Essere Civile e Senso Civico - Frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sulla società civile, sul comportarsi civilmente e sul senso civico (o educazione civica). La raccolta è suddivisa in due paragrafi: nel primo paragrafo, il termine "civile" (dal latino civis "cittadino") è utilizzato col significato di rispetto delle norme che regolano la convivenza tra cittadini, di rispetto dei diritti e delle esigenze altrui, di decoro e di buona educazione. Nel secondo paragrafo, il termine "civico" è utilizzato col significato di senso civico, che può essere definito, con le parole di Tocqueville, come «la valutazione dei propri interessi nell'ampio contesto sociale». Secondo Jos Verhulst e Arjen Nijeboer,  nel senso civico "gli interessi del singolo non sono ignorati o soppressi; essi sono considerati come coincidenti con l’interesse comune nel lungo termine. L’opposto di senso civico è il familismo amorale. Quest’ultimo caratterizza coloro che sono preoccupati esclusivamente degli interessi a breve termine della ristretta cerchia famigliare. Una società, in cui questa attenzione all'interesse famigliare a breve termine predomina, è una società atomizzata. L’interesse comune è lasciato a coloro che hanno il potere, ciò significa che si formano relazioni prevalentemente su base opportunistica (clientelismo)". [Democrazia Diretta, 2010].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla civiltà, i cittadini e l'educazione.
Esser civile, vuol dire proprio questo: dentro, neri come corvi; fuori,
bianchi come colombi; in corpo fiele; in bocca miele. (Luigi Pirandello)
1. Civile
© Aforismario

Se si vuole davvero cambiare qualcosa, bisogna cominciare a cambiare sé stessi, andare contro sé stessi fino in fondo. Il massimo impegno civile è l'auto-contestazione.
Carmelo Bene, su L'Europeo, 1968

Alcuni individui sono civili quando esserlo non ha un costo. Appena c'è da pagare qualcosa smettono.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

L'inciviltà esiste in natura e non c'è nemmeno bisogno di sforzarsi per trovarla: basta non fare nulla.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

La legge vieta di rubare, la civiltà non ha bisogno di vietarlo.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Un paese avrà raggiunto il suo massimo grado di civiltà quando le partite si terranno senza arbitri.
José Luis Coli (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si dovrebbero sgomberare, dal nostro vivere civile e dalla nostra quotidianità, le visuali ristrette, i fallaci individualismi, gli arroccamenti nei confini nostrani, le assurde chiusure al dialogo e, soprattutto, i disconoscimenti del nostro prossimo, che è sempre tale, lontano o vicino che sia.
Giuseppe D'Oria (Aforismi inediti su Aforismario)

Non appena le norme che ci rendono civili si allentano, il popolo servile, che grugnisce in ciascuno di noi, scatena i suoi torvi appetiti.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'uomo tende a esercitare tutti i propri poteri. L'impossibile gli appare come l'unico limite legittimo. Civilizzato, tuttavia, è chi, per varie ragioni, si rifiuta di fare tutto quel che può.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Mi sono scocciato di sottostare alla legge del vivere civile che ti assoggetta a dire sì senza convinzione quando i no, convintissimi, ti saltano alla gola come tante bolle d'aria. 
Eduardo De Filippo, Gli esami non finiscono mai, 1973

Tre quarti della vita di un uomo civile va in complimenti, congratulazioni, condoglianze, e difatti, ogni giorno, ci arrivano lettere e biglietti di visita inutili che obbligano a risposte ancora più inutili. Oh venisse una legge ad abolire, almeno per un secolo, l'uso dell'alfabeto!
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Uomo senza civiltà, lumaca senza guscio.
Henry Furst, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A infondere coraggio civile all'italiano è il falso coraggio di tanti altri italiani pusillanimi come lui. È un coraggio fatto d'infinite viltà.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

V'è una civiltà di modi che nasce di bontà; ve n'è un'altra che nasce di codardia.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Mi meraviglio molto spesso della civiltà delle persone. Quasi mai del contrario.
Claudia Magnasco, In solita solitudine, 2015

Quando un popolo individualista come il nostro perde la fiducia in sé stesso e nelle istituzioni che lo reggono, l'immoralità diventa una forma di viver civile e la mediocrità invade la cosa pubblica. 
Curzio Malaparte (Kurt Erich Suckert), La rivolta dei santi maledetti, 1921

Il disprezzo con rispetto: la civiltà è tutta qui.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

Ogni essere umano appartenete ad una società civile ha il diritto di manifestare almeno 15 minuti al giorno di irrazionalità.
Massimo Roberto Modenese (Aforismi inediti su Aforismario)

La civiltà vuole che si auguri il buon giorno a uno che volentieri si manderebbe al diavolo; ed essere bene educati vuol dire appunto esser commedianti.
Luigi Pirandello, L'uomo, la bestia e la virtù, 1919

Esser civile, vuol dire proprio questo: − dentro, neri come corvi; fuori, bianchi come colombi; in corpo fiele; in bocca miele.
Luigi Pirandello, L'uomo, la bestia e la virtù, 1919

I cittadini di una società civilizzata, le persone cioè che si comportano civilmente, non sono il risultato del caso, ma sono il risultato di un processo educativo. E in che cosa consiste fondamentalmente un modo civilizzato di comportarsi? Consiste nel ridurre la violenza.
Karl Popper, Cattiva maestra televisione, 1994

Il primo che, avendo recintato un terreno, osò dire: questo mi appartiene, e trovò uomini abbastanza ingenui per credergli, quegli fu il vero fondatore della società civile. 
Jean-Jacques Rousseau, Discorso sulle origini della disuguaglianza fra gli uomini, 1755

Ciò che l'uomo perde col contratto sociale è la sua libertà naturale; il diritto illimitato su tutto ciò di cui tenta e riesce a impadronirsi; ciò che guadagna è la libertà civile e la proprietà di tutto ciò che possiede.
Jean-Jacques Rousseau, Il contratto sociale, 1762  

C'è più imbecilli tra i dotti che tra gli ignoranti: più villanie si commettono in città che in campagna: più barbarismi diconsi nelle accademie che nel mercato: più atti di barbarie si fanno in gente incivilita che in barbara.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

− Papà, da oggi vado a pestare i negri.
− Siamo in un paese civile, figliolo, si dice extracomunitari!
Vauro (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La civiltà non è affatto una cosa facile da conquistare, e non ci sono che due strade per raggiungerla: la cultura o la corruzione.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

La società – la società civile, almeno – non è mai disposta a credere a qualcosa che danneggi coloro che sono al tempo stesso ricchi e affascinanti.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Con un abito da sera e una cravatta bianca, chiunque, anche un agente di cambio, può far credere di essere una persona civile. 
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

2. Senso Civico
© Aforismario

L‟attuale disordine nell'osservanza delle regole mina la coesione sociale. Le conseguenze sono uno scarso senso civico, uno squilibrio tra diritti (spesso tanti) e doveri (spesso pochi), un limitato “Senso del Paese”, la carenza di valori condivisi, la prevalenza delle parole sui fatti, l‟accento sulle responsabilità altrui e non sulle proprie.
Piero Angela, A cosa serve la politica?, 2011

Voi giovani alla costituzione dovete dare il vostro spirito, la vostra gioventù, farla vivere, sentirla come cosa vostra, metterci dentro il senso civico, la coscienza civica, rendersi conto – questa è una delle gioie della vita – rendersi conto che ognuno di noi nel mondo non è solo, che siamo in più, che siamo parte di un tutto
Piero Calamandrei, Discorso sulla Costituzione, Milano, 1955

Il senso civico e la cultura come due rami della stessa pianta se crescono lo fanno di pari passo o quasi.
Luca Fagherazzi, Il collaudatore di anime, 2012

Gl'italiani non hanno senso civico perché non credono nello Stato.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Forse è sgarbato sostenere che l'evasione fiscale affonda le sue radici nella carenza, profondamente italiana, di senso civico, ma è la verità. Una caratteristica propria degli italiani, riflesso di una storica arretratezza che misura la distanza del nostro Bel Paese dalle altre nazioni più civilizzate. E l'evasione fiscale va considerata a ragione l'indice più significativo di questo male. Lo scarso senso civico si respira per strada, in ogni dove, così come la dilagante propensione ad evadere. Il "tengo famiglia" riecheggia ovunque, ogni volta che si devono giustificare atteggiamenti illeciti o perlomeno scorretti.
Andrea Leccese, Le basi morali dell'evasione fiscale, 2008

Un inglese, anche se è solo, forma ordinatamente una fila di una persona.
George Mikes (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

«Le buone maniere sono espressione di animo elevato e nobiltà di cuore». Ma soprattutto sono un buon investimento, nonché un dovere civico. 
Gianni Monduzzi, Il manuale della Playgirl, 1985

Sembra esserci una forte e diretta relazione tra senso civico, vivacità economica ed efficienza della pubblica amministrazione. Nelle aree con più senso civico l’economia prospera e l’amministrazione è efficiente.
Jos Verhulst e Arjen Nijeboer, Democrazia Diretta, 2010

Democrazia e senso civico generano ancor più democrazia e senso civico.
Jos Verhulst e Arjen Nijeboer, Democrazia Diretta, 2010

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Civiltà - Cittadini - Educazione

Nessun commento: