Reputazione - Aforismi, frasi e citazioni

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla reputazione, e in particolare sulla buona e sulla cattiva reputazione. La reputazione è la considerazione o la stima di cui un individuo gode nella società.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla dignità, l'onore, la stima e la diffamazione.
Preoccupati più del tuo carattere che della tua reputazione. Perché
il carattere è ciò che tu sei realmente, mentre la reputazione è soltanto
ciò che gli altri pensano tu sia. (John Wooden)
Reputazione
© Aforismario

In fatto di virtù femminile, verità e reputazione il più delle volte fanno fatica ad andare d'accordo.
Laure Junot d'Abrantès, Pensieri, XIX sec.

L’unanime buona reputazione, e che dura nel tempo, di rado è infondata.
Nicolas d’Ailly, Pensieri diversi, 1678

Una grande reputazione è un grande onere, difficile da sostenere; una vita modesta è più naturale e più comoda.
Nicolas d’Ailly, Pensieri diversi, 1678

La nobiltà del cuore trova la ricompensa in se stessa; sono contento di essere migliore della mia reputazione.
Henri-Frédéric Amiel, Diario intimo, 1839/81 (postumo, 1976/94)

Chi pratica la virtù solo nella speranza di acquisire una gran reputazione è prossimo al vizio.
Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838

Una grande reputazione è un grande rumore, più se ne fa più lo si sente: le leggi, le nazioni, i monumenti, tutto cade, ma il rumore resta.
Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838

Diceria. L’arma preferita dagli assassini della reputazione degli altri.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Arena. Nel gergo politico, un luogo immaginario dove l’uomo di Stato ingaggia una lotta all'ultimo sangue con la sua reputazione.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Infischiati di una cattiva reputazione. Temine piuttosto una buona che non potresti sostenere.
Robert Bresson, Note sul cinematografo, 1975

Ci vogliono vent'anni per costruire una reputazione e cinque minuti per rovinarla. Se pensi a questo, farai le cose in modo diverso.
[It takes 20 years to build a reputation and five minutes to ruin it. If you think about that, you'll do things differently].
Warren Buffett (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La reputazione è ciò che gli altri sanno di te. L'onore è ciò che sai di te stesso.
[Reputation is what other people know about you. Honor is what you know about yourself].
Lois McMaster Bujold (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Uno adula tanto finché non lo si contraccambia, per liberarsene. Su queste risposte egli costruisce la sua reputazione.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

La paura di perdere la reputazione era un deterrente potente rispetto alla tentazione di violare le regole, quando sulla reputazione veniva costruita una vita, oltre che la carriera. 
Pier Luigi Celli, Breviario di cinismo ben temperato, 2002 

La stima è la buona reputazione di cui uno gode perché molti tacciono.
Philip Dormer Stanhope Chesterfield, Lettere al figlio, 1737/68 (postumo 1774-1890)

La buona reputazione di una donna si basa sul silenzio di tanti uomini.
Maurice Chevalier, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ridicolo! Ecco la gran parola! ecco la paura alla quale si sacrificano la reputazione passata e la felicità futura.
Alexandre Dumas (padre), Un matrimonio sotto Luigi XV, 1841

Un tempo la reputazione era soltanto o buona o cattiva, e quando si rischiava una cattiva reputazione (perché si faceva fallimento o perché ci dicevano cornuto) si arrivava a riscattarla col suicidio o col delitto d'onore. Naturalmente tutti aspiravano ad avere una buona reputazione. Ma da tempo il concetto di reputazione ha ceduto il posto a quello di notorietà.
Umberto Eco, su L'Espresso, 2012

Non che non si aspiri anche alla buona reputazione, ma è faticoso conquistarla, dovresti aver compiuto un atto eroico, aver vinto se non il Nobel almeno lo Strega, aver passato la vita a curare i lebbrosi, e non sono cose alla portata di ogni mezza calzetta. Più facile diventare soggetto di interesse, meglio se morboso, se si è andati a letto per denaro con una persona famosa, o se si è stati accusati di peculato.
Umberto Eco, su L'Espresso, 2012

Non ci si può costruire una reputazione su ciò che si intende fare.
[You can't build a reputation on what you are going to do].
Henry Ford (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ci vogliono molte buone azioni per farsi una buona reputazione, e solo una cattiva per perderla.
[It takes many good deeds to build a good reputation, and only one bad one to lose it].
Benjamin Franklin (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Chi ha coraggio fa anche a meno della reputazione.
Clark Gable, in  Victor Fleming, Via col vento, 1939

La nostra reputazione dipende più dagli altri che da noi.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La nostra reputazione dipende da quello che diciamo non meno che da quello che teniamo nascosto.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La reputazione è più facile farsela che riconquistarla.
Roberto Gervaso, ibidem

Quante occasioni perde chi si sforza di vivere al di sopra della propria reputazione.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Ogni reputazione deve qualcosa all'adulazione.
Roberto Gervaso, ibidem

In politica, la reputazione non la stabiliscono i meriti, ma i risultati.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Più che dai nostri meriti e dalle nostre virtù, la nostra reputazione dipende dal timore che incutiamo in chi deve stabilirla.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Quantum quisque sua nummorum servat in arca, tantum habet et fidei.
[Ciascuno ha tanta reputazione quanti sono i quattrini nella sua cassaforte].
Decimo Giunio Giovenale, Satire, II sec.

Non mescolarsi con chi non ha nulla da perdere Sarebbe infatti misurarsi in lotta inuguale. L'avversario si fa avanti baldanzoso, perché ha perduto persino il pudore; ha dato fondo a ogni cosa e non ha più niente da perdere: così si butta a corpo perduto in qualunque assurdità. Non si deve mai esporre a sì rischioso pericolo la reputazione, che è cosa inestimabile; ci san voluti anni e anni per conquistarla, e basta il puntiglio d'un solo istante a perderla del tutto.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Conviene armarsi ogni giorno di buoni propositi dinanzi allo specchio della propria accortezza, e così si potranno vincere gli attacchi della stoltezza. Chi procede da uomo avvisato, non esporrà la propria reputazione a rischi volgari.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

La reputazione s'acquista a prezzo di fatica; e ciò che costa poco vale anche poco.
Baltasar Gracián y Morales, ibidem

Chi raggiunge il suo scopo non perde mai la reputazione.
Baltasar Gracián y Morales, ibidem

Acquistare la reputazione e conservarsela. Questo è l'usufrutto della fama. Costa molto, perché nasce dalle eccellenze che sono tanto rare quanto comuni sono le mediocrità. Una volta ottenuta, è facile conservarla. Vincola molto, ma più ancora agisce. È apparenza di maestà, quando giunge a essere venerazione, grazie alla sublimità delle sue cause e della sfera in cui si muove; ma la reputazione sostanziale è quella che vale in ogni caso.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Quante persone vivono con una reputazione che avrebbero voluto avere! 
Oliver Wendell Holmes (senior), L'autocrate della prima colazione, 1858

La saggezza del mondo insegna che è cosa migliore per la reputazione fallire in modo convenzionale, anziché riuscire in modo anticonvenzionale. 
John Maynard Keynes, Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta, 1936

L'arte di saper mettere a frutto qualità mediocri strappa la stima e spesso dà una reputazione maggiore del merito autentico.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Quale che sia la vergogna di cui ci siamo macchiati, è quasi sempre in nostro potere ristabilire la nostra reputazione.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Amate i vostri nemici. Può darsi che ciò nuoccia alla loro reputazione.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Quanti uomini degni abbiamo visto sopravvivere alla loro reputazione!
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/95

Quanti abusano della propria reputazione! A un famoso pittore rimproveravano certi suoi brutti quadri. «Via! via!» replicò quello «Non crederanno mai che li abbia fatti io.»
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

La reputazione è l'alto concetto che l'ingenuo reputa si abbia della sua persona.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Se vuoi distruggere la reputazione di un uomo devi dire che è un sentimentale.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Ciò che sappiamo di noi stessi e conserviamo nella memoria non è per la felicità della nostra vita così decisivo come si pensa. Un bel giorno ci piomba addosso quello che altri sanno di noi (o credono di sapere) e allora riconosciamo che è questa la cosa più potente. È più facile farla in barba alla propria cattiva coscienza che alla propria brutta reputazione.
Friedrich Nietzsche, La gaia scienza, 1882

Chi sa come nasce una reputazione, diffiderà perfino della reputazione di cui gode la virtù.
Friedrich Nietzsche (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'immagine che gli altri si fanno delle nostre azioni e dei nostri gesti non assomiglia a quella che ce ne facciamo noi stessi, più di quanto non assomigli a un disegno un qualche ricalco mal fatto in cui talvolta a un tratto nero corrisponde uno spazio vuoto, e a una parte bianca un contorno inesplicabile.
Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913/27

Per quanto monotono possa essere un lavoro, diventa sopportabile se è un mezzo per costruirsi una reputazione, sia agli occhi del mondo che, più limitatamente, agli occhi di coloro che rappresentano il nostro ambiente.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

Raramente la reputazione è proporzionata alla virtù.
[Rarement ou ajuste la reputation à la vertu].
Charles de Saint-Évremond (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Bene audire alterum patrimonium est.
[Avere una buona reputazione equivale ad avere un altro patrimonio].
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

Quem fama semel oppressit, vix restituitur.
[A fatica si riconquista la reputazione una volta perduta]
Publilio Siro, Sentenze, I sec. a.e.c.

La tua reputazione subisce i danni maggiori da ciò che dici per difenderla.
Nassim Nicholas Taleb, Il letto di Procuste, 2010

La mia reputazione... la mia re-pu-ta-zio-ne! dice questo sciocco, non è il triste sforzo che sono obbligato a fare per imitare l'immagine falsa che vi fate di me?
Paul Valéry, Tel quel, 1943

Due cose possono in qualche modo sostituire nella vecchiaia l'ingegno e gli spassi: la reputazione e la ricchezza.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Nulla è così utile come la buona reputazione, e nulla è così infallibile nel procurare la buona reputazione come il merito.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Quando la fortuna vuol umiliare i savi, non fa che sorprenderli in quelle piccole occasioni in cui si è di solito sprovvisti di difese e di precauzioni. Il più accorto uomo non può impedire che da piccoli errori nascan talvolta orribili sciagure; e può perdere reputazione e fortuna per una piccola imprudenza, come un altro si rompe una gamba passeggiando nella sua stanza.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Al giorno d’oggi si può sopravvivere a tutto, meno che alla morte. E a tutto c’è rimedio, meno che alla buona reputazione.
[One can survive everything, nowadays, except death, and live down everything except a good reputation].
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

Preoccupati più del tuo carattere che della tua reputazione. Perché il carattere è ciò che tu sei realmente, mentre la reputazione è soltanto ciò che gli altri pensano tu sia.
[Be more concerned with your character than your reputation, because your character is what you really are, while your reputation is merely what others think you are].
John Wooden, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Proverbi sulla Reputazione
  • Acquista reputazione e siedi in poltrona.
  • Buona reputazione val più di gran ricchezza.
  • Chi ha una cattiva reputazione, è mezzo impiccato.
  • Guardati da chi non si cura della propria reputazione.
  • La reputazione annuncia l'uomo come l'odore la padella.
  • La reputazione di una fanciulla è una fragile stoffa di seta.
  • La reputazione è un buon patrimonio.
  • Le ferite alla reputazione di rado guariscono.
  • Meglio perder l'occhio che la reputazione.
  • Reputazione è cristallo fino e debole canna che ogni aura inchina e ogni respiro appanna.
  • Reputazione e guadagno non stanno quasi mai nello stesso sacco.
  • Una cattiva ferita si può guarire, ma la cattiva reputazione uccide.
  • Vale più un’oncia di reputazione che cento libbre d’oro.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Dignità - Onore - StimaDiffamazione

Nessun commento: