2017-01-07

Crudeltà - Frasi e citazioni sull'essere Crudeli

Raccolta di frasi e aforismi sulla crudeltà e sull'essere crudeli. Il termine "crudele" deriva dal latino crudelis, da crudus "crudo", e indica la caratteristica di chi non prova pietà nel veder soffrire gli altri, o che addirittura prova piacere nel procurare sofferenze agli altri. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla barbarie, la spietatezza e la disumanità.
Non esser crudele col cuore degli altri.
Non tollerare la gente che è crudele col tuo. (Mary Schmich)
Crudeltà
© Aforismario

La crudeltà è la virtù per eccellenza dei mediocri, hanno bisogno di esercitare la crudeltà, esercizio per cui non è necessaria la minima intelligenza.
Alessandro Baricco, City, 1999

La sventura non già unisce, ma divide gli uomini, e perfino là dove sembrerebbe che gli uomini dovessero essere legati dall'affinità del dolore si commettono molte più ingiustizie e crudeltà che tra gente relativamente soddisfatta.
Anton Čechov, Nemici, 1888

L'uomo osa permettersi ancora delle crudeltà, quando già commette tranquillamente e ripetutamente l'atto più crudele di tutti: generare, dare agli orrori della vita esseri che non sono e non patiscono dolore.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Solo i popoli crudeli hanno la fortuna di riavvicinarsi alle sorgenti stesse della vita, alle sue palpitazioni, ai suoi arcani che riscaldano: la vita non svela la sua essenza che a occhi iniettati di sangue.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

La crudeltà − nostra più antica caratteristica − raramente la si dice posticcia, simulata, apparente, termini appropriati invece alla bontà che, recente e acquisita, non ha radici profonde: invenzione tardiva, non trasmissibile, che ciascuno si sforza di reinventare riuscendovi solo a tratti, nei momenti in cui la sua natura si eclissa e si trionfa dei propri antenati e di sé.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Un film sugli animali selvaggi: crudeltà senza tregua sotto tutte le latitudini. La "natura", carnefice geniale, compresa di sé e della propria opera, esulta non senza ragione: a ogni secondo, tutto quello che vive trema e fa tremare. La pietà è un lusso bizzarro, che solo il più perfido e feroce degli esseri poteva inventare, per bisogno di castigarsi e di torturarsi, e ancora per ferocia.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Siamo tutti crudeli, siamo tutti dei mostri, tutti noi costringiamo a piangere la gente.
Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov, 1878/80

La gente spesso parla di crudeltà "bestiale" dell'uomo, ma questo è terribilmente ingiusto e offensivo per le bestie: un animale non potrebbe mai essere crudele quanto un uomo, crudele in maniera così artistica e creativa. La tigre azzanna e dilania, ma sa fare solo quello. Non le verrebbe mai in mente di prendere le persone e farle restare inchiodate per le orecchie per un'intera nottata, nemmeno se fosse in grado di fare una cosa simile.
Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov, 1878/80

Il bambino è crudele per istinto. L'adulto anche per calcolo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La crudeltà non esclude la grandezza, ma la infama.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La crudeltà è il principale attributo di Dio.
André Gide, I falsari, 1925

In natura non esiste nulla di così perfido, selvaggio e crudele come la gente normale.
Hermann Hesse, Lettere 1895-1962 (postumo 1973-1986)

Noi non abbiamo due cuori − uno per gli animali, l'altro per gli umani. Nella crudeltà verso gli uni e gli altri, l'unica differenza è la vittima.
Alphonse de Lamartine (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non siate crudeli: non raddolcite la vita ai masochisti.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Un'azione estremamente crudele è definita inumana. È un sistema usato comunemente dall'uomo per scagionare e assolvere se stesso.
Yves Lecomte, Aforismi, 2004

Non lasciar nutrire una vana speranza non è crudele, ma onesto.
Leopold von Sacher-Masoch, L'amore crudele, XIX sec.

Crudele è la donna che attira sorridendo un uomo nelle sue reti, per farsene beffe in seguito e divertirsi del suo tormento.
Leopold von Sacher-Masoch, L'amore crudele, XIX sec.

La crudeltà è l'amore senza meta. L'odio è l'amore frustrato.
Thomas Merton, Presentazione a Ernesto Cardenal, Canto all'amore, 1982

Le condizioni più sfortunate sono anche le più disprezzate. Non bastano le loro effettive miserie, ma vi s'aggiungono anche la vergogna e il disprezzo. In verità, gli uomini sono assai crudeli.
Damien Mitton, Pensieri sull'onestà, 1694 (postumo)

Odio crudelmente la crudeltà.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

Crudeltà santa. Un uomo che teneva in braccio un neonato si avvicinò a un santo e gli chiese: «Che devo fare del piccolo? È miserello, malfatto e non ha vita abbastanza per morire». «Uccidilo − gridò il santo con voce tremenda − uccidilo e tienilo poi per tre giorni e tre notti nelle tue braccia, fintanto che non te lo sia impresso nella memoria: così non metterai mai più un bambino al mondo se non sarà giunto per te il momento di generare». Udite queste parole, l'uomo se ne andò deluso: e molti biasimarono il santo perché aveva consigliato una cosa crudele, suggerendo di uccidere il bambino: «Ma non è più crudele !asciarlo in vita?» disse il santo.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Gli uomini che ora sono crudeli devono essere da noi considerati come gradi residui di civiltà precedenti’, la giogaia dell’umanità mostra qui per una volta apertamente le formazioni più profonde, che rimangono di solito celate. Sono uomini arretrati il cui cervello, per tutti i possibili casi nel decorso del processo ereditario, non ha continuato a svilupparsi così delicatamente e molteplicemente. Essi ci mostrano ciò che eravamo tutti, e ci fanno spaventare: ma essi stessi sono tanto poco responsabili, quanto un pezzo di granito lo è per il fatto di essere granito. Nel nostro cervello devono trovarsi anche solchi e piegature che corrispondono a quel modo di sentire, così come si dice che nella forma di alcuni organi umani si trovano ricordi del nostro stato di pesci. Ma questi solchi e piegature non sono più il letto in cui scorre attualmente il fiume del nostro sentimento.
Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

Gli uomini passano per essere crudeli, le donne invece lo sono. Le donne sembrano sentimentali, gli uomini invece lo sono.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

La crudeltà verso gli animali è tirocinio della crudeltà contro gli uomini.
Publio Ovidio Nasone (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le crudeltà che si commettono contro il codice, sono una povera banale cosa, rispetto alle inaudite, acutissime, strazianti crudeltà che si esercitano per il solo fatto di esser vivo e tirare avanti alla peggio.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Il saggio avrebbe buon gioco se, dalla sofferenza universale, potesse trarre una conclusione; ma le cose, forse non sono tanto semplici quanto crudeli.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Raccontare crudeltà solleva di più che fame: agire ha meno efficacia che parlare.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Non esser crudele col cuore degli altri. Non tollerare la gente che è crudele col tuo.
[Don't be reckless with other people's hearts. Don't put up with those who are reckless with yours].
Mary Schmich, Consigli, come la giovinezza, probabilmente solo sprecati per i giovani, 1997

Il destino è crudele e gli uomini sono miserabili.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

La crudeltà sarebbe deliziosa se si potesse trovare qualche tipo di crudeltà che non facesse veramente male.
George Bernard Shaw, Heartbreak House, 1919

I peggiori tiranni e i piú grandi criminali che abbiano mai messo piede su questa terra (da Hitler a Stalin, da Torquemada a Pol Pot, da Manson a Chikatilo, e via dicendo – l’elenco sarebbe davvero troppo lungo –, non sono che semplici dilettanti di fronte alla madre di ogni crudeltà e spietatezza: la vita stessa.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

La storia umana di ogni epoca è rossa di sangue, avvelenata di odio e macchiata di crudeltà, ma è solo dai tempi della Bibbia che queste caratteristiche non hanno avuto limiti.
Mark Twain, Lettere dalla terra, 1962 (postumo)

Tutte le persone crudeli si definiscono campioni di sincerità.
Tennessee Williams, Il treno del latte non ferma più qui, 1962

La crudeltà è un lusso da oziosi, come le droghe e le camicie di seta.
Marguerite Yourcenar, Il colpo di grazia, 1939

Chi è pietoso contro i crudeli finisce con l'essere crudele contro i pietosi.
Talmud, II-V sec.
In natura non esiste nulla di così perfido,
selvaggio e crudele come la gente normale. (Hermann Hesse)
Proverbi sulla Crudeltà
  • Bene per male è carità, male per bene è crudeltà.
  • Chi chiama gli altri crudeli, dev'essere pio.
  • Crudele per frode è peggio che per ira.
  • Crudeltà privata porta odio comune.
  • La crudeltà è il primo attributo del diavolo.
  • La crudeltà è la forza dei vili.
  • La crudeltà è un tiranno accompagnato sempre dalla paura.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Barbarie - Spietatezza - FerociaDisumanitàMalvagità

Nessun commento: