Henri de Régnier - Aforismi sull'amore e le donne

Selezione di aforismi e frasi umoristiche di Henri de Régnier (Honfleur 1864 - Parigi 1936), scrittore, poeta, critico e aforista francese. Nel 1896, Henri de Régnier si sposa con la scrittrice Marie Heredia (nota anche con lo pseudonimo di Gérard d'Houville). Nel 1889, Henri de Régnier acquista notorietà in campo letterario con la pubblicazione della sua prima raccolta di poesie: Poèmes anciens et romanesques, cui seguiranno: Tel qu'en songe (1892), Aréthuse (1895), Les Jeux rustiques et divins (1897), Les Médailles d'argile (1900), La Cité des eaux (1902), La Sandale ailée (1905), Le Miroir des heures (1910). Oltre che alla poesia, Henri de Régnier si dedica alla scrittura in prosa, e pubblica diversi romanzi, tra cui si possono ricordare: La Double maîtresse (1900), Le Bon plaisir (1902), Le Mariage de minuit (1903), Les Vacances d'un jeune homme sage (1903), La Peur de l'amour (1907), ecc.
Gli aforismi pubblicati qui di seguito, sono tratti dalla raccolta Lui o Le donne e l'amore (Lui ou Les femmes et l'amour, 1928) e sono tradotti dal francese da Aforismario.
Henri de Régnier
Lui o Le donne e l'amore
Lui ou Les femmes et l'amour, 1928
[Traduzione dal francese a cura di Aforismario]

A volte le donne sono contente, ma raramente sono felici.
[Les femmes sont parfois contentes, mais elles sont rarement heureuses].

Amare le donne significa preferire il piacere che ci danno nonostante i problemi che ci causano.
[Aimer les femmes implique que nous préférons le plaisir qu'elles nous donnent aux ennuis qu'elles nous causent].

Com'è difficile capire perché si è amata una donna che non si ama più!
[Comme il est diffìcile de savoir pourquoi on a aimé une femme qu'on n'aime plus!].

Di un uomo tutto è possibile; di una donna tutto è probabile.
[D'un homme tout est possible; d'une femme tout est probable].

È più facile dire le proprie verità agli altri che a sé stessi.
[Il est plus facile de dire ses vérités à autrui qu'à soi-méme].

Gli uomini sanno odiare. Le donne invece sanno detestare. E questo è ancora peggio.

Gli uomini si vantano di ciò che sono; le donne si vantano di ciò che non sono.
[Les hommes sont vains de ce qu'ils sont; les femmes sont vaines de ce qu'elles ne sont pas].

Il pudore non è che un artificio che conferisce maggior valore all'abbandono.
[La pudeur n'est qu'un artifìce qui confère plus de valeur à l'abandon].

Il vino è una specie di riso interiore che per un istante rende bello il volto dei nostri pensieri.

In amore l'esperienza non conta nulla, perché se contasse nessuno amerebbe più.

In tutte le donne c'è sempre una sola donna e in ogni donna ci sono sempre più donne.
[Dans toutes les femmes, il y a une femme et dans chacune il y en a plusieurs].

La fedeltà in amore non è che pigrizia del desiderio.
[La fidélité en amour n'est que la paresse du désir].

La magia momentanea dell'amore e di farci vedere tutte le donne in una.
[La magie momentanée de l'amour est de nous faire voir toutes les femmes en une].

La vecchiaia, sia per gli uomini sia per le donne, è una sorta di abbassamento del livello delle acque della vita: a seconda delle persone, si scopre in esse un fondo roccioso, sabbioso o fangoso.
[La vieillesse est, chez les hommes comme chez les femmes, une sorte de décrue des eaux de la vie. Seloii les ètres, se découvre en eax un fond de roche, de sable ou de boue].

L'amicizia dà l'idea del duraturo, l'amore quella dell'eterno e l'egoismo è quello che sopravvive all'uno e all'altro.

L'amore completo unisce la fedeltà del desiderio alla durata del sentimento.
[L'amour complet unit la fìdélité du désir à la durée du sentiment].

L'amore è eterno, finché dura.
[L'amour est eterne, tant qu'il dure].
L'amore è eterno, finché dura. (Henri de Régnier - foto: con Marie de Heredia)
L'egoismo è lo stato naturale dell'uomo; la vanità quello della donna.
[L'égoisme est l'état naturel de l'homme; la vanite celui de la femme].

Le donne detestano le bugie che gli si dicono e perdonano quelle che dicono a sé stesse.
[Les femmes détestent les mensonges qu'on leur fait et on leur pardonne ceux qu'elles se font].

Le donne ignorano sinceramente ciò che hanno dimenticato.
[Les femmes ignorent sincèrement ce qu'elles ont oublié].

Le donne mentono bene, perché quando mentono credono quasi di dire la verità.
[Les femmes mentent bien, parce qu'en mentant elles croient presque dire la vérité].

Le donne ricordano più volentieri di essere state amate che di aver amato.
[Les femmes se souviennent plus volontiers d'avoir été aimées que d'avoir aimé].

Le donne ricordano solo gli uomini che le hanno fatte ridere; gli uomini solo le donne che li hanno fatti piangere.

Le donne serbano il segreto su tutto ciò che scoprono da sé, ma sono meno discrete su quello che apprendono dagli altri.

Le donne si sono riconoscenti di tutto ciò che si fa per loro.
[Les femmes se sont reconnaissantes de tout ce que l'on fait pour elles].

Le donne sono capaci di tutto, gli uomini di tutto il resto.
[Les femmes sont capables de tout, les hommes, du reste].

Le donne sono sempre troppo contente di sé stesse per essere scontente di noi.
[Les femmes sont toujours assez contentes d'elles-mèmcs pour ótre mecontentes de nous].

L'egoismo è lo stato naturale dell'uomo; la vanità quello della donna.

Noi, forse, non conosciamo la felicità che dalla sua ombra sul muro del destino.

Non ci sono donne che siano peggiori delle altre.
[Il n'y a pas de femmes pires que d'autres].

Non vi è amore senza che si soffra o che si faccia soffrire.
[Il n'y a pas d'amour sans qu'on souffre ou qu'on fasse souffrir].

Non vi è esperienza in amore, perché altrimenti non si amerebbe più.
[Il n'y a pas d'expcrience en amour, car alors on n'aimerait plus].

Raramente le donne sono amate come vorrebbero: cioè da un Dio onnipotente che dia loro tutto e non domandi niente.

Se di qualcuno si dice che ha tutte le donne che vuole, bisogna intendere che di tutte le donne che vorrebbe ha soltanto quelle che lo vogliono.
[Si l'on dit de quelqu'un qu'il a toutes les femmes qu'il veut, il faut entendre que, de toutes les femmes qu'il voudrait, il n'a que celles qui le veulent bien].

Se picchiate una donna con un fiore, usate una rosa. Per via delle spine.

Se tutto il male che si è detto delle donne fosse vero, sarebbero molto vicine alla perfezione.
[Si tout le mal qu'on a dit des femmes était vrai, elles seraient bien près de la perfection].

Una donna mi ha detto: "Noi non siamo fatte per essere piacevoli, siamo fatte per essere amate".
Une femme m'a dit: «Nous ne sommes pas faites pour ètre agréables, nous sommes faites pour ètre aimées».

Una donna non si guarda allo specchio soltanto per vedersi, ma anche per vedere come è vista.
[Une femme ne se regarde pas au miroir seulement pour se voir, mais aussi pour voir commcnt elle est vue].

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Alphonse KarrCharles Régismanset

Nessun commento: