Antipapismo - Frasi contro il Papa

Raccolta di aforismi irriverenti, frasi anticlericali e battute satiriche contro il Papa della Chiesa cattolica. Da notare che le seguenti citazioni non sono contro questo o quel papa, ma, in linea con la posizione antipapista, sono contro la figura del pontefice considerata in generale e in opposizione alla sua autorità. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa contro il clero e la Chiesa cattolica.
I Papi hanno commesso troppe imbecillità per crederli infallibili.
(Napoleone Bonaparte)
Antipapismo
© Aforismario

Il papa, quando è in aereo, può ancora dirsi il rappresentante di Dio in terra?
Giuliano Agostinetti [1]

La domenica le chiese sono affollate, e tutti venerano il papa, anche se quasi nessuno lo ascolta in materia di anticoncezionali, perché si parte dal concetto che un anziano celibe, senza preoccupazioni di carattere pratico, non può essere un esperto di quel delicato argomento. 
Isabel Allende, Il mio paese inventato, 2003 

– Mamma, il Papa ribadisce: no ai rapporti prematrimoniali.
– E tu dagliela a un uomo sposato! 
Altan [1]

Il papa afferma: «Ciò che è contrario alla ragione non viene dal vero Dio». Per esempio un uomo che cammina sull'acqua?
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), Spinoza. Un libro serissimo, 2010

Il papa: «La Chiesa non agisce per estendere il suo potere o affermare il suo dominio». Vogliamo solo i vostri soldi.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), Spinoza. Un libro serissimo, 2010

Pedofilia, il papa si è detto preoccupato per i bambini. Gli stronzetti si stanno facendo più furbi.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino, ibidem

Il papa dichiara che l'incontro con Dio porta l'uomo a riconoscere la propria inadeguatezza. Un motivo in più per evitarlo.
Stefano Andreoli e Alessandro Bonino (a cura di), Spinoza. Un libro serissimo, 2010

S'i' fosse papa, sarei allor giocondo, / ché tutti' cristiani embrigarei. [2]
Cecco Angiolieri, Sonetti, XIII-XIV sec.

Il papa: questo rispettabilissimo e onoratissimo rappresentante del nulla in cielo sulla terra.
Vannuccio Barbaro, Scartafacci, 2012 (postumo)

Iddio nun vô cch’er Papa pijji mojje / pe nnun mette a sto monno antri papetti: / sinnò a li Cardinali, poverelli, / je resterebbe un cazzo da riccojje.
Giuseppe Gioachino Belli, Er Papa, 1831, in Sonetti, 1830/49

Li Cardinali fanno er Papa, e ’r Papa / fa, cquann’è Ppapa lui, li Cardinali :/ però sò ccome ravanello e rrapa, / come stivali e ppelle de stivali.
Giuseppe Gioachino Belli, Er Zagro Colleggio, 1832, in Sonetti, 1830/49

Anche il Papa, che pure è un sant’uomo, a volte si arrabbia, si guarda intorno sospettoso e dice: «Lo so che tutti voialtri mi prendete per il culto».
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Quando il papa ebbe la prova che la Terra non era al centro dell’Universo con Sole e stelle che le giravano intorno adorandola, ma era invece un pianetino di quarta serie in un angolo fuorimano della galassia, non avrebbe dovuto, per un minimo di coerenza, trasferirsi in un paio di stanzette ammobiliate?
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

I Papi hanno commesso troppe imbecillità per crederli infallibili.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

Il Papa è un divino Otelma al quale è andata da Dio.
Aldo Busi, E io, che ho le rose fiorite anche d'inverno?, 2004

A Londra, tranne il papa, c’è tutto. A Roma, tranne tutto, c’è il papa. 
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Se il papa, morendo, scoprisse che di là Dio non c'è, convincerebbe i morti che sta di qua.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Grande folla in Brasile attorno al Papa: sei morti. Sei poveri liberati dalla propria miseria… Sia grazie a Dio!
Coluche (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se le vostre idee sono poco originali è meglio che non le divulghiate. Se invece non sono originali per niente, raccoglietele in un’enciclica.
Enzo Costa [1]

Morte del diavolo. “Adesso c'è il Papa che fa per me (Inutile ch'io stia al mondo ecc.)” e da quel punto non venne più in terra.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Nel vangelo è detto con chiarezza che nessuno si faccia chiamare padre, rabbi o maestro. L'idea di un Santo Padre, vicario di Dio, è inconcepibile. Abbiamo a che fare con un sistema spirituale totalitario, perfettamente organizzato, che trasferisce nel nostro secolo la figura del faraone.
Eugen Drewermann, su la repubblica, 1994

Uno che arriva ad affacciarsi alla finestra tutte le domeniche all'ora di pranzo per gridare a una folla di turisti in difesa della famiglia e dei figli, ma perché non si sposa lui?
Fabio Fazio, I grandi perché della vita, 1992

La storia del Papato è storia di briganti.
Giuseppe Garibaldi, Clelia o Il governo dei preti, 1870

Il papato non è altro che il fantasma del defunto impero romano, che siede incoronato sulla sua tomba.
Thomas Hobbes, Leviatano, 1651

Se tutto fosse rimasto come alcuni secoli fa, credo che il papa sarebbe stato divinizzato, mentre i suoi escrementi sarebbero stati pesati e venduti a carati. E si sarebbe anche fatto iniziare la Bibbia così: "All'inizio il papa creò il cielo e la terra".
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

I Papi italiani hanno sempre dimostrato di essere dei governanti italiani contro gli italiani.
Ida Magli, Omaggio agli italiani, 2005 

Pio Bove era un Papa?
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

Inutile enumerare le ragioni politiche che rendono indispensabile per l'Italia vittoriosa il liberarsi, al più presto, del Papato. Cavour e Crispi e cento altri italiani hanno dimostrato come il Papato sia in tempo di pace un peso ingombrante e in tempi convulsi o guerreschi un nemico in casa o per lo meno una spia. Io domando l'espulsione del Papato per sgomberare l'Italia dalla mentalità cattolica.
Filippo Tommaso Marinetti, Contro il Papato e la mentalità cattolica, serbatoi di ogni passatismo, 1919

La primavera ride e scoppia sotto le leggi, i divieti, i confessionali, i senati, vince e vincerà sempre; ma quanto sarebbero più splendidi i suoi frutti se un giorno si sentisse finalmente una voce riempire
l'azzurro: il Papato è fuori, fuori d'Italia con l'ultimo dei Preti.
Filippo Tommaso Marinetti, ibidem

Dio è stato complice di Hitler, e il Papa gli teneva il sacco.
Luigi Meneghello, Le carte, 1999

La domenica il Papa benedice la famiglia dai Palazzi Vaticani, dove vive beato, da scapolo.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Il papa è il capo dei cristiani […] Egli si dice successore di uno dei primi cristiani, chiamato san Pietro, e la sua è certo una ricca successione, perché ha immensi tesori e un vasto territorio sotto il suo dominio. 
Charles-Louis de Montesquieu, Lettere persiane, 1721

Oggi, più che con i millenari pronunciamenti dottrinali di cui la maggior parte dei fedeli è completamente ignara, il Cattolicesimo si identifica col papa (dal greco pappas, “papà”, diminutivo di pater, “padre”): il sedicente “Santo Papà” o “Santo Padre” che, in quanto vescovo di Roma, pretende di essere il “successore di Pietro” e il “vicario di Cristo” in terra.
Piergiorgio Odifreddi, Perché non possiamo essere cristiani, 2007

L’infallibilità pontificia è un’arma a doppio taglio, perché vincola i papi alle decisioni dottrinali dei propri predecessori, anche quand’esse sono ormai divenute anacronistiche.
Piergiorgio Odifreddi, Perché non possiamo essere cristiani, 2007

[Il papato], questo vieto carcame, che osa ancora pretendere di aver a sua disposizione le chiavi del paradiso; questo essere, che ha seminato la discordia, la diffidenza, e lo scandalo dovunque s'è intromesso; questa istituzione, che ha acceso i roghi dell'Inquisizione, sparso il sangue degli Ugonotti a Parigi, dato mano ad ogni specie di dispotismo
Felice Orsini, Memorie politiche, 1858

Il papa è l'avvocato di Dio. Peccato che il suo cliente sia morto.
Francis Picabia (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il papa non crede nell'evoluzionismo − e ci ha ragione: la Chiesa non si è mai evoluta!
Andrea Rivera, concerto del 1° maggio, Roma, 2007

Ai tempi dei tempi, il pilastro principale del trono era la fede, oggigiorno il credito. Nemmeno al papa sta a cuore la fiducia dei suoi credenti più di quella dei suoi creditori.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

La tentazione del potere è la più diabolica che possa essere tesa all'uomo, se Satana osò proporla perfino a Cristo. Con Lui non ci riuscì, ma riesce con i suoi vicari. 
Ignazio Silone, L'avventura di un povero cristiano, 1968

Fin quando in una piazza, invece di passanti inorriditi o irridenti, ci saranno folle ammirate ad ascoltare a bocca aperta un vecchio delirante, tutto vestito di bianco, che sproloquia sul “figlio di dio”, sullo “spirito santo”, sulla “vergine Maria” e su altre superstizioni simili, il Medioevo non potrà dirsi ancora del tutto superato.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Il vero scandalo non sta nel fatto che un papa predichi stili di vita piú sobri, umiltà, attenzione agli ultimi della terra, ecc., standosene comodamente seduto su un trono dorato all’interno di una reggia tra le piú sfarzose al mondo; o nel fatto che un cardinale viaggi con autista in auto di lusso; e neppure nel fatto che un semplice prete aderisca in maniera acritica e incondizionata a una Chiesa che si è macchiata – e continua a macchiarsi – delle peggiori infamie di cui gli umani sono capaci. No, il vero scandalo – Vangelo alla mano – non sta in questi come in altri comportamenti simili, ma nel fatto che i diretti interessati – con gregge al seguito – in tutto ciò non trovino nulla di scandaloso.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Papi, cardinali, vescovi, arcivescovi: tutta gente casta e chiesa.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Tanto meno credibili e sensate sono le idee che bisogna comunicare – o inculcare – alle masse, quanto piú elevato e imponente deve essere il podio dalle quali si pronunciano. Il pulpito piú maestoso di tutti spetta – non a caso – al papa della Chiesa cattolica.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Il Papa! Quante divisioni ha?
Stalin, cit. in Winston Churchill, La seconda guerra mondiale, 1948/53 [3]

E quale sarà il papa a dover chiedere perdono in futuro per l'omofobia di Wojtyla e per l'infinità di bambini che sono nati per essere abbandonati o malati di AIDS a causa della sua ottusa opposizione alla pillola per l'interruzione di gravidanza e al preservativo in un mondo sovrappopolato? O per gli innumerevoli crimini della Puttana carnivora e bimillenaria contro il nostro prossimo, gli animali?
Fernando Vallejo, La puttana di Babilonia, 2007

Non ci sono papi buoni. O cattivi. Ci sono solo papi peggiori.
Fernando Vallejo, La puttana di Babilonia, 2007

Giovanni Paolo II, perché il primo non era riuscito bene.
Vincino [1]

Metti caso che il vero Dio sia Manitu, il Papa farà l’indiano?
Dr. Zap [1]

Se è vero che i Papi sono i portavoce di Dio in terra, negli ultimi duemila anni anche Dio qualche cazzatina l’ha sparata?
Dr. Zap [1]
Edizione straordinaria: oggi il Papa non ha detto niente! © Altan
Papa: l’unico vice di una società che non vede mai il proprio capo, neanche a Natale.
Anonimo

Quod non fecerunt Barbari fecerunt Barberini.
(Quello che non fecero i barbari lo fecero i Barberini). [4]
Detto

Al mondo i prepotenti sono tre: i papi, i re ed i nullatenenti.
Proverbio

Il papa semina benedizione e raccoglie danaro.
Proverbio

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Embrigarei: metterei nei guai (cfr. versi di Cecco Angiolieri)
  3. Questo ironico quesito fu posto da Stalin al primo ministro francese Pierre Laval, in visita a Mosca nel maggio del 1935, allorché questi gli chiese di intervenire a favore dei cattolici russi, sostenendo che un tale provvedimento avrebbe accreditato al politico francese molto merito preso il papa, allora Pio XI. (Fonte: Wikiquote)
  4. Quod non fecerunt Barbari fecerunt Barberini: detto ironico indirizzata a papa Urbano VIII Barberini (papa dal 1623 al 1644) e ai membri della sua famiglia per gli scempi edilizi nella città di Roma di cui si resero responsabili.
  5. Vedi anche aforismi e citazioni su: PapaFrasi anticlericali contro i Preti - Frasi contro la Chiesa

Nessun commento: