Vecchi - Frasi e proverbi sugli Anziani

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sui vecchi e sugli anziani, cioè sulle persone di età avanzata. Il termine "anziano" è usato spesso come termine eufemistico al posto di "vecchio".
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'invecchiare, la vecchiaia e sul confronto tra giovani e anziani.
Una persona non è vecchia finché i rimpianti non sostituiscono i sogni.
(John Barrymore)
1. Vecchi
© Aforismario

Il vecchio, a differenza del depresso, vive in una situazione di ambiguità e conflittualità costante. Vive sul passato ma è ancora agganciato al presente; il futuro è limitato e senza grandi speranze, ma di fatto pensa ancora a come vivere quanto gli rimane. L’idea della morte è spesso scotomizzata, o allontanata in un rimando temporale indefinito; la speranza che razionalizza dovrebbe non esserci, rimane come qualcosa sempre pronta a farsi affermare sia pure a breve termine, o in una dimensione escatologica.
Enzo Agresti, in Mario Barucci, Trattato di psicogeriatria, 1990

I vecchi sono eunuchi del tempo.
Pietro Aretino, La Talanta, 1542

I vecchi sono due volte bambini.
Aristofane, Le nuvole, 421/418 a.e.c.

Quando siamo abbastanza vecchi da poter insegnare, cominciamo a dimenticare.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Una persona non è vecchia finché i rimpianti non sostituiscono i sogni.
[A person is not old until regrets take the place of dreams].
John Barrymore, citato in Gene Fowler, Good Night, Sweet Prince, 1943

Un vecchio è qualcuno che ha molti morti dietro di sé.
Simone de Beauvoir, La terza età, 1970

Che per gli ultimi quindici o vent'anni della sua vita un uomo non sia più che uno scarto è una cosa che denuncia il fallimento della nostra civiltà, e questo fatto ci prenderebbe alla gola se considerassimo i vecchi come uomini, con una vita d'uomini dietro di loro, e non come cadaveri ambulanti.
Simone de Beauvoir, La terza età, 1970

I vecchi sono brutti, si dice. Ma le vecchie lo sono di più.
Elena Gianini Belotti, Prima le donne e i bambini, 1980

È così vecchio che il suo certificato di nascita è scolpito nella pietra.
Jack Benny (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

È così vecchio che, quando ordina un uovo à la coque, gli chiedono di pagare in anticipo.
Milton Berle (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Però, com’è crudele la società moderna. Oggi quando uno non produce più lo chiude in un ospizio. Una volta invece i vecchi erano amati e venerati! Sedevano a capotavola e distribuivano la minestra a nuore e figli e nipoti! Consigliavano e ammonivano e le loro parole erano una benedizione per tutta la casa! Ora, se Dio vuole, hanno finito di scassare le balle!
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Giorno dopo giorno i vecchi s’affannano, come solerti parrucchieri e scultori, a rifinire il corpo della propria morte: una raschiatina qui, sullo zigomo; un rigonfio più acquoso nelle occhiaie; una grinza nuova sul collo; un ultimo spruzzo di cenere attorno al capo e voilà: fra un istante il teschio sarà perfetto, pronto per l’uso.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

L'amarezza dei vecchi che soffrono il perdersi delle cose d'una volta più di quanto non godano il sopravvenire delle nuove.
Italo Calvino, Il cavaliere inesistente, 1959

Non essere più ascoltati: questa è la cosa terribile quando si diventa vecchi.
Albert Camus, Il rovescio e il diritto, 1937

Un vecchio non s’improvvisa. Per farne uno, occorrono anni.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Da vecchi si possono fare solo progetti per il passato.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Da vecchi, lo stato d'animo dipende anche dagli specchi.
Pino Caruso, ibidem

Da vecchi non c'è più da pensare al futuro; si tratta solo di prolungare il presente.
Pino Caruso, ibidem

In Italia, i vecchi si seppelliscono ancora in vita; così, quando muoiono, il lavoro è già fatto.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

L'uomo vecchio ha per nemico tutta la natura.
Giacomo Casanova, Storia della mia vita, 1822/28 (postuma)

Nessuno è tanto vecchio da non credere di poter vivere ancora un anno.
Marco Tullio Cicerone, Cato Maior de senectute, 44 a.e.c.

Era così vecchia che quando andava a scuola lei fra le materie non c'era Storia.
Rodney Dangerfield (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I vecchi che posseggono il senso dell'umorismo hanno diritto al trenta percento di sconto sull'età.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Certi vecchi sono come gli elefanti. Di tanto in tanto si eccitano e diventano selvaggi.
Charles Dickens, Il Circolo Pickwick, 1836

Ipocritamente, i vecchi invocano la morte e criticano la vecchiaia e la lunghezza della vita: quando s'avvicina la morte, nessuno vuole morire, la vecchiaia non pesa più.
Euripide, V sec. a.e.c. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Da vecchi abbiamo paura di dimenticare come era fatto l'amore. Ricordiamo che poteva essere in due modi. Poteva essere improvviso e incendiare il mondo. Oppure poteva essere inavvertibile e del colore dell' aria. L'amore assomigliava all'aria o al fuoco.
Natalia Ginzburg, Vita immaginaria, 1974

Si dice che i vecchi sono stanchi e aspettano quel momento. Io credo che non si è stanchi mai di vivere, forse la stanchezza proviene solo da una sterminata malinconia.
Luca Goldoni, Dipende, 1980

È il grande inganno, la saggezza dei vecchi. Non diventano saggi. Diventano attenti.
Ernest Hemingway, Addio alle armi, 1929

Essere vecchi è estremamente impopolare. Non ci si rende conto che il "non poter invecchiare" è cosa da deficienti, come lo è il non poter uscire dall'infanzia.
Carl Gustav Jung, Anima e Morte, 1934

Pochi sanno essere vecchi.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

I vecchi amano dare buoni consigli per consolarsi di non poter più dare cattivi esempi.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Non esiste essere più perfido e maligno sotto il sole di una puttana che, per vecchiaia, è costretta a divenire bigotta.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Un uomo molto vecchio a una donna molto vecchia: «Se ti violento mi aiuti?»
Gianni Magni (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Vecchio è chi più non desidera che, comunque, vivere. Di questi vecchi alcuni hanno solo vent'anni.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Il vecchio è consapevole che vivere di ricordi, come si dice, equivale a morire blandamente. Ma così va a finire perché non c’è scelta. Può sembrare un abbandono volontario ed è invece una legge di natura.
Luigi Pintor, Il nespolo, 2001

La gente come me può ancora forse ricordarsi di tempi in cui il mondo si apriva agli occhi dei bambini con una varietà e una meraviglia che non esistono più nella stessa misura. Questa verità e meraviglia venivano in parte dai vecchi, esseri allora diversi da tutti gli altri, offerti all’infanzia come una favola. Tra il vecchio ed il bambino vi era un’affinità, o meglio una specie di contrappunto; tanto che, in un mondo nel quale scompaiono i veri vecchi, scompariranno anche i veri bambini.
Guido Piovene, Il vecchio, 1954

Nessuno è tanto vecchio da non poter sperare in un altro giorno di vita. E un solo giorno è un momento della vita.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Le idee nuove non piacciono alle persone di una certa età; i vecchi preferiscono credere che il mondo, da quando loro hanno cessato di esser giovani non è migliorato, ma è cambiato in peggio.
Madame de Staël, Corinna o l'Italia, 1807

Sono rari i momenti in cui riusciamo a vederci e a sentirci vecchi, vecchi come sono vecchi gli uomini e le donne che una volta ci sono parsi e ancora ci appaiono vecchi. No, nessuno è capace di vedersi vecchio al pari degli altri vecchi.
Gertrude Stein, C'era una volta gli americani, 1925

Ogni uomo vorrebbe vivere a lungo, ma nessuno desidera invecchiare.
Jonathan Swift, Pensieri su vari argomenti, 1706/26

Le donne sono vecchie quando si sentono vecchie e gli uomini lo sono quando non hanno più le loro sensazioni.
Mae West, in Annie del Klondike, 1936

È così vecchio che a giocare a dama gli viene il fiato corto.
Ed Winn (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

I vecchi pensano che tutte le cose siano cambiate e invece sono solo loro che sono cambiati.
Anonima
Un bambino ha tutta la vita davanti, un anziano l'eternità. (Mirko Badiale)
2. Anziani
© Aforismario

Un bambino ha tutta la vita davanti, un anziano l'eternità.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Se non si è del tutto cretine si può diventare un'affascinante reliquia...
Camilla Cederna, De gustibus, 1986

Le anziane, dai capelli bianchi, che san miti parole, son fiori della vecchiaia per i mortali.
Erinna, La Conocchia, IV sec. a.e.c.

Saggezza, compassione, comprensione e tutte le altre belle qualità assegnate agli anziani servono più che altro come tranquillizzanti idealizzazioni controfobiche di fronte alla forza impertinente del carattere che invecchia raggomitolato nella loro anima, pronto a scattare.
James Hillman, La forza del carattere, 1999

Abitavo in un palazzo di gente anziana. Per essere precisi, l’età media degli inquilini era "deceduto".
Gabe Kaplan (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli anziani sono la memoria in una società che soffre d'amnesie.
Kosta Mariano (Aforismi inediti su Aforismario)

Proverbi sui Vecchi
  • A testa bianca spesso il cervello manca.
  • Al vecchio non manca mai di raccontare né al sol né al focolare.
  • Cane vecchio, vecchio amico, e vecchio vino sono i migliori.
  • Chi è vecchio e non lo crede, al saltar della fossa se n'avvede.
  • Chi è vecchio e non ci crede sulla scala se n’avvede.
  • Con la vecchiaia si diventa più saggi o più stolti.
  • Dio e vecchi si devono onorare.
  • È bello invecchiare dove si onorano i vecchi.
  • È più facile rovesciare un pozzo che riformare un vecchio.
  • Fa torto al vecchio chi lo piglia per la barba.
  • Gente vecchia vuol rispetto.
  • Gli anni fanno più vecchi che saggi.
  • I capelli bianchi indicano la vecchiaia, non la saggezza.
  • I vecchi stanno male senza calore.
  • Il vecchio che si cura, cent'anni dura.
  • Il " " è avaro perché sa ciò che costa il denaro.
  • Il " " è due volte bambino.
  • Il vecchio vuole tre "c": comodità, caldo, carezze.
  • Invecchiando si torna bambini.
  • Più si diventa vecchi più l’anima s’attacca al corpo.
  • Quando il vecchio lascia il vino presto arriva al lumicino.
  • Quando il vecchio non vuol bere, nell'altro mondo vallo a vedere.
  • Quando il vecchio piglia moglie, la campana suona a morte.
  • Quando vedono la morte tutti vogliono diventar vecchi.
  • Rispetta i vecchi, pazienta coi matti, lascia parlar le donne.
  • Se vuoi diventare vecchio mangia al caldo e dormi al freddo.
  • Se vuoi viver sano e lesto fatti vecchio un po’ più presto.
  • Tardi s’impara a fare il vecchio.
  • Tre cose cerca il vecchio per tenersi su: buon letto, buon vino e buon fuoco.
  • Un vecchio non si fa in un giorno.
  • Uomo vecchio, ogni dì malanno nuovo.
  • Vecchio che non vuol bere nell'altro mondo vallo a vedere.
  • " " che si cura cent’anni dura.
  • " " è chi muore.
  • " " in amore inverno in fiore.
  • Vecchio innamorato, pazzo spacciato.
  • Vorrebbe il vecchio ringiovanire, ma ciò che gli riesce è rimbambire.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Giovani e Anziani - Invecchiare - Vecchiaia

Nessun commento: