Nutella® - Aforismi, frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sulla Nutella, la crema al cioccolato spalmabile più famosa al mondo. Il nome "Nutella" è composto dal termine inglese nut "noce" "nocciola" e dal suffisso italiano "ella", aggiunto per ottenere una parola orecchiabile. Il nome Nutella®, sebbene divenuto sinonimo di cioccolata spalmabile, è il nome commerciale di una crema gianduia con cacao e nocciole, creata nel 1964 dall'industria dolciaria Ferrero di Alba (Cuneo).
L'idea di quella che sarebbe diventata la Nutella®, si deve al pasticcere Pietro Ferrero, al quale, nel 1946, viene l'idea di creare una pasta dolce con nocciole, zucchero e il poco cacao disponibile a quel tempo. Le dà la forma di un panetto, in modo da poterla tagliare e gustare su una fetta di pane, e la chiama Giandujot, dal nome di una celebre maschera del carnevale torinese. Qualche anno dopo, nel 1951, la deliziosa pasta Giandujot viene trasformata in un nuovo prodotto: una crema spalmabile chiamata SuperCrema.
La nascita della Nutella® vera e propria si deve a Michele Ferrero, figlio di Pietro, che nel 1963 prepara il primo vasetto della nuova crema a base di nocciole e cacao. In pochi anni, la Nutella® si diffonde non soltanto in Italia, ma anche in Germania, in Francia e poi nel resto d'Europa. Oggi, la Nutella® è conosciuta è apprezzata in quasi tutto il mondo, ed è diventata talmente popolare da essere citata in romanzi, canzoni e opere cinematografiche (basta ricordare la famosa scena del film Bianca (1984), in cui Nanni Moretti spalma della cioccolata prendendola da un gigantesco vasetto di vetro). Di recente è stato coniato anche il neologismo "nutelloni" per indicare coloro che appartengono alla generazione cresciuta mangiando Nutella.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul cioccolato, i dolci e i gelati. Inoltre, nella sezione "Frasario", trovi una grande raccolta di citazioni d'autore tratte dai cartigli dei famosi cioccolatini Baci Perugina®.
Che mondo sarebbe senza nutella?
Nutella®
© Aforismario

Il massimo del godimento è un panino con salame e subito dopo uno con la nutella.
Monica Bellucci, su la Repubblica, 1994

Il massimo del gusto la nutella lo raggiunge a 27 gradi perché è come il vino, ha una sua temperatura ideale.
Licia Colò, su La Stampa, 1998

Il Signore [...] li mise entrambi in un posto così bello che si chiamava come un cinema a luci rosse: Eden. E allora il Signore disse: “Qui potete mangiare di tutto: carne, pesce, pane e Nutella, fritto misto, pizza margherita, ma non le mele, le mele no, LE MELE NO!”.
Giobbe Covatta, Parola di Giobbe, 1991

Pane e Nutella: antico cibo ebraico, costituito da pane azzimo su cui venivano spalmate una crema di latte di cammella e bacche di cacao. Per motivi religiosi, si mangiava attorno alle cinque del pomeriggio.
Giobbe Covatta, Pancreas, 1993

Quando proprio non resisto... mangio un po’ di Nutella. Anche se resta un piacere effimero, visto che sta tre minuti in bocca e tre anni sul culo.
Geppi Cucciari, Meglio donna che male accompagnata, 2006

La Nutella è l’oppio delle culone.
Geppi Cucciari, Meglio donna che male accompagnata, 2006

Il goloso svuota accuratamente il barattolo della Nutella, l’ingordo ingurgita anche il barattolo.
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

Coca-Cola e pane e Nutella. Il resto può anche essere di altre marche, ma quelle due cose devono essere così, pena la rivoluzione.
Alessandro D'Avenia, Ciò che inferno non è, 2014

La nutella è l’ideale, se si è nervosi.
Christian De Sica, su Grazia, 1988

Iniziare una nuova storia d’amore è come aprire un barattolo di Nutella: subito è buona, non ne puoi fare a meno. Poi, dopo un po’ che te la sbafi senza ritegno, ecco che arriva la nausea.
Eliselle, Amori a tempo determinato, 2013

Perché non danno il Nobel per la letteratura all'inventore della nutella?
Fabio Fazio, su Cuore, 1992

Dietro Nutella c’è un’azienda famigliare e questo si manifesta attraverso l’orientamento al lungo periodo e il non accettare compromessi con la qualità.
Giovanni Ferrero, in Mondo Nutella: 50 anni di innovazione, 2014

Sei stressato, mangia la Nutella sei rilassato, mangia sempre quella dopo l'amore, andato com'è andato la nutella ti consolerà.
Ivan Graziani e Renato Zero, La Nutella di tua sorella, 1995

Al massimo mi faccio di nutella.
Gianluca Grignani, su L’Unità, 1996

Ho tre o quattro certezze nella vita, una è la nutella.
Luciano Ligabue, su La Stampa, 1993

Alcuni teologi ritengono che Dio sia donna. Io non ne sono molto convinto: se Dio fosse una donna lo sperma saprebbe di nutella.
Daniele Luttazzi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi sarà stato il ganzo che ha inventato il caffè? Dev'essere cugino di quel genio che ha inventato il letto. Premio Nobel a tutti e due, altro che Dario Fo. A loro, e a quello che ha inventato la Nutella. In chiesa, al posto della statua di San Gaspare. Perlomeno si vedrebbe un po' più di devozione sincera.
Marco Malvaldi, La briscola in cinque, 2007

Ho conosciuto persone più inutili della data di scadenza sul barattolo di nutella.
Nate Myler (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La nutella si ricorda. Con la Nutella abbiamo superato domeniche pomeriggio noiose, giornate di sofferenze d'amore che sembravano insormontabili, un senso di godimento e esagerazione che ci toccava come un premio per qualcosa che non sapevamo.
Francesco Piccolo, su L'Unità, 2010

Mi faccio d'erba e di nutella,
Paolo Rossi, Si fa presto a dire pirla, 1993

Il mio balsamo per l'anima? Le crêpes alla nutella.
Maria Sharapova, su Corriere della Sera, 2013

Ti amo tanto quanto amo Nutella.
[I love you as much as I love Nutella].
Troye Sivan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Lei era entrata in quella parte del cuore dove ci sono le cose più buone, quella simile a una credenza dei dolci dove c’è la Nutella, i biscotti, le merendine, la marmellata; quell'angolo di cuore dove quando uno ci entra, succeda quel che succeda, da lì non uscirà mai.
Fabio Volo, Esco a fare due passi, 2001

«L’ho conquistata con la dolcezza ieri sera.»
«Conoscendoti... immagino che tu le abbia recitato delle poesie...»
«Non proprio... mi sono messo la Nutella sul pisello...
Fabio Volo, È una vita che ti aspetto, 2003

Qui mangiamo sostanzialmente le stesse cose che mangiavamo a casa [in Pakistan] – riso con la carne a pranzo e a cena, e per colazione uova fritte, chapati e a volte anche del miele, una tradizione iniziata da Atal, anche se la sua scoperta preferita di Birmingham resta pane e Nutella.
Malala Yousafzai, Io sono Malala, 2013

Vuoi dimagrire? È facilissimo: Ti basta prendere a volontà quante cucchiaiate vuoi da un maxi vaso di Nutella. Poi esci con la tuta e le scarpe da jogging. I tuoi sensi di colpa ti faranno da personal trainer.
Silvia Ziche (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

− È finita!
− Cosa?
− La nostra storia.
− Oh mamma mia! Pensavo la nutella....
Anonimo

Che mondo sarebbe senza nutella?
Slogan pubblicitario Nutella® Ferrero

Autori sconosciuti
  • Che mondo sarebbe senza nutella? Il mondo non lo so, ma io peserei sicuramente 10 Kg di meno.
  • Con i soldi non si compra la felicità, ma si può comprare la nutella...
  • Ho conosciuto persone più inutili della data di scadenza sul barattolo della nutella.
  • Io ho detto no alla nutella... ma poi lei ha insistito...
  • La data di scadenza della nutella è del tutto superflua. Piuttosto avrebbero dovuto scriverci: "Fatela durare fino a domani".
  • La nutella è l'unica che mi capisce.
  • La nutella è una crema di nocciole; le nocciole sono dei frutti; la nutella è una crema di frutti; i frutti fanno bene: la nutella fa bene.
  • Mangio la nutella direttamente con il cucchiaino perché il pane fa ingrassare!
  • Non fidatevi delle persone che non hanno i bicchieri della nutella in casa.
  • Nutella: l'unico motivo per cui il 90 per cento della popolazione mondiale compra il pane.
  • ... poi prese il pane, lo spezzò e disse: "Dov'è la nutella?".
  • Se Eva ha combinato tutto quel casino per una mela, figuriamoci cosa avrebbe fatto per un vasetto di nutella!
  • Se vi manca l'affetto potete compensare con la nutella, ma se vi manca la Nutella è la fine.
  • Se volevo piacere a tutti, nascevo nutella. 
  • Sei come la nutella: che mondo sarebbe senza di te?
  • Situazione sentimentale: nutella-dipendente.
  • Spalma la nutella. Salva il mondo.
  • State attenti alla nutella: fa restringere i jeans!
  • Un cuore spezzato s'incolla con la nutella.
Nutella Nutellae
Riccardo Cassini © Comix 1995
"Ecce veras TAVOLAS leggiorum NUTELLAE"
  1. NON AVRAI ALTERAM NUTELLAM ALL'INFUORIBUS MIHI (hoc comandamentum significat quae nos cum ereticis blasfemibusque di Ciaocrem manco ci parlamus).
  2. NON NOMINARE NOMINEM MUTELLAM INVANO (specialmente si in adiacentiae tibi c'est amicus a dieta, qui postea colto fuisse ab scompensibus).
  3. AMA NUTELLAM TUAM COME TE STESSUM (hoc comandamentum non est exhortatione ad nutellam amandi in modo superiore, noo, sed in modo inferiore: infactum multi inter nos amant nutellam più sè stessorum! Esagerati sunt!).
  4. HONORA PANEM ET NUTELLAM
  5. RIMEMBRATI SANTIFICANDI FIESTAS... DUPLORI', KINDER ET GIA' QUAE CI SIAMUS, BRIOSS ATQUE QUINQUE CEREALIIS
  6. DACCI HODIE PANEM ED NUTELLAM QUOTIDIANO
  7. NON DESIDERARE NUTELLAM D'ALTRAE MARCAE
  8. NON BESTEMMIARE (ad exemplum "porcus ferrerus!" aut "mannaggia nocciolarum!).
  9. NON FORNICARE (hoc stranum verbum, "fornicare", directum est pro mammibus et significat "mammae! non nascondetis barattolos nutellae in fornibus! quae postea semper qualcunum distractus appicciat fornum et succedunt certos casinos madonnarum qaue manco ce l'immaginamus").
  10. NON COMMETTERE PECCATOS GOLAE, IN PARTICULARE NITELLISTICHAE SBAFATIONES
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Cioccolato - Cacao e Cioccolata caldaDolci - Frasi dai Baci Perugina®

Nessun commento: