Becchino - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul becchino, termine un po' desueto per indicare chi, per mestiere, seppellisce i morti. Sinonimo popolare di becchino è beccamorti, cioè colui che "si becca" il morto, cioè lo prende e se lo porta via. Oggi, la figura del becchino è assimilabile a quella dell'impresario di pompe funebri (dove il termine "pompa", dal greco πέμπω, sta per "accompagnamento"), e infatti l'impresario di pompe funebri, oltre ad occuparsi dell'intera organizzazione di funerali e cremazioni, si occupa di "accompagnare" il defunto in chiesa e al cimitero.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui defunti, il cimitero, la tomba e la bara.
Sforziamoci di vivere in modo tale che quando moriremo
perfino il becchino ne sia addolorato. (Mark Twain)
Becchino
© Aforismario

Riesumatore di cadaveri. Dicesi di chi deruba i vermi e procura ai giovani medici ciò che i loro colleghi più anziani hanno fornito al becchino.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Si può morire d’anima o di corpo. Chi muore d’anima non lascia che un’ombra nelle mani dei becchini. O si muore di corpo nel gemito di un’anima che una rovina teneva imprigionata.
Joë Bousquet, Mistica, 1973

Differenza tra avvocato e becchino. Il becchino veste i morti. L'avvocato spoglia i vivi.
Pierfranco Brusati (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nella mia infanzia, ci divertivamo, i miei compagni e io, a osservare il becchino al lavoro. A volte ci passava un cranio con cui giocavamo a pallone. Era per noi una gioia che nessun pensiero funereo veniva a offuscare. Per molti anni ho vissuto in mezzo a preti che al loro attivo avevano migliaia e migliaia di estreme unzioni, eppure non ne ho conosciuto nessuno che fosse incuriosito dalla Morte. Più tardi avrei capito che l’unico cadavere da cui possiamo trarre qualche profitto è quello che in noi si prepara.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

La carne [...] è deperibile fino all'indecenza, fino alla demenza; non solo è sede di malattie, è essa stessa malattia, incurabile niente, finzione degenerata in calamità. La visione che ne ho io potrebbe averla un becchino che abbia un'infarinatura di metafisica.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Mi credevo, più di altri, immune dalla vanità: un sogno recente doveva disingannarmi. Ero appena morto. Mi portano un feretro di legno chiaro. «Avreste potuto metterci almeno un po' di vernice!» - mi metto a gridare, prima di buttarmi sui becchini per picchiarli. Ne seguì una zuffa. Poi fu il risveglio, e il rossore.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Essere obiettivi significa trattare l'altro come si tratta un oggetto, un cadavere; significa comportarsi nei suoi confronti da becchini.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Si sotterravano i morti sul campo, la notte della battaglia. Gridavano alcuni feriti ai becchini… Per carità… no non siamo che feriti − E i seppellitori ghignando − a darvi ascolto, nessuno di voi sarebbe morto - e giù nella fossa.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Macché fumo. È la vita che è nociva, disse il becchino.
Beno Fignon, Mille e un respiro, 2003

Una volta, mentre davo sepoltura a uno dei miei io defunti, venne il becchino e mi disse: «Di tutti quelli che vengono qui a seppellire, tu solo mi piaci». Dissi io: «Questo mi fa enormemente piacere; ma perché ti piaccio?». «Perché», disse, «tutti vengono in lacrime e se ne vanno in lacrime: - solo tu vieni ridendo e te ne vai ridendo.»
Kahlil Gibran, Il folle, 1918

Anche i mestieri più brutti hanno i loro lati piacevoli. Per esempio, se fossi un becchino o persino un boia, ci sono alcune persone per le quali lavorerei con vero entusiasmo.
Douglas Jerrold, Wit e opinioni di Douglas Jerrold, 1859 (postumo)

Essere assolutamente moderni vuol dire essere alleati dei propri becchini.
Milan Kundera, L'immortalità, 1990

Ho stima di colui nel cui sguardo balena il desiderio di uccidermi, a paragone di chi, ben educato, si concede solo il sogno di farmi da becchino.
Nunzio La Fauci, Questo quasi nulla, 2008

Anche il becchino non può avere lo sguardo fisso solo sul passato.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Per i becchini non esiste stagione morta.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Fino a qualche tempo fa, faceva il chirurgo, ora invece fa il becchino; ciò che fa ora come becchino, aveva cominciato a farlo prima come chirurgo.
Marco Valerio Marziale, Epigrammi. I sec.

L'addetto al cimitero mi tratta con l'ossequio dovuto alla futura salma di riguardo.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

L'uomo è un pacco postale che la levatrice spedisce al becchino. 
Ettore Petrolini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Qualunque società complessa – lo sappiamo bene – non può fare a meno, e per ovvi motivi, del contributo del politico, così come non può fare a meno di quello del netturbino o dell’impresario delle pompe funebri. Qualcuno deve pur farlo questo sporco lavoro.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Sforziamoci di vivere in modo tale che quando moriremo perfino il becchino ne sia addolorato.
[Let us endeavor so to live so that when we come to die even the undertaker will be sorry].
Mark Twain, Wilson lo Svitato, 1894 

Siamo invasi da una quantità di persone che, quando un poeta o un pittore passa a miglior vita, arrivano a casa sua contemporaneamente al becchino, dimenticando che il loro dovere è soltanto quello di restarsene muti.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Si chiamano spoglie mortali perché il becchino prima di seppellirti ti porta via i vestiti e tutti gli ori?
DrZap

Anche la morte ha i suoi lati positivi, come diceva un vecchio impresario di pompe funebri.
Aforismario, Taccuino elettronico, 2009/...

Chi lavora sempre in nero? Il becchino!
Anonimo

L'impresario delle pompe funebri ogni tanto, a causa del suo mestiere, si sente terribilmente depresso, ma poi muore qualcuno e allora gli passa.
Anonimo

Durante il nazismo. Un ebreo riparato all'estero: "Però sia chiaro che nel mio lavoro in Germania avrei preferito di gran lunga avere come clienti mille tedeschi piuttosto che un ebreo!". Gli domandano: "E che lavoro facevi?". "Il becchino...".
Storiella ebraica

Proverbi sul Becchino
  • Chi è sempre malatino sotterra anche il becchino.
  • Chi non obbedisce al medico obbedirà al becchino.
  • Con la speranza s’arriva fino al becchino.
  • Il becchino loda il morto solo se è leggero e corto.
  • L’avvocato scortica i vivi, il becchino scortica i morti e il prete scortica i vivi e i morti.
  • Prima viene il medico molte volte, poi il sacerdote alcune volte, e alla fine il becchino una volta sola.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Morti e Defunti - CimiteroTomba - Bara - Cremazione

Nessun commento: