Disonore - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul disonore e sulla perdita dell'onore e della pubblica stima. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'onore, la diffamazione e la calunnia.
L’uomo disonorato è peggio che morto.
(Miguel de Cervantes - Immagine di Jules David)
Disonore
© Aforismario

Disonorevole. Il comportamento caratteristico e abituale di un rivale.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La verità prevarrà, si dice; bella consolazione per me, se io sono rovinato, disonorato, e morto prima che essa abbia recuperati i suoi dritti!
Matthieu Bonnafous, Riflessioni filosofico-morali, 1816

L’uomo senza onore è peggio che morto.
[El hombre sin honra peor es que un muerto].
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605

L'amore è un commercio tempestoso che finisce sempre con la bancarotta, e il curioso è che il disonorato è sempre il creditore.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Bisogno fisico di disonore. Mi sarebbe piaciuto essere figlio di boia.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Potrei ammirare pienamente solo un uomo disonorato − e felice. Ecco uno, penserei, che spregia l'opinione dei suoi simili e trae felicità e consolazione unicamente da se stesso.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

La morte, che disonore! Diventare di colpo oggetto...
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Ciascuno attende di essere messo fuori gioco dalle lesioni o dagli anni, mentre sarebbe così semplice porre termine a tutto ciò. Gli individui, come gli imperi, amano una lunga fine disonorevole.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Non è un disonore morire perseguendo uno scopo, anche se futile, mentre lo è lasciarsi vincere accettando la sconfitta.
Alexandra David-Néel (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'uomo ama vedere la caduta del giusto e il suo disonore.
Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamàzov, 1879

La vergogna, l'infamia, il disonore, le offese, nocciono nella misura in cui fanno soffrire. Per chi non se la prende, non sono neppure un male. Che t'importa se tutti ti fischiano, se tu ti applaudi? Che questo ti sia possibile lo devi alla sola Follia.
Erasmo da Rotterdam, Elogio della follia, 1509

Il disonore lo ricoprì dalla testa ai piedi. Lui per fortuna aveva già l’orgoglio sotto le scarpe.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

È un poeta così cattivo che sette città si rinfacciano il disonore di avergli dato i natali.
Ennio Flaiano, Frasario essenziale per passare inosservati in società, 1959/72 (postumo, 1986)

Gli onori disonorano, i gradi degradano.
Gustave Flaubert (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando ho dovuto scegliere tra la morte e il disonore ho pensato che dal disonore ci si riprende più facilmente.
Antonio Fogazzaro (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Coloro che hanno perduto l'onore tentano d'illudere la propria coscienza e la pubblica opinione dipingendo tutti gli altri uomini infami.
Ugo Foscolo, Opere, XIX sec.

Secondo l'opinione pubblica, il disonore, per noi uomini, è collegato alle colpe di nostra moglie: noi siamo come quel ragazzo che era stato dato per collega a un giovane principe, e che si fustigava quando il principe non sapeva la lezione.
Alphonse Karr, XIX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il ridicolo disonora più del disonore.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Più si risparmia, più si spende; più si accumula, più si perde. Chi sa contentarsi non si disonora, chi sa fermarsi non è in pericolo e può durare a lungo.
Lao Tzu, Tao Te Ching, ca. V sec. a.e.c.

Il vostro piacere sta nel disonorare le donne e il vostro onore nell'uccidere gli uomini in guerra: e sono due punti formalmente contrari alla legge di Dio.
Margherita d'Angoulême (regina di Navarra), Heptaméron, 1558

Il successo senza onore è un piatto insipido; soddisferà la tua fame, ma non avrà un buon sapore.
[Success without honor is an unseasoned dish; it will satisfy your hunger, but it won't taste good].
Joe Paterno (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Uno sciocco crede di disonorarsi nel riconoscere il valore altrui.
Charles Régismanset, Nuove contraddizioni, 1939

L'adulterio è un fallimento in cui è il creditore che viene disonorato.
Madame de Rieux (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Afflizione. Per quattro cagioni s'afflige l'uomo: per acquistar onore, per fuggir la povertà, per opprimer il disonore, e per arricchire i figlioli.
Orazio Rinaldi, Dottrina delle virtù e fuga de' vizi, 1585

Fidem qui perdit, nihil pote ultra perdere.
[Chi perde l'onore non può perdere nulla di più].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Fidem nemo umquam perdit, nisi qui non habet.
[Perde l'onore solamente chi non lo possiede]
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

La povertà non disonora nessuno, ma è maledettamente incomoda.
Sydney Smith (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non c'è disonore nel perdere una gara. C'è disonore soltanto nel non voler correre perché si ha paura di perdere.
[There is no dishonor in losing the race. There is only dishonor in not racing because you are afraid to lose].
Garth Stein, L'arte di correre sotto la pioggia, 2004

Ha torto l’uomo che abbandona la propria moglie per una donna svergognata, ma ha torto anche la moglie che rimane con un uomo che l’ha disonorata.
Oscar Wilde, Il ventaglio di lady Windermere, 1892

Quando una fanciulla vergine è fidanzata e un uomo, trovandola in città, pecca con lei, condurrete tutti e due alla porta di quella città e li lapiderete così che muoiano: la fanciulla, perché essendo in città non ha gridato, e l’uomo perché ha disonorato la donna del suo prossimo. 
Deuteronomio, Antico Testamento, VI-V sec a.e.c.

La gloria di un uomo dipende dall'onore del padre, vergogna per i figli è una madre nel disonore.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Nel parlare ci può essere onore o disonore; la lingua dell'uomo è la sua rovina.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Chi raccoglie d'estate è previdente; chi dorme al tempo della mietitura si disonora.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V secolo a.e.c.

La donna perfetta è la corona del marito, ma quella che lo disonora è come carie nelle sue ossa.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V secolo a.e.c.

Chi vive senza onore muore senza vergogna.
Proverbio

Vive meglio un povero con onore che un ricco con disonore.
Proverbio

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Onore - Diffamazione - Calunnia

Nessun commento: