Schiena - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti sulla schiena (o dorso) e sul mal di schiena. La schiena è la parte posteriore del torace compresa tra le spalle e le reni. Il termine "schiena" è sinonimo di "dorso", ma d’uso più comune.
I muscoli e le ossa della schiena svolgono un importante compito di sostegno e protezione. Come osserva Desmond Morris: "Se ci dessimo la pena di esaminare con attenzione la nostra schiena paziente, troveremmo un insieme di muscoli e ossa combinati in modo estremamente efficiente per svolgere la duplice funzione di sostegno del corpo e di protezione del midollo spinale. Il midollo stesso, che è lungo circa 45 cm e ha un diametro di poco più di un centimetro, ha senza dubbio bisogno di protezione. Se gli accade qualcosa di grave, è il momento di comprare una sedia a rotelle. Esso è racchiuso in un involucro protettivo costituito da una guaina a tre strati, un liquido che assorbe gli urti e infine un involucro duro, resistente ai colpi, che chiamiamo colonna vertebrale".  [Il nostro corpo, Mondadori 1986].
Il dorso ha anche una valenza erotica non indifferente, e per quanto riguarda la donna, non si possono non citare le sensuali fossette sacrali. Scrive al riguardo Desmond Morris: "Questi sono particolari del dorso femminile che in passato hanno suscitato nel maschio un interesse ossessivo. Meno evidenti nelle figure snelle cosi popolari oggi, erano argomenti di conversazione prediletti fra i libertini più raffinati quando erano in voga forme femminili più prosperose. Le due fossette, ai due lati della colonna vertebrale subito sopra le natiche, sono presenti in entrambi i sessi, ma nella donna sono evidenziati dai depositi adiposi in tale area. [...] Il mondo classico fu affascinato da queste fossette femminili, che furono cantate da antichi poeti. Anche gli scultori greci le fecero oggetto di un'amorevole attenzione. Può anche darsi che l'attrattiva sessuale delle fossette sulle guance femminili debba qualcosa alla presenza di queste altre fossette in prossimità delle natiche". [Il nostro corpo, Mondadori 1986].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle spalle, la gobba e il corpo umano.
È una condanna. In strada gli uomini mi riconoscono dalla schiena.
(Brigitte Bardot)
1. Schiena
© Aforismario

Quell'uomo è così brutto che il sudore gli scorre dietro la schiena pur di non guardarlo in faccia.
Muhammad Ali (Cassius Clay) (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È una condanna. In strada gli uomini mi riconoscono dalla schiena.
Brigitte Bardot (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nuda è la schiena di chi non ha fratelli.
Marion Zimmer Bradley, La signora delle tempeste, 1989

Portare la libertà è il solo carico che mantiene dritta la schiena.
Patrick Chamoiseau (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il nemico non è colui che ti affronta a viso aperto, con la spada stretta in una mano, bensì la persona che procede al tuo fianco, con un pugnale nascosto dietro la schiena.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

La posizione preferita di mia moglie: schiena contro schiena.
Rodney Dangerfield (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Da due secoli il popolo ha a proprio carico, oltre a quelli che lo sfruttano, anche i suoi liberatori. Il doppio peso gli incurva la schiena.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Il sole è buono per chi lo piglia da fermo, sdraiato. Per chi lo porta sulla schiena da prima luce fino a sera, il sole è un sacco di carbone.
Erri De Luca, Montedidio, 2002

Le nostre braccia hanno origine dalla schiena perché un tempo erano ali.
Martha Graham (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non sai se fa più male il coltello infilato nella schiena, o il vuoto che lascia quando lo togli.
David Grossman (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I nemici con la schiena rotta sanno ancora strisciare. 
Jasper Irving (Tom Cruise), in Robert Redford, Leoni per agnelli, 2007

Non ognuno che ha la schiena arcuata, è per questo un Atlante o è perciò in grado di portare sulle spalle il mondo
Søren Kierkegaard, Il concetto dell'angoscia, 1844

Ogni soldato ha un occhio sulla schiena.
Jean-Baptiste Kléber, XVIII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La schiena è la parte che non puoi vederti, quella che lasci agli altri. Sulla schiena pesano i pensieri, le spalle che hai voltato quando hai deciso di andartene.
Margaret Mazzantini, Venuto al mondo, 2012

Felicità è avere qualcuno che ti insaponi la schiena. Beatitudine è riuscire a insaponarla da soli.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Abbiamo davanti agli occhi i peccati degli altri uomini, ma i nostri li portiamo sulla schiena.
Lucio Anneo Seneca (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci sono coppie sposate che si voltano la schiena dormendo perché uno non rubi all'altro i sogni ideali.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

Se un toast cade a terra invariabilmente dalla parte imburrata e i gatti toccano sempre terra sulle zampe, che cosa accadrebbe se legassimo un toast sulla schiena del gatto e poi lo lasciassimo cadere?
Steven Wright (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ha gambe robuste il mio ragazzo, robuste come quelle dei bambini forti, ma la sua schiena è più contorta di un politico.
Robert Zemeckis, in Forrest Gump, 1994

Gratta la schiena a me e io la gratterò a te.
2. Mal di Schiena
© Aforismario

I mali della schiena non lasciano nulla di integro nell'essere umano colpito.
Guido Ceronetti, L'occhio del barbagianni, 2014

− Dottore, quelle pillole che mi ha dato per il mal di schiena mi sa che non mi hanno fatto niente.
− Neanche a me, ma io non mi lamento mica.
David Mamet, in Hollywood, Vermont, 2000

Non c'è niente di peggio che rovinarsi la schiena... be', d'accordo, ci sono cose peggiori... come essere preso a calci nelle balle o prendersi una pallottola in pancia o beccarsi pugni sul muso fino a sputare i denti, come ti è appena successo. Ma detta come va detta, combinare un bel casino alla schiena di qualcuno dovrebbe chiudere la lista di chiunque voglia divertirsi. Non riesci più a stare steso sulla schiena e guardare la TV e a berti qualche birra, non senza maledire te stesso. Non puoi nemmeno scopare senza che ti arrivi una pugnalata bastarda. E ti fa così male che non riuscirai nemmeno a stare dritto. È una troia. Riduce la qualità della vita.
Frank Miller, Sin City, 1991-2005

Da quando i nostri lontani progenitori si alzarono sulle gambe posteriori, i nostri muscoli dorsali sono stati costretti a compiere lavoro straordinario e sono rari coloro che, in qualche periodo della loro vita, non abbiano sofferto di mal di schiena. Solo in tali periodi la maggior parte di noi indugia davvero a considerare la schiena una parte a sé della nostra anatomia. In altri casi non pensiamo neppure di avere una schiena.
Desmond Morris, Il nostro corpo, 1985

Tralasciando problemi medici specifici, noi soffriamo di mal di schiena soprattutto in conseguenza della mancanza di esercizio fisico nel nostro mondo . moderno. Se i muscoli della schiena si indeboliscono, possono risentire facilmente del loro cattivo uso. Noi li usiamo male quando adottiamo posizioni sbagliate o quando li sottoponiamo a sforzi violenti e improvvisi a cui non sono abituati.
Desmond Morris, Il nostro corpo, 1985

Il mal di schiena è un rischio quasi inevitabile per le donne gravide, che recano dentro di sé il peso di una nuova creatura, ma i maschi obesi, che trasportano un peso quasi identico nella stessa regione, spesso si sorprendono quando cominciano a soffrire di sintomi simili.
Desmond Morris, Il nostro corpo, 1985

L'azione di sollevare da terra oggetti pesanti piegandosi in avanti e usando la schiena come una gru è un altro esempio classico di cattivo uso, che spesso mette a dura prova il corpo umano. Benché quest'attività presentasse pochi rischi quando un cacciatore preistorico sollevava la carcassa di una preda e se la caricava di slancio su una spalla, lo stesso tipo di esercizio è notevolmente pericoloso oggi se eseguito da un pendolare costretto ogni giorno per ore alla scrivania e quindi assai meno agile dei nostri progenitori.
Desmond Morris, Il nostro corpo, 1985

Anche le tensioni mentali causate da ansie e preoccupazioni possono condurre a uno sforzo prolungato dei muscoli del dorso. Questi cominciano infine a dolorare, esacerbando ancor più la preoccupazione; si innesca cosi un processo a catena, che richiede infine l'intervento del medico.
Desmond Morris, Il nostro corpo, 1985

Trent’anni fa avrei voluto prendere un cane, ma poi ho preso un fedele mal di schiena.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

− Due mesi fa eri sicuro di avere un melanoma maligno.
− Naturale... io, io, capisci, con l'apparizione improvvisa di una macchia nera sulla schiena…
− Ma era sulla camicia!
− E io che ne sapevo! Tutti indicavano qua dietro!".
Bridgit Ryan e Woody Allen, in Hannah e le sue sorelle, 1986

Proverbi sulla Schiena
  • A chi chiacchiera non duole la schiena.
  • Chi di schiena e chi di petto, tutti abbiam qualche difetto.
  • Freddo alla schiena prepara il letto.
  • Gratta la schiena a me e io la gratterò a te.
  • Schiena al fuoco e piedi sotto la tavola.
Proverbi africani
  • I tatuaggi sulla schiena sono gli altri ad ammirarli.
  • Il sole brucia la schiena, la fame il ventre.
  • Non potete ungervi (leccarvi) la schiena.
L'imbecille cade sulla schiena e si sbuccia il naso.
Proverbio yiddish

Note
  1. Desmond Morris, Il nostro corpo © Mondadori 1986
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Spalle - Gobba - Scheletro e Ossa

Nessun commento: