Orizzonte - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sull'orizzonte, dal greco horizōn col significato di "cerchio che delimita". L'orizzonte è la linea apparente, a forma di arco di cerchio, lungo la quale, in un luogo aperto e pianeggiante, il cielo sembra toccare la terra o il mare. In molte delle seguenti citazioni, l'orizzonte è inteso in senso figurato come spazio interiore, come lontano limite verso cui tendere, o come cerchia delle nozioni intellettuali e degli interessi spirituali. Inoltre, l'orizzonte è spesso assurto a simbolo di ciò che è irraggiungibile (come la felicità o l'utopia, per esempio), in quanto man mano che ci si avvicina verso l'orizzonte, questo si allontana. 
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul punto di vista, la meta, il cielo e la Terra.
Viviamo tutti sotto lo stesso cielo,ma non tutti abbiamo il medesimo orizzonte.
(Konrad Adenauer)
Orizzonte
© Aforismario

Viviamo tutti sotto lo stesso cielo, ma non tutti abbiamo il medesimo orizzonte.
[We all live under the same sky, but we don't all have the same horizon].
Konrad Adenauer, citato su The Atlantic Community Quarterly, 1976/78

Il cielo conosce tutte le cause e i disegni che stanno al di là delle nuvole, e li conoscerai anche tu quando salirai abbastanza in alto per guardare oltre gli orizzonti.
Richard Bach, Il libro ritrovato, 2004

Una felicità «autentica, adeguata e totale» sembra rimanere costantemente a una certa distanza da noi: come un orizzonte che, come tutti gli orizzonti, si allontana ogni volta che cerchiamo di avvicinarci a esso. 
Zygmunt Bauman, L'arte della vita, 2009

L'anima precorre tempo e spazio, e non è come l'occhio, che crede cominci il cielo dove comincia l'orizzonte. 
Ambrogio Bazzero, Lagrime e sorrisi, 1873

Frequentare persone diverse da noi non allarga i nostri orizzonti; serve solo a confermarci nell'idea di essere unici.
Elizabeth Bowen, La casa di Parigi, 1935

L’ambizione copre l’intero orizzonte dell’uomo. Bisogna saper saltare al di là della propria ambizione, se non altro per vederla.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Il nostro compito principale non è di vedere quel che si profila indistinto al lontano orizzonte, ma di fare quel che abbiamo a portata di mano.
[Our grand business undoubtedly is, not to see what lies dimly at a distance, but to do what lies clearly at hand.].
Thomas Carlyle, Signs of the times, 1829

Chi vuole raggiungere la perfezione, vuole camminare sull'orizzonte.
[Qui veut atteindre la perfection, veut marcher sur l'horizon].
Paul Carvel, Jets d'encre, 2000

Un guerriero non può abbassare la testa, altrimenti perde di vista l'orizzonte dei suoi sogni. 
Paulo Coelho, Manuale del guerriero della luce, 1997

Condividi il cammino con quelli che sostengono: "Anche se siamo arrivati fin qui, dobbiamo proseguire." Sanno che bisogna sempre spingersi oltre gli orizzonti conosciuti.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012
L'orizzonte è negli occhi e non nella realtà. (Ángel Ganivet)
La salute degli occhi richiede un orizzonte.
Ralph Waldo Emerson, Saggi, 1841/44

Le felicità future come le spiagge dei tropici, proiettano sull'immensità che le precede le loro native mollezze, quasi una brezza profumata, e ci si assopisce in quest'ebrezza, senza inquietarsi dell'orizzonte che non si può più vedere.
Gustave Flaubert, Madame Bovary, 1856

Orizzonte. Trovare sempre belli quelli della natura e cupi quelli della politica.
Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1850/80 (postumo 1913)

La felicità è un orizzonte lontano, al quale noi ci avviciniamo sempre, mentre esso sempre indietreggia,
Bernard le Bovier de Fontenelle, XVIII sec.

Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi. Cammino per dieci passi e l'orizzonte si sposta di dieci passi più in là. Per quanto io cammini, non la raggiungerò mai. A cosa serve l'utopia? Serve proprio a questo: a camminare. 
Eduardo Galeano, Parole in cammino, 1998

La Felicità è come l'orizzonte. Più ti avvicini e più si allontana.
Federico Mario Galli (Aforismi inediti su Aforismario)

La guida divina spesso ci giunge proprio quando l’orizzonte sembra più buio.
Mohandas Gandhi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'orizzonte è negli occhi e non nella realtà.
[El horizonte está en los ojos y no en la realidad].
Ángel Ganivet, Lettere, XIX sec.

Un progetto se pur piccolo, si può affacciare a un immenso orizzonte.
Santy Giuliano (Aforismi inediti su Aforismario)

O graziosa e lieta circonferenza del ventre, di quanti mai uomini tu sei l’orizzonte!
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

I vasti orizzonti generano le idee complesse, i piccoli orizzonti le idee ristrette. 
Victor Hugo, Il Novantatré, 1874

L'orizzonte sottolinea l'infinito.
[L'horizon souligne l'infini].
Victor Hugo (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)
L'orizzonte sottolinea l'infinito. (Victor Hugo)
La saggezza è come l'orizzonte: più ci si avvicina ad esso, e più retrocede.
Inayat Khan, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quanto darei per sapere questo: cosa se ne fa tanta gente di un orizzonte allargato?
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

C'è paradosso sensibile più grande dell'esperienza di raggiungere il proprio orizzonte?
Nunzio La Fauci, Questo quasi nulla, 2008

È difficile ampliare gli orizzonti? E con lo strabismo?
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Quanti viaggiano oltre i propri orizzonti!
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Credere che tutto sia stato scoperto è un grave errore; è prendere l'orizzonte per i limiti del mondo.
Antoine-Marin Lemierre, Utilità delle scoperte, 1756

Sempre caro mi fu quest’ermo colle, / e questa siepe, che da tanta parte / dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. / Ma, sedendo e mirando, interminati / spazi di lá da quella, e sovrumani / silenzi, e profondissima quiete / io nel pensier mi fingo; ove per poco / il cor non si spaura.
Giacomo Leopardi, L'infinito, 1819

Educare l'intelligenza è allargare l'orizzonte dei suoi desideri e dei suoi bisogni.
James Russell Lowell, Democrazia, 1886

La gioia di vivere deriva dall'incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell'avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso.
Christopher McCandless (Emile Hirsch), in Sean Penn, Into the Wild, 2007

Gli ambiziosi. La loro ambizione è come l’orizzonte, che procede sempre davanti a loro.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

Al di là dell'orizzonte c'è un altro orizzonte (basta spostarsi).
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Quando nell'orizzonte della propria vita non si hanno linee fisse e serene, simili a linee di monti e di boschi, la stessa volontà intima dell’uomo diventa inquieta, distratta e bramosa come la natura del cittadino: egli non ha felicità, non dà felicità.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Una delle peggiori tragedie dell’umanità è quella di rimandare il momento di cominciare a vivere. Sogniamo tutti giardini incantati al di là dell’orizzonte, invece di goderci la vista delle aiuole in fiore sotto le nostre finestre.
Quinto Orazio Flacco, I sec. a.e.c.(fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L’orizzonte non è un punto, è un continente.
Philippe Petit, Trattato di funambolismo, 1985

È nella natura di alcuni spiriti il compiacersi nel vago; appena possono poi raggiungere l'oggetto della loro fantasticheria, se la svignano per andare a perdersi in un orizzonte più vasto.
Octave Pirmez, Fogliame, 1862

La linea dell’orizzonte limita la nostra vista, ma espande la nostra immaginazione.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014
Non accontentarti dell'orizzonte; cerca l'infinito.
Quanto più ristretto è il nostro orizzonte, la nostra cerchia di attività e di contatti, tanto più siamo felici: quanto più è larga, tanto più spesso ci sentiamo tormentati o angosciati. 
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

L'alpinista è felice in mezzo alle montagne perché sa che al di là dell'orizzonte c'è la città. 
Luigi Snozzi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ciò che in maniera spesso illusoria si denomina “verità”, non è che il limite che circoscrive il nostro sguardo; e, analogamente a quanto accade con l’orizzonte ottico, piú ci si avvicina alla “verità”, piú essa si allontana, dischiudendoci nuovi orizzonti e offrendoci nuove possibili “verità”.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Improvvisamente sferica, azzurra, più alta della terra, come una tomba enorme, si vede all'orizzonte una cupola di zaffiri scintillanti, un sospiro. Il mare, il mare...
Han Suyin, Un fiore mortale, 1966

L'Amore dipinge di rosa l'orizzonte.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Non accontentarti dell'orizzonte; cerca l'infinito.
[Do not settle horizon. Search infinity].
Anonimo (attribuito a Jim Morrison)

Una macchina veloce, l'orizzonte lontano e una donna da amare alla fine della strada.
Anonimo (attribuito a Jack Kerouac) [1]

Fino a quando esisteranno uomini che a occhi aperti sognano, esisteranno pascoli vasti come l'orizzonte.
Detto dei Nativi americani

L'uomo che guarda l'orizzonte non vede la prateria dinanzi a lui.
Detto dei Nativi americani

Note
  1. La citazione attribuita a Jack Kerouac, che circola su internet, è in realtà una traduzione un po' infedele di questa sua frase tratta da Sulla strada (1949): "A fast car, a coast to reach, and a woman at the end of the roadas" (Una macchina veloce, una costa da raggiungere e una donna alla fine della strada).
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Punto di Vista - Cielo e Terra - Meta

Nessun commento: