Dieci Comandamenti - Frasi e citazioni sul Decalogo

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sui dieci Comandamenti (o Decalogo) presenti nella Bibbia. Secondo quanto riportato nell'Antico Testamento, i dieci Comandamenti furono scritti da Dio sulle tavole della legge, consegnate a Mosè sul monte Sinai. Bisogna notare, che nelle versioni originali, che si trovano in Esodo e Deuteronomio, le ingiunzioni divine sono più di dieci, e la loro esposizione differisce leggermente l'una dall'altra.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla Bibbia, la fede e il peccato.
I Dieci Comandamenti sono così chiari, semplici e concisi
perché non furono redatti da una commissione.
Foto: Charlton Heston, The Ten Commandments, 1956
Comandamenti
© Aforismario

Capisco perché i Dieci Comandamenti sono tanto chiari e privi di ambiguità: non furono redatti da un'assemblea.
Konrad Adenauer (attribuito anche a Charles de Gaulle - fonte sconosciuta)

Il presupposto del sentimento morale è l’amore. Il comandamento «ama il tuo nemico» non è un comandamento eroico, estremo. È il punto di partenza del sentimento morale, quello che lo rende possibile. 
Francesco Alberoni, Valori, 1993  

Sono stato complice di un furto con scasso, ho detto falsa testimonianza mentre odiavo il prossimo mio come te stesso, poi ho ucciso un uomo che non mi faceva commettere atti impuri in luogo pubblico con la donna d'altri, bestemmiando proprio poco prima di fornicare...
Alessandro Bergonzoni, È già mercoledì e io no, 1992

Decalogo. Una serie di comandamenti, in numero di dieci, sufficienti a concederci una certa libertà nella scelta di quali osservare, ma non tanti da rendere la scelta imbarazzante.
Ambrose Bierce, Decalogo, in Dizionario del diavolo, 1911

Vi è qualcosa di depravato in ogni uomo che non abbia voglia di violare i dieci comandamenti. 
Gilbert Keith Chesterton, su The illustrated London news, 1925

Il Signore dettò a Mosè i Comandamenti. E Mosè stenografò tutto con lo scalpello sulle pietre, poi tornò a valle e disse al popolo ebraico: “Popolo!” E il popolo disse: “Viva Mosè”. “E Mosè disse: “Ho portato la Legge!” “E il popolo disse: “Viva Mosè”. E Mosè disse: “Non si può più fornicare…” E il popolo picchiò Mosè con un grosso randello.
Giobbe Covatta, Parola di Giobbe, 1991

Nella sua ansia di vincere la partita con l'umanitarismo democratico, il cattolicesimo moderno riassume così il duplice comandamento evangelico: Amerai il prossimo tuo sopra ogni altra cosa.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Undicesimo comandamento: "Mettiti sempre nei panni di chi ti sta di fronte".
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Tutte le norme universali di condotta note come comandamenti di Dio sono semplici e facili da comprendere e da mettere in pratica, se c'è la volontà. Sembrano difficili, per via dell'inerzia che governa l'umanità.
Mohandas Gandhi, Antiche come le montagne, 1958 (postumo)

I Dieci Comandamenti sono stati formulati in modo così semplice, conciso e comprensibile, perché elaborati senza una commissione.
Charles de Gaulle (attribuito anche a Konrad Adenauer - fonte sconosciuta)

Se cerchi di seguire i comandamenti soltanto come obbligo morale, ti precludi di intendere che essi indicano anche la via verso la sapienza che è sopra la morale.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Chi assume il giogo dei divini Comandamenti e poi anche il peso dei Consigli evangelici, costui è doppiamente fortunato.
Luigi Guanella (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'antica concezione del rapporto fra l'uomo e Dio ci ha portati a comandamenti espressi in forma negativa: non uccidere, non rubare, non desiderare, ecc. Una nuova concezione di questo rapporto ci dovrebbe portare a comandamenti espressi in forma positiva: sii te stesso, vivi la tua vita fino in fondo, gioisci, ecc.
Claudio Lamparelli, Aforismi su Dio, 1995

Dai Dieci Comandamenti ne ho tratto un undicesimo: la concisione.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Vi abbiamo raccomandato i comandamenti divini, perciò non li trascurate; vi abbiamo vietato le cose illecite, allora non le trasgredite; sono stati fissati i confini, perciò non li superate; e laddove c’è silenzio su alcune cose che non siano state espressamente vietate, non cercate di conoscerle.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Vi sono comandamenti che non ammettono incertezze, tanto sono precisi e sufficientemente posseduti dalla coscienza cristiana.
Primo Mazzolari, La Chiesa, il fascismo, la guerra, 1966

Dite quello che volete dei dieci comandamenti, alla fin fine si deve sempre tornare al gradevole fatto che sono solo dieci.
[Say what you will about the ten commandments, you must always come back to the pleasant fact that there are only ten of them].
Henry Louis Mencken (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il Padre nostro contiene 56 parole, i dieci comandamenti ne contengono 279, la Dichiarazione Americana d'Indipendenza 300 e le disposizioni della Comunità Europea sull'importazione di caramelle esattamente 26.911.
Alwin Münchmeyer (attribuito anche a Franz Josef Strauss - fonte sconosciuta)

Il comandamento, che li comprende tutti, è uno solo: amiamoci gli uni gli altri come Dio ci ha amato.
Luigi Ferlazzo Natoli, Aforismi per un anno, 2002

Il secondo comandamento è una tautologia: Dio viene sempre nominato invano.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Sono convinto che sia sempre un male infliggere dolore a qualcuno. Se dovessi sintetizzare tutti e dieci i comandamenti in un unico comandamento, in assoluto direi: non infliggere dolore a nessuno. Questo è il punto fermo della filosofia della mia vita. Il resto è relativo.
Amos Oz, su Corriere della sera, 2007

Comandamento all'italiana. Ricordati di pontificare le feste. 
Gino Patroni, Crescete e mortificatevi, 1975

Il nostro esame di coscienza dovrebbe riguardare le beatitudini e non i comandamenti.
Marie-Dominique Philippe, Fuoco sulla terra, 2001

Undicesimo comandamento: Non far dire a Dio delle stupidaggini e non attribuirgli dei risentimenti meschini. 
Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

Il più importante dei dieci comandamenti dice: Non uccidere ! Esso contiene quasi tutta l'etica.
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

Ama il prossimo tuo come te stesso rende superflui tutti gli altri comandamenti. E rende superfluo pure Dio.
Enzo Raffaele, Popolo sovrano, 2013

I dieci comandamenti non erano un suggerimento.
[The Ten Commandments were not a suggestion].
Pat Riley (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Comandamento ateistico. Non avrai altro Io all'infuori di te.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Quando si viola uno dei Dieci Comandamenti, si finisce con il violarli tutti.
Isaac Bashevis Singer, Nemici, 1966

Primo comandamento: «Diffida di chiunque t’imponga i propri comandamenti», soprattutto se si tratta di un dio o di chi asserisce di farne le veci.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

I dieci comandamenti contengono 279 parole, la Dichiarazione Americana d'Indipendenza 300 e le disposizioni della Comunità Europea sull'importazione di caramelle esattamente 25.911.
Franz Josef Strauss (attribuito anche a Alwin Münchmeyer - fonte sconosciuta)

Le ragioni del cuore sono le più importanti, bisogna sempre seguire le ragioni del cuore, questo i dieci comandamenti non lo dicono.
Antonio Tabucchi, Sostiene Pereira, 1994    

 Segui i dieci comandamenti?
– Non ci ho mai pensato.
– Bene, perché qui non contano niente, abbiamo solo due comandamenti. Il primo è: Ricordati che non ti spetta niente.
– E il secondo quale sarebbe?
– Devi osservare il primo.
Wade Williams e Wentworth Miller, in Prison Break, 2005

I Dieci Comandamenti sono così chiari, semplici e concisi perché non furono redatti da una commissione.
Aforismario [rielaborazione della citazione attribuita ad Adenauer e de Gaulle].

Abbiamo scritto trentacinque milioni di leggi per far rispettare i dieci comandamenti. Come possiamo pensare che ci sia giustizia in queste leggi?
Anonimo

Gli atti di gentilezza pesano quanto tutti i comandamenti.
Talmud, I-V sec.

L’undicesimo comandamento ordina di non farsi fregare.
Proverbio italiano

Bibbia
Io il Signore tuo Dio sono un Dio geloso, che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione per quanti mi odiano, ma usa misericordia fino a mille generazioni verso coloro che mi amano e osservano i miei comandamenti.
Deuteronomio, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

Onora tuo padre e tua madre, come il Signore Dio tuo ti ha comandato, perché la tua vita sia lunga e tu sii felice nel paese che il Signore tuo Dio ti dà. Non uccidere. Non commettere adulterio. Non rubare. Non pronunciare falsa testimonianza contro il tuo prossimo. Non desiderare la moglie del tuo prossimo. Non desiderare la casa del tuo prossimo, né il suo campo, né il suo schiavo, né la sua schiava, né il suo bue, né il suo asino, né alcuna delle cose che sono del tuo prossimo.
Deuteronomio, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

Riconoscete dunque che il Signore vostro Dio è Dio, il Dio fedele, che mantiene la sua alleanza e benevolenza per mille generazioni, con coloro che l'amano e osservano i suoi comandamenti; ma ripaga nella loro persona coloro che lo odiano, facendoli perire
Deuteronomio, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

Se desideri la sapienza, osserva i comandamenti; allora il Signore te la concederà.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c. 

Rifletti sui precetti del Signore, medita sempre sui suoi comandamenti; egli renderà saldo il tuo cuore, e il tuo desiderio di sapienza sarà soddisfatto.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c. 

In ogni azione abbi fiducia in te stesso, poiché anche questo è osservare i comandamenti. Chi crede alla legge è attento ai comandamenti, chi confida nel Signore non resterà deluso.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente. Questo è il più grande e il primo dei comandamenti. E il secondo è simile al primo: Amerai il prossimo tuo come te stesso. Da questi due comandamenti dipendono tutta la Legge e i Profeti.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti". [...]: "Non uccidere, non commettere adulterio, non rubare, non testimoniare il falso, onora il padre e la madre, ama il prossimo tuo come te stesso".
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Chi accoglie i miei comandamenti e li osserva, questi mi ama. Chi mi ama sarà amato dal Padre mio e anch'io lo amerò e mi manifesterò a lui
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Giovanni, I sec.

Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Giovanni, I sec.

Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Giovanni, I sec.

Se adempite il più importante dei comandamenti secondo la Scrittura: amerai il prossimo tuo come te stesso, fate bene; ma se fate distinzione di persone, commettete un peccato e siete accusati dalla legge come trasgressori. Poiché chiunque osservi tutta la legge, ma la trasgredisca anche in un punto solo, diventa colpevole di tutto
Lettera di Giacomo, Nuovo testamento, I sec. 

Note
Vedi anche aforismi e frasi su: Bibbia - Peccato e PeccatoriCitazioni Bibliche

Nessun commento: