Rose e Spine - Aforismi, frasi e proverbi

Raccolta di aforismi, frasi celebri e proverbi sulle rose e le spine. In botanica, le spine delle rose e dei rovi sono chiamate aculei, e sono costituite da sporgenze indurite del fusto, che hanno la punta acuminata e quindi pungente. Questo accostamento della bellezza e della morbidezza della rosa con la durezza della sue spine, ha fatto nascere numerosi detti popolari; tra i più noti: "Non c’è rosa senza spine", cioè non c’è cosa gradita che non sia accompagnata da qualche pena; oppure "Cogliere la rosa e lasciare la spina", cioè prendere quello che c’è di piacevole in una cosa lasciando da parte quello che vi è di sgradevole, ecc. In appendice a questa raccolta, sono riportati diversi proverbi di questo tipo sulla rosa e le sue spine.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla rosa, le spine, i fiori e le piante.
La rosa ha le sue spine, e per questo è il fiore dell'amore. (Arturo Graf)
Rose e Spine
© Aforismario

Di questo amore senza fine / di rose, di spine / non voglio più dover andare / non voglio più essere altrove / Com'è infinito questo mare / che mi riporta sempre dove / esisti tu.
Al Bano (Maurizio Fabrizio e Katia Astarita), Di rose e di spine, 2017

Chi vuol cogliere una rosa, non deve badare alle punture delle spine.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Chi non osa cogliere la spina non dovrebbe mai desiderare la rosa.
[He that dares not grasp the thorn should never crave the rose].
Anne Brontë, La via stretta, 1848

Rosa cape, spinam cave.
(Cogli la rosa evita le spine)
Gabriele D'Annunzio (Motto)

Le spine sopravvivono alle rose.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Hai piantato nel mio cuore una candida rosa, ma intorno alla rosa una barriera di spine.
Kahlil Gibran, Le ali spezzate, 1912

L'ottimista vede la rosa e non le spine; il pessimista si fissa sulle spine, dimentico della rosa.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo) (cfr. citazione di Alphonse Karr)

A chi si lagnava delle spine, disse la rosa: Io ti pungo, sì, ma ti beo. 
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

La rosa ha le sue spine, e per questo è la rosa il fiore dell'amore. 
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Le rose sono così ordinarie, con quei verticilli di un rosa chewing gum nauseabondo, il profumo insinuante, le foglie malsane, le piccole spine scaltre che si conficcano nel cuore... O rosa, tu sei malata... Ma non lo siamo tutti?
Joanne Harris, Il ragazzo con gli occhi blu, 2010

Voi vi lamentate perché i roseti sono spinosi; io mi rallegro, e ringrazio il cielo che le spine abbiano delle rose!
Alphonse Karr, Lettere scritte dal mio giardino, 1853 (attribuito erroneamente ad Abraham Lincoln) [1]

«Vostra moglie è una rosa», dicevano a un poeta cieco. «Lo immaginavo dalle spine», rispose.
Alphonse Karr, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Possiamo lamentarci perché i cespugli di rose hanno le spine, o gioire perché i cespugli spinosi hanno le rose.
[We can complain because rose bushes have thorns, or rejoice because thorn bushes have roses].
Abraham Lincoln (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La vita è una rosa dove ogni petalo è un'illusione e ogni spina una realtà.
[La vie est une rose dont chaque pétale est une illusion et chaque épine une réalité].
Alfred de Musset (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La vita è piena di paradossi, come le rose di spine.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Se picchiate una donna con un fiore, usate una rosa. Per via delle spine.
[Si vous battez une femme avec une fleur, prenez plutôt une rose, sa tige a des épines].
Henri de Régnier, Lui o le donne e l'amore, 1928

Chi si sposa ama le spine con la rosa.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Sparge di rose il letto dell’amante per farla stare sulle spine.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Non v'è rosa senza spine. − Ma vi sono parecchie spine senza rose!
[Keine Rose ohne Dornen. – Aber manche Dornen ohne Rosen].
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Spina etiam grata est, ex qua spectatur rosa.
[Anche le spine sono gradite se tra esse si vede spuntare la rosa].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Annaffierei le rose con le mie lacrime per sentire il dolore delle loro spine e il rosso bacio dei loro petali.
Johnny Welch, Quello che mi ha insegnato la vita, 2000 (attribuito erroneamente a Gabriel Garcia Marquez - vedi "Citazioni errate" su Aforismario)

È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito.
Anonimo (attribuito ad Antoine de Saint-Exupéry)

Per l'amore di una rosa, il giardiniere è servitore di mille spine.
Anonimo
La vita è una rosa dove ogni petalo è un'illusione e ogni spina una realtà.
(Alfred de Musset)
Proverbi su Rose e Spine
  • Chi coglie la rosa non si dolga delle spine.
  • Chi ha paura delle spine non coglie rose.
  • Con una bella rosa si prende anche qualche spina.
  • Da una rosa nascon le spine e dalle spine la rosa.
  • Dalla spina vien la rosa, dalla rosa vien la spina.
  • Dalle spine nascon le rose.
  • La buona coscienza è un giardino in cui crescono rose senza spine.
  • La rosa si coglie sulla spina.
  • La rosa vive tra le spine.
  • La spina dura più della rosa.
  • Le rose cadono, le spine rimangono.
  • Le rose durano un giorno, le spine durano un anno.
  • Non c'è rosa senza spina, né cielo senza nuvole né amore senza lacrime.
  • Non c’è rosa senza spine.
  • Non c’è rosa senza spine: non giudicate nulla innanzi al fine.
  • Ogni rosa ha la sua spina
  • Per una bella rosa si innaffiano mille spine.
  • Per una rosa spesso lo spin si coglie.
  • Piglia la rosa e lascia star la spina.
  • Prima rose e fiori dopo spine e dolori.
  • Se son rose fioriranno (se son spine pungeranno).
  • Tra le spine stan le rose, tra le pene le amorose.
Note
  1. La frase di Alphonse Karr (in realtà dei versi che lo scrittore francese cita come anonimi) si trova su internet, attribuita erroneamente ad Abraham Lincoln, nella seguente forma: "Possiamo lamentarci perché i roseti hanno le spine o rallegrarci perché i cespugli spinosi hanno le rose".
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Rose - Spine

1 commento:

caterina calvino ha detto...

Undicesima citazione:
“We can complain because rose bushes have thorns, or rejoice because thorns have roses.”
― Alphonse Karr, A Tour Round My Garden