Helen Rowland - Aforismi e frasi umoristiche

Selezione dei migliori aforismi e delle frasi più divertenti di Helen Rowland (1875-1950), giornalista, umorista e aforista statunitense. Helen Rowland ha collaborato per molti anni con il New York World, giornale di grande diffusione pubblicato a New York dal 1860 al 1931. Le migliori intuizioni e le battute più riuscite pubblicate sul giornale newyorchese, sono state poi raccolte da Helen Rowland in tre volumi: Reflections of a Bachelor Girl (1909), The Rubáiyát of a Bachelor (1915) e A Guide to Men (1922). Purtroppo non esistono traduzioni italiane di questi libri, per altro di piacevolissima lettura e di intelligente umorismo. Pertanto, gli aforismi riportati in questa pagina sono stati tradotti dall'inglese da Aforismario.
Helen Rowland
Riflessioni di una single
Reflections of a Bachelor Girl, 1909
[Traduzione dall'inglese a cura  di Aforismario]

Al giorno d'oggi l'amore è questione di cambiamento, il matrimonio di soldi, e il divorzio una condizione naturale.

"Ancora una volta soltanto" è il miglior argomento del Diavolo.
["Just once more" is the Devil's best argument].

Il poker e l'amore sono entrambi giochi di bluff.
[Poker and love are both games of bluff].

In amore, il modo migliore per cancellare una faccia dalla tavoletta della memoria è quello di disegnarvene un'altra sopra.

La follia di un uomo è spesso la moglie di un altro uomo.

La varietà è il sale dell'amore.
[Variety is the spice of love].

L'amicizia platonica è una nave che parte per Nessunluogo e quasi sempre finisce per naufragare nel porto dell'Amore.

L'unico modo per essere felice con un marito è di imparare a essere felici senza di lui la maggior parte del tempo.

Naturalmente ogni donna sa che l'uomo che ama è un "bruto", ma sfortunatamente questo è uno dei motivi per cui lei lo ama.

Nei circoli alla moda una moglie e un cane costituiscono una "famiglia".

Nessun uomo riesce a capire perché una donna preferisca una buona reputazione a un trascorrere bene il tempo.

Non c'è nulla di così poco interessante per un uomo di una donna felicemente sposata.

Ogni volta che una donna dà a un uomo un pezzo della propria mente, essa perde un pezzo del proprio cuore.

Per un uomo sposare una donna è farle il migliore dei complimenti − e di solito è anche l'ultimo.

Per un uomo, il matrimonio significa rinunciare a quattro su cinque dei cassetti del comò; per una donna, rinunciare a quattro su cinque delle sue opinioni.

Quando la perfetta franchezza giunge alla porta, l'amore vola via dalla finestra.

Quando la suocera entra dalla porta, l'amore vola via dalla finestra.

Quando una ragazza si sposa, scambia le attenzioni di tutti gli altri uomini di sua conoscenza per la disattenzione di uno solo.

Quando vedi chi sposano certe ragazze, ti rendi conto di quanto debbano odiare la necessità di lavorare per vivere.

Sposare un vecchio scapolo è come acquistare mobili di seconda mano.

Tra amanti una piccola confessione è una cosa pericolosa.

Un amante saggio, come un buon cuoco, è uno che sa quando il fuoco è spento.

Un uomo ha molte più tentazioni di una donna − perché sa dove andare a trovarle.

Un uomo parlerà dei suoi problemi prima al suo Dio, poi al suo avvocato, poi al suo maggiordomo, e infine − a sua moglie.

Un uomo perde prima le sue illusioni, poi i denti e infine le sue follie.

Quando la suocera entra dalla porta, l'amore vola via dalla finestra.
(Helen Rowland)
Una guida all'uomo
A Guide To Men - Being Encore Reflections of a Bachelor Girl, 1922
[Traduzione dall'inglese a cura  di Aforismario]

Amore, senza fede, illusioni e fiducia, è − Signore perdonaci − cenere, polvere e cenere!

Ci sono soltanto due età durante le quali un uomo si affaccia all'altare senza fremere; a venti, quando non si rende conto di ciò che sta facendo − e a ottanta, quando non se ne cura.

Donna: la gruccia su cui lo spiritoso appende le sue battute, il predicatore il suo vangelo, il cinico il suo malumore e il peccatore le sue giustificazioni.

Il cuore di una donna è come una cornice, che contiene soltanto una foto alla volta; quello di un uomo è più simile a un cinematografo.

Il matrimonio è il miracolo che trasforma un bacio da un piacere in un dovere, e una menzogna da un lusso in una necessità.
[Marriage is the miracle that transforms a kiss from a pleasure into a duty, and a lie from a luxury into a necessity].

Il matrimonio è il prezzo dell'amore − la vedovanza, lo sconto.
[Matrimony is the price of love − widowhood, the rebate].

L'amore è sofferenza − addolcita con l'immaginazione, salata con le lacrime, condita col dubbio, insaporita con le novità, e ingerita con gli occhi chiusi.

Matrimonio: un souvenir d'amore.
[Marriage: a souvenir of love].

Mentire è un difetto in un ragazzo, un'arte in un amante, una conquista in un scapolo, e una seconda natura in un uomo sposato.

Non fidarsi mai né di un marito troppo lontano, né di uno scapolo troppo vicino.

Ogni uomo sposato vuole una donna che faccia appello al suo lato migliore, ai suoi istinti più nobili e alla sua natura più elevata; e un'altra donna che lo aiuti a dimenticare tutto questo.

Per un uomo l'idea della perfetta fedeltà a una donna è quella di "pensare sempre a lei" − anche quando sta baciando un'altra.

Un marito è ciò che resta di un amante, una volta tolto il nerbo.
[A husband is what is left of a lover, after the nerve has been extracted].

Un ottimista è solo un ex pessimista con le tasche piene di soldi, la digestione in buone condizioni e sua moglie in campagna.

Un uomo chiede sempre "solo un bacio", perché sa che, se riesce a ottenere questo, il resto verrà senza chiederlo.

Un uomo non sa come dire addio; una donna non sa mai quando dirlo.
[A man never knows how to say goodby; a woman never knows when to say it].

Una donna impiega vent'anni a fare di suo figlio un uomo perché un'altra ne faccia uno sciocco in venti minuti.

Note
Vedi anche frasi e battute divertenti di: Rita Rudner

Nessun commento: