Governare - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul governare e sull'essere governati. In senso generico, governare significa dirigere e guidare un popolo e uno Stato dal punto di vista politico, economico e sociale. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul Governo e contro il malgoverno.
Tutta l'arte del governo consiste nell'arte di essere onesti.
(Thomas Jefferson)
Governare / Essere governati
© Aforismario

Chi più di ogni altra cosa desidera governare la gente è, proprio per questo motivo, il meno adatto a governarla.
Douglas Adams, Ristorante al termine dell'universo, 1980

La gente e il suo bisogno di essere governata sono una gran rogna.
Douglas Adams, Ristorante al termine dell'universo, 1980

Uno stato è governato meglio da un uomo ottimo che da un'ottima legge.
Aristotele, Politica, IV sec. a.e.c.

È una buona scusa per quelli che non riescono a governare la propria casa o i popoli, dire che sono ingovernabili.
Jacinto Benavente, XX sec. [1]

La politica, come tutti sanno, ha cessato da molto tempo di essere scienza del buon governo, ed è diventata invece arte della conquista e della conservazione del potere.
Luciano Bianciardi, La vita agra, 1962

Chi non sa governare, è sempre un usurpatore.
Carlo Bini, Manoscritto di un prigioniero, 1833

Con cattive leggi e buoni funzionari si può pur sempre governare. Ma con cattivi funzionari le buone leggi non servono a niente
Otto von Bismarck, Discorsi, 1862/66

La cultura rende un popolo facile da guidare, ma difficile da trascinare; facile da governare, ma impossibile a ridursi in schiavitù.
Henry Brougham, Discorso alla Camera dei Comuni, 1828

È un peccato che le persone che sanno come far funzionare il paese siano troppo occupate a guidare taxi o a tagliare capelli.
George Burns, su Life magazine, 1979

Non è la politica che governa un Paese, ma la sua cultura.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

È impossibile governare senza mentire.
Guido Ceronetti, Insetti senza frontiere, 2009

Gli uomini si governano con la testa. Non si gioca a scacchi col buon cuore.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Se, al limite, si può anche governare senza delitti, non si può assolutamente governare senza ingiustizie. Si tratta tuttavia di saper dosare gli uni e le altre.
Emil Cioran, Storia e utopia, 1960

Se uno stato è governato secondo i princìpi della ragione, povertà e miseria sono oggetto di vergogna; se uno stato non è governato secondo i princìpi della ragione, ricchezze e onori sono oggetto di vergogna.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

Il rischio non è che una particolare classe sia inadatta a governare. Tutte le classi sono inadatte a governare.
John Emerich Edward Dalberg-Acton, Lettera a Mary Gladstone, 1881

Non si governa con le chiacchiere.
Alcide De Gasperi [1]

Governare vuol dire fare dei malcontenti.
Anatole France, Il signor Bergeret a Parigi, 1901

L'uomo è un animale assurdo, e perciò chi vorrà governarlo con la ragione, lo governerà malissimo.
Ferdinando Galiani, Lettere, XVIII sec.

Che importa che sia una sciabola, un aspersorio o un ombrello che ci governi? È sempre un bastone e mi meraviglio che gli uomini, i quali credono nel progresso, stiano lì ad accapigliarsi per la scelta del randello che deve accarezzar loro le spalle.
Théophile Gautier, XIX sec. [1]

Ciò che rende ingovernabile l'Italia è che troppi vogliono governarla.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Sarebbe bello conquistare il mondo se poi non lo si dovesse governare.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Governare se stessi è più difficile che governare uno stato perché la coscienza è un suddito che non ammette trasgressioni.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Ci sono tanti modi di governare. Il migliore e il più duraturo è con laconicità. Si parli il meno possibile e si faccia – se necessario – l'impossibile; ci si rimbocchi le maniche e si tiri diritto, infischiandosi di chi cerca di mettere i bastoni, e non i bastoni soltanto, fra le ruote.
Roberto Gervaso, Peste e corna, 1996

Governare l'Italia è come vestire un gobbo.
Giovanni Giolitti, XX sec. [1]

I deboli hanno spesso idee rivoluzionarie; essi pensano che starebbero bene se non fossero governati e non si rendono conto che non sarebbero capaci di governare né sé né gli altri.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Imparare a dominare è facile; difficile è governare.
Johann Wolfgang Goethe (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi non vale a governare sé, potrà violentare, non governare gli altri.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Ci sono due categorie di televisione: la televisione intelligente che fa dei cittadini difficili da governare, e la televisione imbecille che fa dei cittadini facili da governare.
Jean Guéhenno (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi va in giro a persuadere la gente che non è così ben governata come dovrebbe, non mancherà mai di ascoltatori attenti e benevoli.
Richard Hooke [1]

Tutta l'arte del governo consiste nell'arte di essere onesti.
[The whole art of government consists in the art of being honest].
Thomas Jefferson, Esposizione sommaria dei diritti dell'America britannica, 1774

Gli uomini son difficili a governarsi perché sanno troppo.
Lao Tzu, Tao Te Ching, ca. V sec. a.e.c.

Poche sono le regole generali e le misure sicure per governare bene; basta seguire il tempo e le circostanze, e ciò si basa sulla prudenza e sulle prospettive di chi regna; sicché il perfetto governo è il capolavoro dell’ingegno; e forse non sarebbe una cosa realizzabile se i popoli, abituati come sono alla dipendenza e alla sottomissione, non effettuassero metà dell’impresa.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Governare, cioè gestire l'esistente, cioè rimescolare l'immutabile fogna.
Antonio La Penna, Aforismi e autoschediasmi, 2005

L'arte di governare richiede più carattere che intelligenza.
Thomas Edward Lawrence (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Circa il governare non v'ha pur troppo che due partiti veramente savi, o astenersi dal governo, sia pubblico sia privato, o amministrarlo totalmente a vantaggio proprio e non de' governati.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Gli uomini governati in pubblico o in privato da altri, e tanto più quanto il governo è più stretto, (i fanciulli, i giovani ec.) accusano sempre, o tendono naturalmente ad accusare de' loro mali o della mancanza de' beni, delle noie e scontentezze loro, quelli che li governano, anche in quelle cose nelle quali è evidentissima l'innocenza di questi, e la impossibilità o d'impedire o rimediare a quei mali o di proccurar quei beni, e la totale indipendenza e irrelazione di queste cose con loro. La cagione è che l'uomo essendo sempre infelice, naturalmente tende ad incolparne altresì sempre non la natura delle cose e degli uomini, molto meno ad astenersi dall'incolpare alcuno, ma ad incolpar sempre qualche persona o cosa particolare in cui possa sfogar l'amarezza che gli cagionano i suoi mali, e che egli possa per cagione di questi fare oggetto e di odio e di querele, le quali sarebbero assai men dolci di quello che sono a chi soffre se non cadessero contro alcuno riputato in colpa del suo soffrire.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Nessuno è in grado di governare un altro senza il suo consenso.
Abraham Lincoln, Discorso a Peoria, Illinois, 1854

Vi sono degli stati sociali in cui governano i più intelligenti: è il caso dei babbuini.
Konrad Lorenz, XX sec. [1]

Governare è far credere.
Niccolò Machiavelli, Il Principe, 1513

Governare una famiglia è poco meno difficile che governare un regno.
Giulio Raimondo Mazzarino, XVII sec. (attribuito a Michel de Montaigne - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Chi vuol governare, deve imparare a dire "no". 
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

La massa per me non è altro che un gregge di pecore, finché non è organizzata. Non sono affatto contro di essa. Soltanto nego che essa possa governarsi da sé. Ma se la si conduce, bisogna reggerla con due redini: entusiasmo e interesse.
Benito Mussolini, in Emil Ludwig, Colloqui con Mussolini, 1932

Governare gli italiani non è difficile, è inutile.
Benito Mussolini (attribuito anche a Giovanni Giolitti - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Gli uni governano per il piacere di governare, gli altri per non essere governati; questi hanno solo il più piccolo dei due mali.
Friedrich Nietzsche, Aurora, 1881

Governare non è poi così difficile; basta dare ascolto al popolo e poi fare l'esatto contrario.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Saper governare è saper scegliere.
Filippo Pananti, Avventure e osservazioni sopra le coste di Barberia, 1817 

Lasciate che la gente creda di governare e sarà governata.
William Penn, XVII-XVIII sec. [1]

La pena più grave, nel caso non si voglia governare di persona, sta nell'essere governati da chi è moralmente inferiore; questo è il timore che a mio parere spinge gli uomini onesti a governare, quando lo fanno.
Platone, Repubblica, IV sec. a.e.c.

Forse, se esistesse una città di uomini buoni, si farebbe a gara per non governare come adesso per governare, e allora sarebbe evidente che il vero uomo di governo non è fatto per mirare al proprio utile, ma a quello del cittadino.
Platone, Repubblica, IV sec. a.e.c.

Bisogna ascoltare molto e parlare poco per governare bene uno Stato.
Cardinale Richelieu (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli uomini governano il mondo. Le donne governano gli uomini.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Si libererà l'energia dell'atomo, si viaggerà fra gli astri, si prolungherà la vita, si guarirà la tubercolosi e il cancro, ma non si troverà il segreto di farsi governare da uomini meno indegni.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Chi governa gli uomini ed è giusto, chi governa con timore di Dio, è come la luce del mattino al sorgere del sole, in un mattino senza nubi, che fa scintillare dopo la pioggia i germogli della terra.
Samuele, Secondo libro, Antico Testamento, VI-V sec. a.e.c.

Chi più governa meno chiacchiera.
John Selden, XXII sec. [1]

Che io debba essere governato: ecco da dove inizia lo scandalo della politica. Solo per canaglie e miserabili, incapaci di autogovernarsi e decidere, c’è la politica come unica via di scampo.
Manlio Sgalambro, Dell'indifferenza in materia di società, 1994

Gli uomini debbono essere governati. Lasciati liberi di fare quello che vogliono significa incrementare la bestialità e il disordine.
Mario Sironi, Pensieri, ca. 1930/60

Gli italiani si governano da soli.
Alberto Sordi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Aver sempre ragione, farsi sempre strada, calpestare tutto, non aver mai dubbi: non sono queste le grandi qualità con cui la stoltezza governa il mondo?
William Makepeace Thackeray, La fiera della vanità, 1848

Il sommo dell'abilità è di governare senza la forza.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

L'arte più difficile è quella del governo.
Karl Weber [1]

Proverbi sul Governare
  • Chi governa troppo governa male.
  • Chi poco governa, bene governa.
  • Chi vuol governare deve fidarsi e non si deve fidare.
  • Chi vuol governare deve punire e deve premiare.
  • Chi vuol governare deve vedere e non vedere, udire e non udire, sapere e non sapere.
  • Con un po' di buon senso si governa il mondo.
  • Dove si governa male si obbedisce poco.
  • È più facile governare un regno che una casa.
  • La nave si governa secondo il vento.
Note
  1. Citazione tratta da Sergio Pizzuti, L'arte della politica e i giochi di potere © Edizioni Simone 2004
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Governo - Ministri e GovernantiContro il Governo

Nessun commento: