2017-01-01

Complicità - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sulla complicità e sull'essere complici. In senso giuridico, la complicità (da "complice", dal latino complex "coinvolto") è la partecipazione a un’azione criminosa, e in diritto penale costituisce una forma di concorso nel reato. In senso generico, la complicità indica l'esistenza di una connivenza, di un aiuto diretto o indiretto tra due o più persone nel compiere un'azione. Dal punto di vista affettivo, si parla di complicità tra due persone quando sono in perfetta sintonia, quando si aiutano e si sostengono a vicenda, quando si confidano i loro segreti, o quando hanno una tale intesa da comprendersi anche solo con uno sguardo.
La raccolta è suddivisa in tre paragrafi: il primo fa riferimento alla complicità considerata in generale; il secondo, alla complicità nei rapporti d'amicizia; il terzo paragrafo alla complicità di coppia e in amore.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'affinità, l'anima gemella e l'uomo e la donna ideale.
La vita non è facile, ma a volte basta un complice e tutto è già più semplice.
(Vasco Rossi)
1. Complicità 
© Aforismario

Complice. Persona che si associa a un'altra in un atto criminoso, avendone piena coscienza e corresponsabilità, come ad esempio l'avvocato che difende un delinquente sapendolo colpevole. Questa definizione non riscuote l'approvazione degli avvocati anche perché nessuno ha finora offerto loro un congruo onorario per ottenere tale approvazione.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Chi non condanna il male ne è complice.
Bruno Cancellieri (Aforismi inediti su Aforismario)

Chi vota un ladro, ne diventa complice.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Il mare non è mai stato amico dell'uomo. Tutt'al più è stato complice della sua irrequietezza.
Joseph Conrad, Lo specchio del mare, 1906

Ormai non basta più che il cittadino si rassegni, lo Stato moderno esige complici.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Tra complici gli aggettivi sono di troppo.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Guerre, carestie, oppressioni... I delitti della società sono mostruosi; ma il delitto più grande è l'assuefazione ad essi. Ce ne rende complici.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Più che la solidarietà, l'italiano ama la complicità.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Quanti uomini sono giusti solo per i loro amici e per i loro complici.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Come la foglia non ingiallisce senza la muta complicità di tutta la pianta, così il malvagio non potrà nuocere senza il tacito consenso di tutti voi. 
Khalil Gibran, Il Profeta, 1923

L'oppresso che accetta l'oppressione finisce per farsene complice.
Victor Hugo, William Shakespeare, 1864

Quando chiediamo consiglio, in genere siamo alla ricerca di un complice.
Joseph-Louis Lagrange, XVIII-XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La debolezza è spesso colpevole come la malvagità: il lasciar fare il male quando si può impedirlo è farci complice di esso.
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861

Il complice del crimine della corruzione è spesso la nostra stessa indifferenza.
Bess Myerson, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il popolo non può mai essere sovrano, al massimo complice.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Rispetto delle idee: il rendersi complici delle ipocrisie altrui.
Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

Il mondo è iniquità: se l'accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.
Jean Paul Sartre, Il diavolo e il buon Dio, 1951

Socius fit culpae, quisquis nocentem levat.
[Chi difende un colpevole si rende complice della colpa].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Il complice della scaltrezza è l’altrui credulità.
Mario Vassalle, Polvere di stelle, 2015

Chi perdona al delitto ne diventa complice.
Voltaire, Bruto, 1730

Chi dimentica è complice.
Anonimo

Nulla cementa l'amicizia quanto la complicità. (Alessandro Morandotti)
Foto: Susan Sarandon e Geena Davis - Thelma e Louise © Ridley Scott, 1991
2. Complicità in Amicizia
© Aforismario

A vent'anni avevo degli amici. Più tardi dei soci. Più tardi ancora dei complici: sono molto più fidati. Ma, da un po’ di tempo in qua, comincio a dubitare anche di loro. Diciamolo francamente: quello che mi manca è l’affetto sincero di un sicario.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

L'eccessiva confidenza rischia di trasformare 1'amicizia in complicità.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La complicità è una falsa amicizia perché interessata.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Di un'altra donna, una donna preferisce esser complice che amica. Ma, soprattutto, rivale.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L'amicizia unisce, la complicità lega.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Di chi potrebbe esserci utile, preferiamo diventare complici più che amici.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

C'è un modo di entrare in contatto tra esseri umani più percettivo e affidabile della parola, fatto di sguardi, silenzi, gesti e messaggi ancora più sottili; è il modo in cui un essere umano nel suo intimo risponde al richiamo di un altro, quella silenziosa complicità che nel momento del pericolo dà alla muta domanda una risposta più inequivocabile di qualsiasi confessione o argomentazione, e il cui senso è semplicemente questo: io sono dalla tua parte, anch'io la penso così, condivido la tua preoccupazione, noi due siamo d'accordo.
Sándor Márai, Liberazione, 2000

Nulla cementa l'amicizia quanto la complicità.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

In fondo non si hanno degli amici, si hanno soltanto dei complici. E quando la complicità cessa, l'amicizia svanisce.
Pierre Reverdy, Il mio libro di bordo, 1948

L'amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perché dà ricchezza, emozioni, complicità e perché è assolutamente gratuita. Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità.
Susanna Tamaro, Cara Mathilda, 1997

I malvagi non possono avere che dei complici; i dissoluti, dei compagni di bagordi; le persone interessate, dei soci; i politici si circondano di partigiani faziosi; la massa degli sfaccendati ha delle conoscenze; i prìncipi hanno attorno a loro dei cortigiani: solo gli uomini virtuosi hanno amici.
Voltaire, Dizionario filosofico, 1764

3. Complicità in Amore
© Aforismario

Ci addormentavamo vicini vicini, senza che ci importi dove inizia uno e finiva l'altro, né di chi sono queste mani o questi piedi, in una complicità così perfetta che ci incontravamo nei sogni e il giorno dopo non sapevamo chi aveva sognato chi e quando uno si muove tra le lenzuola l'altro si accomoda negli angoli e nelle curve e quando uno sospira sospira anche l'altro e quando uno si sveglia si sveglia anche l'altro.
Isabel Allende, Paula, 1995

Ciò che è noioso nell'amore è che si tratta di un delitto in cui non si può fare a meno di un complice.
[Ce qu'il y a d'ennuyeux dans l'amour, c'est que c'est un crime où l'on ne peut pas se passer d'un complice].
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859-66 (postumo, 1887-1908)

Col bacio si trasmette a una donna tutta l'importanza che merita dal punto di vista fisico e dei sentimenti. Si diventa complici all'istante e si spiana la strada delle inibizioni che non devono rendere precaria la coppia. Da questo momento si cresce insieme, si capiscono meglio i ruoli e le personalità.
Franco Califano, Il cuore nel sesso, 2000

Le donne non sanno cosa si perdono cedendo a coloro che le corteggiano. Quando non si cade nella trappola della facilità, si instaura un altro tipo di rapporto, basato sulla complicità. È una relazione più duratura e molto più forte. 
Claudia Cardinale, Le stelle della mia vita, 2006

Il matrimonio è la sola forma legale e onorevole di complicità ammessa dalla nostra società.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Anche in amore la complicità non esclude reciproci inganni.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Perché a letto ci si confidano tanti segreti? Perché mai, come a letto, ci si sente complici.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Può accadere che durante una convivenza, si verifichi una sorta di complicità verso eventuali tradimenti.
Jean Josipovici, Citera, 1989

Scrivilo sui muri, se, / vorrai qualcuno un giorno accanto a te / che non pretenda di essere il migliore. / La vita non è facile, / ma a volte basta un complice / e tutto è già più semplice.
Vasco Rossi, Brava Giulia, 1987

Si va in cerca del grande amore come di un complice fidato senza il quale il colpo della vita non può riuscirci.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Le notti in cui rimani sveglio a fare l’amore, chiacchierare e ridere fino all'alba, in cui ci si confessano cose intime, cose di cui ci si è sempre vergognati. Sono le notti in cui ti senti così vicino che nessuna distanza ti separa dalla persona al tuo fianco. Si è complici in tutto. Le notti in cui la bellezza dilata il tempo, in cui il presente è così perfetto e lo si indossa così bene che si cominciano a fare promesse, giuramenti, patti, perché quella bellezza fa sentire dentro di sé una spinta verso il futuro.
Fabio Volo, La strada verso casa, 2013

I baci rubati richiedono un complice.
Anonimo

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Affinità - Anima gemella - Uomo e Donna Ideale

Nessun commento: