Doti - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle doti e sulle persone dotate. Il termine "dote" è qui considerato come qualità fisica o intellettuale avuta in dono dalla natura (dal latino dotis, affine a "dare"); come nota Schopenhauer: "Le alte doti spirituali sono state sempre ritenute elargizioni della natura o degli dèi; appunto perciò le si è chiamate doni, doti, ingenii dotes, gifts (a man highly gifted), considerandole come qualcosa di diverso dall'uomo stesso, toccatogli in sorte per un favore speciale".
Come introduzione a questa raccolta, riportiamo un brano di Friedrich Nietzsche, che esprime molto bene quanto sia importante nella vita di ognuno riconoscere quale sia il campo nel quale le nostre doti naturali si possano esprimere al meglio, dandoci vera soddisfazione personale: "Talvolta ci si smarrisce in una direzione spirituale che è contraria alle nostre doti; per un certo tempo si combatte eroicamente contro i flutti e i venti, in fondo contro sé stessi: ci si stanca, si ansima; ciò che si compie non dà nessuna vera gioia, si crede di averci rimesso troppo, in questi successi. Anzi, si dispera della propria fecondità, del proprio avvenire, e forse in mezzo alla vittoria. Finalmente, finalmente ci voltiamo indietro − e ora il vento soffia nella nostra vela e ci sospinge nelle nostre acque. Che felicità! Come ci sentiamo certi della vittoria! Solo ora sappiamo che cosa siamo e che cosa vogliamo, ora ci promettiamo fedeltà e ci è lecito farlo − da competenti". [Umano troppo umano II, 1879/80].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla capacità, la bravura e il talento.
È certamente una gran dote quella di accettare serenamente di non
possederne alcuna. (Giovanni Soriano - Foto: Gene Wilder in Willy Wonka)
Doti
© Aforismario

Ero dotato, sono dotato. A volte mi guardo le mani e mi rendo conto che sarei potuto diventare un grande pianista o qualcosa del genere. Ma che cos'hanno fatto, le mie mani? Mi hanno grattato le palle, hanno scritto assegni, hanno allacciato scarpe, hanno tirato la catena del water ecc. Ho sprecato le mani. E la testa.
Charles Bukowski, Pulp. 1994

Voi che leggete queste righe possedete doti di varia natura che normalmente non utilizzate; e uno di questi tesori lasciati inutilizzati è la straordinaria abilità di lodare la gente e suscitare la voglia di realizzare le proprie potenzialità nascoste. Le capacità appassiscono sotto la critica, fioriscono sotto l’incoraggiamento.
Dale Carnegie, Come trattare gli altri e farseli amici, 1936

Voi siete qualcosa di assolutamente nuovo e originale sulla faccia della terra. Siatene fieri. Cercate di sfruttare le doti che la natura vi ha elargito.
Dale Carnegie, Come godersi la vita e lavorare meglio, 1987 (postumo)

Un uomo dotato di qualità superiori è quasi sempre disadatto alla società. Al mercato al minuto non ci si va con dei lingotti d'oro: ci si va con monete d'argento o, meglio ancora, con degli spiccioli.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Essere un artista richiede molte cose; si devono possedere doti diverse, doti assolute [...]. E per di più, per avere successo, 1'artista deve avere un animo coraggioso.
Kate Chopin, Il Risveglio, 1899

Perfino le nostre doti contribuiscono al nostro assoggettamento; lo spirito che si eleva al di sopra degli altri è meno libero di loro: inchiodato alle sue facoltà e alle sue ambizioni, prigioniero dei suoi talenti, li coltiva a sue spese, li fa valere a prezzo della sua salvezza.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Proprio come il sole, la vita diffonde la sua luce in ogni direzione. Alla nascita, pensiamo di aver diritto a ogni cosa, senza tener conto delle forze e delle doti che ci sono state assegnate. Ignoriamo che, se abbiamo bisogno del fuoco, dobbiamo fare in modo che i raggi del sole si concentrino in un unico punto.
Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra, 2012

Non sono d’accordo con coloro che annoverano la modestia tra le virtù. Per un uomo dotato di logica, tutte le cose devono essere viste esattamente come sono. Sottovalutare sé stessi significa allontanarsi dalla verità almeno quanto sopravvalutare le proprie doti.
Arthur Conan Doyle, Le memorie di Sherlock Holmes, 1894

Fra tutte le doti umane una delle migliori è la curiosità.
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Contro le grandi doti di un altro, non c'è salvezza che nell'amore.
Johann Wolfgang Goethe, Le affinità elettive, 1809

Il sapere e il valore concorrono entrambi a dar grandezza. Sono due grandi doti e rendono immortali: uno vale tanto quanto sa, e il sapiente può tutto. Un uomo privo di istruzione è un mondo al buio. Consiglio e forza; occhi e mani: senza valore, la sapienza è sterile.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Quante più doti interiori ha l'uomo, tanto più vale la sua persona.
Baltasar Gracián y Morales, ibidem

Le più alte doti fanno più alti gli uomini; una sola di esse vale quanto una mediocre pluralità.
Baltasar Gracián y Morales, ibidem

Conoscere il proprio pregio fondamentale è una dote importantissima, che giova a coltivare quel pregio e ad aiutare gli altri. Chiunque avrebbe raggiunto l'eminenza in qualche cosa, se avesse avuto coscienza delle doti che lo avvantaggiavano. Tenga in gran conto il pregio fondamentale e si applichi ad esso. In alcuni è il giudizio che eccede; in altri il valore. I più usano violenza alla propria inclinazione e così non raggiungono la superiorità in nulla.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Non ci sono due fiocchi di neve uguali né due margherite uguali. Ogni persona è un gioiello eccezionale, con doti e capacità uniche. Ci limitiamo quando tentiamo di essere come un'altra persona. Godi della tua unicità.
Louise Hay, Vivere, 1997

Non credo nell'intelligenza come dote a sé. Accompagnata dall'energia e dalla buona volontà può dare ottimi frutti. Sola, non approda a nulla.
John Hersey, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ogni individuo è dotato in qualche campo. Dobbiamo solo scoprire quale.
Evelyn Holman (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

A paragone di quello che potremmo essere, noi rendiamo solo la metà. Facciamo uso solo di una piccola parte delle nostre risorse fisiche e mentali. Per dirla ancora più chiaramente, l’individuo vive molto lontano dai suoi limiti. Possiede doti di varia natura che di norma non usa.
William James (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Due uomini possono avere analogie su parecchie cose senza essere l'uno la copia dell'altro, se ciascuno segue la sua indole; ma quasi nessuno la segue interamente. Ci piace imitare; imitiamo spesso, perfino senza accorgercene, e trascuriamo le nostre doti per doti estranee, che di solito non ci si addicono.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

La stagione ha prodotto molti geni. Speriamo che ce ne sia qualcuno dotato.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Nessun fiume è di per sé grande e ricco: è il fatto di accogliere e di convogliare in sé tanti affluenti, ciò che lo rende tale. Così avviene con tutte le grandezze dello spirito. Ciò che solo importa è che uno dia la direzione, che poi tanti affluenti dovranno seguire; non che uno sia all'inizio poveramente o riccamente dotato.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Non esistono i campioni e i geni "naturali": esistono gli individui dotati, che si fanno "artificialmente" un mazzo tanto per mettere a frutto le loro doti.
Piergiorgio Odifreddi, su la Repubblica, 2013

Se avete grandi doti, l'applicazione non farà che migliorarle; se avete doti soltanto modeste, l'applicazione rimedierà alle loro deficienze.
[If you have great talents, industry will improve them; if you have but moderate abilities, industry will supply their deficiency].
Joshua Reynolds, Discourses, 1769-1790 (postumo, 1808)

Chi guarda alla donna che punti alla bellezza come a un essere incapace d’intelletto, non ha capito che l’intelligenza consiste nel saper mettere a frutto le proprie doti.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

All'uomo di grandi doti intellettuali la solitudine offre due vantaggi: anzitutto quello di stare con sé stesso, e, in secondo luogo, quello di non stare con altri.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Le grandi doti spirituali rendono estraneo il loro possessore agli altri uomini e ai loro interessi.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

È certamente una gran dote quella di accettare serenamente di non possederne alcuna.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Ogni essere umano ha potenzialità enormi, doti nascoste e capacità interiori ben superiori a quelle che in cuor suo crede di avere. Ma queste capacità troppo spesso vengono castrate sia dal modo con cui esso tratta le sofferenze e i problemi, che dalle modalità distorte con cui assorbe i preconcetti dall'esterno.
Yamada Takumi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non si presume di avere grandi doti e grande cultura se si possiedono davvero. Si è presuntuosi solo in ragione dell'inganno che ci tende la buona opinione che abbiamo di noi stessi. Chi s'inganna molto, lo è molto; chi s'inganna poco, lo è poco. Così, un uomo di spirito è meno presuntuoso credendosi capace di grandi cose, che non uno sciocco, il quale si crede capace di cose mediocri.
Nicolas-Charles-Joseph Trublet, Essais sur divers sujets de littérature et de morale, XVIII sec.

Si tenta di solito di far fortuna proprio con le doti che non si hanno.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Ci si deve consolare di non avere le più alte doti di ingegno, come ci si consola di non occupare le più alte cariche. Si può ben essere al di sopra di quelle e di queste per la nobiltà del cuore.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Bellezza è già mezza dote.
Proverbio

La nobiltà non viene dal sangue, ma è dote della virtù.
Proverbio

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: CapacitàBravura - Talento

Nessun commento: