Fraternità - Frasi e citazioni sull'Amore fraterno

Raccolta dei migliori aforismi e delle frasi più significative sulla fraternità e sull'amore fraterno. Il termine "fraterno" deriva dal latino fraternus, da frater "fratello", e indica il sentimento di affetto e di accordo che unisce due o più persone come fossero fratelli.
A mo' d'introduzione, riportiamo una bella definizione dell'amore fraterno di Erich Fromm: "La forma più fondamentale d'amore, è l'amore fraterno. Con questo intendo senso di responsabilità, premure, rispetto, comprensione per il prossimo; esso è caratterizzato dall'assenza di esclusività. Se io ho sviluppato la capacità d'amare non posso fare a meno di voler bene ai miei fratelli. Nell'amore fraterno c'è il desiderio di fusione con tutti gli uomini, c'è il bisogno di solidarietà umana. L’amore fraterno si fonda sul principio dell'unione coi nostri simili. Le differenze di talento, d'intelligenza, di comprensione, sono trascurabili in confronto a quello che c'è in comune tra tutti gli uomini. Per sentire questa uguaglianza è necessario penetrare dalla superficie in profondità. Se io percepisco un altro essere solo in superficie, sento le differenze che ci separano. Se penetro in profondità, percepisco la nostra uguaglianza, ciò che ci rende fratelli". [L'arte di amare, 1956].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla fratellanza, la solidarietà e l'amore per il prossimo.
Ama tuo fratello come la tua anima e vigila su di lui
come sulla pupilla del tuo occhio. (Gesù di Nazaret)
Fraternità
© Aforismario

Sviluppare tante capacità e tanti talenti, intraprendere tante realizzazioni grandiose, esplorare l'Universo dal fondo dei mari sino alle stelle... Ma alla fine, quali vantaggi ne trarranno gli esseri umani, se tutto questo è continuamente minacciato di distruzione a causa del fatto che essi non sanno vivere insieme? Sì, vivere insieme: niente è più importante. Sfortunatamente, questa scienza non è mai stata inserita nei programmi delle università. Esistono delle scuole e dei libri che v'insegneranno tutto, assolutamente tutto; ma per imparare a vivere gli uni accanto agli altri, non troverete né scuole né libri.
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938/86

Non c'è fraternità politica che valga un odio condiviso.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Liberté, égalité, fraternité. Il programma democratico si compie in tre fasi: fase liberale, alla base della società borghese, per valutare la quale ci rimettiamo ai socialisti; fase ugualitaria, alla base della società sovietica, e lì ci rimettiamo al giudizio della nuova sinistra; fase fraterna, a cui preludono i drogati che copulano in ammucchiate collettive.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Il vero amore fraterno è fatto di luci e di ombre: le prime illuminano e confortano, le seconde ne coprono benignamente i difetti.
Rodolfo Ferrari, cit. in Natale Ginelli, La tua via, 1957

La forma più fondamentale d'amore, è l'amore fraterno. Con questo intendo senso di responsabilità, premure, rispetto, comprensione per il prossimo; esso è caratterizzato dall'assenza di esclusività.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

L’amore fraterno è amore tra esseri simili; ma, in realtà, anche tra simili che non sono sempre «simili»: infatti, poiché siamo esseri umani, siamo tutti bisognosi di aiuto. Oggi io, domani tu.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

L'amore per l'essere indifeso, l'amore per il povero e per lo straniero, sono il principio dell'amore fraterno.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

Tutti noi siamo Uno, eppure ognuno di noi è un'entità unica, separata. Nei nostri rapporti col prossimo si ripete lo stesso paradosso. In quanto Uno, possiamo amare tutti nello stesso modo, nel senso di amore fraterno. Ma in quanto esseri distinti, l'amore erotico esige prerogative strettamente individuali, che esistono tra determinate persone, e non certo tra tutte.
Erich Fromm, L'arte di amare, 1956

Duecento anni fa il motto "Libertà, uguaglianza e fraternità" contribuì a unire tutta la borghesia francese. Oggi le stesse parole devono legare tutto il mondo.
Jostein Gaarder, Il mondo di Sofia, 1991

Sull'uguaglianza e sulla libertà sono nati comunismo e capitalismo, sulla fraternità non è nato ancora un bel niente. Ma senza fraternità il capitalismo non può che ritornare a essere selvaggio, e il comunismo non può trovare altra espressione di quella che storicamente ha avuto.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Per la cultura della fraternità, le religioni non servono granché. Per quanto amore del prossimo esse predichino, non riescono mai a essere credibili, perché chi ritiene di possedere la verità assoluta non può considerare gli altri diversamente che come erranti.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Tra religione, famiglia e scuola, una lezione sulla fraternità può venire solo dalla scuola. E quando dico "scuola" intendo la "scuola pubblica" che, per il solo fatto di accogliere sia gli italiani sia quelli provenienti da altri paesi, i ricchi e insieme i poveri, i bianchi e quelli di colore, gli abili e i disabili, è la più idonea a diventare quel "laboratorio" in cui può nascere e fiorire quella cultura della fraternità a cui solamente gli uomini possono riferirsi, non solo per un loro salto di qualità nel regime della convivenza, ma addirittura per scorgere la condizione stessa della loro convivenza, in un mondo che i mezzi di comunicazione e di trasporto hanno trasformato in un unico vicinato.
Umberto Galimberti, I miti del nostro tempo, 2009

Il concetto rivoluzionario della fraternità, è un concetto antropologico ancor prima che culturale o religioso. Tutti apparteniamo alla grande famiglia umana, e le più importanti rivoluzioni storiche, come quella francese, lo hanno ribadito con forza. Parole come liberté, égalité e fraternité ci raccontano di un cammino di progressiva consapevolezza che l’uomo ha percorso nel solco dei secoli e che non attiene all’essere cristiani, ma all’essere uomini.
Andrea Gallo, Come un cane in chiesa, 2012

I primi cristiani usavano, per ricordare e conservare la fratellanza, di riunirsi insieme per consumare le elemosine raccolte; il di più era dato ai poveri ed ai malati. Oggi l'«agape fraterna» è la periodica ribotta dei frammassoni; dove le bestemmie dei venerabili tengon luogo di Vangelo, i rutti dei convitati ripieni della musica, e il fumo dei sigari del fumo dell'incenso; e gli avanzi son divisi tra i cani e i camerieri. Usanze, del resto, che fioriscono anche tra molti che sì dicon cristiani.
Domenico Giuliotti e Giovanni Papini, Dizionario dell'omo salvatico, 1923

Un tempo siamo stati così vicini nella vita che nulla poteva più costituire un ostacolo per il nostro sodalizio amicale e fraterno, e soltanto un piccolo ponticello c'era ancora tra noi. Proprio mentre ti accingevi ad imboccarlo, ti chiesi: «Vuoi venire da me per il ponticello?». Ma ecco che te ne passò la voglia: e quando tornai a pregarti, restasti in silenzio. Da allora sono state gettate tra noi montagne e fiumi rapinosi e tutto ciò che divide e rende stranieri, e se anche volessimo andare l'uno dall'altro, non lo potremmo più! Ma se ora ti ricordi di quel piccolo ponticello, non hai più parole − non ti sono rimasti che singhiozzi e stupore.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

In fondo, il segreto della vita è di fare come se ciò che ci manca più dolorosamente noi l'avessimo. Il precetto cristiano è tutto qui. Convincersi che tutto è creato per il bene, che c'è la fraternità umana - e se ciò non è vero, che importa? Il conforto di questa visione consiste nel crederci, non nell'essere lei reale. Perché se io ci credo, se tu, se lui, se loro ci credono, ecco che sarà avverata.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Nello stesso tempo in cui ci rivela la particolarità di ciascuno, la biologia ci ricorda la fraternità di tutti.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Dobbiamo considerare un onore il servire Cristo sotto la maschera dolorosa di chi è spiritualmente più povero; dobbiamo farlo con profonda gratitudine e rispetto, con uno spirito di condivisione fraterna.
Madre Teresa di Calcutta, Meditazioni, 1996

Ritroverete la fraternità nel dolore
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Liberté, Égalité, Fraternité.
(Libertà, Uguaglianza, Fratellanza)
Motto nazionale della Repubblica Francese

Vangeli
Ama tuo fratello come la tua anima e vigila su di lui come sulla pupilla del tuo occhio.
Gesù di Nazaret, in Vangelo di Tommaso, I-II sec.

La carità non abbia finzioni: fuggite il male con orrore, attaccatevi al bene; amatevi gli uni gli altri con affetto fraterno, gareggiate nello stimarvi a vicenda.
Paolo di Tarso, Lettera ai Romani, ca. 50-60

Perseverate nell'amore fraterno.
Paolo di Tarso, Lettera agli Ebrei, ca. 50-60

Siate tutti concordi, partecipi delle gioie e dei dolori degli altri, animati da affetto fraterno, misericordiosi, umili; non rendete male per male, né ingiuria per ingiuria, ma, al contrario, rispondete benedicendo; poiché a questo siete stati chiamati per avere in eredità la benedizione.
Pietro, Prima lettera, Nuovo Testamento, I sec.

Mettete ogni impegno per aggiungere alla vostra fede la virtù, alla virtù la conoscenza, alla conoscenza la temperanza, alla temperanza la pazienza, alla pazienza la pietà, alla pietà l'amore fraterno, all'amore fraterno la carità.
Pietro, Seconda lettera, Nuovo Testamento, I sec.

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: FratellanzaSolidarietàAmore del Prossimo - Filantropia 

Nessun commento: