2017-01-05

Solarità - Frasi sulle persone Solari

Raccolta di aforismi, frasi celebri e battute divertenti sulla solarità e sulle persone solari. Il termine "solare" è qui considerato col significato di luminoso, radioso, raggiante (in opposizione a tenebroso), ed riferito a persone di cui si dice, per esempio, che hanno una bellezza solare, un sorriso solare, un carattere solare, ecc. La maggior parte delle seguenti citazioni fanno riferimento alla personalità solare, caratterizzata da vitalità, positività, socievolezza, ecc.
Come introduzione a questa raccolta, riportiamo un brano di William Atkinson, che si può considerare un vero e proprio "elogio della solarità": "È naturale preferire le persone solari, gioiose, sveglie e pronte ad aiutare il prossimo, alle persone brontolone, maldicenti e critiche oltre ogni misura. Ci piacciono le persone che cercano il lato migliore degli altri, non il lato peggiore. Non ci costa nulla l'abitudine di cercare il bene e il bello negli altri invece del contrario; è solo un altro caso di "sembra più facile essere nel torto che nel giusto". Il grande segreto delle persone contente e scontente è che le prime cercare l'allegria e la positività, mentre le seconde cercano la negatività e l'oscurità. C'è sempre un lato più chiaro e un lato più oscuro: cerca sempre il lato più chiaro. Questa scelta avrà molta influenza sulla tua personalità, felicità, prosperità e sul tuo successo in generale nella vita. C'è sempre una luce in fondo all'oscurità. Cercala e la vedrai. Pensa pensieri utili e ispiranti e presto vedrai molte cose sotto una luce differente. Trasformerai il tuo carattere in poco tempo. Si dice: "Potrei essere felice in circostanze diverse". Io dico positivamente che le circostanze hanno ben poco a che vedere con la tua situazione. È la tua disposizione verso la vita che ti fa essere felice o infelice". [Corso avanzato in magnetismo personale, 1914 © Area 51, 2016].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul buon umore e il cattivo umore, le persone lunatiche, gli introversi e gli estroversi.
Era così solare! Parlavi per un'ora con lei, ne uscivi abbronzato.
(Daniele Luttazzi)
Solarità
© Aforismario

Se vogliamo cambiare la nostra esistenza e diventare delle persone solari, realizzate, felici, dobbiamo partire dal cambiare molte nostre abitudini e atteggiamenti non sani nei confronti di noi stessi, degli altri e della vita.
Chiara Amirante, E gioia sia. Il segreto per la felicità, 2014

La donna solare in natura non esiste. Trattasi di un’astrazione maschile che non tiene conto della intrinseca lunaticità femminile, della sua proverbiale volubilità.
Antonella Baccaro, La donna solare non esiste, su Corriere della Sera, 2014

Ovvio che la donna che voglia lanciare un segnale rassicurante usi questo aggettivo [solare] per presentarsi, ma senza crederci. Ho chiesto a alcune amiche di segnare su un biglietto tre aggettivi con cui descriverebbero il carattere della loro migliore amica e tre con cui raffigurerebbero se stesse su un sito on line di appuntamenti. In nessuno dei biglietti sull'amica del cuore è comparso l’aggettivo solare, che invece spunta qua e là nei biglietti rivolti agli uomini. Insomma, detto tra noi: essere solare non interessa a nessuna.
Antonella Baccaro, La donna solare non esiste, su Corriere della Sera, 2014

Esiste un corrispondente maschile per «solare»? L’aggettivo-chiave per gli uomini non è altrettanto facile da «isolare» ma con una certa approssimazione potremmo dire che «passionale» funziona sempre. Anche perché ha una duplice chiave di lettura: detto da un uomo di sé serve a comunicare inattitudine all'amore platonico. Nelle proiezioni di una donna un uomo passionale corrisponde a un maschio che c’è, si fa sentire, ci fa sentire desiderate. Insomma, una rarità.
Antonella Baccaro, La donna solare non esiste, su Corriere della Sera, 2014

“Ho un carattere solare”. L’affermazione è tipica di due generi di persone: A. gli e le adolescenti (per anagrafe o per mentalità) che cercano l’anima gemella su Internet o fanno un provino per entrare nel cast del “Grande Fratello”; B. Silvio Berlusconi (uomo che fa categoria a sé). Il caso A. frequenta anche la variante: “Mi dicono spesso che ho un carattere solare” (così come: “Gli altri dicono che sono carino/carina”). Il caso B. frequenta anche la variante: “Tutti sanno che ho un carattere solare”. Il caso A. pare riferirsi innanzitutto alle belle giornate di primavera. Il caso B., più che altro, a Luigi XIV.
Stefano Bartezzaghi, Non se ne può più, 2010

Le persone solari! Servissero almeno a ricaricare la batteria!
Paolo Dune, Al di qua dell'aldilà, 1998-2016

Una che nelle note biografiche di un libro scrive: «Persona solare, positiva, altruista e amica fedele», andrebbe presa a schiaffi.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

Quando il sorriso di un bel volto di donna è irradiante, sembra vi splenda il sole.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Lui era notturno e lei era solare da guardare. / Uniti producevano una luce esatta e una fresca ombra. / Erano un signore e una signora proprio adatti. / Anche di notte? / Sì, di notte l’oscurità li avvolgeva e li univa, come emisferi.
Vivian Lamarque, Il signore d’oro, 1986

Sono rare le persone che riescono a trarre beneficio e grinta dai traumi infantili e adolescenziali, questi pochi eletti sono da adulti persone solari che hanno dentro la gioia di vivere e ottengono ottimi risultati dalla vita.
Vincenzo Lombardi, aah, gli uomini!?.....aah, le donne!?, 2011

Era così solare. Parlavi per un'ora con lei, ne uscivi abbronzato.
Daniele Luttazzi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Donne solari. Come certi frutti tropicali, con quel profumo vegetale di chi non ha sofferto; e il sapore caldo e buono che deriva da un’infanzia allegra. Donne ridenti e spensierate. Donne difficili da lasciare ad altri. A meno che tu non sia davvero un altruista.
Gianni Monduzzi, Salire al cielo fermando le donne in ascensore, 2004

Grandezza, calma e solarità queste tre cose abbracciano tutto ciò che un pensatore desidera ed anche esige da sé : le sue speranze e i suoi doveri, le sue pretese nel campo intellettuale e morale, perfino nella vita quotidiana e anche nel paesaggio della sua dimora. A esse corrispondono in primo luogo pensieri che elevano, in secondo luogo pensieri che calmano e in terzo luogo pensieri che rischiarano − ma in quarto luogo pensieri che partecipano di tutt'e tre le qualità e in cui ogni cosa terrena si trasfigura : è la sfera in cui domina la grande trinità della gioia.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Noi stessi, come Dio, dobbiamo essere giusti e benigni, solari, verso tutte le cose
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

L'aggettivo attualmente più nefasto è fuor di dubbio "godibile". Il superlativo "godibilissimo", non a
caso, lo si usa per i libri. Solo un carattere "solare" è pernicioso quanto un giallo "godibilissimo".
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

Semplicemente bagnandosi di sole, la tua macchina biologica ricomincia a funzionare bene, ricomincia a vivere. Le persone solari sono quelle che hanno fatto il pieno di energia dalla nostra meravigliosa stella!
Serena Pattaro, Enjoy: Manuale pratico di gioia quotidiana, 2013

Provate a immaginare come mai siamo così affascinati, attratti, dalle persone solari. Sembra quasi che alcuni individui abbiano il sole dentro. E proprio così.
Camila Saon, Elogio del pensiero positivo, 2016

− Oggi mi sento molto positiva e solare
− S'era capito dalle scarpe
Carlo Verdone, in Ma che colpa abbiamo noi, 2003

Purtroppo chi e depresso tende ad accoppiarsi e relazionarsi con persone che hanno gli stessi problemi in quanto li vedono simile e per questo motivo, in grado di comprendere lo stato d'animo che li anima. Niente di più sbagliato, l'unico risultato possibile potrà essere solo un aggravamento del disagio. Chi è negativo, pessimista avrebbe bisogno di avere intorno a sé persone solari, allegre, ottimiste fino all'osso. In questo modo da un terreno difficile e spinoso trasferirebbe la sua vita su di un terreno fertile per il cambiamento.
Anonimo, Antropoetico, Il senso della vita, 2011

Quando una persona solare e una crepuscolare s'incontrano e iniziano una relazione, sfidano, di fatto, il destino e la propria personalità. Il bianco e il nero, l'alba e il tramonto, due vite che raggiungono la massima voglia di vivere nel solstizio una e nel plenilunio l'altra, l'incontro epico di due universi contrapposti.
Anonimo, Antropoetico, Le inquietudini del cuore, 2014

Essere solare può costituire una qualità ma tutto deve essere dosato, nei paesi nordici, dove ci sono mesi di buio alternati a mesi di luce fino a mezzanotte, paesi in cui il concetto giorno-notte è alterato, si soffre molto più di depressione che altrove. Il sole, dunque la solarità, l’allegria, devono essere alternati dalla luna, magari più malinconica ma più riflessiva, non può esserci l’uno senza l’altra.
Anonima (commento a Antonella Baccaro, La donna solare non esiste, su Corriere della Sera, 2014)

Solare per me è chi, con la propria sensibilità, riesce a far sorridere chi passa un momento brutto, a trasmettere, attraverso la solidarietà, quella luce a chi attraversa momenti bui. Chi ride sempre ostentando felicità, oltre a essere insensibile, risulta davvero irritante, altro che solare! La felicità è come la ricchezza: va condivisa, mai ostentata!
Anonima, ibidem

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Introversi ed Estroversi - Lunaticità

Nessun commento: