Colloquio - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul colloquio e sul colloquio di lavoro. Il termine "colloquio" deriva dal latino colloquium, composto da con- e loqui "parlare con" o "parlare insieme", e indica una conversazione tra due o più persone, che di solito si svolge su argomenti specifici o comunque di una certa importanza (per esempio: colloquio medico, colloquio di affari, ecc.). Il colloquio di lavoro è utilizzato da aziende e istituti vari per accertare la cultura generale, la preparazione specifica e le attitudini di un candidato a una determinata attività lavorativa.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul dialogo, la conversazione e l'esame.
Vi sono muri con i quali si colloquia più proficuamente che con certe persone.
(Emilio Rega)
1. Colloquio
© Aforismario

Non può esistere un colloquio autentico tra persone che stiano tra loro in posizione da dominante a dominato, occorre che si sentano pari.
Elena Gianini Belotti, Dalla parte delle bambine, 1973

Sono rari quei critici che potrebbero sostenere un colloquio a quattr'occhi con l'autore che hanno giudicato.
Vincenzo Cardarelli, Parole all'orecchio, 1929

Vi ha chi nel discorrerti insieme ti sbottona e ribottona il soprabito. Dopo un paio di colloqui con tale, bisogna mandare l'abito al sarto.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Il colloquio è fatto unicamente di parole, ma le parole non si dicono solo, si ascoltano anche. Ascoltare non è "prestare l'orecchio", è farsi condurre dalla parola dell'altro là dove la parola conduce. Se poi, invece della parola, c'è il silenzio dell'altro, allora ci si fa guidare da quel silenzio.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

La parola pronunciata è subito morta se non viene tenuta in vita dalla parola seguente, adatta all'ascoltatore. Si faccia solo attenzione a un colloquio in società! Se la parola non arriva già morta all'ascoltatore, questi la uccide subito contraddicendo, determinando, condizionando, deviando, scartando di lato o comunque si chiamino le mille incongruenze della conversazione.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Noi siamo un colloquio.
Friedrich Hölderlin, (abbozzo di poesia), XIX sec.

In un colloquio un po' lungo anche il più saggio diventa una volta pazzo e tre volte minchione.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879

Quando due vecchi amici si rivedono dopo una lunga separazione, avviene spesso che essi si mostrino vivamente interessati se vengono menzionate cose che sono per loro diventate del tutto indifferenti: e a volte se ne accorgono entrambi, ma non osano sollevare il velo − per un triste dubbio. Cosi nascono colloqui come nel regno dei morti.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879

Ai solitari. Se noi non risparmiamo l’onore delle altre persone nei colloqui che abbiamo con noi stessi altrettanto che in pubblico, non siamo delle persone perbene.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

In un colloquio a tre, una persona è superflua e impedisce cosi la profondità del discorso.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Vi sono muri con i quali si colloquia più proficuamente che con certe persone.
Emilio Rega, Oltre le stelle, 1997

Non vi è oggigiorno quasi altro mezzo di agire sugli uomini e – nel senso più elevato – di vivere socievolmente nel mondo, se non appunto il colloquio privato e la riflessione che vi ha luogo.
Karl Wilhelm Ferdinand Solger, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il tempo che trascorriamo nel quotidiano colloquio con Dio costituisce la parte più preziosa di tutta la giornata.
Madre Teresa di Calcutta, Meditazioni, 1996

Quando da un colloquio uscite senza né un pensiero nè un affetto nuovi, la colpa è non men vostra che altrui.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Scoprire una verità scientifica è come mettersi a colloquio con il Creatore.
Antonino Zichichi, Perché io credo in Colui che ha fatto il mondo, 1999

2. Colloquio di lavoro
© Aforismario

Uno studio scientifico dimostra che se stai stai in posa da supereroe per cinque minuti prima di un colloquio di lavoro o una prestazione importante o un compito difficile, non solo ti sentirai più sicuro ma la tua prestazione sarà decisamente migliore.
Amy, in Grey's Anatomy, 2005-2013

− Un colloquio di lavoro? Speriamo che io sia all'altezza!
− Ma fammi il piacere, potresti vendere occhiali da sole a un cieco!
Neal Caffrey (Matt Bomer) e Peter Burke (Tim DeKay), in White Collar, 2009-2014

Qual è il segreto, il mistero, per uscire vittoriosi da un colloquio di affari? Secondo Charles W. Eliot, ex rettore di Harvard, “non c’è niente di più facile. Basta prestare la massima attenzione alla persona che parla. Nient’altro è più adulatorio.”
Dale Carnegie, Come trattare gli altri e farseli amici, 1936

Una ricerca in cui venivano simulati dei colloqui di assunzione ha dimostrato che il bell'aspetto dei candidati contava di più, ai fini di un esito favorevole, dei titoli di studio o dell'esperienza lavorativa acquisita, anche se i responsabili della selezione dichiaravano di non lasciarsi molto influenzare da quel fattore.
Robert B. Cialdini, Le armi della persuasione, 1984

Entrate nell'ingranaggio che vi spinge verso l'appagamento e l’abbondanza e agite assecondando quelle emozioni, come se appagamento e abbondanza fossero già concretamente presenti nella vostra vita. Parlate agli altri con voce appassionata, rispondete al telefono con calore e ispirazione, affrontate i colloqui di lavoro con gioia e fiducia profonde.
Wayne Dyer, Il potere dell'intenzione, 2004

Se ti proponi per un lavoro con un curriculum vitae che parla solo di quanto tu sia affidabile verrai chiamato per un colloquio molto meno spesso che se avessi il coraggio di illustrare anche i tuoi difetti. (Ovviamente, questa tecnica funziona solo se si tratta di aspetti negativi di poco conto, che tutto sommato vengono sopravanzati da quelli positivi.
Henrik Fexeus, Come convincere gli altri a fare quello che vuoi e farti amare per questo, 2013

Durante i colloqui di assunzione, i direttori del personale più accorti cercano per prima cosa di capire se i candidati al posto di venditore hanno magnetismo personale. Chi non ha grande energia sessuale non avrà mai entusiasmo, né sarà capace di ispirarlo ad altri. Per un venditore, l'entusiasmo è uno dei requisiti maggiori, a prescindere da ciò che deve vendere.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

A un colloquio di lavoro.
“Poiché lei ha intenzione di lavorare con noi, ma noi non la conosciamo, lei come si definirebbe?”
“Come la nebbia del mare.”
“Capisco. Perché lei è un tipo misterioso?”
“No, perché prima delle dieci e mezzo, undici non mi alzo mai.”
Luca Klobas (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ho fatto colloqui e assunto centinaia di persone, la maggior parte delle quali ebbe un discreto successo. Ovviamente, cercavo sempre le solite qualità: integrità, lealtà, spirito di corpo, considerazione per gli altri, intelligenza e onestà. A dire il vero, non mi preoccupavo tanto delle effettive capacità: la mia esperienza m'insegna che la mente umana è così potente che in un tempo relativamente breve è possibile insegnare a chiunque a svolgere qualsiasi tipo di lavoro esistente al mondo, mentre servono anni per sradicare alcune pessime abitudini e caratteristiche personali, come mentire o mancare di rispetto agli altri, che guastano un lavoratore molto più della mancanza di capacità tecniche.
Michael Roach, Il tagliatore di diamanti, 2000

Sono stato seduto là fuori per mezz'ora cercando di trovare una storia per giustificare il fatto di essere venuto qui vestito in questo stato. E ho cercato di pensare a una storia in grado di dimostrare delle qualità che sono sicuro voi apprezziate qui, come l'essere volenterosi, essere precisi, avere un obiettivo, fare gioco di squadra, ma non m'è venuto niente in mente.
Will Smith, in Gabriele Muccino, La ricerca della felicità, 2006 [presentandosi a un colloquio di lavoro mal vestito].

Cerchiamo di selezionare le competenze professionali prima ancora di vedere i candidati in carne e ossa. Così facendo il colloquio può incentrarsi più specificamente sulle loro qualità umane (quando ci sono...).
Robert Sutton, Il metodo antistronzi, 2007

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Dialogo - Conversazione - DiscussioneEsame

Nessun commento: