Coco Chanel - Le frasi più belle in francese e in italiano

Selezione dei migliori aforismi e delle frasi più belle di Coco Chanel (pseudonimo di Gabrielle Bonheur Chanel - Saumur 1883 - Parigi 1971), stilista francese, fondatrice dell'omonima casa di moda "Chanel".
Più che una grande sarta, Coco Chanel si considerava una creatrice di moda: "Non ho mai disegnato un vestito. Adopero la mia matita solo per tingermi gli occhi e scrivere lettere. Scolpisco il modello, più che disegnarlo. Prendo la stoffa e taglio. Poi la appiccico con gli spilli su un manichino e, se va, qualcuno la cuce. Se non va la scucio e poi la ritaglio. Se non va ancora la butto via e ricomincio da capo… In tutta sincerità non so nemmeno cucire".
Attraverso la moda, Coco Chanel contribuisce a rappresentare il nuovo modello femminile che si stava formando nel '900: una donna dinamica, impegnata nel lavoro, e che pertanto non poteva più essere schiava dell'abbigliamento costrittivo della Belle Époque: "Fino a quel momento avevamo vestito donne inutili, oziose, donne a cui le cameriere dovevano infilare le maniche; invece, avevo ormai una clientela di donne attive; una donna attiva ha bisogno di sentirsi a suo agio nel proprio vestito. Bisogna potersi rimboccare le maniche".
Buona parte delle seguenti citazioni sono tratte dal web in lingua originale francese e tradotte in italiano a cura di Aforismario.
Coco Chanel
Frasi di Coco Chanel
Selezione e traduzione dal francese a cura di Aforismario

A trent'anni, una donna deve scegliere tra il suo didietro e il suo volto.
[A trente ans, une femme doit choisir entre son derrière et son visage].

Amo il lusso. Ma il lusso non sta nella ricchezza e nella ricercatezza, bensì nell'assenza di volgarità.

C’è un momento per lavorare, e uno per amare. Il che non lascia altro tempo a disposizione.

Ci sono persone che hanno soldi e persone che sono ricche.

Di quante preoccupazioni ci si libera quando si decide non di essere qualcosa bensì qualcuno.

Gli unici occhi belli sono quelli che vi guardano con tenerezza.
[Les seuls beaux yeux sont ceux qui vous regardent avec tendresse].

I gioielli non sono fatti per dare alle donne un'aura di ricchezza, ma per renderle belle.
[Les bijoux ne sont pas faits pour donner aux femmes une aura de la richesse, mais pour les rendre belles].

I sarti hanno dimenticato che dentro un vestito c'è una donna, qualcuno che possa muoversi e salire in macchina senza che le scoppino le cuciture della sottana.

Il buon gusto nel vestire è qualcosa di innato, come la sensibilità del palato.

Il lusso è un'esigenza che comincia dove la necessità finisce.

Il lusso non è il contrario della povertà, ma della volgarità.
[Le luxe, ce n’est pas le contraire de la pauvreté mais celui de la vulgarité].

Il nero contiene tutto. Anche il bianco. Sono di una bellezza assoluta. È l'accordo perfetto.

Il profumo è l'invisibile, indimenticabile, ultimo accessorio di moda, quello che preannuncia il vostro arrivo e prolunga il vostro allontanamento.

Io non faccio la moda, io sono la moda.
[Je ne fais pas la mode, je suis la mode].
La moda passa, lo stile resta. (Coco Chanel)
La bellezza non sta né dentro né fuori, sta nell'aria che ti circonda.

La bellezza serve alle donne per essere amate dagli uomini, la stupidità per amare gli uomini. 

La civetteria è una conquista dello spirito sui sensi.
[La coquetterie est une conquête de l’esprit sur les sens].

La felicità non è altro che il profumo del nostro animo.

La forza si ottiene con i fallimenti, non con i propri successi.

La moda è come l'architettura, è tutta una questione di proporzioni.

La moda è fatta per diventare fuori moda. 

La moda è una regina e, talvolta, una schiava.
[La mode est une reine et parfois une esclave].

La moda non è qualcosa che esiste soltanto nei vestiti, la moda è nel cielo, nelle strade, ha a che fare con le idee, con il nostro modo di vivere, con ciò che sta accadendo.

La moda passa, lo stile resta.
[La mode se démode, le style jamais].

La moda riflette sempre i tempi in cui vive, anche se, quando i tempi sono banali, preferiamo dimenticarlo. 

La natura ti dà la faccia che hai a vent'anni; è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquant'anni. 

La vera eleganza non può prescindere dalla piena possibilità del libero movimento.

La vera generosità è accettare l'ingratitudine.
[La vraie générosité, c’est d’accepter l’ingratitude].
I gioielli non sono fatti per dare alle donne un'aura di ricchezza,
ma per renderle belle. (Coco Chanel)
Mostrare le cosce, va bene... ma le ginocchia, mai!
[Montrer les cuisses, oui… mais les genoux, jamais!].

Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali scuri.

Non mi pento di nulla nella mia vita, eccetto di quello che non ho fatto.

Nessuno è giovane dopo i quarant'anni, ma si può essere irresistibili a tutte le età.
[Personne n’est jeune après quarante ans mais on peut être irrésistible à tout âge].

Non si è mai troppo ricche, né troppo magre.

Non si può avere una moda senza tener conto della vita della strada.
[Il n'y a pas de mode si elle ne descend pas dans la rue].

Per essere insostituibili, bisogna essere differenti.

Per essere insostituibili bisogna essere unici. 

Potete essere belle a trent'anni, affascinanti a quaranta... e irresistibili per il resto della vostra vita.

Prima di uscire di casa, guardati allo specchio e togli un accessorio.

Quando troverò un colore più scuro del nero, lo indosserò. Ma fino ad allora, indosserò il nero.

Quelli che creano sono rari; quelli che non creano sono numerosi. Quindi gli ultimi sono i più forti. 
Potete essere belle a trent'anni, affascinanti a quaranta...
e irresistibili per il resto della vostra vita. (Coco Chanel)
Se siete nate senza ali, non fate nulla per impedire loro di crescere.
[Si vous êtes née sans ailes, ne faites rien pour les empêcher de pousser].

Se siete tristi, se avete un problema sentimentale, truccatevi, mettete il rossetto rosso alle labbra e attaccate! Gli uomini non sopportano le piagnucolose.

Se una donna è malvestita, si nota l'abito, ma se è vestita impeccabilmente, si nota la donna.
[Si une femme est mal habillée, on remarque sa robe, mais si elle est impeccablement vêtue, c’est elle que l’on remarque].

Stanca di portare le mie borse a mano e di perderle ci aggiunsi un cinturino e la misi a tracolla.

Un uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre un accessorio della donna.

Una donna che si taglia i capelli, è una donna che sta per cambiar vita.

Una donna deve essere solo due cose, elegante e straordinaria.

Una donna dovrebbe mettere il profumo ovunque si aspetta di essere baciata.

Una donna è sempre troppo vestita, mai abbastanza elegante.

Una donna senza profumo è una donna senza avvenire.
[Une femme sans parfum est une femme sans avenir].

Una ragazza dovrebbe essere due cose: di classe e favolosa.

Voglio un profumo da donna all'odore di donna!

Vedi, così si muore.
[Ultime parole attribuite, rivolte alla sua cameriera in punto di morte].

Note
  • Claude Delay, Coco Chanel. Genio, passione, solitudine, Lindau, 2012
  • Henry Gidel, Coco Chanel, La biografia. Lindau, 2007 
  • Karen Karbo, Il mondo di Coco Chanel, Lindau, 2009
  • Axel Madsen, Chanel, Una vita un'epoca. DeAgostini, 1990

Nessun commento: