Mal di Denti e Carie - Frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi, proverbi e battute divertenti sul mal di denti, la carie e i denti guasti. Il termine "carie" deriva dal latino caries "corrosione, putrefazione", e in medicina indica il processo di distruzione di denti, ossa e cartilagine, dovuto a fenomeni infiammatori, per lo più di natura batterica.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui denti, l'igiene orale (con frasi sullo spazzolino e il dentifricio) e i dentisti.
Non c'è mai stato filosofo che potesse sopportare il mal di denti.
(William Shakespeare - foto:: Stan Laurel e Oliver Hardy, Mal di denti)
Clyde Bruckman © 1928 Metro-Goldwyn-Mayer
1. Mal di Denti
© Aforismario

Il mal di denti tende a cominciare di venerdì sera.
Arthur Bloch, Legge di Johnson e Laird, in La legge di Murphy, 1977

Anche in un mal di denti disputano senza fine il diavolo e Dio.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Ci sono due cose nella vita che una persona saggia deve preservare a costo di ogni sacrificio: il rivestimento del suo stomaco e lo smalto dei suoi denti. Alcuni mali consentono delle consolazioni, ma non c'è conforto per la dispepsia e il mal di denti.
Henry Lytton Bulwer, I Caxtons, 1849

Un famoso padre della chiesa orientale sostiene che il nervo dei denti è un diavolo. Lo sto sperimentando. Ma temo lo sia anche il mio dentista.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Quel giorno parlavamo a tavola di «teologia». La cameriera, una contadina analfabeta, ascoltava in piedi. «Credo in Dio soltanto quando ho mal di denti» disse. Dopo un'intera vita, il suo intervento è il solo che io ricordi.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Tutto m'è indifferente, meno il mio mal di denti.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Le sofferenze delle moltitudini sono come gli spasmi provocati dai morsi del dolore, e nella bocca della società vi sono molti denti cariati e dolenti. Ma la società rifiuta di curarli, accontentandosi di lustrarli per farli apparire lucenti e di riempirli d’oro scintillante che abbaglia, impedendo così di vedere il marciume che si cela dietro quell'apparenza. Ma chi soffre non può fare a meno di sentire il dolore incessante.
Kahlil Gibran, Segreti del cuore, 1947 (postumo)

La musica non allevia il mal di denti.
George Herbert (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Penso dunque sono è la frase dell'intellettuale che sottovaluta il mal di denti.
Milan Kundera, L'immortalità, 1990

L'anima piena di inquietudine richiede il movimento, non riesce a star ferma in un posto, perché quando non si muove il male diventa terribile. È come avere un gran mal di denti. Qualcosa vi costringe a girare per la stanza da una parete all'altra; in questo non vi è alcuna ragione ragionevole, perché il movimento non può far diminuire il dolore, ma senza che voi ne sappiate il perché, il dente dolorante implora quel movimento.
Milan Kundera, L'immortalità, 1990

L’uomo che dice a chi soffre: «Non piangete; la vostra disgrazia non è cosi grande come voi credete», è un brutale che meriterebbe di essere battuto a sangue, per fargli capire cosa sia il dolore, dacché fa mostra di non saperlo intendere. Lo stesso sarebbe il dire a chi si lamenta per mal di denti: "Oh non ci badate; non è nulla, si strappa il dente e tutto è finito".
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861

Un ideale che resista al mal di denti è veramente tale.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Basta un mal di denti per non farci credere nella bontà del Creatore.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Tutti i fatti sgradevoli che ci succedono nella vita – ridicole figure che facciamo, brutti gesti, errori di una qualsiasi virtù in cui cadiamo – devono essere considerati come semplici accidenti esterni, insufficienti a intaccare la sostanza dell’anima. Consideriamoli come un mal di denti, o un dolore ai calli, della vita, cose che ci danno fastidio ma che sono esteriori sebbene nostre, o che devono presupporre solo la nostra esistenza organica o preoccuparsi di quanto esiste di vitale in noi.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Non c'è mai stato un filosofo che potesse sopportare pazientemente il mal di denti.
[For there was never yet philosopher that could endure the toothache patiently].
William Shakespeare, Molto rumore per nulla, ca. 1599

Chi ha mal di denti considera felici tutti coloro che hanno i denti sani.
[The man with a toothache thinks everyone happy whose teeth are sound].
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

L'amore sconfigge ogni cosa, tranne la povertà e il mal di denti.
[Love conquers all things except poverty and toothache].
Mae West (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Che tu perda tutti i denti! Soltanto uno te ne rimanga: per il mal di denti.
Anonimo

L'amore vince ogni cosa, tranne la povertà e il mal di denti.
Anonimo (attribuito a Mae West)

L'amore vince ogni cosa, tranne la povertà e il mal di denti. (Mae West)
2. Carie
© Aforismario

Nella psicologia e nella morale sociale esiste sempre il normale, il consueto, la misura di ciò che è sano. Con questa logica anche carie, onanismo e piedi piatti potrebbero essere sintomi di salute dato che sono universalmente diffusi.
Lothar von Balluseck (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per fortuna mi succede solo una o due volte l'anno, di percepire d'improvviso, per una sorta di folgorazione, il flusso innumerevole del tempo dentro e fuori di me; e con esso il corrompersi infinitesimo d'ogni cosa: il dente che si caria, l'intonaco che si scrosta, l'arteria che impercettibilmente si ottura ... È quel che doveva provare Petrarca, ma tanto più spesso di me: "Sento i singoli giorni e ore e istanti spingermi verso la fine...".
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Quante volte di una persona ci innamoriamo del neo sulle labbra e per avvicinarci a quel neo dobbiamo incamerare tutto quanto gli sta attorno, herpes e carie comprese.
Aldo Busi, Per un'Apocalisse più svelta, 1999

Su questa terra, io non son più che un dente guasto: è necessario strapparmi
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Come si fa ad adorare un essere supremo che ha ritenuto necessario includere nel suo divino piano della creazione il flemmone e la carie dentaria? 
Joseph Heller (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Lettera d'amore di dentista. Mia caria...
Gino Patroni, Un giorno da beone, 1969 

L'amore soddisfatto è un piacevole passatempo; l'amore infelice è un dente guasto del cuore.
Gioachino Rossini, Lettera a Isabella Colbran, XIX sec.

Mia moglie ha tante di quelle carie nei denti che parla con l’eco.
Louise A. Safian (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La carie dentaria è un problema nazionale perenne che significa bocca piena d'argento per i pazienti, e tasche piene d'oro per i dentisti.
Claudia Wallis (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A causa della crisi, un italiano su tre rinuncia al dentista. Viviamo in condizioni precarie.
Anonimo

Proverbi sul Mal di Denti
  • Il taglio della testa guarisce il mal di denti.
  • La lingua batte dove il dente duole.
  • Via il dente, via il dolore.
Qual dente cariato e piede slogato tale è la fiducia dell'uomo sleale nel giorno della sventura.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c. 

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Denti - Dentista e Igiene orale

Nessun commento: