Governo - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul Governo. Il termine "governo" è qui inteso in senso concreto come l'istituzione, o il complesso delle istituzioni, cui è affidato l’esercizio della funzione esecutiva dall'ordinamento giuridico di uno Stato. Nell'ordinamento costituzionale italiano, il governo è formato dal Consiglio dei ministri con a capo il presidente del Consiglio (detto anche primo ministro), dal quale in genere il governo stesso prende il nome (per esempio: il governo Giolitti, il governo De Gasperi, il governo Andreotti, ecc.).
Secondo l'articolo 21 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, promulgata nel 1948: "Ogni individuo ha diritto di partecipare al governo del proprio Paese, sia direttamente, sia attraverso rappresentanti liberamente scelti".
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul governare, i governanti, la politica, lo Stato e contro il malgoverno.
Se un popolo ha il governo che si merita,
quando meriteremo di non averne alcuno? (Paul-Jean Toulet)
Governo
© Aforismario

Comprendere gli interessi di tutti è di un governo ordinario; il prevederli è di un grande governo.
Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838 

Un marito, come un governo, non deve mai confessare errori.
Honoré de Balzac (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È sempre il governo precedente che è responsabile dei costumi del seguente, per quanto un governo possa essere responsabile di qualunque cosa.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo 1887/1908)

Il governo non è bello se non è litigarello.
Silvio Berlusconi, intervista, 2001

Chi è per lo sport ha le masse al suo fianco, chi è per la cultura ha le masse contro, e per questo tutti i governi sono sempre per lo sport e contro la cultura.
Thomas Bernhard, L'origine, 1975

Il governo si espande fino ad assorbire tutti i redditi e poi ancora un po'.
Arthur Bloch, Legge di Wiker, La legge di Murphy, 1977

L’attività politica nella concezione di chi svolge il proprio argomento partendo dalla considerazione dell’etica professionale non è il potere in quanto tale, ma il potere per il raggiungimento di un fine che è il bene comune, l’interesse collettivo o generale. Non è il governo ma il buon governo.
Norberto Bobbio, Elogio della mitezza, 1994

Buon governo è quello di chi persegue il bene comune, malgoverno è quello di chi persegue il bene proprio.
Norberto Bobbio, Elogio della mitezza, 1994

L'indecisione dei principi è al governo ciò che la paralisi è all'azione delle membra.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

I governi son le vele, il popolo il vento, lo Stato la nave, il tempo il mare.
Ludwig Börne, Frammenti e aforismi, 1840 (postumo)

Ognuno ha bisogno di una moglie al suo fianco perché c’è una caterva di cose che vanno male e per le quali non si può dare colpa al governo.
Jacob M. Braude (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se ai capitalisti non va bene un governo, non scendono in strada a protestare, fanno crollare la borsa.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Dimostra di essere solidissimo quel governo in cui tutti obbediscono con grande soddisfazione personale.
Lucio Furio Camillo, attribuito in Tito Livio, Ab urbe condita, I sec.

I tagli del governo alla cultura sono un aiuto all'ignoranza, la quale di tutto aveva bisogno, tranne che di un aiuto.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Cambiano i governi niente cambia lassù / c'è un buco nello Stato dove i soldi van giù / svalutation.
Adriano Celentano, Svalutation, 1976

Il governo ha per missione di far sì che i buoni cittadini siano tranquilli, e che quelli cattivi non lo siano. 
Georges Clemenceau (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quanto maggiore è l'incapacità di un popolo, tanto più ciò di cui ha bisogno non è avere più governo ma meno.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Nessun governo può essere sicuro a lungo, senza una formidabile opposizione.
Benjamin Disraeli, Coningsby, 1844

Il miglior governo non è quello che fa gli uomini più felici, ma quello che fa il più gran numero di persone felici.
Charles Pinot Duclos, Considerazioni sui costumi, 1751

È una cosa che riguarda tutti i governi: i documenti più affidabili sono i documenti delle tasse.
Eric Finch (Stephen Rea), in V per Vendetta, 2005

Non esistono governi popolari. Governare significa scontentare.
Anatole France, Il signor Bergeret a Parigi, 1901

Io ringrazio Dio per l'inefficienza del governo. Se il governo fa cose cattive, c'è solo l'inefficienza che impedisce al danno di diventare più grande.
Milton Friedman, intervista con Riccardo Heffner, su La mente aperta, 1975

Niente è così permanente come un programma provvisorio del governo.
Milton Friedman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Autogoverno significa continuo sforzo per essere indipendente dal controllo statale, sia che si tratti di governo straniero che nazionale. Il governo sarà una triste faccenda se la gente pretenderà che ne regoli la vita di ogni giorno.
Mohandas Gandhi, su Young India, 1925

Sono i popoli deboli che rendono possibili i governi forti.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Il Governo ha due doveri, quello di mantenere l'ordine pubblico a qualunque costo ed in qualunque occasione, e quello di garantire nel modo il più assoluto la libertà di lavoro.
Giovanni Giolitti, discorso parlamentare, 1901

Primo dovere del governo è e sarà sempre di mantenere l'ordine a qualunque costo.
Giovanni Giolitti, Memorie della mia vita, 1922

L'Italia è un paese pronto a piegarsi ai peggiori governi. È un paese dove tutto funziona male, come si sa. È un paese dove regna il disordine, il cinismo, l'incompetenza, la confusione. E tuttavia, per le strade, si sente circolare l'intelligenza, come un vivido sangue.
Natalia Ginzburg, Le piccole virtù, 1962

La forza dei governi è inversamente proporzionale al peso delle imposte. 
Delphine Gay de Girardin, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quale governo, si domanda, è il migliore? Quello che c'insegna a governarci da soli.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Qualunque governo può funzionare se l’autorità e la responsabilità sono eguali e coordinate. Questo non assicura un «buon» governo: assicura soltanto che funzionerà. Ma i governi di questo genere sono rari... molta gente vuole comandare, ma non addossarsi le colpe. Un tempo veniva chiamata «sindrome del viaggiatore seduto sul sedile posteriore».
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973 

Il governo migliore è quello che governa meglio. 
Robert Maynard Hutchins, Discorso, New York, 1959

C'è una certa  solidarietà e un'infamia condivisa tra il governo che fa il male e il popolo che lo lascia fare. Soffrire è una cosa venerabile, subire è una cosa disprezzabile.
Victor Hugo, William Shakespeare, 1864

Non è funzione del governo tenere lontano i cittadini dall'errore, ma è compito dei cittadini non permettere che il governo cada in errore.
Robert Houghwout Jackson (sentenza American Communications Association v. Douds, 339 U.S. 382, 442-43, 1950)

Dato che le fondamenta dei nostri governi sono l’opinione del popolo, il primo obiettivo dovrebbe essere di tenere questa opinione nel giusto; e se dipendesse da me decidere se dovessimo avere un governo senza stampa o stampa senza un governo, non esiterei un momento a preferire quest’ultimo. 
Thomas Jefferson, lettera a Edward Carrington, 1787

Quando i popoli hanno paura del governo, c'è tirannia. Quando il governo ha paura del popolo, c'è libertà.
Thomas Jefferson (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È funzione del governo inventare filosofie che spieghino le sue necessità.
Murray Kempton, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il destino dei popoli è determinato dal loro carattere e non dai loro governi.
Gustave Le Bon, Psicologia delle folle, 1895

Il miglior governo è quello che desidera rendere felice il popolo e sa come farlo felice.
Thomas Babington Macaulay, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogni nazione ha il governo che si merita.
Joseph de Maistre, Lettere e opuscoli inediti, 1851 (postumo)

«Proposta: facciamo il Governo degli Onesti.» «Già, e il pluralismo?»
Manetta (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È un giusto motivo, anzi il solo giusto motivo d’annullare un governo, l'esser questo una causa permanente e irreformabile di pubblico male, o, che torna a un di presso al medesimo, un impedimento ostinato e perpetuo al bene pubblico. E la ragione di questo è che, non essendo un governo altro che un mezzo per ottenere il bene pubblico, e non avendo per conseguenza alcun diritto, se non in relazione a quel fine, viene a perdere per conseguenza alcun diritto quando si trovi in aperta e ostinata opposizione col fine medesimo.
Alessandro Manzoni, La rivoluzione francese del 1789 e la rivoluzione italiana del 1859, 1869

La coscienza dell'umanità è suprema su tutti i governi: essi devono esserne interpreti, o non sono legittimi.
Giuseppe Mazzini, A parole chiare risposta chiara, 1860

Come in un orologio una rotella ne fa girare un'altra così nella grande macchina del governo un organo statale ne deve fare agire un altro; e se tutto sarà combinato armonicamente, con proporzioni esatte, la freccia della vita indicherà al popolo soltanto ore felici. 
Dmitrij Merežkovskij, Pietro e Alessio, 1905

I governi diventano liberali solo quando vi sono costretti dai cittadini.
Ludwig von Mises, Lo stato onnipotente, 1944

I governi passano, i governativi restano.
Mario Missiroli, cit. in Giulio Andreotti, 1953, 2007

Suprema prova di maturità d'un popolo: non meritarsi nessun governo.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La forza dei governi deboli si fonda sull'appoggio interessato dei prepotenti.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Curiosamente, gli elettori non si sentono responsabili per i fallimenti del governo che hanno votato.
Alberto Moravia (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Molti italiani se ne fregano del colore politico del governo. Per loro l'importante è tirare a campare.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Una società di pecore genera un governo di lupi.
Edward Murrow, cit. in Douglas Muir, American Reich, 1985

Il governo dei giovani mi piace; ma finché il maestro è nella classe.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Il miglior governo è quello che governa meno.
John Louis O'Sullivan, su The United States Magazine and Democratic Review, 1837 (attribuito a Thomas Jefferson e Thomas Paine - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

Bisogna che il governo si adoperi per trovare sorgenti di lavoro, per fare in modo che tutti gli italiani abbiano una occupazione. Questo è quello che deve fare il governo, questo è quello che deve fare il parlamento.
Sandro Pertini, Messaggio di fine anno agli Italiani, 1983

Come ognuno sa, "democrazia" sta a significare "governo del popolo" o "sovranità del popolo", in contrapposizione ad "aristocrazia" (governo dei migliori o dei notabili) e a "monarchia" (governo di uno solo). Il significato della parola, però, non ci è di molto aiuto. E ciò perché da nessuna parte il popolo governa: a governare ovunque sono i governi (e purtroppo anche la burocrazia, cioè gli impiegati statali, che possono essere soltanto difficilmente o per niente affatto richiamati alla loro responsabilità).
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

Uno Stato è politicamente libero, se le sue istituzioni politiche rendono di fatto possibile ai suoi cittadini di cambiare governo senza spargimento di sangue, nel caso in cui la maggioranza desideri un tale cambiamento di governo.
Karl Popper, Tutta la vita è risolvere problemi, 1994

Il miglior governo è (naturalmente?) quello che attiva il meglio dell'intelligenza della nazione.
Ezra Pound (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

In Italia il governo non comanda. In generale in Italia nessuno comanda, ma tutti si impongono.
Giuseppe Prezzolini, Codice della vita italiana, 1921

La piazza è il vero governo italiano, che decide la guerra o fa cessare lo sciopero dei tranvieri. Da parecchi anni impiegati, produttori, operai, e ormai anche militari sanno che non si ottiene nulla dal governo "se non si scende in piazza". Forse è per questo che siamo i discendenti dei romani che decidevano le questioni politiche nel foro. 
Giuseppe Prezzolini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Agli occhi di un povero, tutti i governi si equivalgono.
Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

Il buon governo: il prossimo!
Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

Quel governo è buono, il quale con ogni diligenza cerca il bene comune, ed indurre gli uomini alle virtù e al ben vivere, e massime al culto divino. 
Girolamo Savonarola, Reggimento degli Stati, XV sec.

L'arte di governare senza governo è il contributo dell'Italia alla politica mondiale.
Cyrus M. Sulzberger (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per quanto possa essere cattivo un governo, c'è qualcosa di peggio, è la soppressione del governo.
Hippolyte Taine, Le origini della Francia contemporanea, 1875-1893

Un governo che si sostiene è un governo che cade
Charles Maurice de Talleyrand-Périgord, XIX sec. [3]

Il miglior governo è quello che non governa affatto.
Henry David Thoreau, Disobbedienza civile, 1849

Che ogni uomo renda noto quale tipo di governo farebbe nascere in lui il rispetto: sarà il primo passo per riuscire ad averlo.
Henry David Thoreau, Disobbedienza civile, 1849

Il momento più pericoloso per un cattivo governo è in genere quello in cui comincia a riformarsi.
Alexis de Tocqueville, L'Antico regime e la Rivoluzione, 1856

Se un popolo ha il governo che si merita, quando meriteremo di non averne alcuno?
Paul-Jean Toulet, Monsieur de Paur, 1898

Abuso d'autorità. Tutti gli atti compiuti da un governo di cui non si fa parte.
Pierre Véron, Il carnevale del dizionario, 1874

Il governo meno cattivo è quello che si mostra meno, che si sente meno, che si paga meno caro.
Alfred de Vigny, Diario di un poeta, 1867 (postumo)

In ogni governo occorrono pastori e macellai.
Voltaire, Quaderni, XVIII sec. (postumo, 1952)

Non c'è mai stato un governo perfetto, perché gli uomini hanno  passioni: se non ne avessero, non ci sarebbe bisogno di un governo.
Voltaire (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I popoli non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi che dovrebbero aver paura dei popoli.
Hugo Weaving, in V per Vendetta, 2005 [cfr. citazione di Thomas Jefferson]

Proverbi sul Governo
  • Governo nuovo non chiami nessuno: va via il sazio e arriva il digiuno.
  • Fare a mezzo e disfare il fatto è il governo del mondo.
  • Ogni popolo ha il governo che si merita.
  • Quando il governo traballa tutte le magagne vengono a galla.
  • Roba del governo: chi non la ruba va all'inferno.
  • Tre cose fanno il buon governo: giustizia, forza e poche parole.
  • Un buon governo deve avere cinque P per fondamento: prevedere, provvedere, pagare, premiare, punire.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Governare - Ministri e Governanti - Contro il GovernoStato e Statisti

Nessun commento: