2016-12-17

Verde - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sul colore verde (dal latino vĭrĭdis, da virere "essere verde", riferito alle piante nel senso di "essere rigoglioso" come la vegetazione). Il colore verde è molto diffuso in natura, ed è caratteristico dell’erba e delle foglie nel periodo vegetativo. Nel linguaggio comune si usa spesso determinare la tonalità di verde cui si fa riferimento, associandolo al nome dell'oggetto che lo richiama; per esempio: verde bottiglia, verde oliva, verde pisello, verde smeraldo, ecc.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul colore in genere e su vari colori: azzurro, giallo, rosso, grigio , bianco e nero. 
Il verde, il mare vegetale. (Cesare Pavese)
Verde
© Aforismario

Sedere al fresco in una bella giornata, e guardare tutto questo verde, è il ristoro più perfetto.
[To sit in the shade on a fine day and look upon verdure is the most perfect refreshment].
Jane Austen, Mansfield park, 1814

Pomeriggio lento e un po' svogliato / maggio è andato via, un dito sotto il mento / e gli uccelli fuggono infilando il verde dove la città si perde.
Claudio Baglioni, Fotografie, 1981

Mi ricordo montagne verdi / e le corse di una bambina / con l'amico mio più sincero / un coniglio dal muso nero.
Marcella Bella (Gianni Bella e Giancarlo Bigazzi), Montagne verdi, 1972

Quante volte ho cercato il sole / quante volte ho mangiato sale / la città aveva mille sguardi / io sognavo montagne verdi.
Marcella Bella (Gianni Bella e Giancarlo Bigazzi), Montagne verdi, 1972

1. Se è verde o si muove, è biologia. 2. Se puzza, è chimica. 3. Se non funziona, è fisica.
Arthur Bloch, Guida pratica alla scienza moderna, La legge di Murphy III, 1982

Oggi la primavera / è un vino effervescente. / Spumeggia il primo verde / sui grandi olmi fioriti a ciuffi / dove il germe già cade / come diffusa pioggia. / Fra i rami onusti e prodighi / un cardellino becca. / Verdi persiane squillano / su rosse facciate / che il chiaro allegro vento / di marzo pulisce.
Vincenzo Cardarelli, Marzo, 1942

L'albero a cui tendevi / la pargoletta mano, / il verde melograno / da' bei vermigli fior, / nel muto orto solingo / rinverdí tutto or ora / e giugno lo ristora / di luce e di calor.
Giosuè Carducci, Pianto antico, in Rime nuove, 1887

La grandezza nasce dalle ceneri del peggio. Come l'erba è più verde se sotto terra c'è un cadavere in disfacimento.
Antonio Castronuovo, Rovi, 2000

Secca è la speme, e ’l desir solo è verde.
Giovanni Della Casa, Rime, 1558

Tra un uomo e una donna ciò che chiamano amore è una stagione. E se al suo sbocciare questa stagione è una festa di verde, al suo appassire è solo un mucchio di foglie marce.
Oriana Fallaci, Lettera a un bambino mai nato, 1975

Mondo senza nome. Era verde. Verde e gravido. Giaceva supino in un mare di giaietto sibilante, come uno smeraldo suppurante nell'oceano dell'universo. Non ospitava la vita. Sulla sua superficie la vita esplodeva, prorompeva, si moltiplicava e prosperava, al di là di ogni possibilità dell'immaginazione. Da un suolo così ricco che quasi viveva anch'esso, un magma verdeggiante sgorgava per inondare la terra. Ed era verde. Oh, era di un verde così vivo da avere una nicchia tutta sua nella gamma dell'impossibile: un verde invadente, onnipresente, onnipotente. Il mondo di un dio clorofillaceo.
Alan Dean Foster, Terra di mezzo, 1975

La donna ama per sua natura la contraddizione, l'insalata con l'aceto, le bevande gassose, la selvaggina frolla, la frutta verde, i cattivi soggetti.
Edmond e Jules de Goncourt, Diario, 1851-96 (postumo, 1956)

Chiunque veda e dipinga un cielo verde e un pascolo azzurro dovrebbe essere sterilizzato.
[Jeder, der sieht und malt ein Himmel grüne Felder und blauen sollte sterilisiert werden].
Adolf Hitler (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il verde assoluto è il colore più calmo che esista: esso non si muove in nessuna direzione e non ha alcuna nota di gioia, di tristezza, di passione, non desidera nulla, non aspira a nulla. Questa costante assenza di movimento è una proprietà che ha un effetto benefico su persone stanche, ma dopo qualche tempo di riposo può venire facilmente a noia.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Il verde è il colore principale dell'estate, quando la natura ha superato la primavera, la stagione dello Sturm und Drang dell'anno, e si immerge in una quiete soddisfatta di sé.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

La passività è la proprietà più tipica del verde assoluto, nel quale essa acquista una sorta di profumo di untuosità, di autocompiacimento. Il verde assoluto è perciò nel mondo dei colori ciò che, nel mondo umano, è la cosiddetta borghesia: è un elemento immobile, soddisfatto di sé, limitato in tutte le direzioni. Questo verde è come una vacca grassa, che sprizza salute da tutti i pori, la quale giace immobile, e, capace solo a ruminare, osserva il mondo con occhi ottusi c indifferenti.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Quando il verde assoluto viene sottratto al suo equilibrio, sale verso il giallo, diventando vivo, giovanile e gioioso. Attraverso la mescolanza col giallo è intervenuta di nuovo una forza attiva. Quando invece si immerge nella profondità in seguito a un prevalere del blu. il verde acquista un suono totalmente diverso: diventa serio e per cosi dire pensieroso.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Musicalmente designerei il verde assoluto mediante i toni calmi. ampi, di media profondità, del violino.
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Nel passaggio verso toni più chiari o più scuri, il verde conserva il carattere originario dell'indifferenza e della quiete: nei toni chiari risuona più fortemente il primo aspetto, nel toni scuri il secondo
Wassily Kandinsky, Lo spirituale nell'arte, 1910

Non mandare i daltonici alla ricerca dei sorci verdi, potrebbero tornare a mani vuote.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Le parole si moltiplicano come conigli e ci mangeranno tutto il verde del mondo.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Il verde è il colore della speranza, tranne che nel cerchio intorno agli occhi.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Quando si agisce è segno che ci si aveva pensato prima: l'azione è come il verde di certe piante che spunta appena sopra la terra, ma provate a tirare e vedrete che radici profonde.
Alberto Moravia, Racconti romani, 1954

Il verde, il mare vegetale.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Il primo sboccio delle foglioline è un divampare di fiammelle verdi. La gemmazione avviene in mezzo al seccume. Rami rotti, secchi, spezzati, mettono verde e s'ergono.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Non è nei vasti campi o nei grandi giardini che vedo giungere la primavera. È nei rari alberi di una piccola piazza della città. Lì il verde spicca come un dono ed è allegro come una dolce tristezza.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Chi al naso ha verdi occhiali; se lor crede, dirà, ch'è verde tutto ciò che vede.
Cristoforo Poggiali, Proverbi, motti e sentenze ad uso ed istruzione del popolo, 1821

Guardatevi, signore, dalla gelosia: è il mostro dagli occhi verdi, che irride al cibo di cui si nutre.
William Shakespeare, Otello, ca. 1604

Il mio medico dice che ho l’aspetto di un milione di dollari: verde e grinzoso.
Red Skelton (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Udii risonar tra verdi rami / la dolce melodia di primavera...
Fazio degli Uberti, Dittamondo, XIX sec.

Il Raggio Verde ha la virtù di far si che chi l'ha visto non possa più ingannarsi nelle cose che riguardano il sentimento; la sua apparizione distrugge illusioni e menzogne.
Jules Verne, Il raggio verde, 1882

Le persone che non si conoscono bene diventano nella nostra testa più interessanti, ciò che noi vogliamo che siano. Come le persone che si incontrano al semaforo: dopo averti sorriso, scatta il verde e partono. Si ha la sensazione che siano quelle che stavamo cercando da anni.
Fabio Volo, Il giorno in più, 2007

Proverbi sul colore Verde
  • Chi di verde veste di sua belta` si fida.
  • Il verde non piace nemmeno nelle tasche.
  • Il verde sta bene solo ai ramarri.
  • L'erba del vicino è sempre la più verde.
  • La speranza è sempre verde.
  • Legna verde fa sempre fumo.
  • Sotto il verde ogni bellezza perde.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Colore - Azzurro - Giallo - Rosso

Nessun commento: