi e corrompe le parole dei giusti.
Deuteronomio, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

Il mal tolto rende sciocco il saggio e i regali corrompono il cuore.
Ecclesiaste, Antico Testamento, sec. IV-III a.e.c. 

Senza i regali, Natale non sarebbe Natale. (Louisa May Alcott)
2. Regali di Natale
© Aforismario

– Presto avremo un bambino.
– Scherzi?
– No, avrò proprio un bambino me l’ha detto il dottore... sarà il mio regalo per Natale!
– Ma a me bastava una cravatta!
Woody Allen, in Prendi i soldi e scappa, 1969

Senza i regali, Natale non sarebbe Natale.
[Christmas won't be Christmas without any presents].
Louisa May Alcott, Piccole donne, 1868

Il Papa critica la frenesia nel comprare regali per Natale. Ricordando che il 2 iniziano i saldi.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), Spinoza. Qualcosa di completamente diverso, 2012

Alcuni suggerimenti per un regalo di Natale. / Al tuo nemico, perdono. / Al tuo avversario, tolleranza. / A un amico, il tuo cuore. / A un cliente, il servizio. / A tutti, la carità. / A ogni bambino, un buon esempio. / A te stesso, rispetto.
Oren Arnold (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A Natale ho regalato un libro al mio nipotino. Ha passato sei mesi cercando di scoprire dove mettere le batterie.
Milton Berle [1]

E se invece venisse davvero? / Se la preghiera, la letterina, il desiderio / espresso così, più che altro per gioco / venisse preso sul serio? / Se il regno della fiaba e del mistero / si avverasse? Se accanto al fuoco / al mattino si trovassero i doni / la bambola il revolver il treno / il micio l'orsacchiotto il leone / che nessuno di voi ha comperati? / Se la vostra bella sicurezza / nella scienza e nella dea ragione / andasse a carte quarantotto? / Con imperdonabile leggerezza / forse troppo ci siamo fidati. / E se sul serio venisse? / Silenzio! O Gesù Bambino / per favore cammina piano / nell'attraversare il salotto. / Guai se tu svegli i ragazzi, / che disastro sarebbe per noi / così colti così intelligenti / brevettati miscredenti / noi che ci crediamo chissà cosa / coi nostri atomi coi nostri razzi. / Fa' piano, Bambino, se puoi.
Dino Buzzati, Che scherzo!, 1964

Spedisci i tuoi regali di Natale prima che puoi, così quelli delle poste avranno tutto il tempo di smarrirli.
Johnny Carson [1]

Il prezzo dei regali di Natale è inaudito. Ricordo un Natale di tanti anni fa quando mio figlio era piccolo. Gli ho comprato un carro armato giocattolo. Costava circa cento dollari, una bella cifra per l’epoca. Era un tipo di carro armato in cui si poteva entrare e che si poteva guidare. Lui invece giocò con la scatola della confezione. Mi ha insegnato una lezione molto importante. L’anno successivo, lui si beccò la scatola e io un whisky da cento dollari.
Johnny Carson [1]

E il Signore disse: [...] "E vi dovrete fare tutti gli anni i regali di Natale. E dopo aver girato tre settimane per trovare un pigiama di flanella da regalare ai vostri parenti, riceverete in regalo diciannove pigiami di flanella, e sarete condannati a una catena di Sant’Antonio di pigiami di flanella…”.
Giobbe Covatta, Parola di Giobbe, 1991

Quest’anno a Natale sono andati di moda i regali del futuro: tanti bigliettini con su scritto: Te lo farò, te lo farò, te lo farò…
Giovanna Donini [3]

Per regalo non chiedete a Babbo Natale di portarvi qualcosa. Chiedetegli piuttosto di portarsi via qualcuno. 
Ellekappa [1]

Babbo Natale: "Allora, bambina, che regalo vorresti per Natale?".
Bambina: "Voglio una carta di credito".
Terry Gilliam, Brazil, 1985

Era così povero che non poteva neanche permettersi di regalare uno yo-yo al suo bambino per Natale. Fece in modo di regalargli uno yo!
Martin Kauffman [1]

E ricomincia l'impietosa manfrina dei regali di Natale. La samba dei pensierini. E io son felice come un fringuello con una zampa rotta. Mettiamoci d'accordo. Prima di tutto sull'etimologia della parola pensierino. Dicesi pensierino un piccolo pensiero, una minuscola attività psichica che richiede un minimo sforzo. Ricapitolando: ti faccio un «pensierino» significa quindi: penserò a te ma poco. Per cui. Se per Natale abbiamo deciso di farci le coccole solo con pensierini, fastidiosa imbecille che non sei altro, non mi piombare in casa la notte di Natale, vestita da cassata siciliana, porgendomi una spilla d'oro da un chilo, una cisterna di champagne millesime o una liseuse di Prada da 750 euro. Donatrice incontinente. Perché io, qui spiaggiata come una balena tra le pecorelle del presepe, per te ho comprato solo 4 mandaranci e una manciata di bagigie. E mi viene da augurarti non un mondo di bene ma una vagonata di contumelie.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

Per non parlare dei fatidici cestini di Natale. Chi ti vuole bene davvero non ti regala un cestino. Il cestino te lo regala chi ti vuole vedere morto. Perché è un'arma letale. Tanto vale mettere una pistola dentro un paniere. Se io ti regalo un cotechino da mezzo metro, una putrella di torrone, un barattolo di crema di peperoni, un vaso di mostarda e uno di pepe di caienna, lo so che per bene che ti vada ti vengono delle emorroidi che non ti siedi più fino alla Befana. Lo faccio apposta. Altro che buona fine e buon principio.
Luciana Littizzetto, Col cavolo, 2004

Natale non è tanto aprire i nostri regali, quanto aprire i nostri cuori.
Janice Maeditere, cit. in Stephen Cottrell, Do Nothing... Christmas is Coming, 2008

Per Natale ho ragalato ai miei ragazzi un set di batterie con su un biglietto: «Giocattoli non inclusi».
Bernard Manning [1]

Non so mai che cosa regalare a mio padre per Natale, così gli ho dato 100 dollari dicendogli: «Comprati qualcosa per addolcirti la vita». Lui è uscito e ha comprato un regalo per mia madre.
Rita Rudner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il regalo di Natale ideale è il denaro. L’unico problema è che non si può chiedere.
Bill Vaughan [1]

Una volta, a Natale, mio nonno mi regalò una scatola piena di vetri rotti. Poi diede a mio fratello una confezione di cerotti e disse: «Adesso, voi due condividete i regali».
Steven Wright [1]

Se quest’anno nessuno ha intenzione di mandarmi dei regali per Natale, non vi preoccupate. Ditemi solo dove abitate e io verrò a prenderli da solo.
Henny Youngman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nel migliore dei casi uno regala quello che gli piacerebbe per sé,
ma di qualità lievemente inferiore. (Theodor Adorno)
3. Regalare
© Aforismario

Nel migliore dei casi uno regala quello che gli piacerebbe per sé, ma di qualità lievemente inferiore.
Theodor Adorno, Minima moralia, 1951

Adamo ha avuto i suoi bei problemi a comperare a suo padre il regalo per il giorno del papà. Che cosa si compera a uno che ha tutto?
Milton Berle (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando feci la Prima comunione mio padre mi regalò una fiammante bicicletta rossa. Io lo abbracciai forte forte e gli dissi: "Grazie papà!". E lui rispose: "Niente, niente! Così magari, uno di questi giorni, pedali fuori dalle balle".
Romano Bertola, Includetemi fuori, 2003

La moglie al marito:
− Caro cosa ti regalo per il tuo compleanno?
− Un minuto di silenzio cara.
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

− Cosa mi regali per il mio compleanno?
− L'anno prossimo un paio di orecchini.
− E quest'anno?
− I buchi nelle orecchie.
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

Ti regalerò una rosa / Una rosa rossa per dipingere ogni cosa / Una rosa per ogni tua lacrima da consolare / E una rosa per poterti amare / Ti regalerò una rosa / Una rosa bianca come fossi la mia sposa / Una rosa bianca che ti serva per dimenticare / Ogni piccolo dolore.
Simone Cristicchi, Ti regalerò una rosa, 2007

Non prestare, regala; quando sarai morto, chi ti dirà grazie?
Edward Morgan Forster, Passaggio in India, 1924

Non dire che vuoi regalare: regala. Non riuscirai mai a soddisfare un'attesa.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

L’orologio che mi avete regalato sarà per me eterna fonte di gioia. L’avrei ringraziata prima, ma ho preferito aspettare una settimana per essere sicuro che 'st’aggeggio funzionasse.
Groucho Marx [1]

Generosità è piangere di nascosto e regalare un sorriso.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Chi regala qualcosa di grande non trova riconoscenza, perché chi lo riceve ha già troppo peso nell'accettarlo.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Si preferisce regalare piuttosto tutto il proprio cuore che tutto il proprio denaro. - Come mai? - Si regala il cuore, e si continua ad averlo, il denaro invece non lo si ha più.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Non si regala facilmente ciò che si è pagato col sangue.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Se proprio devi prestare un libro, regalalo.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Il tipico spendaccione regala sempre le cose di cui ha più bisogno.
Oscar Wilde, Vera, o i Nichilisti, 1880

Autori sconosciuti
  • È meglio regalare che prestare, e costa suppergiù lo stesso.
  • Mi hanno appena regalato un gattino persiano molto fascinoso... lui è convinto che io sia stata regalata a lui.
  • Regali sontuosi, gesti nobili e un bel bagno caldo sono la miglior cura per la depressione.
Proverbi sui Regali
  • I regali non aspettano all’uscio.
  • Quello che conta non è il regalo, ma il pensiero.
  • Regalo aspettato è venduto e non donato.
  • Regalo fa favore.
  • Regalo promesso, regalo dato.
  • Un regalo avvicina la donna, addolcisce il giudice e allarga la manica al prete.
  • Un regalo rende cieco, sordo e muto.
Nuvole e vento, ma senza pioggia, tale è l'uomo che si vanta di regali che non fa.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c. 

Un regalo fatto in segreto calma la collera, un dono di sotto mano placa il furore violento.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c. 

Se hai fame non essere schizzinoso con il cibo che ti viene offerto; se hai freddo non esserlo con gli abiti che ti vengono regalati.
Proverbio cinese

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Dono e Donare - Babbo Natale

Nessun commento: