Pecore - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulle pecore. La parola "pecora" deriva dal latino pecus "bestiame di piccolo taglio", e indica la femmina della specie Ovis aries; il maschio è chiamato montone o ariete, mentre il piccolo della pecora è chiamato agnello fino a un anno di età. La pecora, anche grazie al suo carattere mansueto, è stata addomesticata dall'umano sin dall'antichità per ricavarne carne, latte e lana. Da notare che in alcune delle seguenti citazioni, il termine "pecora" è usato in senso figurato come simbolo di mitezza e di mansuetudine, oppure per indicare un atteggiamento conformistico e servile. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'agnello, le capre, il gregge, il pastore e il lupo, tra i principali predatori della pecora.
Creare l'uomo fu un'idea bizzarra e originale,
ma aggiungere la pecora fu una tautologia. (Mark Twain)
Pecore
© Aforismario

Uomini siate, e non pecore matte.
Dante Alighieri, Paradiso, Divina Commedia, 1304/21

− Meglio un giorno da leone... o cento giorni da pecora?
− Che ne saccio io da pecora e do leone, fa' cinquanta juorne da orsacchiotto...
Lello Arena e Massimo Troisi, Scusate il ritardo, 1983

La pecora buona la bastona il prete, quella cattiva il sindaco.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Finché ti morde un lupo, pazienza. Quel che secca è quando ti morde una pecora.
Arthur Bloch, Legge di Joyce, La legge di Murphy, 1977

La pavida pecora sopporta il recinto meno del fiero leone.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Mi addolora che non si arriverà mai a un’insurrezione degli animali contro di noi, degli animali pazienti, delle vacche, delle pecore, di tutto il bestiame che è nelle nostre mani e non ci può sfuggire.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Mi immagino una ribellione che scoppia in un mattatoio e da li si riversa sull'intera città; come uomini, donne, bambini, vecchi vengono pestati a morte spietatamente; come gli animali invadono le strade e travolgono i veicoli, sfondano portoni e porte, nella loro furia si riversano su fino ai piani più alti delle case, come nella metropolitana i vagoni vengono schiacciati da migliaia di buoi inferociti e le pecore ci sbranano con denti improvvisamente aguzzi.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

"Meglio un giorno da leone che cento da pecora" lo si legge solo sui muri.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Se non ci fossero tante pecore, non ci sarebbero tanti lupi.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Capre o pecore in stuolo: Il leone solo solo.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Chi dico che nel mondo bisogna essere o pecora o lupo, non pensa ohe l’uomo, appunto perché uomo, non dove essere né lupo né pecora.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

I montoni più aggressivi e che mostravano una maggiore resistenza al controllo umano venivano macellati per primi. La stessa sorte era riservata alle femmine più magre e curiose (i pastori non vedono di buon occhio le pecore che tendono a uscire dal gregge). Una generazione dopo l'altra, le pecore divennero più grasse, più remissive e meno intraprendenti.
Yuval Noah Harari, Da animali a dèi, 2014

È inutile per la pecora essere a favore del vegetarianismo mentre il lupo continua ad avere un'opinione diversa.
William Ralph Inge, Outspoken Essays, 1919

Si può passar sopra a un morso di lupo, ma non a un morso di pecora.
[People could put up with being bitten by a wolf but what properly riled them was a bite from a sheep]. 
James Joyce, Ulisse, 1922

Una mucca o una pecora morte che giacciono in un pascolo sono considerate carogne. La stessa carcassa, trattata e appesa a un chiodo in macelleria, passa per cibo!
John Harvey Kellogg (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non c'è niente di più gretto dello sciovinismo e del razzismo. Per me tutti gli esseri umani sono uguali, pecoroni se ne trovano ovunque e per tutti ho lo stesso disprezzo. Ma niente pregiudizi meschini!
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

La pecora dal vello d oro non era ricca.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Ogni gregge ha la sua pecora nera!
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

I lupi sono probabilmente più nobili delle pecore, fanno fatica a immaginare di poter vivere senza di queste. Le pecore invece? Lasciamo perdere.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Un giovanotto si presenta dal medico con le ginocchia sbucciate. Il dottore gli chiede: «Che cosa le è successo?», Quello risponde: «Ho fatto all'amore alla pecorina». Il medico allora gli fa notare: «Ma non conosce un'altra posizione?». E lui: «lo sì, è la mia pecora che non ne conosce altre».
Jackie Martling (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un gregge di pecore ha bisogno di un leader: è così che allo stato brado si salvano da lupi e puma; se vengono separate dal gregge, diventano subito facili prede; c'è da meravigliarsi allora se «sembrano» tanto tristi non appena vengono allontanate dal gregge per la tosatura, il macello o qualsiasi altro motivo? La sicurezza del gregge è parte fondamentale di ciò che rende felice una pecora.
Jeffrey Moussaieff Masson, Chi c'è nel tuo piatto?, 2009

La Nuova Zelanda ha 55 milioni di pecore e circa 3 milioni di abitanti, il che fa 18 pecore per abitante. L’Italia viceversa ha 6 milioni di pecore e 55 milioni di abitanti, cioè 9 abitanti per pecora. Potremmo scambiare in compensazione, italiani contro pecore.
Indro Montanelli (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

"Finché il sole risplenderà su le sciagure umane", la pecora sarà mangiata dal lupo: rimane solo che chi sa e può non si faccia pecora.
Vilfredo Pareto, Un’applicazione di teorie sociologiche, 1900

C'è gente che sta seduta e spreca la vita credendo nella promessa di un sogno che non si realizzerà. Sono le pecore.
Sean Penn, in Niels Mueller, The assassination, 2004

Più pecore ove sono, ivi è più rogna; e un grand'ovile spesso è una grande fogna.
Cristoforo Poggiali, Proverbi, motti e sentenze ad uso ed istruzione del popolo, 1821

Da pecora cattiva vien buono anche un solo fiocco di lana.
Aleksandr Puškin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Fede e conoscenza rinchiuse nella medesima testa non vanno d'accordo; ci stanno come un lupo e una pecora chiusi nella medesima gabbia: e la conoscenza è il lupo che minaccia di divorare la vicina.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Se da un punto di vista biologico l’umano è affine alla scimmia, da un punto di vista psicologico mi pare lo sia ancora di più alla pecora, con la sua tendenza a stare in gregge e a seguire un pastore.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Non ogni pecora smarrita è una pecora che si è persa.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Temo di più un esercito di cento pecore guidato da un leone che un esercito di cento leoni guidati da una pecora.
Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Creare l'uomo fu un'idea bizzarra e originale, ma aggiungere la pecora fu una tautologia.
[To create man was a fine and original idea; but to add the sheep was a tautology]. 
Mark Twain, Notebook, 1935 (postumo)

Un tema da proporre ai teologi che parlano continuamente della bontà di Dio e del suo bel mondo: gli animali più miti e innocenti, come per esempio la mucca e la pecora, sono quelli che vengono scannati con più frequenza.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997
Non ogni pecora smarrita è una pecora che si è persa. (Giovanni Soriano)
Proverbi sulle Pecore
  • A chi ha pecore e vigna la fortuna è benigna.
  • Chi ha pecore ha lana.
  • Chi ha pecore sempre ne perde qualcuna.
  • Chi pecora nasce, pecora pasce.
  • Chi pecora si fa il lupo se lo mangia.
  • È meglio vivere un giorno da leone che cent'anni da pecora.
  • La gente fa come le pecore: dove va una vanno tutte.
  • La pecora caca oro.
  • La " " che bela il lupo la strozza.
  • La " " che bela perde il boccone.
  • La " " ha l’oro sotto la coda.
  • La " " nel culo è benedetta e nella bocca maledetta.
  • La " " rende più da viva che da morta.
  • La " " rognosa ne guasta un branco.
  • La " " si paga tutti i debiti che fa.
  • La " " zoppa nel lupo intoppa.
  • La pecora zoppa resta fuori del gregge.
  • Le pecore si contano a maggio e le carte a scopa.
  • Meglio pecora magra che lupo grasso.
  • Morso di pecora non passa la pelle.
  • Pecora ben curata ti calza, ti veste e ti fa un cappello.
  • " " che va sola va in bocca al lupo.
  • " " infetta ne ammorba una setta.
  • " " mal guardata è dal lupo divorata.
  • " " nera, pecora bianca: chi muore muore, chi campa campa.
  • Pecora segnata il lupo se la mangia.
  • Pecore e donne a casa di buon ora.
  • Per la pecora tanto vale finire in bocca al lupo che nelle mani del macellaio.
  • Poche pecore e molta vigna grossa rogna e grossa tigna.
  • Trista quella pecora che al lupo si confessa.
  • Triste è quella pecora che non vuol portare la sua lana.
  • Una pecora nera ci scappa sempre.
Le pecore scappano senza sapere perché lo fanno e dove vanno.
Proverbio africano

Quando una pecora è alla guida, le altre la seguono.
Proverbio cinese

Una pecora morta non ha paura del lupo.
Proverbio turco

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Agnello - CapreGregge - PastoreLupo

Nessun commento: