Violino e Violinisti - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul violino e sui violinisti. Il violino è uno strumento musicale a quattro corde appartenente alla famiglia degli archi (viola, violoncello e contrabbasso), nella quale occupa il posto del soprano, offrendo l’estensione più acuta di tutti gli altri, dal sol2 al do7. I suonatore di violino è detto violinista, mentre l'artigiano che lo costruisce o lo ripara è il liutaio.
Il violino ha in Italia una storia e una tradizione molto prestigiosa: il più celebre violinista di tutti i tempi, per esempio, è il genovese Niccolò Paganini (1782-1840), e alcuni dei liutai più noti e apprezzati nel mondo sono italiani come Antonio Stradivari, Giovanni Paolo Maggini e Giovanni Battista Guadagnini.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla musica, i musicisti e il suonare vari strumenti musicali.
La felicità è una cosa nella quale ci si deve esercitare, come col violino.
(John Lubbock - foto: Charlie Chaplin)
1. Violino
© Aforismario

Dovette rinunciare all'ambizione di diventare una violinista classica, quando capì che ciò implicava lo studio del violino...
Woody Allen, Citarsi addosso, 1975

Quando suoni un pezzo di violino, sei un narratore, e stai raccontando una storia.
[When you play a violin piece, you are a storyteller, and you're telling a story].
Joshua Bell (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Stradivario. Tipo di violino particolarmente costoso fabbricato nel Connecticut.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Violino. Strumento per infastidire le orecchie umane con la frizione esercitata da una coda di cavallo sulle viscere di un gatto.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

− Sa suonare il violino?
− Non saprei, non ci ho mai provato.
George Burns [1]

La vita è come suonare un assolo di violino in pubblico e imparare a suonare lo strumento mentre si suona.
[Life is like playing a violin solo in public and learning the instrument as one goes on].
Samuel Butler, Taccuini, 1912 (postumo)

La pazienza con cui veniva costruito un pianoforte o un violino era pari a quella di chi imparava a suonarli.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Una musica eseguita bene al violino è divina.
Arthur Conan Doyle, Uno studio in rosso, 1887

Nel regno del violino […] tutto è dolcezza, delicatezza e armonia.
Arthur Conan Doyle, Le avventure di Sherlock Holmes, 1892

Ho ereditato un dipinto e un violino che si sono rivelati un Rembrandt e uno Stradivari. Peccato che Rembrandt facesse pessimi violini e Stradivari orribili dipinti.
[I inherited a painting and a violin which turned out to be a Rembrandt and a Stradivarius. Unfortunately, Rembrandt made lousy violins and Stradivarius was a terrible painter].
Tommy Cooper (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Uomo e donna complètansi vicendevolmente, come il bottone e l'occhiello, come il violino e l'archetto, come il seme e la terra.
Carlo Dossi, La desinenza in A, , 1878

Un tavolo, una sedia, un cesto di frutta e un violino; di cos'altro necessita un uomo per essere felice?
[A table, a chair, a bowl of fruit and a violin; what else does a man need to be happy?].
Albert Einstein (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli inglesi sono sporchi, non si lavano! Quando vengono in Italia e vedono il bidè gridano: «Guarda: un lavandino per il violino!»
Beppe Grillo [1]

Non vi è suono peggiore al mondo di chi non sa suonare il violino, ma insiste a farlo comunque.
Daniel Handler [1]

Non ho mai sopportato la musica del violino: era come se qualcuno stesse torturando un gatto.
Brian Kinney (Gale Harold), in Queer as Folk, 2000-2005

− Studia bene il violino. Se studi e hai talento diventerai un grande musicista.
− E se non lo faccio?
− Se non studierai e prenderai molte stecche farai il critico musicale.
Jean-Pierre Léaud e Julien Dubois, in Francois Truffaut, L'amore fugge, 1978

Imparare a giocare a golf è come imparare a suonare il violino. Non è soltanto difficile, è anche assai penoso per tutti quelli che ti stanno intorno.
Hal Linden (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La felicità è una cosa nella quale ci si deve esercitare, come col violino.
[Happiness is a thing to be practiced, like the violin].
John Lubbock (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Più vecchio è il violino, più dolce è la musica.
[The older the violin, the sweeter the music].
Larry McMurtry [1]

Non bisogna solo saper suonare bene, ma anche sapersi far ben udire. Il violino in mano al più gran maestro emette solo un pigolio, quando la sala è troppo grande; allora si può confondere il maestro con qualsiasi strimpellatore.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Paganini non ripete.
Niccolò Paganini (attribuito) [2]

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
Niccolò Paganini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'amore non è il lamento morente di un violino lontano, ma è il cigolio trionfante delle molle del letto.
[Love is not the dying moan of a distant violin − it's the triumphant twang of a bedspring].
Sidney Joseph Perelman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Le macchine si guastan con l'uso; i violini con il riposo.
Giuseppe Prezzolini, Ideario, 1967

Non c'è concorrenza di suoni tra un usignolo e un violino.
[There is no competition of sounds between a nightingale and a violin].
Dejan Stojanovic [1]

Ho sentito interpreti straordinari anche con violini meno famosi. Il suono viene da dentro di noi, non da fuori.
Uto Ughi, su Corriere della sera, 2004

E se vi dovesse cogliere di sorpresa mentre vi affacciate di primo mattino sul consueto paesaggio di pietra della vostra casa il suono ostile della pioggia con quel che segue di traffico, smog e sporcizia bagnata sulle strade? Affidatevi per qualche minuto ad Antonio Vivaldi e a quello straordinario pizzicato di violini che egli ha dedicato alla pioggia, nelle sue "Quattro Stagioni".
Maria Venturini, Dizionario delle felicità, 1998

Un violino dovrebbe essere suonato con amore, o per niente.
Joseph Wechsberg [1]

Il linguaggio deve essere intonato come un violino, e allo stesso modo che troppe o troppo poche vibrazioni nella voce del cantante o lo stridere di una corda renderanno la nota falsa, così troppe o troppo poche parole potranno alterare il messaggio.
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

Quand'ero piccolo non avevo l'orologio. Così usavo il violino. Iniziavo ad esercitarmi durante la notte e i vicini gridavano: "Bel momento per suonare il violino alle 3 di notte!".
Henny Youngman [1]

Si dovrebbe permettere di suonare il violino solo a chi è già bravo.
Anonimo

2. Violinisti
© Aforismario

In orchestra circolavano barzellette di questo tenore: chiedono al primo violino se voglia uccidere il direttore o la prima viola, lui risponde che si occuperà dell'uno e poi dell'altra: prima il dovere e poi il piacere!
Jurij Bašmet, La viola è filosofia, su Corriere della sera, 2010

Dato che oggi a far tutto sono praticamente le macchine, abbiamo uno scarso gusto dell'attività manuale, tranne forse nel caso di hobby come la falegnameria, anche se l'uomo medio guarda affascinato un fabbro o un tessitore al lavoro; forse il fascino emanato da un violinista che suona non dipende tanto dalla bellezza della musica, quanto dall'abilità che egli rivela.
Erich Fromm, Anatomia della distruttività umana, 1973

Mi chiedo se uno Stradivari provi la stessa estasi del violinista, quando questi gli carpisce dal cuore una singola nota perfetta.
Don Juan (Johnny Depp), in Don Juan DeMarco, 1995

Il violinista arriva realmente alla suprema grandezza quando non è più lui che suona il violino ma quando l'arco strappa dall'anima sua, e non dalle corde, le note più imploranti e desolate.
Giovanni Papini, Il sacco dell'orco, 1933

Il mio maestro era pianista, violinista, direttore d'orchestra e insegnante; chi riesce a ricoprire più ruoli ha una visione della musica più completa e più approfondita.
Uto Ughi, Intervista di Laura Ruzza, a UniversityTV, 2005

Albert Einstein suona in modo eccellente ma non si merita questa fama mondiale: ci sono molti altri violinisti altrettanto bravi.
Anonimo [critico musicale berlinese a proposito di un'interpretazione di Einstein dei primi anni Venti, ignaro che la fama gli provenisse dalla fisica], citato in Alice Calaprice, Pensieri di un uomo curioso, 1996

Proverbi su Violino e Violinisti
  • A un sordo tant'è suonargli un corno che un violino.
  • Chi ama la zampogna trova debole il violino.
  • Dio ti liberi dal cattivo vicino e dal principiante di violino.
  • Gli amici sono come le corde dei violini, non bisogna tirarli troppo.
  • Pescare a canna, tirar di schioppo, sonar violino son le arti del poverino.
  • Pescatore e suonatore di violino, a fine d'anno non han più un quattrino.
  • Viene a noia tanto un violinista che un calderaio.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Paganini non ripete: la frase è diventata proverbiale per dire che non si vuole ripetere una cosa, un discorso, un’esibizione, ecc. Il celebre violinista Niccolò Paganini (1782-1840) non concedeva mai il bis nelle sue esibizioni.
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Musica e Musicisti - Suonare Strumenti musicali

Nessun commento: