Natura Umana - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sulla natura umana. Con la locuzione "natura umana" s'intende il complesso delle caratteristiche innate degli esseri umani, che ne determinano in qualche modo il pensiero, i sentimenti e le azioni, indipendentemente dalle influenze culturali. Ciò in teoria, perché in pratica distinguere le caratteristiche biologiche e genetiche della natura umana da quelle ambientali, storiche e culturali, è molto difficile, talmente difficile che si potrebbe dire che non esiste una "natura umana" che non sia nello stesso tempo anche "cultura umana".
Come osserva Erich Fromm: "Per la maggior parte dei pensatori, a cominciare dai filosofi greci, era autoevidente l'esistenza di qualcosa chiamato natura umana, qualcosa che costituisce l'essenza dell'uomo. Nessuno dubitava, insomma, che esiste qualche cosa in virtù della quale l'uomo è uomo, anche se varie erano le opinioni sugli elementi che la determinano. [...] Più recentemente si è cominciato a contestare questa opinione tradizionale. L'accentuazione crescente dell'approccio storico
all'uomo è stata una delle componenti di tale cambiamento. L'esame della storia dell'umanità ha dato origine all'ipotesi che l'uomo della nostra epoca è talmente diverso da quello degli stadi precedenti, che è sembrato non realistico presumere che gli uomini di tutte le ere avessero in comune qualcosa che possa essere definito come «natura umana». [Anatomia della distruttività umana, 1973].
Come più recentemente nota Umberto Galimberti: "È necessario superare la persuasione ingenua secondo cui la natura umana è un che di stabile che resta incontaminato e intatto qualunque cosa l’uomo faccia. Se infatti l’uomo, come vuole l’espressione di Nietzsche, è quell’“animale non ancora stabilizzato” che fin dalle origini non può vivere se non operando tecnicamente, la sua natura si modifica in base alle modalità di questo “fare”, che perciò diventa l’orizzonte della sua autocomprensione". [Psiche e techne, 1999].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'umanità, gli esseri umani, l'Homo sapiens e la condizione umana. 
Tutto è uno, tutto è diverso. Quante nature nella natura umana!
(Blaise Pascal - foto:Uomo vitruviano, Leonardo da Vinci, XV sec.)
Natura Umana
© Aforismario

Umore instabile e incoerenza sono le maggiori debolezze della natura umana.
Joseph Addison, su The Spectator, 1711/12

Se vogliamo salvare, conservare la natura umana, ciò che di essa è specifico, nobile, elevato dobbiamo avere verso di essa un sentimento di rispetto, di devozione.
Francesco Alberoni, Valori, 1993

Mi piace la natura, soprattutto la natura umana, che è la più paradossale di tutte.
Guillermo Arriaga, su l'Unità, 2004

La fame, la sete, il sonno, i bisogni corporali, l'istinto sessuale e quello di conservazione, lo spirito di vendetta: la natura umana è tutta qui. Il resto è venuto lentissimamente dopo. Rapidissimamente sta svanendo. Resterà la natura umana, e dopo neppure quella.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Siamo per natura così superficiali, che soltanto le distrazioni ci possono impedire davvero di morire.
Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932

I flagelli fisici e le calamità naturali hanno reso necessaria la società. La società ha rincarato la dose dei malanni della natura. Gli inconvenienti della società, poi, hanno prodotto la necessità del governo, ed il governo a sua volta accresce i malanni sociali. Questa è la vera storia della natura umana.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

L'uomo che ha radicalmente sconfitto l'egoismo, che non ne serba più alcuna traccia, non può durare oltre i ventuno giorni: questo si insegna in una moderna scuola vedantica. Nessun moralista occidentale, neppure il più cupo, avrebbe azzardato sulla natura umana una precisazione così tremenda, così rivelatrice.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Non credo al peccato originale in senso cristiano, ma senza quello non si può capire la storia universale. La natura umana era corrotta fin dalla nascita.
Emil Cioran, Un apolide metafisico, 1995

Oggi l'individuo si ribella contro l'inalterabile natura umana per evitare di emendare la sua natura correggibile.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Le inclinazioni più belle dell'uomo, come le più brutte, non fanno parte di una natura umana fissa e biologicamente prestabilita, ma derivano dal processo sociale che crea l'uomo. In altre parole, la società non ha soltanto una funzione soppressiva − pur avendo certamente anche questa − ma ha anche una funzione creativa.
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

La natura dell'uomo, le sue passioni ed ansietà, sono un prodotto della civiltà, anzi, l'uomo stesso è la più importante creazione e conquista dello sforzo continuo dell'umanità, la cui narrazione chiamiamo storia.
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

Pur non essendoci una natura umana f issa, non possiamo considerare quest'ultima come infinitamente malleabile e capace di adattarsi a qualsiasi tipo di condizioni, senza acquistare un proprio dinamismo psicologico. La natura umana, pur essendo il prodotto dell'evoluzione storica, ha certi meccanismi e certe leggi immanenti che la psicologia ha il compito di scoprire.
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

La natura umana non è una somma totale di impulsi innati e biologicamente f issi e nemmeno è un'inerte ombra di modelli culturali a cui si adatti agevolmente; è il prodotto dell'evoluzione umana, ma ha anche certi meccanismi e certe leggi intrinseche.
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

Nella natura umana esistono fattori che sono fissi e immutabili: la necessità di soddisfare gli impulsi condizionati dalla fisiologia e la necessità di evitare l'isolamento e la solitudine morale.
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

Asserire che «la natura umana è cattiva» non è più realistico dell'asserzione opposta: «la natura umana è buona». Solo che la prima alternativa è più facile: chiunque voglia dimostrare la cattiveria dell'uomo trova molto facilmente dei seguaci, perché offre a ciascuno un alibi per i propri peccati, e apparentemente non rischia nulla.
Erich Fromm, Anatomia della distruttività umana, 1973

In un modo o nell'altro sono capace di trarre in luce quello che vi e di più nobile nell'umanità; e questo mi permette di conservare la mia fede in Dio e nella natura umana.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

La natura umana ha i suoi limiti: essa può sopportare la gioia, la sofferenza, il dolore fino a un certo punto, e soccombe se questo è oltrepassato.
Johann Wolfgang Goethe, I dolori del giovane Werther, 1774

Bisogna riconoscere un merito alla natura umana: quando non è in gioco l'interesse personale, è molto più pronta ad amare che a odiare.
Nathaniel Hawthorne, La lettera scarlatta, 1850

Soltanto l’umorismo (la trovata forse più singolare e geniale dell’umanità) compie l’impossibile, illumina e unisce tutte le zone della natura umana.
Hermann Hesse, Il lupo della steppa, 1927

Non fare mai appello alla "miglior natura" di un uomo. Può darsi che non l'abbia. È più conveniente fare appello al suo interesse.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

La Natura Umana è la sola scienza dell'uomo; e tuttavia è ancora la più trascurata.
David Hume, Trattato sulla natura umana, 1739/40

Qualunque ipotesi pretenda di scoprire le ultime qualità originarie della natura umana, la dobbiamo condannare senza indugi come presuntuosa e chimerica.
David Hume, Trattato sulla natura umana, 1739/40

Il più profondo principio della natura umana è il disperato bisogno di essere apprezzati.
[The deepest principle in human nature is the craving to be appreciated].
William James (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il progresso tecnico lascerà aperto un solo problema: la fragilità della natura umana.
Karl Kraus, Di notte, 1918

È la natura umana: sublimarla è possibile. Redimerla no.
Nunzio La Fauci, Questo quasi nulla, 2008

Il male ripugna troppo alla natura umana, e per quanto l’ interesse ci trascini, vogliamo al meno salvare le apparenze e crederci. non foss'altro che per un momento, uomini onesti.
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861

La natura umana è la vera comunità umana.
Karl Marx, su Vorwarts, 1844

La natura umana non è una macchina da costruire secondo un modello e da regolare perché compia esattamente il lavoro assegnato, ma un albero, che ha bisogno di crescere e di svilupparsi in ogni direzione, secondo le tendenze delle forze interiori che lo rendono una persona vivente.
John Stuart Mill, Sulla libertà, 1859

La natura umana è tanto contraddittoria, sfuggente e ambigua da sottrarsi a ogni definizione.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La natura umana − dalle origini ai giorni nostri − è contraddistinta da una costante invariabile: l'incostanza.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

È tanto difficile penetrare la natura umana perché si stenta a convincersi che gli altri sono ancor peggiori di noi.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La più spaventosa idea che abbia mai corroso la natura umana è quella della punizione eterna.
John Morley, Critical Miscellanies, 1886

La fede cristiana insegna, in sostanza, questi due soli principi: la corruzione della natura umana e l'opera redentrice di Gesù Cristo.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

L'uomo è per natura credulo, incredulo, pauroso, temerario.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Non è nella natura dell'uomo avanzare sempre; essa ha i suoi andare e venire.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Tutto è uno, tutto è diverso. Quante nature nella natura umana!
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Questa natura umana troppo ribelle, che né la politica né la morale possono cambiare, questa natura umana le cui imperfezioni sono d'ostacolo alla realizzazione di ogni gran sogno generoso.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1939

Gli uomini non sono naturalmente né re, né grandi, né cortigiani, né ricchi; tutti sono nati nudi e poveri, tutti soggetti alle miserie della vita, ai dispiaceri, ai mali, ai bisogni, ai dolori di ogni specie; infine tutti sono condannati a morire. Ecco ciò che è veramente dell'uomo; ecco ciò da cui nessun mortale va esente. Cominciate dunque con lo studiare quello che è inseparabile dalla natura umana, quello che costituisce il meglio dell'umanità.
Jean-Jacques Rousseau, Emilio o Dell'educazione, 1762

L'egoismo è il fondo ultimo della natura umana.
Ardengo Soffici, Giornale di bordo, 1915

Chi conosce la natura umana, può non conoscere gli uomini: chi conosce gli uomini alla spicciolata, sovente calunnia l'umana natura.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Per quanto si viva e si veda la realtà umana dal di dentro, la sua struttura, funzione e significati sono difficili a capire. Questo perché la natura umana non l’abbiamo fatta noi.
Mario Vassalle, Polvere di stelle, 2015

Vi son forse tra gli uomini altrettante verità quanti errori, altrettante buone qualità quante cattive, tanti piaceri quante pene: ma a noi piace sottilizzare sulla natura umana, per tentar di elevarci al di sopra della nostra specie, e per arricchirci noi della considerazione di cui tentiamo di spogliar quella.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Se ci si mette ad analizzare la gente, prima o poi si perviene inevitabilmente a quella spaventosa cosa universale chiamata natura umana.
Oscar Wilde, La decadenza della menzogna, 1889

L’unica cosa che davvero si sappia della natura umana è che muta. La capacità di mutare è l’unica qualità che si possa attribuirle con certezza. I sistemi che falliscono sono quelli che fanno assegnamento sulla stabilità della natura umana e non sul suo sviluppo e la sua crescita.
Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Umanità e Essere Umano - Homo SapiensCondizione umana - Contro l'Umanità

Nessun commento: