Vittorio Deriu - Aforismi e pensieri

Selezione dei migliori aforismi e delle frasi più belle di Vittorio Deriu (Sassari 1935), scrittore, poeta, pittore e aforista italiano. Sulla sua decisione di dedicarsi alla scrittura aforistica, Deriu ha affermato: "Ho sempre nutrito una vera passione per le massime e gli aforismi di celebri scrittori, filosofi e grandi personaggi di ogni tempo. Di conseguenza, per una forma di rispetto e di soggezione nei loro confronti, pensavo che formulare queste autentiche "pillole di saggezza" fosse esclusivo appannaggio del toro straordinario talento. Un bel giorno però è nata in me l'idea, forse generata da inconscio narcisismo, di raccogliere in un libretto alcune personali considerazioni suggeritemi da esperienze di vita vissuta o comunque indagata in alcuni suoi aspetti più significativi. Saranno ora eventuali lettori a giudicare se questa mia proposta sia meritevole di un benevolo apprezzamento e se, nella migliore delle ipotesi, induca a qualche non banale riflessione".
Gli aforismi di Vittorio Deriu riportati qui di seguito sono stati selezionati da Aforismario dai libri: Giuro di dire la verità... (Edes 2009), La verità è nuda... (Autoedito 2011), Piccoli pensieri presuntuosi (Edes 2013).
Vittorio Deriu
Giuro di dire la verità...
Aforismi e riflessioni per giovani di tutte le età 
© Edes 2009 - Selezione Aforismario

Chi finisce in un vicolo cieco ha comunque la possibilità di arrivare fino in fondo.

Dormire al cinema o a teatro è il modo più efficace per esprimere il proprio giudizio sull'opera.

Esiste un solo vero, grande amore: quello non ricambiato. Non si dimentica mai.

Il tempo delle illusioni è finito, ma quello delle delusioni non accenna ad andarsene.

L'anno di nascita e quello della morte di ogni uomo sono separate da un trattino. È terribile pensare che in quel trattino sono racchiuse tutte le vicende felici o dolorose di un'intera esistenza.

L'invecchiamento è il progressivo restringimento del possibile.

La vita è un paradiso di bugie e un inferno di verità.

Nessun altro oggetto o persona nasconde tanti segreti quanto un personal computer.

Niente è più inutile dell'esperienza: i giovani la rifiutano e i vecchi non sanno che farsene.

Non perdere tempo aspettando Godot. Vai piuttosto a cercarlo.

Non stupitevi se vostra moglie è poco intelligente, forse per questo non ha scelto un altro.

Perdere tempo è una significativa forma di protesta contro l'inesorabilità di una vita scandita dagli orologi.

Si può vivere senza gioia, senza musica, senza amicizia e senza amore. Ma non tanto bene.

Stare bene con sé stessi è un tentativo, non sempre ben riuscito, di ingannare la solitudine.

Toglietemi tutto, ma non i miei dubbi: sono la mia unica certezza.

Un aspetto positivo dell'avarizia è che si hanno amici veramente disinteressati.

La verità è nuda...
100 nuovi aforismi
Autoedito 2011 - Selezione Aforismario

Ci sono dei momenti nella vita... che sarebbe meglio se non ci fossero.

Di solito si ritiene che quando due persone divorziano è perché "non si capiscono più". In realtà è più probabile che si siano finalmente capite.

È difficile che un sogno si realizzi se lo teniamo chiuso in un cassetto.

Il più grande rimpianto di due persone che si lasciano è di non aver parlato abbastanza. O di aver parlato troppo.

In ogni amico c'è un potenziale nemico, che per il momento fa finta di niente.

In ogni irreprensibile marito c'è un poligamo represso che finge di essere felicemente monogamo.

Raccontare le proprie conquiste è facile. Più difficile è che gli altri ci credano.

Scendere a compromessi è un modo come un altro per salire.

Spesso una scenata di gelosia è solo un processo alle intenzioni.

Tutti andiamo di corsa, ma non sapremmo dire dove stiamo andando e perché.

Un'amicizia è veramente sincera se è sinceramente interessata.

Piccoli pensieri presuntuosi
Edes © 2013 - Selezione Aforismario

Dichiarare il proprio amore non è un atto di coraggio, ma una dichiarazione di resa incondizionata.

Essere onesti è molto faticoso. Dura tutta la vita e non ti puoi distrarre un attimo.

I mascalzoni vanno all'inferno. Ma anche lì si trovano a meraviglia.

In amore, c'è perfetta sintonia tra coniugi: entrambi desiderano qualcosa di meglio.

In Italia ci sono pochi veri statisti. In compenso abbiamo molti statali.

In questo mondo dove tutto è permesso è difficile fare un peccato originale.

Molto spesso la serenità è un dono dell'ignoranza.

Nella vita ci sono cose straordinarie che avvengono ordinariamente.

Nella vita non ce ne va bene una: o i nostri sogni non sono all'altezza, o noi non siamo all'altezza dei nostri sogni.

Scrivere bene è un talento, scrivere in breve è un'arte. Solo uno scrittore geniale sa fare le due cose insieme.

Scrivere un libro è un modo per dire a tanta gente quello che non riesci a dire a una sola persona.

Si può anche non avere il senso dell'umorismo, ma la cosa peggiore è non avere il senso del ridicolo.

Libro di Vittorio Deriu consigliato
Piccoli pensieri presuntuosi
Editore: Edes, Sassari, 2013

L'autore ha raccolto ancora una volta le sue personalissime riflessioni, spesso in forma di aforisma, su argomenti di vario genere che riguardano gli aspetti fondamentali dell'esistenza di ogni essere umano, dall'amore all'amicizia, dalla fedeltà al tradimento, dalla giovinezza alla vecchiaia. Il tutto espresso in forma spesso ironica e paradossale, che sottintende però una chiave di lettura non solo amena. In definitiva un libro che diverte, ma che fa anche pensare. Deriu, che si avvia ormai a diventare uno specialista del genere, propone questa nuovissima raccolta di aforismi e riflessioni con cui ritorna alla sua tematica fondamentale, basata in maniera esplicita sul rifiuto di verità accettate aprioristicamente e quindi non sottoposte alla verifica di un personale e libero convincimento. L'aforisma, come ha osservato Roberto Gervaso, non è un esercizio letterario facile. Richiede un certo talento, unito alla capacità di analizzare, con giusta dose di cinismo, la natura umana per metterne a nudo le virtù e le debolezze, gli eroismi e le codardie. Deriu ha tutte queste qualità, ma anche la riflessione intelligente, la genialità dell 'invenzione, l'arguzia frizzante e corrosiva, l'ironia che strizza l'occhio al gioco del paradosso, che, in fondo, è una verità controcorrente.

Note
La proprietà intellettuale degli aforismi sopra riportati è dell'autore, che ne detiene i diritti. È vietata la loro riproduzione integrale su altri siti web.

Nessun commento: