Freddo - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sul freddo e il gelo. Il "freddo" è qui inteso sia come sensazione fisica dovuta alle basse temperature dell'inverno, sia come sensazione psicologica di "freddo interiore". 
A mo' d'introduzione, riportiamo un brano di Omraam Mikhaël Aïvanhov che fa riferimento sia al freddo invernale sia al freddo interiore: "Lo scoraggiamento è come l’inverno, ma dopo l’inverno ritorna la primavera; a seconda delle annate, essa viene più o meno presto: talvolta viene molto tardi, ma finisce sempre per arrivare. Ecco perché non bisogna mai perdere completamente la speranza. Prima o poi, lo slancio e l’energia ritorneranno. Quanti hanno abbandonato la presa appena qualche istante prima che le forze della primavera risorgessero in loro! Ed è un peccato… Stavano finalmente per essere salvati, ma non hanno avvertito nulla di quel rinnovamento e si sono arresi. Dunque, quali che siano i vostri tormenti, non lasciate mai che il vostro cielo interiore si oscuri completamente. Ditevi: «Può darsi che non tutto sia perduto, aspettiamo ancora un po’». E a poco a poco l’oscurità incomincerà a dissiparsi e il freddo se ne andrà. [Discorsi, 1938/86].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'inverno, la neve e il tempo atmosferico.
È nel periodo più freddo dell'anno che il pino e il cipresso,
ultimi a perdere le foglie, rivelano la loro tenacia. (Confucio)
1. Freddo
© Aforismario

La nostra vita dovrebbe essere semplice e spontanea come le stagioni, con il freddo dell'inverno, il tepore della primavera, il caldo dell'estate e la dolcezza dell'autunno.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

Si parla sempre del fuoco dell'inferno, ma nessuno l'ha visto. L'inferno è il freddo.
[On parle toujours du feu de l'enfer, mais personne ne l'a vu. l'enfer, c'est le froid].
Georges Bernanos, Il signor Ouine, 1946

Era un giorno gelido d'inverno quella notte / che circondò di buio quel famoso pomeriggio / il freddo penetrava fino a dentro le calzette...
Adriano Celentano, L'ultimo gigante, 1987

Meteo: Italia nella merla fino al collo.
Lia Celi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È nel periodo più freddo dell'anno che il pino e il cipresso, ultimi a perdere le foglie, rivelano la loro tenacia.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo) [1]

Via, via, vieni via con me / entra in questo amore buio / pieno di uomini / via, entra e fatti un bagno caldo / c'è un accappatoio azzurro / fuori piove un mondo freddo...
Paolo Conte, Via con me, 1981

In questo secolo l'individuo cerca il calore della folla per difendersi dal freddo emanato dal cadavere del mondo.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Lo stesso freddo procura alla terra la veste per ripararsene − la neve.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

La voce della carne è: non aver fame, non aver sete, non aver freddo. Chi ha queste cose può gareggiare in felicità anche con Zeus.
Epicuro, Sentenze e frammenti, IV-III sec. a.e.c.

La felpa è quel capo d’abbigliamento che un bambino indossa quando sua madre ha freddo.
Leopold Fechtner (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando l'uomo non ha più freddo, fame e paura è scontento.
Ennio Flaiano, Don't forget, 1976 (postumo)

Voglio andare a sud, dove non c'è l'autunno, dove il freddo non si acquatta come un leopardo delle nevi in attesa di avventarsi su di noi.
[I want to go south, where there is no autumn, where the cold doesn't crouch over one like a snow leopard waiting to pounce].
D. H. Lawrence, lettera a J. M. Murray, 1924

A noi tocca essere fighe sempre. Caschi il mondo. Ma per essere tali bisogna possedere una dote essenziale: non patire il freddo. Io personalmente non ce la faccio. Tengo il piumone nel letto fino a Ferragosto, pensa se riesco a resistere vestita come una rollata di vitello solo di bretelline.
Luciana Littizzetto, La principessa sul pisello, 2002

Rifiuterò sempre il premio Nobel perché in Svezia fa freddo. 
Alda Merini, Aforismi e magie, 1968

D'inverno il sole stanco / a letto presto se ne va / non ce la fa più / non ce la fa più / la notte adesso scende / con le sue mani fredde su di me / ma che freddo fa / ma che freddo fa / basterebbe una carezza / per un cuore di ragazza / forse allora sì - che t'amerei.
Nada (testo di Franco Migliacci), Ma che freddo fa, 1969

Abitavamo in una casa talmente fredda che mio padre per scaldarsi le mani aspettava che mi venisse la febbre a 41.
Franco Neri (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si dice che l'inferno sia calore, un calderone di pece, e probabilmente milioni di gradi sopra lo zero, ma in realtà il segno dell'inferno è nel meno, invece che nel più, è in un freddo, [...] davvero assai orribile. Non solo vi è freddo, ma anche solitudine: nessuno ti parla più, e tu non riesci a parlare con alcuno. La tua bocca è murata. Questo è l'Inferno.
Anna Maria Ortese, L'iguana, 1965

All'inizio dell’inverno, dice, ho voglia di sposarmi. Fa freddo, il ristorante è lontano. Ho bisogno di crearmi una famiglia. In primavera, mi passa.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

E questa sera nel letto metterò / qualche coperta in più / perché se no, se no avrò freddo / senza averti sempre / senza averti sempre addosso / e sarà triste lo so.
Vasco Rossi, Canzone, 1982

Certo che la Florida ha un tempo tutto suo. Freddo? Ho dovuto mettere l’antigelo nella mia lozione abbronzante.
Henny Youngman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Faceva così freddo che ho visto un politico con le mani nelle sue tasche.
Henny Youngman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Autori sconosciuti
  • Faceva così freddo che i lupi mangiavano le pecore solo per la lana.
  • Inverno: stagione in cui fa troppo freddo per fare quello per cui durante l'estate faceva troppo caldo.
  • L’inverno più freddo che abbia mai trascorso è stata un’estate a San Francisco. [attribuito a Mark Twain].
  • Un mendicante è un regalo per la buona coscienza dei ricchi a Natale. Ma è un inutile fastidio che muore di fame o di freddo nei giorni comuni. [attribuito a Jim Morrison].
L’inverno più freddo è sempre quello del cuore.
(Pietro Italo Giovanni Calabrese - foto: Charlie Chaplin, La febbre dell'oro, 1925)
2. Freddo interiore
© Aforismario

L’inverno più freddo è sempre quello del cuore.
Pietro Italo Giovanni Calabrese (Aforismi inediti su Aforismario)

I sentimenti sono qualcosa che aiutano a vivere, che non ci fanno sentire spenti. Il freddo non aiuta a vivere.
Fausta Cialente, in Dina Luce, Bentrovati tutti, 1981

Torturato da un freddo che mai lo abbandona, non cessa di ripetere: «Ho i brividi, ho i brividi». Corre di paese in paese, consulta medici, va di clinica in clinica: dal freddo interiore non si guarisce con nessun clima.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

Ero in perfetta salute, stavo meglio che mai. Ad un tratto mi prese un senso di freddo contro il quale mi parve evidente che non c'era rimedio. Cosa mi succedeva? Eppure non era la prima volta che mi invadeva una sensazione simile. Ma prima la sopportavo senza tentare di capirla. Questa volta volevo sapere, e subito. Scartai un'ipotesi dopo l'altra: non poteva trattarsi di malattia. Neppure l'ombra di un sintomo al quale aggrapparsi. Che fare? Ero sconcertato, incapace di trovare foss'anche un simulacro di spiegazione, quando mi venne l'idea - e fu un vero sollievo - che si trattava solo di una versione del grande, dell'ultimo freddo, che era semplicemente lui che si esercitava che faceva una prova…
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Proverbi sul Freddo
  • A Natale freddo cordiale.
  • A san Valentino il freddo fa l’inchino.
  • Ai tonti fa freddo e i furbi tremano.
  • Disse il freddo alla vecchia: Per sant’Andrea aspettami, se non son venuto aspettami a Natale, se non ci sono a Natale mai più non m’aspettare.
  • Avanti Natale il freddo non fa male; da Natale in là il freddo se ne va.
  • Bestia di buona natura sente il freddo dopo la pastura.
  • Chi brucia la legna d’estate avrà freddo d’inverno.
  • Dio manda il freddo secondo i panni.
  • Freddo alla schiena prepara il letto.
  • Freddo dopo il pasto, buona salute.
  • Freddo e fame fanno brutto pelame.
  • Freddo inverno quasi inferno.
  • Freddo non fa se vento non tira. 
  • I freddi primaticci e gli amori serotini ammazzano i vecchi.
  • Il freddo di gennaio empie il granaio.
  • Il freddo di primavera fa tremare l’asino.
  • Il freddo è padre della neve.
  • Il freddo piace ai cavoli.
  • Il freddo se lo prendono tutto quelli che non hanno panni.
  • Il putto che non ha denti ha freddo in tutti i tempi.
  • L’aria più fredda è quella del cantone.
  • L’innamorato non muore di freddo.
  • L’inverno è quando fa freddo e non quando è sul calendario. 
  • Per la Candelaia è un freddo che s’abbaia.
  • Per san Biagio il freddo goccia il naso.
  • Per santa Liberata la più fredda della vernata.
  • Quando canta l’usignolo il freddo ha già alzato il culo.
  • Quando fa freddo si fa fuoco anche con la legna verde.
  • Quando fa freddo si va a culo stretto.
  • Quando la lumaca si nasconde presto arriva il freddo.
  • Quelli che non han denti han freddo in tutti i tempi.
  • San Pietro è l’ultimo santo del freddo.
  • San Vincenzo della gran freddura, gran fortuna se non dura.
  • Sant’Agnese il freddo è per le siepi.
  • Se soffia il vento fa freddo d’ogni tempo.
  • Tre F rovinano se praticati a lungo: freddo, fame e femmina.
Proverbi cinesi
  • Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
  • Quando arriva il freddo inverno si notano gli alberi che non perdono le foglie. [cfr. citazione di Confucio].
  • Se hai fame non essere schizzinoso con il cibo che ti viene offerto; se hai freddo non esserlo con gli abiti che ti vengono regalati
  • Se vuoi il bene per i tuoi figli fagli patire un po' di freddo e di fame.
Il rimedio del freddo è il fuoco; il rimedio della tristezza è la bontà.
Proverbio africano

3. Gelo
© Aforismario

Supponiamo che una rosa abbia sensazioni, una bella mattina fiorisce, è felice, ma ecco che arriva un vento gelido, non può fuggirlo, o combatterlo, esso fa parte, come la rosa stessa, della natura. E allora, come può l'uomo essere felice se la sua natura, come la rosa, è preda del mondo?
John Keats, Lettera a George e Georgiana Keats, 1819

Proverbi sul Gelo
  • Col gelo ognuno impara a tremare.
  • Dicembre davanti ti agghiaccia e dietro ti offende.
  • Il gelo riunisce gli stracci.
Note
  1. Quasi tutte le Conifere, come i pini e i cipressi citati nella frase di Confucio, sono piante sempreverdi: perdono e rinnovano continuamente le loro piccole foglie, che rimangono attaccate ai rami per tutto l'anno.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Clima e Cambiamenti climaticiInverno - Neve - Tempo Atmosferico

Nessun commento: