Scemi - Aforismi, frasi e battute divertenti

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sugli scemi e sulla scemenza. Il termine "scemo" è usato in senso ingiurioso o scherzoso per indicare qualcuno che mostra scarsa intelligenza e difficoltà a comprendere le cose. Un paragrafo di questa raccolta fa riferimento al cosiddetto "scemo del villaggio", figura sociale abbastanza diffusa in passato, rappresentata da un individuo con scarse doti intellettuali e incapace di svolgere lavori complessi, ma che era comunque integrato nel tessuto sociale e riconosciuto e accettato da tutta la piccola comunità di appartenenza.
Su Aforismario trovi altre tre raccolte di citazioni correlate a questa sulla stupidità e sulle persone che non brillano per intelligenza, e che in maniera dispregiativa vengono definite con vari epiteti, che possono essere considerati tutti sinonimi tra loro: deficienti, sciocchi, fessi, cretini, idioti, imbecilli, dementi e ottusi.
Non prendertela se ti considerano mezzo scemo. Si vede che ti conoscono
solo a metà. (Tiziano Sclavi - foto: Woody Allen in Groucho Marx)
1. Scemi
© Aforismario

I fratelli Beamish erano due fratelli mezzi scemi che tentarono di andare da Belfast alla Scozia spedendosi l’un l’altro per posta.
Woody Allen (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quelli che ci governavano prima erano cattivi, quelli di adesso sono scemi. Io preferisco i cattivi perché almeno ogni tanto si riposano.
Roberto Benigni, E l'alluce fu, 1996

È brutta come una caduta dalle scale. Ma è intelligente, spiritosa. Forse in un altra circostanza avrei potuto innamorarmi di lei. Per esempio se fossi nato scemo.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Mentre voi studiate o lavorate, chi fa lo scemo in tv guadagna miliardi. Meditate, meditate a lungo!
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

"Io non posso entrare". Se sei così scemo da scrivere un cartello ai cani, non dovresti essere tu il primo a uscire dal negozio?
Fabio Fazio, I grandi perché della vita, 1992

Non conta se si è intelligenti o scemi, ricchi o poveri. Conta l’impegno che si mette nel migliorarsi. O che ci si mette a restare stupidi.
Ermanno Ferretti, Per chi suona la campanella, 2011

Quando io conosco una donna, subito le dico cose sgradevoli, tanto per farle capire che non sono scemo. Dopo si può, se lo merita, trattarla meglio. Sarà contenta. Ti rispetterà.
Ennio Flaiano, Frasario essenziale per passare inosservati in società, 1959/72 (postumo, 1986)

Sei la prova lampante dell'esistenza della reincarnazione: nessuno può essere così scemo in una sola vita.
Jodie Foster, in Robert Kaylor, Carny - Un corpo per due uomini, 1980

Secondo me gli italiani sono più intelligenti degli svizzeri, ma se si guarda il reddito medio pro capite della Svizzera, viene il sospetto che sarebbe meglio essere un po’ più scemi.
Giorgio Gaber, in Guido Harari, Quando parla Gaber, 2011

L'inclinazione progressiva della narrativa contemporanea: libri scritti da pazzi per lettori scemi.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Siamo ottimisti: nel migliore dei casi avremo ragione, nel peggiore moriremo con un sorriso scemo sulle labbra.
Simona Ingrassia (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un uomo civile preferirà vivere in una città dove non ci sono personaggi, piuttosto che in una città dove ogni scemo è un personaggio.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

Non occorre che tu faccia lo scemo per convincerli che sei scemo... comportati al naturale.
Groucho Marx, XX sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se una persona capace sapesse quanto piacere provano molti per una sua défaillance, farebbe più di una volta lo scemo per pura filantropia.
Multatuli, Idee, 1862/77

L'amore è cieco, ma non è scemo.
Maurizio Nichetti, in Volere volare, 1991

Non prendertela se ti considerano mezzo scemo. Si vede che ti conoscono solo a metà.
Tiziano Sclavi (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Un individuo anche mezzo scemo, ma che sia accorto, sempre prudente, assapora spesso il piacere di avere la meglio sugli uomini di immaginazione.
Stendhal, La certosa di Parma, 1839

Sono molto scemo, lo so: è quello che faccio per vivere.
Robin Williams, in Barry Levinson, Toys, 1992

2. Scemo del Villaggio
© Aforismario

Ogni scemo ha il suo villaggio.
Vannuccio Barbaro, Scartafacci, 2012 (postumo)

Era un paese così piccolo che non avevamo neanche lo scemo del villaggio. Dovevamo fare a turno.
Billy Holliday (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Gli scemi sono divertenti, per questo ogni villaggio ne vuole uno!
Gregory House (Hugh Laurie), in Dr. House - Medical Division, 2004/12

− Lo sai che il solo uomo veramente felice che conosca è lo scemo del villaggio?
− Beh, è facile essere felici se la tua unica preoccupazione e il litraggio di bave da fare.
Diane Keaton e Woody Allen, in Amore e guerra, 1975

Anche noi scemi del villaggio ci siamo evoluti: siamo diventati scemi del villaggio globale.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Autori sconosciuti
  • Avete saputo di quella stellina tanto scema da andare a letto con lo sceneggiatore?
  • Io sono scemo? Ma se tu hai passato una settimana in una porta girevole cercando la maniglia!
  • Se hai molte idee sei un pazzo, se hai una sola idea, e solo quella, sei un pazzo, se non hai nessuna idea sei scemo.
Proverbi sugli Scemi
  • Fa più male uno scemo che un birbante che capisca.
  • Il furbo può far lo scemo, ma lo scemo non può fare il furbo.
  • Le mamme degli scemi sono sempre incinte.
  • Ogni giorno che nasce vede nascere nuovi scemi.
  • Se hai un padre povero sei sfortunato. Se hai un suocero povero sei scemo.
  • Uno scemo coi libri è uno scemo e mezzo.
Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Stupidità - Cretini - DeficientiIdioti - Imbecilli - Ottusità

Nessun commento: