Carezze - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sulle carezze e sull'accarezzare qualcuno. La carezza è un gesto di affetto e di tenerezza che si fa passando leggermente le dita o il palmo della mano sul viso o su un'altra parte del corpo di una persona.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'abbraccio, le coccole e l'affetto.
Non si è mai troppo poveri per donare una carezza. (Romano Battaglia)
Carezza
© Aforismario

La carezza di una persona cara, il contatto con qualcosa di morbido culla il nostro dolore meglio di tutti i ragionamenti del mondo.  
Lucien Arréat, Riflessioni e massime, 1911

Ci sono carezze che solo gli occhi sanno dare.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

In una sola carezza c'è l'intero tatto dell'anima.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Pietra il mio cuore / che si nutrì di sé stesso / e m’impedì d’amare; / ma ora vivo e sospiro / per le carezze del vento, / i baci umidi della pioggia / e il caldo abbraccio del sole.
Vannuccio Barbaro, La metamorfosi di Narciso, 1997

Non si è mai troppo poveri per donare una carezza.
Romano Battaglia, Sulla riva dei nostri pensieri, 2000 

Anche gli uomini, oltre al sesso, desiderano carezze, ma non lo sanno o forse non si concedono di saperlo.
Elena Gianini Belotti, Prima le donne e i bambini, 1980

Carezza: schiaffo col paracadute.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Non baciare la moglie del tuo prossimo, a meno che questi non accarezzi la tua.
Ambrose Bierce, Il dizionario del diavolo, 1911

La felicità è accarezzare un cucciolo caldo caldo, è stare a letto mentre fuori piove, è passeggiare sull'erba a piedi nudi, è il singhiozzo dopo che è passato.
Charlie Brown, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950-2000 

Una carezza non lascia su un viso più impronte che una musica nell'aria.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Chi ama tocca, accarezza, vezzeggia. L'amore fisico è necessario per la nostra felicità,
Leo Buscaglia, Amore, 1972

La carezza viene come il vento; apre un'imposta, ma non entra se la finestra è chiusa.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Questo gesto in estinzione. Questo gesto rivoluzionario, incompreso perfino dal vocabolario. Carezza: "Tenera dimostrazione di amorevolezza o di benevolenza un po' leziosa che si fa lisciando con il palmo della mano. Esempio: far le carezze al gatto". Al gatto? Rendetevi conto a chi stiamo delegando il senso più profondo della vita: a un intellettuale sventurato che inventa vocabolari con un siamese sul computer. Cancelliamo l'abbecedario delle bestie da terza elementare e riscopriamo il significato di "carezza".
Diego Cugia, Alcatraz, 1999

Carezza: tocco della vita. Il Cristo ha resuscitato i morti con una carezza.
Diego Cugia, Alcatraz, 1999

In una vera carezza non c'è né amorevolezza né benevolenza cogliona. In una vera carezza c'è la cognizione del dolore, soprattutto la comprensione del dolore dell'altro.
Diego Cugia, Alcatraz, 1999

La carezza è un ponte tra due abissi di solitudine. Perché il cielo e la terra passeranno, ma certe carezze non passeranno mai.
Diego Cugia, Alcatraz, 1999

Ha le mani calde, e io sento la vita uscirmi dalle dita quando carezzano le sue, come se attraverso le mani potessimo scambiarci le anime o le anime non trovassero più i confini entro cui contenersi.
Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue, 2010

Non è il corpo a contenere l’anima ma il contrario. Pensate a una carezza o a un sorriso. Forse una mano potrebbe fare una carezza, e gli occhi un sorriso, se non fossero dentro un’anima?
Alessandro D'Avenia, Ciò che inferno non è, 2014

Una donna si innamora delle tue mani, perché da quelle capisce se la sai proteggere, accarezzare, sostenere, trattenere, possedere.
Alessandro D'Avenia, Ciò che inferno non è, 2014

Che cos'è una carezza?" "È sentire l'amore che ti passa tra le dita."
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Un bambino che cresce senza una carezza, indurisce la pelle, non sente niente, neanche le mazzate.
Erri De Luca, Il giorno prima della felicità, 2009

La carne delle donne si nutre di carezze come le api di fiori.
Anatole France, Il giglio rosso, 1894

La mano che accarezza può far più male della mano che percuote. 
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Nell'arco della vita l'attività sessuale si svolge a forma di cerchio. Comincia dove finisce, con le carezze.
Carlo Gragnani, Si fa per dire..., 1989

Da una stretta della mano è possibile comprendere più cose che da mille parole e spesso una carezza emoziona come nessuna dichiarazione d'amore riesce a fare. 
Guido Guidi Guerrera, L'amore tantrico, 1999

Le carezze, le tenerezze di qualsiasi tipo, sono necessarie alla vita affettiva come le foglie alla vita di un albero. Se sono completamente trattenute, l'amore morirà alle radici.
Nathaniel Hawthorne, Notebooks, 1835/58

Prendete un circolo, accarezzarlo, diventerà vizioso!
Eugène Ionesco, La cantatrice calva, 1950

L'amore, l'odio, non avete che da scegliere, dormono tutti sotto lo stesso tetto; e sdoppiando la vostra vita, potete con una mano accarezzare e con l'altra colpire. 
Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos, Le relazioni pericolose, 1782

È attraverso la carezza che l'essere umano ha la prova della propria esistenza. È attraverso la carezza che ci conosciamo, con le nostre qualità e modi di esistere.
Elisabetta Leslie Leonelli, Coccole e carezze, 1986

L'amore degli uomini si distingue dalla stupida foia delle bestie soltanto per due funzioni divine: la carezza e il bacio.
Pierre Louÿs, Afrodite, 1896

La storia dell'umanità è scritta assai più col sangue e le lacrime, che colle carezze e i sorrisi. Per un bacio quante maledizioni, per un benefizio quanti delitti.
Paolo Mantegazza, Fisiologia dell'odio, 1889

Ci amiamo l'un l'altro come fossimo incatenati, stretti, le braccia protese, senza riuscire a congiungerci. Siamo travagliati da un tormentoso bisogno di unione, ma tutti i nostri sforzi restano sterili, i nostri abbandoni inutili, le nostre confidenze infruttuose, i nostri amplessi impotenti, le nostre carezze vane. Quando vogliamo unirci, gli slanci dell'uno verso l'altro provocano solo degli urti reciproci. 
Guy de Maupassant, Solitudine, 1884

Bastava una inutile carezza / a capovolgere il mondo.
Alda Merini, Non voglio dimenticarti amore

Accarezzare un'idea può essere compromettente al punto di doverla sposare. 
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Le carezze sui graffi si sentono di più.
Sylvia Plath, XX sec. [1]

La famiglia è un nucleo di repressione delle simpatie, di obblighi ad amare, di colpe, di proteste, carezze false e veri schiaffi.
Lidia Ravera, Bambino mio, 1979

Se non sai che cosa fare delle tue mani, trasformale in carezze.
Jacques Salomé, Se io mi ascoltassi, mi sentirei, 2003

Il desiderio si esprime attraverso la carezza come il pensiero attraverso il linguaggio.
Jean-Paul Sartre, L'essere e il nulla, 1943

Siamo isole nell'oceano della solitudine / e arcipelaghi le città dove l'amore naufraga / giù dai marciapiedi un cuore rotola / lo accarezza solo la musica.
Scialpi, Cigarettes and Coffee, 1984 

Certe carezze ai sinceri fanno schifo, ai cauti paura. 
Niccolò Tommaseo, La questione dalmatica riguardata ne'suoi nuovi aspetti: osservazioni, 1861

Ho letto da qualche parte che il vero motivo per cui si sono estinti i dinosauri è perché nessuno li accarezzava. Bisogna sperare che l'uomo non faccia lo stesso stupido errore con le donne.
Fabio Volo, Un posto nel mondo, 2006

Il dolore è una ferita che sanguina quando una mano la tocca, tranne quella dell'amore, e anche premuta da una carezza buona essa fa sangue, quantunque non la strazi più la sofferenza.
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

Proverbi sulle Carezza
  • Chi accarezza la mula, buscherà calci.
  • Chi il suo figlio troppo accarezza, non ne sentirà allegrezza.
  • Chi ti accarezza più di quel che suole, o t'ha ingannato, o ingannar ti vuole.
  • Chi ti vuol male, ti liscia il pelo.
  • Con l'età all’uomo sono necessari tre C: caldo, comodo, carezze.
  • Dalle troppe carezze, guardati.
  • Fanno meno male i calci di un frate, che le carezze di un cortigiano.
  • Figlio troppo accarezzato non fu mai ben allevato.
  • Il cane si lega più con le carezze che con la catena.
  • Le carezze si fanno ai minchioni.
  • Quando il diavolo t'accarezza, vuole l'anima.
Una mamma non si arrabbia mai: con una mano punisce il figlio, con l'altra lo carezza.
Proverbio africano

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Abbraccio - Coccole - Affetto e Voler Bene

Nessun commento: